[Registi] John Ford

Pellicole cult e film che hanno fatto la storia del cinema, dalla sua nascita al 1980.

Moderatori: ivs, giuphish, darkglobe, Invisible

[Registi] John Ford

Messaggioda giuphish » giovedì 9 agosto 2007, 2:11

John Ford (1894-1973)

Immagine

Filmografia e DVD
- Il signore dei cammei (Cameo Kirby, 1923)
- North of Hudson Bay (1923)
- Hoodman Blind (1923)
- Il cavallo d'acciaio (The Iron Horse, 1924) DVD 20th Century Fox
- Hearts of Oak (1924)
- La nipote parigina (Lightnin’, 1925)
- Kentucky Pride (1925)
- The Fighting Heart (1925)
- Grazie! (Thank You, 1925)
- The Shamrock Handicap (1926)
- I tre furfanti (Three Bad Men, 1926)
- L'aquila azzurra (The Blue Eagle, 1926)
- Upstream (1927)
- La canzone della mamma (Mother Machree, 1928)
- L'ultima gioia (Fours Sons, 1928)
- Hangman's House (1928)
- Napoleon's Barber (1928)
- Riley the Cop (1928)
- Strong Boy (1929)
- The Black Watch (1929)
- Salute (1929)
- Il sottomarino (Men Without Women, 1930)
- I vampire (Born Reckless, 1930)
- Up the River (1930)
- Seas Beneath (1931)
- The Brat (1931)
- Un popolo muore (Arrowsmith, 1931)
- L'aeroporto del deserto (Air Mail, 1932
- Il lottatore (Flesh, 1932)
- Pellegrinaggio (Pilgramage, 1932)
- Dr. Bull (1932)
- La pattuglia sperduta (The Lost Patrol, 1934)
- Il mondo va avanti (The World Moves On, 1934)
- Il giudice (Judge Priest, 1934)
- Tutta la città ne parla (The Whole Town's Talking, 1935)
- Il traditore (The Informer, 1935) DVD Elleu
- Steamboat Around the Bend (1935)
- Il prigioniero dell'isola degli squali (The Prisoner of Shark Island, 1936)
- Maria di Scozia (Mary of Scotland, 1936) DVD Columbia
- The Plough and the Stars (1936)
- Alle frontiere dell'India (Wee Willie Winkie, 1937)
- Uragano (The Hurricane, 1937)
- Il giuramento dei quattro (Four Men and a Prayer, 1938)
- Submarine Patrol (1938)
- Ombre rosse (Stagecoach, 1939) DVD Enjoy Movies / DVD Stormovie
- Alba di gloria (Young Mr Lincoln, 1939) DVD Flamingo Video
- La più grande avventura (Drums Along the Mohawk, 1939) DVD 20th Century Fox
- Furore (The Grapes of Wrath, 1940) DVD 20th Century Fox
- Viaggio senza fine (The Long Voyage Home, 1940)
- La via del tabacco (Tobacco Road, 1941) DVD 20th Century Fox
- Com'era verde la mia valle (How Green Was My Valley, 1941) DVD 20th Century Fox
- I sacrificati (They Were Expendable, 1945)
- Sfida infernale (My Darling Clementine, 1946) DVD 20th Century Fox
- La croce di fuoco (The Fugitive, 1947) DVD Columbia
- Il massacro di Fort Apache (Fort Apache, 1948) DVD Columbia
- In nome di Dio (The Three Godfathers, 1948) DVD Warner Bros
- I cavalieri del Nord Ovest (She Wore a Yellow Ribbon, 1949) DVD Elleu
- Bill sei grande! (When Willie Comes Marching Home, 1950)
- La carovana dei mormoni (Wagon Master, 1950) DVD Columbia
- Rio Bravo (Rio Grande, 1950) DVD Dna / DVD Stormovie
- Uomini alla ventura (What Price Glory, 1952) DVD General Video
- Un uomo tranquillo (The Quiet Man, 1952) DVD Multivision / DVD Stormovie
- Il sole splende in alto (The Sun Shines Bright, 1953) DVD A & R Productions
- Mogambo (Mogambo, 1953) DVD Warner Bros
- La lunga linea grigia (The Long Gray Line, 1955)
- Mister Roberts (Mister Roberts, 1955)
- Sentieri selvaggi (The Searchers, 1956) DVD Warner Bros
- Le ali delle aquile (The Wings of Eagles, 1957)
- Storie irlandesi (The Rising of the Moon, 1957)
- L'ultimo urrà (The Last Hurrah, 1958)
- 24 ore a Scotland Yard (Gideon of Scotland Yard/Gideon's Day, 1959)
- Soldati a cavallo (The Horse Soldiers, 1959) DVD MGM
- I dannati e gli eroi (Sergeant Rutledge, 1960)
- Cavalcarono insieme (Two Rode Together, 1961) DVD Columbia
- L'uomo che uccise Liberty Valance (The Man Who Shot Liberty Valance, 1962) DVD Paramount
- La conquista del West* (How the West Was Won, 1962)
- I tre della croce del Sud (Donovan's Reef, 1963) DVD Paramount
- Il grande sentiero (Cheyenne Autumn, 1964)
- Il magnifico irlandese (Young Cassidy, 1965)
- Missione in Manciuria (7 Women, 1966)

Legenda:
*: film ad episodi diretti da vari registi
La filmografia prende in considerazione i lungometraggi a nome John Ford
I film indicati con il solo titolo originale sono quelli che non risultano usciti in Italia


Correzioni ed integrazioni sono ovviamente ben accette. :-9
Ultima modifica di giuphish il mercoledì 21 novembre 2007, 16:02, modificato 8 volte in totale.
Avatar utente
giuphish
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 4727
Iscritto il: venerdì 26 dicembre 2003, 13:22

Messaggioda Dick Laurent » giovedì 9 agosto 2007, 13:56

Ma la Special Edition di Ombre Rosse in Italia la vedremo mai? :-26
Anche Un uomo tranquillo ha una pessima edizione, ma dubito che ne faranno una riedizione :(

Bella iniziativa, Giu...chi sarà il prossimo? :)

:-9
[font=Lucida Console]AXX° n N[/font]

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine Immagine
Avatar utente
Dick Laurent
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2495
Iscritto il: martedì 20 marzo 2007, 17:00
Località: Mulholland drive...

Messaggioda CCbaxter » giovedì 9 agosto 2007, 14:35

Dick Laurent ha scritto:Ma la Special Edition di Ombre Rosse in Italia la vedremo mai? :-26
Anche Un uomo tranquillo ha una pessima edizione, ma dubito che ne faranno una riedizione :(

Bella iniziativa, Giu...chi sarà il prossimo? :)

:-9


Quella della Warner? Non con il loro marchio. I diritti italiani dovrebbero essere attualmente detenuti della Dell'Angelo: il film è passato l'altro ieri su Studio Universal ed era introdotto dal loro logo. Si trattava di un master di provenienza francese (La Chevauchée Fantastique, edizioni Montparnasse) e non di quello utilizzato da Warner.
Per Un uomo tranquillo si era parlato di un restauro in corso a cura della Universal, ma i diritti hanno cambiato di nuovo mano.

:-9
Avrò mai il tempo di vederli tutti? :think

Non sono gli anni, amore. Sono i chilometri.

Immagine
Avatar utente
CCbaxter
Utente
Utente
 
Messaggi: 965
Iscritto il: lunedì 15 marzo 2004, 12:55

Messaggioda j » giovedì 9 agosto 2007, 14:40

CCbaxter ha scritto: I diritti italiani dovrebbero essere attualmente detenuti della Dell'Angelo: il film è passato l'altro ieri su Studio Universal ed era introdotto dal loro logo. Si trattava di un master di provenienza francese (La Chevauchée Fantastique, edizioni Montparnasse) e non di quello utilizzato da Warner.


Lo stesso passato più di un anno fa su La7, ne parlammo già qui:
http://www.dvdessential.it/forum/viewtopic.php?t=21191
Ci si chiede allora cosa impedisca una degna pubblicazione in dvd anche in Italia.
Avatar utente
j
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1194
Iscritto il: venerdì 5 dicembre 2003, 22:28

Messaggioda CCbaxter » giovedì 9 agosto 2007, 15:04

Topic completamente dimenticato!
Per inciso volevo segnalare che Fox dovrebbe pubblicare a fine anno un megacofanetto dedicato a John Ford. La notizia è data dal sito davekehr.com ed è stata ripresa da digitalbits:

Now set for release for December, 2007, the collection, to be titled “Ford at Fox,” will consists of 25 features that Ford made for Fox, including five silents, 18 of which will be new to DVD.

The box will list for $299.98 and also contain a new documentary on Ford by Nick Redman, a book of photographs featuring an essay by Joseph McBride and a reproduction of the program book for “The Iron Horse.”

The specific titles haven’t yet been released, but I’ll get them up here as soon as I have them.

Although the Fox promotional material says that the collection will include all of Ford’s extant Fox productions, this can’t be the case if only five silent films are included. The surviving silent Fox-Fords are, to the best of my knowledge, “Just Pals” (1920), “Action” (1921), “Cameo Kirby” (1923), 40 minutes of “North of Hudson Bay” (1923), “The Iron Horse” (1924), “Lightnin’” (1925), “Kentucky Pride” (1925), “The Shamrock Handicap” (1926), “3 Bad Men” (1926), most of “The Blue Eagle” (1926), three reels of “Mother Machree” (1928), “Four Sons” (1928), “Hangman’s House” (1928), and “Riley the Cop” (1928). Perhaps some of the Ford scholars who occasionally pass this way (that’s you, Scott Eyman) will know better.

But I’m hardly in a mood to complain if this means, at the very least, getting “3 Bad Men,” “Four Sons,” “Men without Women, “The Seas Beneath” and “Pilgrimage” back in circulation, there to claim their rightful places among the masterworks of Ford’s career.


:-9
Avrò mai il tempo di vederli tutti? :think

Non sono gli anni, amore. Sono i chilometri.

Immagine
Avatar utente
CCbaxter
Utente
Utente
 
Messaggi: 965
Iscritto il: lunedì 15 marzo 2004, 12:55

Messaggioda giuphish » martedì 25 settembre 2007, 1:52

In uscita il 28 novembre:

Il cavallo d'acciaio (The Iron Horse, 1924)
Muto - 4:3
Regia: John Ford
Cast: George O'Brien, Madge Bellamy, Charles Edward Bull, Cyril Chadwick, Will Walling
Genere: Western
Distr.: FOX
Prezzo di listino: 23,99 / Prezzo di lancio (ad esaurimento): 15,99

Versione restaurata in collaborazione tra la 64ma Mostra del Cinema di Venezia e le Giornate del Cinema Muto di Pordenone.
Primo film western di John Ford, The Iron Horse è stato accuratamente restaurato e la partitura musicale abilmente ri-orchestrata dalla Twentieth Century Fox Home Entertainment e da Schawn Belston della Twentieth Century Fox Archives and Restoration group.
La nuova versione musicale del 2007, incisa digitalmente e in 5.1 surround, è di Christopher Caliendo.


Fonte: tempiodelvideo.com

:-9
Avatar utente
giuphish
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 4727
Iscritto il: venerdì 26 dicembre 2003, 13:22

Messaggioda Dick Laurent » lunedì 1 ottobre 2007, 13:29

Fred ha scritto:Sono diversi, i film di Ford che mancano all'appello oppure hanno edizioni stomachevvoli


sì, ad esempio mancano tutti i film più leggeri del maestro, se escludiamo l'ultimo Donovan's Reef e Un uomo tranquillo, uscito però in un'edizione da galera.

:-9
[font=Lucida Console]AXX° n N[/font]

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine Immagine
Avatar utente
Dick Laurent
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2495
Iscritto il: martedì 20 marzo 2007, 17:00
Località: Mulholland drive...

Messaggioda Fred » lunedì 1 ottobre 2007, 13:40

Dick Laurent ha scritto: Un uomo tranquillo, uscito però in un'edizione da galera.

:-9


Le straniere di A Quiet Man non sono poi bellissime... Credo nemmeno in Regione 1. Io ho un'edizione inglese Universal appena sufficiente, per lo meno ha i sottotitoli. Il problema è che si tratta di un Republic (mi pare) e quindi è nell' "inferno del pubblico dominio", come dicono gli americani. Peccato davvero, perché IMHO è uno dei migliori film di Ford, in assoluto.
Anche She Wore A Yellow Ribbon è uno scandalo... Io ho preso il mega-cofanetto Regione 1, rispetto all'Elleu nostrano è un altro film.
:-9
I miei DVD: i classici del Cinema, ma non solo

Lettore DVD Panasonic DVD S52 (dezonato a dovere); Blu-ray Sony BDP-S300; VPR Mitsubishi HC3100; ampli Onkyo TX-SR 605
Avatar utente
Fred
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 681
Iscritto il: martedì 24 maggio 2005, 14:16
Località: Firenze

Messaggioda Saimo » lunedì 17 dicembre 2007, 17:23

:santa
Come regalo natalizio, segnalo ai fordiani di ferro che lo storico volume John Ford: The Man and His Films è ora scaricabile gratuitamente (!!!) dall'homepage del suo autore, il mitico Tag Gallagher (ma sarà impazzito?!).
Avatar utente
Saimo
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2428
Iscritto il: sabato 25 agosto 2007, 12:49
Località: Roma

Re: [Registi] John Ford

Messaggioda Saimo » lunedì 7 giugno 2010, 12:28

Avete sentito? E' appena stato recuperato un film di Ford dato ormai per distrutto, Upstream (1927). Dovrebbe essere restaurato per settembre.
http://www.nytimes.com/2010/06/07/movies/07silent.html
Peccato soltanto non sia pronto per la retrospettiva che gli dedicheranno quest'estate a Il Cinema Ritrovato.
Avatar utente
Saimo
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2428
Iscritto il: sabato 25 agosto 2007, 12:49
Località: Roma

Re: [Registi] John Ford

Messaggioda Saimo » martedì 8 giugno 2010, 14:42

E, nello stesso lotto, c'è anche il trailer di un altro suo perduto, Strong Boy (1929). :plauso
Avatar utente
Saimo
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2428
Iscritto il: sabato 25 agosto 2007, 12:49
Località: Roma

Re: [Registi] John Ford

Messaggioda brucewayne » martedì 8 giugno 2010, 20:54

:plauso :plauso :plauso :plauso
Avatar utente
brucewayne
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2215
Iscritto il: martedì 21 agosto 2007, 14:16
Località: Gotham City

Re: [Registi] John Ford

Messaggioda Noodles85 » venerdì 30 luglio 2010, 7:46

Saimo ha scritto:Avete sentito? E' appena stato recuperato un film di Ford dato ormai per distrutto, Upstream (1927). Dovrebbe essere restaurato per settembre.
http://www.nytimes.com/2010/06/07/movies/07silent.html
Peccato soltanto non sia pronto per la retrospettiva che gli dedicheranno quest'estate a Il Cinema Ritrovato.


In anteprima Upstream di John Ford
A ottobre alle Giornate del muto di Pordenone

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche ... 57578.html

:-21
Avatar utente
Noodles85
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2503
Iscritto il: giovedì 2 agosto 2007, 16:29

John Ford

Messaggioda KIRBY » martedì 28 febbraio 2012, 17:14

E' un pò OT, ma parlando di Ford mi viene in mente Tarantino intervistato dalla Dandini che dichiara che i suoi film sono pallosi e la conduttrice tutta contenta confessa che erano anni che lei lo pensava ma non aveva il coraggio di dirlo... :-1
KIRBY
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 256
Iscritto il: mercoledì 5 gennaio 2011, 23:19

Re: [Editori] A & R Productions

Messaggioda luctul » martedì 28 febbraio 2012, 17:17

capirai ...Tarantino(con tutto il rispetto)e la ....Dandini...beh che aspettarsi?
Scaricare contenuti protetti da copyright è illegale e punibile di legge.
Togliere le protezioni ad un Bd o DVD anche in casa propria è illegale e punibile di legge
Avatar utente
luctul
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2848
Iscritto il: lunedì 26 marzo 2007, 17:14
Località: Bologna

Re: [Editori] A & R Productions

Messaggioda edmond dantes » martedì 28 febbraio 2012, 19:28

Ma guarda se questi due miracolati debbono parlare dell'Onnipotente.... Nei comandamenti del cinema al primo comma sta scritto: non avrai altro regista che John Ford. Pallose sono le loro vite: braccia e menti strappate all'agricoltura, alla pesca o al ... beh lasciamo stare. Scusate, ma quando toccano Ford sbrocco di brutto.
Avatar utente
edmond dantes
Utente
Utente
 
Messaggi: 613
Iscritto il: sabato 27 febbraio 2010, 18:43

Re: [Editori] A & R Productions

Messaggioda Dablas » martedì 28 febbraio 2012, 19:56

Sarò OT ma la sparata di Tarantino chiede vendetta e l'avrà.
Premetto che a me piace Tarantino autore, anche se sono convinto che un'altra doppietta Pulp Fiction/ Jacky Brown non la rifarà mai più, ma ogni volta che ho visto o letto una sua intervista dove parla di cinema in generale ho sempre pensato che tutte le rotelle a posto non le ha. Di solito non lesina mai paroline come, genius e masterpices, paroline che abbondano verso ogni operatore di macchina che ha diretto anche solo un filmato di una prima comunione. E poi a Ford da del palloso....A Tarantì ma anvedi de nà aff.....o!!!
Avatar utente
Dablas
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1799
Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 19:13

Re: [Editori] A & R Productions

Messaggioda oliver70 » martedì 28 febbraio 2012, 22:01

Guardate,sono andato a vedermi lo spezzone su youtube riguardo a tarantino(il minuscolo è voluto),non posso credere che un cinefilo come lui abbia detto un'oscenità del genere.
Passi per la dandini che che di cinema ne capisce quanto ne capisco io di fisica nucleare,ma da quentin non me lo sarei mai aspettato.
Mi viene voglia di prendere l'unico dvd di tarantino che ho e buttarlo nel cesso in segno di protesta.
Questo non si può farglielo passare, FORD deve essere vendicato.
Comunque ci penserà il tempo,la dandini è finita a la 7 e la vedono 4 gatti e tarantino non ripeterà mai più il successo di pulp fiction,la sua grandezza comincia ad essere ridimensionata.
Fra molti anni la dandini non se la ricorderà nessuno e tarantino verrà ricordato semplicemente come un buon regista.
FORD sarà invece sempre nell'olimpo grandi,unico ed inarrivabile,alla faccia di quentin della serena.
Scusate l'OT
Avatar utente
oliver70
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2416
Iscritto il: mercoledì 14 luglio 2010, 18:49

Re: [Editori] A & R Productions

Messaggioda edmond dantes » mercoledì 29 febbraio 2012, 0:33

Come Cronenberg , io ho sempre "odiato" il cinema di Tarantino. E dopo oggi ne sono ancora più fiero. Ha i gusti (tipo l'esaltazione delle peggiori pellicole italiane di genere) di quello che era: un commesso di videoteca che non sa distinguere i capolavori dalle vaccate.
Avatar utente
edmond dantes
Utente
Utente
 
Messaggi: 613
Iscritto il: sabato 27 febbraio 2010, 18:43

Re: [Editori] A & R Productions

Messaggioda oliver70 » mercoledì 29 febbraio 2012, 14:24

Una volta Oson Welles disse in un'intervista che i registi che più lo interessavano erano i vecchi maestri,cioè John Ford,John Ford e John Ford...
Mi pare che l'opinione di Welles conti un po' di più di quella di tarantino...
Per non parlare di quella della dandini :-27
Come avranno fatto in passato ad affidarle trasmissioni sul cinema :-28
Scusate ancora l'OT,la chiudo qui non vorrei essere rimproverato per andare troppo fuori tema.
Però l'insulto a Ford l'ho scoperto ieri da voi e non mi è ancora passata la rabbia,come può uno che fa cinema dire una fesseria del genere non riesco proprio a capirlo e quella che le sta a fianco invece di riprenderlo dice pure che sta godendo :-4
Basta davvero,mi vado a rivedere Sentieri selvaggi per riprendermi. :-9
Avatar utente
oliver70
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2416
Iscritto il: mercoledì 14 luglio 2010, 18:49

Re: [Editori] A & R Productions

Messaggioda Errix » mercoledì 29 febbraio 2012, 16:49

mi pare che stiate un po' esagerando, non credo che Tarantino trovi tutta la filmografia di Ford pallosa, magari alcuni film. comunque se non gli fosse piaciuto tanto allora non avrebbe dovuto citare/omaggiare questa scena
Immagine
in Kill Bill (almeno tre volte) e Bastardi senza gloria
Immagine
Avatar utente
Errix
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5720
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2007, 14:25
Località: Milano

Re: [Editori] A & R Productions

Messaggioda luctul » mercoledì 29 febbraio 2012, 16:57

Errix ha scritto:....non avrebbe dovuto citare/omaggiare questa scena

forse la ha solo copiata inconsciamente.... :-27
Scaricare contenuti protetti da copyright è illegale e punibile di legge.
Togliere le protezioni ad un Bd o DVD anche in casa propria è illegale e punibile di legge
Avatar utente
luctul
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2848
Iscritto il: lunedì 26 marzo 2007, 17:14
Località: Bologna

Re: [Editori] A & R Productions

Messaggioda Dablas » mercoledì 29 febbraio 2012, 18:05

luctul ha scritto:forse la ha solo copiata inconsciamente.... :-27


Come si fa a non sottoscrivere??? :-27
Avatar utente
Dablas
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1799
Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 19:13

Re: [Editori] A & R Productions

Messaggioda L'Andrea » mercoledì 29 febbraio 2012, 19:43

Così per gioco sono andato a scorrermi velocemente la filmografia di Ford. Non finirò mai di stupirmi della quantità incredibile di capolavori scolpiti nella roccia che quell'uomo ha potuto girare. Spesso molti registi imbroccano uno o due grandi film nella carriera e poi spariscono nella normalità, lui ne ha inanellati davvero parecchi. Tarantino dovrebbe sciacquarsi la bocca col sapone, levarsi il cappello e fare tre inchini prima di nominarlo. Il problema è che al giorno d'oggi la maggior parte delle persone non sa nemmeno chi sia stato John Ford, mentre tutti conoscono e osannano Tarantino. O tempora o mores...
Avatar utente
L'Andrea
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 37
Iscritto il: venerdì 5 febbraio 2010, 16:21

Re: [Registi] John Ford

Messaggioda Dan8700 » mercoledì 29 febbraio 2012, 20:03

LOL, sulle dichiarazioni di QT non mi pronuncio proprio. Cmq, il problema non è tanto/solo le idiozie che dice (ne ha dette una marea), ma come le dice. Basta vedersi quell'intervista, è imbarazzante.
Dan8700
Utente
Utente
 
Messaggi: 613
Iscritto il: mercoledì 4 novembre 2009, 13:55
Località: Rome

Prossimo

Torna a Cult e classici del passato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti