[Blu-Ray] Hotel du Nord (1938) di Marcel Carné - Arrow, UK

Pellicole cult e film che hanno fatto la storia del cinema, dalla sua nascita al 1980.

Moderatori: ivs, giuphish, darkglobe, Invisible

Rispondi
zasor56
Utente Junior
Utente Junior
Messaggi: 496
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2012, 23:04

[Blu-Ray] Hotel du Nord (1938) di Marcel Carné - Arrow, UK

Messaggio da zasor56 »

Immagine

A Parigi, in una pensione sul canale St. Martin si intrecciano storie di vita di vario tipo. Tra pranzi di prima comunione, prostituzione ed altro, una sera arriva una coppia di amanti infelici che ha scelto questo luogo per togliersi la vita. Ma…

Film forse poco noto di Marcel Carnè, questo “Hotel du Nord” si è rivelato per me una piacevolissima sorpresa. Diciamo che avevo delle aspettative, ma il film è andato oltre, regalandomi un’ottima esperienza cinematografica.

La protagonista del film doveva essere Annabella, attrice francese oggi sconosciuta ai più ma popolarissima all’epoca (Carnè la prese su suggerimento del produttore il quale affermava che la sola sua presenza avrebbe ripagato il costo dell’intero film con quello che esso avrebbe incassato nella sola Romania), e nominalmente lo è stata, ma è certo che Arletty, allora alle prime armi, le rubò la scena e oggi il suo nome compare ben prima di Annabella quando si parla di questa pellicola. Eppure alcune riprese del suo volto sono straordinarie, più di quelle di Arletty, ma alcune battute di quest’ultima hanno lasciato il segno nell’immaginario collettivo, a partire dalla famosa “Atmosfera” (quando anni dopo Arletty lanciò una linea di profumi il nome della fragranza fu ovviamente “Atmosfera”).

Tra i protagonisti maschili è Louis Jouvet a risaltare, con una recitazione d’impatto che porta il suo ruolo (protettore di una prostituta) ben al di sopra di quello che ci si potrebbe aspettare.

In un angolo di Parigi tutto ricostruito in studio, Carnè realizza un film che non ha perso nulla del suo fascino originario, e il famoso “realismo poetico” che spesso si associa al suo nome trova qui una sua apprezzabile rappresentazione.

Il film è stato magnificamente restaurato, e il blu-ray offre un’immagine di altissima qualità, considerando che stiamo parlando di materiale risalente al 1938. La gradazione dei grigi è ottimale, i neri sono profondi e le alte luci non scadono mai nella solarizzazione. La fotografia è sempre all’altezza, con momenti quasi magici (il volto di Annabella stesa sul letto, i due amanti che scendono e risalgono il caratteristico ponte sopra il canale, e molti altri).

Gli extra includono una lunga intervista a Carnè (in francese con sottotitoli in inglese), ed un commento del critico Paul Ryan (in inglese senza sottotitoli), poi una galleria di immagini ed il trailer originale. All’interno della confezione è presente un libretto di 20 pagine con immagini tratte dal film insieme a commenti e note critiche sull’opera. La locandina del blu-ray è reversibile ed offre una immagine alternativa. Peccato che il film sia solo in francese con sottotitoli opzionali in inglese: se solo qualcuno ritrovasse il doppiaggio originale italiano...

Molto raccomandato.
Avatar utente
Noodles85
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2850
Iscritto il: giovedì 2 agosto 2007, 16:29

Re: [Blu-Ray] Hotel du Nord (1938) di Marcel Carné - Arrow, UK

Messaggio da Noodles85 »

Grazie zasor, lo prenderò appena possibile (brexit permettendo). :-21
Riki333
Utente Senior
Utente Senior
Messaggi: 1031
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2010, 23:38
Località: Bologna

Re: [Blu-Ray] Hotel du Nord (1938) di Marcel Carné - Arrow, UK

Messaggio da Riki333 »

Bella recensione. Personalmente però non lo considererei al 100% facente parte della corrente del realismo poetico, perché non c’è Prevert alla sceneggiatura. Vero è che l’ambientazione è tipica dei film di Carne di quel periodo e risente profondamente del realismo poetico francese.

Mi piacerebbe rivederlo, metto questo blu ray nella lista dei desideri.

Non credo che il doppiaggio italiano sia sopravvissuto; ho il ricordo di aver visto il film su Fuoriorario in francese con i sottotitoli.
Comunque per chi vuole, c’è il ‘meraviglioso’ dvd della DNA in commercio, con la possibilità di vedere il film in 16:9 😂😭😩🥺.
zasor56
Utente Junior
Utente Junior
Messaggi: 496
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2012, 23:04

Re: [Blu-Ray] Hotel du Nord (1938) di Marcel Carné - Arrow, UK

Messaggio da zasor56 »

Riki333 ha scritto: giovedì 24 dicembre 2020, 18:42 Bella recensione. Personalmente però non lo considererei al 100% facente parte della corrente del realismo poetico, perché non c’è Prevert alla sceneggiatura. Vero è che l’ambientazione è tipica dei film di Carne di quel periodo e risente profondamente del realismo poetico francese.
Beh, una corrente o movimento in genere includono anche posizioni differenti pur nell'ambito di una tematica comune. A questo proposito, è piuttosto interessante ciò che dice lo stesso regista in una intervista inclusa negli extra del blu-ray quando, incalzato dall'interlocutore, sottolinea che il "realismo poetico" poi va "reinterpretato".

Circa il doppiaggio italiano, anche a me sembra improbabile che possa saltar fuori un giorno. Però qualcuno potrebbe pensare ad una edizione degna su BR da far uscire da noi, anche solo con sottotitoli italiani; il restauro della pellicola, a giudicare dalla qualità di immagine della pubblicazione inglese, è stato eccellente! :-21
Rispondi