Diabolik (1968) di Mario Bava -Sinister

Pellicole cult e film che hanno fatto la storia del cinema, dalla sua nascita al 1980.

Moderatori: ivs, giuphish, darkglobe, Invisible

Rispondi
Fantamovie
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 104
Iscritto il: lunedì 27 giugno 2011, 12:06

Diabolik (1968) di Mario Bava -Sinister

Messaggio da Fantamovie »

Doppia copertina reversibile, carina. Per quanto riguarda l'immagine, la prima si riferisce alla vecchia edizione e le altre è quella Sinister, boh la differenza, se c'è è minima, quella Sinister c'è appena appena più schermo sui lati, mentre per la qualità stento a trovare differenze, forse ingrandendo, un pochino (?!?) più definita quella Sinister ma non sono sicuro. Audio buono uguale alla precedente edizione.
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
zasor56
Utente Junior
Utente Junior
Messaggi: 490
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2012, 23:04

Re: Diabolik (1968) di Mario Bava -Sinister

Messaggio da zasor56 »

Questo film è il prodotto di un'epoca ma, nonostante all'epoca fossi un lettore della testata, non mi ha mai convinto molto, come del resto non mi hanno convinto i due film su "Kriminal" e quello su "Satanik", forse il meno riuscito tra quelli da me citati. Nel "Diabolik" di Bava comunque c'era una Marisa Mell bellissima.

Invece, mi piacerebbe sapere che fine ha fatto la serie annunciata diversi anni fa sul "Re del terrore" prodotta, mi pare, da Sky, e mai uscita: il trailer diffuso all'epoca prometteva bene. Qualcuno ne sa qualcosa?

Tra poco poi dovrebbe uscire il "Diabolik" prodotto in casa nostra; il trailer non mi è sembrato granchè, ed anche Miriam Leone nel ruolo di Eva Kant mi lascia perplesso, ma aspettiamo di vedere il risultato effettivo; speriamo solo che, visto che è presentato come "cinecomic", il "comic" si riferisca solo al fumetto e non ad altro... :-27
Fantamovie
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 104
Iscritto il: lunedì 27 giugno 2011, 12:06

Re: Diabolik (1968) di Mario Bava -Sinister

Messaggio da Fantamovie »

Questi film italiani tratti dai fumetti io li rivedo volentieri, sono piacevoli, ma il problema principale è che in confronto ai fumetti sono troppo buoni e censurati, forse per non incappare nella censura e fare dei prodotti più per tutti. I 2 Kriminal sono precedenti al 1968 (data fatidica) e Diabolik è proprio del 1968. Fossero stati fatti qualche anno dopo secondo me sarebbero stati più "feroci".
argoman
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 18
Iscritto il: lunedì 20 marzo 2006, 3:19
Contatta:

Re: Diabolik (1968) di Mario Bava -Sinister

Messaggio da argoman »

Fantamovie ha scritto: domenica 13 dicembre 2020, 15:50 Doppia copertina reversibile, carina. Per quanto riguarda l'immagine, la prima si riferisce alla vecchia edizione e le altre è quella Sinister, boh la differenza, se c'è è minima, quella Sinister c'è appena appena più schermo sui lati, mentre per la qualità stento a trovare differenze, forse ingrandendo, un pochino (?!?) più definita quella Sinister ma non sono sicuro. Audio buono uguale alla precedente edizione.

Niente di più sbagliato!
Forse sono uno dei pochi che "ascolta" pignoramente i film, ma la versione di Diabolik della Sinister non ha niente a che vedere né come qualità e né tantomeno come fonte con il dvd Paramount. Infatti il vecchio dvd, oltra ad avere un'audio filtrato non poco, sostituiva le musiche del film con quelle della versione americana. Ad un orecchio ignorante questa cosa può sembrare un difetto minimo da sorvolare, ma per un appassionato di colonne sonore la nuova uscita Sinister è una manna dal cielo. Inatti la nuova edizione Siniter non ha il filtro denoiser usato a cazzodicane come nella vecchia edizione Paramount e a un ascolto in cuffia si può sentire il buon fruscìo (minimo) della pellicola; in più come ho già detto, soflgora la colonna sonora originale del Maestro Morricone, uscita all'epoca al cinema, che è differente in alcuni punti da quella della versione americana, specialmente sui titoli di coda, dove chissà perché gli americani tolsero forzatamente la canzone "Deep Down" inserendo una traccia diversa presa da una scena di inseguimento.
Quindi un applauso alla Sinister, che tra l'altro ha annunciato il blu-ray per Febbraio.

Di questo ne ho parlato anche su Cult Collector: https://www.cult-collector.com/diabolik/
Ultima modifica di argoman il sabato 9 gennaio 2021, 22:15, modificato 2 volte in totale.
Fantamovie
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 104
Iscritto il: lunedì 27 giugno 2011, 12:06

Re: Diabolik (1968) di Mario Bava -Sinister

Messaggio da Fantamovie »

Sì, sull'audio hai perfettamente ragione, io avevo fatto il post più che altro per confrontare le immagini e avevo confrontato qualche pezzo sulla tv prima di vederlo tutto e per l'appunto avrò "beccato" i pezzi con la solita musica nelle 2 versioni , ma dopo è vero guardandolo tutto me ne sono accorto e volevo scriverlo, però ho visto che sarebbe uscito il BLU RAY quindi a questo punto volevo aspettare quello per avere una panoramica completa su tutte le edizioni. Per la qualità dell'immagine invece il BLU RAY allora potrebbe davvero essere superiore a queste edizioni.
Rispondi