Giulietta e Romanoff (1961) di Peter Ustinov - A&R

Pellicole cult e film che hanno fatto la storia del cinema, dalla sua nascita al 1980.

Moderatori: darkglobe, ivs, giuphish, Invisible

Rispondi
Avatar utente
lu.ca.
Utente Senior
Utente Senior
Messaggi: 1331
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2012, 14:33
Località: Italy

Giulietta e Romanoff (1961) di Peter Ustinov - A&R

Messaggio da lu.ca. »

Immagine

Titolo originale: Romanoff and Juliet

Concordia è uno staterello talmente minuscolo che alle Nazioni Unite si accorgono della sua esistenza solo quando il suo presidente (Peter Ustinov) interviene per dichiarare di astenersi in una votazione in cui si è registrata l’assoluta parità di favorevoli e contrari. Da allora in poi gli ambasciatori delle due superpotenze faranno a gara per ingraziarsi e portare dalla propria parte la nuova entità geografica, ma le loro allettanti proposte vengono tutte orgogliosamente respinte. Il presidente si adopererà invece per far coronare il sogno d’amore dei loro rampolli, l’americana Giulietta (Sandra Dee) e il sovietico Igor (John Gavin).

È evidente il messaggio pacifista che Ustinov volle inviare, in tempi di guerra fredda, con questa commedia dai toni ingenui e fiabeschi ispirata alla vicenda shakespeariana (c’è perfino un rassegnato Freddie, novello Paride) e già portata a teatro qualche anno prima. Numerose le frecciate e le allusioni ai vezzi e ai cliché delle due grandi potenze, ma i toni umoristici, pur garbati e intelligenti, non possiedono il giusto mordente per un contesto come quello del grande schermo e si risolvono spesso in un arguto ma statico gioco verbale.
Gavin e la Dee sono piuttosto scialbi, più incisivi i personaggi secondari (i genitori, la spia, i funzionari delle due nazioni contrapposte), ma è Ustinov indubbiamente la figura centrale ed è su di lui che poggia l’intero film.
Girato a Todi, in Umbria. Musiche (trascurabili) del nostro Nascimbene.

La definizione è discreta; il doppiaggio d’epoca (Romano, Di Meo, Locchi, Capecchi, N. Gazzolo, Bellini, Persa ed altri) è pressoché integro, con poche battute accompagnate da sottotitoli ben fatti.

Voto personale: 3,4/5 stelle

Dati tecnici
Supporto: 4,53 GB
Formato video: 1.33:1
Standard: NTSC
Bitrate: variabile, max. 5.500 kb/s
Risoluzione: 720 x 480
Fotogrammi al secondo: 29,970
Tipo di scansione: interlacciato
Lingue: italiano, inglese
Sottotitoli: italiano forced
Durata: 1:42:32
Anno di pubblicazione: 2022

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Rispondi