DC O MARVEL ?

La sezione dove poter discutere del fantastico mondo dei "comics".

Moderatori: ivs, giuphish, darkglobe, nocciolo, sandman

Marvel o DC Comics ?

Marvel
30
63%
DC Comics
11
23%
Chè?! ... MAH!
7
15%
 
Voti totali : 48

DC O MARVEL ?

Messaggioda bigdrugo » giovedì 29 settembre 2005, 12:50

facile facile.. preferite l'universo Marvel o quello della DC Comics?

per universo intendo tutto personaggi, fumetti, film, disegnatori e giochi di carte! TUTTO!
ciao! :-9
Avatar utente
bigdrugo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 14483
Iscritto il: venerdì 28 maggio 2004, 13:06

Messaggioda Chobin » giovedì 29 settembre 2005, 12:58

Voto la 3. Non sono appassionato di fumetti.
E uno potrebbe giustamente rispondere:
1) sti caz..
2) perchè hai votato, allora?

Risposta: per recuperare post...ehm, per curiosità! :-)
Sono sicuro di aver fatto solo grandi stronzate.
Sono un artigiano. Un artigiano romantico, di quelli scomparsi.
Ho fatto il cinema come fare le seggiole...

Mario Bava

Ho deciso di essere educato in un mondo di maleducati.
Antonio Margheriti
Avatar utente
Chobin
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 9293
Iscritto il: venerdì 20 dicembre 2002, 12:24
Località: Roma

Messaggioda bigdrugo » giovedì 29 settembre 2005, 13:11

Chobin ha scritto:Voto la 3. Non sono appassionato di fumetti.
E uno potrebbe giustamente rispondere:
1) sti caz..
2) perchè hai votato, allora?

Risposta: per recuperare post...ehm, per curiosità! :-)


potevi anche votare solo x i film... ti puoi basare su tutto quello che vuoi.
Avatar utente
bigdrugo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 14483
Iscritto il: venerdì 28 maggio 2004, 13:06

Messaggioda vegeta85 » giovedì 29 settembre 2005, 14:11

Marvel!!!

La DC per anni ha sfornato dei supereroi tutti d'un pezzo e monodimensionali...

è grazie a Stan Lee che milioni di giovani si sono potuti identificare con supereroi superincasinati come Peter Parker, Matt Murdock o Bruce Banner...
I could live without so much
I can die without a clue
Sun keeps risin' in the west
I keep on wakin' fully confused
Avatar utente
vegeta85
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 16920
Iscritto il: sabato 18 gennaio 2003, 15:30
Località: Ferrara

Messaggioda Chobin » giovedì 29 settembre 2005, 14:14

bigdrugo ha scritto:potevi anche votare solo x i film... ti puoi basare su tutto quello che vuoi.


Azz non ci avevo pensato! :-4
Allora, riferendomi solo ai film, quoto Vegeta.
Sono sicuro di aver fatto solo grandi stronzate.
Sono un artigiano. Un artigiano romantico, di quelli scomparsi.
Ho fatto il cinema come fare le seggiole...

Mario Bava

Ho deciso di essere educato in un mondo di maleducati.
Antonio Margheriti
Avatar utente
Chobin
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 9293
Iscritto il: venerdì 20 dicembre 2002, 12:24
Località: Roma

Messaggioda Elim Garak » giovedì 29 settembre 2005, 14:42

Marvel, senza nemmeno pensarci. ^__^
Avatar utente
Elim Garak
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 3604
Iscritto il: mercoledì 14 gennaio 2004, 16:40
Località: Ardea (Roma)

Messaggioda Galbo » giovedì 29 settembre 2005, 15:01

Marvel senza dubbi :-9
Avatar utente
Galbo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 9963
Iscritto il: lunedì 1 dicembre 2003, 11:44
Località: Reggio Calabria

Messaggioda Kaysersoze » giovedì 29 settembre 2005, 18:31

MARVEL !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Avatar utente
Kaysersoze
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 485
Iscritto il: domenica 29 maggio 2005, 20:58
Località: Roma

Messaggioda GeminiAle » giovedì 29 settembre 2005, 18:47

Non si può rispondere xchè si equivalgono.

Perchè se anche è vero come dice Vege che IN PASSATO..
vegeta85 ha scritto:La DC per anni ha sfornato dei supereroi tutti d'un pezzo e monodimensionali...


La Marvel ha pagato DOPO il difetto di diventare superficiale, irreale, immatura, etc... mentre la DC invece, rifondandosi, ha avuto le palle (molto prima di Marvel) di analizzare la psiche dei suoi personaggi e di rimetterli completamente in discussione, facendoli maturare molto e crescendo coi suoi lettori.... (cosa che marvel ha implementato solo dopo che autori DC sono passati dalla sua sponda)...

Le grandi Grafic Novel arrivano dalla DC non da Marvel... e le storie "alla Frank Miller" ad esempio si adattano meglio ai personaggi DC.... lo dicono gli autori stessi.

E sono sicuro che Marcello sarà d'accordo con me.

Non voto perchè sono 50 e 50 entrambe.
;)
Ci si vede in giro.... Z-Lamps! Immagine
GeminiAle
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5396
Iscritto il: mercoledì 9 ottobre 2002, 0:18
Località: Modena

Messaggioda anthares » venerdì 30 settembre 2005, 19:32

Il discorso che fa vegeta è giusto,
ma voto Dc perchè per me il più grande è Batman, personaggio, villains, e disegnatori!
Avatar utente
anthares
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 189
Iscritto il: giovedì 2 settembre 2004, 19:55
Località: Salerno

Messaggioda marcello71 » domenica 2 ottobre 2005, 0:02

DC....perchè che che ne dica Vegeta su di lei....è stata la prima a sperimentare il discorso delle linee adulte (vedi VERTIGO ....ma non solo....venivano giustamente citate le Graphic Novels e aggiungo gli Elseworlds), portando i fumetti a toccare livelli concettuali molto più alti di quanto si fosse fatto in precedenza (cosa che poi è stata abbracciata da molti indipendenti quando ci fù la famosa "fuga" dei creativi dalla casa delle "meraviglie" e dalla stessa Marvel in seguito)!

I suoi personaggi saranno stati anche forse "monodimensionali" (anche se, se ne può discutere su questo concetto.... potrei citare decine di casi in cui la Marvel non è che abbia fatto di meglio ;) )....ma almeno non hanno raggiunto il livello soap-operistico di certe serie Marvel!

Per non considerare poi il fatto che certi suoi personaggio (le sue colone portanti) sono ad oggi delle icone indiscusse che per anni hanno ispirato tratti e caratteristiche della maggior parte delle produzioni supereroistiche a livello "universale" (anche della concorrezenza)!

Parlo cmq da un punto di vista puramente riferito ai comics....i film in questo discorso neanche li considero perchè a mio avviso...non attinenti in molte caratteristiche e in attuale condizione di disequilibrio!

Nel mio personale indice di gradimento c'è sempre stata prima la DC (e la VERTIGO che ne è una costola....parliamo di opere del livello di THE SANDMAN, PREACHER, SWAMP THING, V FOR VENDETTA, THE INVISIBLES ed HELLBLAZER....solo per citarne le più note )....poi molti indipendenti (la IMAGE con le sue novità e le sue successive ramificazioni a seguito della "scissione" è stata una rivoluzione nel campo dei fumetti....per non parlare poi della DARK HORSE che ha prodotto serie di tutto rispetto....molte delle quali fuori dai consueti schemi delle produzioni seriali....e parlo di un CONCRETE, di un GRENDEL o di un HELLBOY tanto per fare un paio di nomi)....e poi la MARVEL (di cui sinceramente SPIDER-MAN non è il mio preferito.....DD è su un altro livello....)
[align=center]NOI SIAMO I BORG. LA RESISTENZA E' INUTILE. VOI SARETE ASSIMILATI.[/align]

[align=center]NODO DVD 1604[/align]
Avatar utente
marcello71
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5931
Iscritto il: sabato 2 ottobre 2004, 18:06
Località: NODO 1971

Messaggioda Zio » lunedì 3 ottobre 2005, 3:48

Da (ex)accanito lettore e collezionista di X-Men e di quasi tutte le altre serie che vi gravitano intorno, non posso che votare Marvel, nonostante mi sia capitato spesso di appassionarmi a serie, trame e personaggi della "concorrenza":

- Shade, The Changing Man e le miniserie di Death della Vertigo;

- The Maxx e i primi 30 numeri circa di Spawn della Image (che per il resto -a mio parere- soprattutto all'inizio ha pubblicato serie orrende, brutte copie delle più importanti testate delle due majors, con trame e dialoghi ridicoli, nelle quali l'unica cosa fondamentale era mostrare culi, tette, muscoli e armi in abbondanza);

- Crimson e Astro City della Wildstorm;

- il bellissimo Strangers in Paradise di Terry Moore, una serie che mescolando dramma e umorismo, azione e introspezione, intrigo e passioni amorose mi ha lasciato spesso con la bocca spalancata e gli occhi umidi...

- senza dimenticare Maus I e II di Art Spiegelman, un commovente dramma famigliare ambientato ai tempi dell'olocausto con protagonisti topi, gatti e maiali... assolutamente da leggere!

:-21
Avatar utente
Zio
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 290
Iscritto il: venerdì 24 giugno 2005, 14:26
Località: Bologna

Messaggioda marcello71 » lunedì 3 ottobre 2005, 10:17

Zio ha scritto: The Maxx e i primi 30 numeri circa di Spawn della Image (che per il resto -a mio parere- soprattutto all'inizio ha pubblicato serie orrende, brutte copie delle più importanti testate delle due majors, con trame e dialoghi ridicoli, nelle quali l'unica cosa fondamentale era mostrare culi, tette, muscoli e armi in abbondanza);

- Crimson e Astro City della Wildstorm;



Scusa ma la WILDSTORM nel periodo delle produzioni che citi.....era ancora legata alla IMAGE e faceva parte del gruppo (fu fondata nel 1992 da, appunto, Jim Lee, Todd McFarlane, Erik Larsen, Marc Silvestri e Rob Liefeld....la scissione e il successivo divenire della WILDSTORM una "costola" della DC è avvenuto dopo, nel 1998....rientrerebbe anche nel suo universo a questo punto...anche perchè le cose migliori le ha fatte dopo il passaggio....THE AUTHORITY e la nuova STORMWATCH tanto per citarne un paio)!

Per IMAGE intendevo proprio quel periodo......e dubito che si possano definire serie orrende prodotti del calibro di WILDC.a.t.s., GEN 13, DEATHBLOW e appunto ASTRO CITY (se ricordi bene furono editati inizialmente tutti dalla STAR COMICS....che deteneva appunto i diritti IMAGE per l'Italia)....ma c'erano anche il SAVAGE DRAGON di Larsen, lo SHADOW HAWK di Valentino e la CYBERFORCE di Silvestri (che poi fondò la TOP COW con serie che divenirono nel tempo veramente valide e nuove che lo sono state fin dall'inizio).....se poi per "orrido" ti riferisci a alla "vecchia" YOUNGBLOOD di Liefeld...allora se ne può parlare! ;)
[align=center]NOI SIAMO I BORG. LA RESISTENZA E' INUTILE. VOI SARETE ASSIMILATI.[/align]

[align=center]NODO DVD 1604[/align]
Avatar utente
marcello71
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5931
Iscritto il: sabato 2 ottobre 2004, 18:06
Località: NODO 1971

Messaggioda Zio » lunedì 3 ottobre 2005, 13:58

marcello71 ha scritto:Scusa ma la WILDSTORM nel periodo delle produzioni che citi.....era ancora legata alla IMAGE e faceva parte del gruppo (fu fondata nel 1992 da, appunto, Jim Lee, Todd McFarlane, Erik Larsen, Marc Silvestri e Rob Liefeld....la scissione e il successivo divenire della WILDSTORM una "costola" della DC è avvenuto dopo, nel 1998....rientrerebbe anche nel suo universo a questo punto...anche perchè le cose migliori le ha fatte dopo il passaggio....THE AUTHORITY e la nuova STORMWATCH tanto per citarne un paio)!


In realtà all'epoca della pubblicazione di Crimson e Astro City i capi fondatori non si sopportavano più già da un pezzo cosicché ognuno finì per fondare la propria casa di produzione, Wildstorm, Top Cow, TMP, Highbrow Ent., ecc... che si appoggiavano inizialmente alla Image solo per la distribuzione. Solo successivamente Jim Lee e soci (Campbell, Ramos, Madureira, ecc...) si accasarono alla DC, ma ancora solo per la distribuzione, in questo senso le serie che ho citato non le considero facenti parte dell'universo DC: cmq, sono ormai 3 o 4 anni che non leggo più fumetti supereroistici e qualche anno in più che ho cominciato a allentare il morso (un po' mi stavo stancando, un po' ho cominciato a fare incetta di dvd... da qualche parte dovevo pur tagliare :lollol ) quindi non sono in grado di esprimere un giudizio sulle serie nate negli ultimi anni, anche se sarei molto curioso di andare a ripescare quelle create per la Wildstorm da Alan Moore...

marcello71 ha scritto:Per IMAGE intendevo proprio quel periodo......e dubito che si possano definire serie orrende prodotti del calibro di WILDC.a.t.s., GEN 13, DEATHBLOW e appunto ASTRO CITY (se ricordi bene furono editati inizialmente tutti dalla STAR COMICS....che deteneva appunto i diritti IMAGE per l'Italia)....ma c'erano anche il SAVAGE DRAGON di Larsen, lo SHADOW HAWK di Valentino e la CYBERFORCE di Silvestri (che poi fondò la TOP COW con serie che divenirono nel tempo veramente valide e nuove che lo sono state fin dall'inizio).....se poi per "orrido" ti riferisci a alla "vecchia" YOUNGBLOOD di Liefeld...allora se ne può parlare! ;)


Non considero Liefeld un autore di fumetti :-7 , non servono spiegazioni, e così uno lo abbiamo tolto di mezzo...
Per quello che riguarda gli altri, a parte Savage Dragon che effettivamente non ho mai letto :oops: , ribadisco che a me sembravano brutte copie degli X-Men (ma non solo...), considerando che soprattutto Jim Lee, Marc Silvestri e Whilce Portacio venivano proprio dalle testate mutanti di casa Marvel.
Personaggi con superpoteri, vuoi per nascita, vuoi per esperimenti di qualsiasi genere, vuoi perché esseri artificiali o provenienti da altri pianeti o dimensioni, che si ritrovavano a far gruppo con altri "simili", spesso contro la loro volontà dando così vita a dinamiche interne fra i componenti altamente problematiche, per cercare di sconfiggere il supervillain di turno...
Tutte cose sinceramente già viste, e realizzate molto meglio (almeno fino alla cacciata di Chris Claremont dallo staff di realizzazione degli X-Men :-13 ), con l'unica differenza che le serie Image erano visivamente più accattivanti e ammiccanti (e ti credo, con il fior fiore di disegnatori che avevano saltato il fosso..!) e permettevano ai loro personaggi di utilizzare un linguaggio più crudo, reale, rendendole sicuramente più "trasgressive" e quindi appetibili (all'epoca la Marvel aderiva ancora al Comic Code Authority che sanciva le regole perché un fumetto potesse essere venduto ad un pubblico di tutte le età).
D'altronde, pur adorando il segno grafico e l'abilità di costruire tavole dall'impatto visivo devastante di tutti gli autori che ho citato (a parte Liefeld :-7 ) non si può pensare, con tutta la buona volontà, che bravi, anzi bravissimi, disegnatori possano diventare da un giorno all'altro scrittori (sia di trame che di dialoghi) di rinomata perizia.
Poi ovviamente i gusti sono gusti e su questo non ci sono argomenti che tengano: anche a me all'inizio WildC.A.T.S, CyberForce, WetWorks, Gen13 piacevano un casino (avevo anche una dozzina di anni meno di adesso...), ma poi col tempo, quando ho capito che ciò che mi spingeva all'acquisto erano più i colori sfavillanti delle pagine, i culi e le tette :tongue (di cui al mio post precedente) che le storie, ho capito che era meglio darci un taglio... :ok

:-21
Ultima modifica di Zio il mercoledì 5 ottobre 2005, 11:07, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Zio
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 290
Iscritto il: venerdì 24 giugno 2005, 14:26
Località: Bologna

Messaggioda marcello71 » lunedì 3 ottobre 2005, 14:12

Chiarissimo il tuo punto di vista....e ne prendo atto....la mia voleva solo essere una precisazione (anche cronologica) in quanto la citata IMAGE rientrava nel contesto del discorso che facevo precedente al tuo post.....su Liefeld mi trovi perfettamente d'accordo....su altre testate un pò meno.....ti posso assicurare che su WILDC.a.t.s, STORMWATCH e GEN 13 (quest'ultima quasi "clonata" successivamente dalla Marvel con il suo GENERATION X)....c'è stato un restaling, non solo grafico, non indifferente negli anni successivi alla scissione e le storie hanno acquisito un "corpo" e un evoluzione difficilmente immaginabili precedentemente.

In linea di massima credo che il tuo pensiero si simile a quello di Paolo Ferrara in questo articolo....DIECI ANNI DI IMAGE COMICS

In linea di massima.... anch'io ne condivido l'opinione di fondo lì espressa....specie nell'affermazione che sottolineo:

"A conti fatti, l’Image Comics, nel bene o nel male, ha portato una ventata di cambianti nel panorama del fumetto americano, scuotendo un mercato fossilizzato e diventando spesso fucina di nuovi talenti, a volte unico veicolo d’espressione per altri (Wildstorm, con la sua sottoetichetta Homage ha permesso la sopravvivenza a fumetti splendidi come Bone, Stranger in Paradise o Astro City) e sperimentando generi anche nel campo del fumetto mainstream, dimostrando che è ancora possibile reinventare qualunque genere. E in fondo, con le sue ingenuità, a portato il mercato mainstream americano a comprendere che i disegni, per quanto belli, da soli non bastano."

Diaciamo che io sono più propenso a riconoscerne i meriti! ;)
Ultima modifica di marcello71 il lunedì 3 ottobre 2005, 14:29, modificato 1 volta in totale.
[align=center]NOI SIAMO I BORG. LA RESISTENZA E' INUTILE. VOI SARETE ASSIMILATI.[/align]

[align=center]NODO DVD 1604[/align]
Avatar utente
marcello71
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5931
Iscritto il: sabato 2 ottobre 2004, 18:06
Località: NODO 1971

Messaggioda Zio » lunedì 3 ottobre 2005, 14:27

marcello71 ha scritto:.....ti posso assicurare che su WILDC.a.t.s, STORMWATCH e GEN 13....c'è stato un restaling, non solo grafico, non indifferente negli anni successivi alla scissione e le storie hanno acquisito un "corpo" e un evoluzione difficilmente immaginabili precedentemente.


Ti dirò che è un po' di tempo che mi frulla per la testa di cominciare a recuperare le letture abbandonate negli anni (X-Men, ovviamente, in primis), ma ero abituato a leggere gli albi originali... non so se hai un'idea di quanto possano costare gli arretrati americani, soprattutto i numeri chiave :-28 (anche quelli nuovi, a dir la verità... doppio :-28 ).
O mi ri-abituo a leggere le traduzioni italiane, non sempre all'altezza ma mooooolto meno costose, o aspetto fra una ventina d'anni di aver finito di pagare il mutuo :lollol
In ogni caso terrò conto dei tuoi consigli ;)

:-21
Avatar utente
Zio
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 290
Iscritto il: venerdì 24 giugno 2005, 14:26
Località: Bologna

Messaggioda marcello71 » lunedì 3 ottobre 2005, 14:45

Nel caso optassi per le Italiane....ti consiglio di provare a reperire le collane WILDSTORM e ABC della MAGIC PRESS (tranne qualche numero esaurito, si trovano abbastanza facilmente in quasi tutte le fumetterie)......ci trovi un pò di tutto....compreso Moore!

La MAGIC ha fatto anche qualche bella raccolta in volume, se poi fossi interessato a qualcosa di specifico! ;)
[align=center]NOI SIAMO I BORG. LA RESISTENZA E' INUTILE. VOI SARETE ASSIMILATI.[/align]

[align=center]NODO DVD 1604[/align]
Avatar utente
marcello71
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5931
Iscritto il: sabato 2 ottobre 2004, 18:06
Località: NODO 1971

Messaggioda Flash_Stunner » mercoledì 5 ottobre 2005, 9:34

vegeta85 ha scritto:Marvel!!!

La DC per anni ha sfornato dei supereroi tutti d'un pezzo e monodimensionali...

è grazie a Stan Lee che milioni di giovani si sono potuti identificare con supereroi superincasinati come Peter Parker, Matt Murdock o Bruce Banner...

non me ne vengono in mente altri ma batman non mi sembra un suereroe tutto d'un pezzo...
Avatar utente
Flash_Stunner
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 169
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2004, 14:40
Località: Treviso

Messaggioda vegeta85 » mercoledì 5 ottobre 2005, 10:45

Flash_Stunner ha scritto:
vegeta85 ha scritto:Marvel!!!

La DC per anni ha sfornato dei supereroi tutti d'un pezzo e monodimensionali...

è grazie a Stan Lee che milioni di giovani si sono potuti identificare con supereroi superincasinati come Peter Parker, Matt Murdock o Bruce Banner...

non me ne vengono in mente altri ma batman non mi sembra un suereroe tutto d'un pezzo...


bè almeno agli esordi lo era. Miliardario a cui non mancava nulla che combatteva il crimine...

credo che sia stato proprio Stan Lee per primo a "creare" il concetto di supereroe superincasinato....e nessuno voleva pubblicare le sue storie!
I could live without so much
I can die without a clue
Sun keeps risin' in the west
I keep on wakin' fully confused
Avatar utente
vegeta85
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 16920
Iscritto il: sabato 18 gennaio 2003, 15:30
Località: Ferrara

Messaggioda marcello71 » mercoledì 5 ottobre 2005, 10:49

vegeta85 ha scritto: bè almeno agli esordi lo era. Miliardario a cui non mancava nulla che combatteva il crimine...


Che però.....non ha mai avuto "superpoteri".... ;)
[align=center]NOI SIAMO I BORG. LA RESISTENZA E' INUTILE. VOI SARETE ASSIMILATI.[/align]

[align=center]NODO DVD 1604[/align]
Avatar utente
marcello71
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5931
Iscritto il: sabato 2 ottobre 2004, 18:06
Località: NODO 1971

Messaggioda Yorick » lunedì 10 ottobre 2005, 15:45

Dico Marvel, ma mi piace un sacco anche la DC
Avatar utente
Yorick
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 7025
Iscritto il: martedì 16 dicembre 2003, 20:22
Località: Heartland

Messaggioda Kaysersoze » mercoledì 26 ottobre 2005, 14:05

Riesumo questo sondaggio per fare una domanda a tutti:
Capitan America è Marvel o DC, ho fatto una scommesa con un mio amico e lui sostiene che capitan america è dc, mentre io dico che è marvel voi cosa dite?
Avatar utente
Kaysersoze
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 485
Iscritto il: domenica 29 maggio 2005, 20:58
Località: Roma

Messaggioda marcello71 » mercoledì 26 ottobre 2005, 14:08

Kaysersoze ha scritto:Riesumo questo sondaggio per fare una domanda a tutti:
Capitan America è Marvel o DC, ho fatto una scommesa con un mio amico e lui sostiene che capitan america è dc, mentre io dico che è marvel voi cosa dite?


Ma che è scemo l'amico tuo?!? :lollol :lollol :lollol :lollol :lollol

Cap è una delle colonne portanti della Marvel!

http://www.marvel.com/publishing/index.htm

Spero che la scommessa sia sostanziosa...perchè hai vinto! ;)
[align=center]NOI SIAMO I BORG. LA RESISTENZA E' INUTILE. VOI SARETE ASSIMILATI.[/align]

[align=center]NODO DVD 1604[/align]
Avatar utente
marcello71
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5931
Iscritto il: sabato 2 ottobre 2004, 18:06
Località: NODO 1971

Messaggioda Hiyuga » mercoledì 26 ottobre 2005, 23:11

Marvel, soprattutto per motivi affettivi (ho letto il Ragnetto per diversi anni).

Indubbiamente è stata la Marvel ad elaborare il concetto del supereroe con superproblemi, ma non conosco abbastanza l'universo DC per giudicare i suoi personaggi, a cui comunque va il merito di avere inventato il concetto di supereroe..
Avatar utente
Hiyuga
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1809
Iscritto il: lunedì 14 marzo 2005, 0:46

Messaggioda Countermanda » venerdì 9 dicembre 2005, 10:29

Grande preferenza per DC, il mio preferito Batman.
Credo sia perché da ragaazzo mi ero fatto la collezione dei fumetti di Superman (allora proposto con il nome di Nmebo Kid) sognandoci sopra notti intere.

:-9
Avatar utente
Countermanda
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 12875
Iscritto il: domenica 4 dicembre 2005, 17:21
Località: Treviso

Prossimo

Torna a Fumetti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti