Delitto sulla spiaggia (1955) di Joseph Pevney

Pellicole cult e film che hanno fatto la storia del cinema, dalla sua nascita al 1980.

Moderatori: darkglobe, ivs, giuphish, Invisible

Rispondi
Avatar utente
digital
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2673
Iscritto il: venerdì 12 marzo 2010, 15:16
Località: Pisa

Re: Delitto sulla spiaggia (1955) di Joseph Pevney - Golem -

Messaggio da digital »

Comunque ho controllato il "peso" del dvd A&R: il mio pc segna 4.32 Gb, il che significa che non si tratta di un disco a doppio strato, ma un normale singolo.
Detto ciò, checché se ne dica ( :-27 ), la compressione nel golem è visibilmente presente, poi se si vuole insistere a dire di no, a me frega zero di zero, certo è che si da un informazione errata. Par quasi che i tipi della Golem abbiano modificato il video, utilizzando il filtro denoise (filtro anti rumore), un po' come quando si vuol creare un dvdrip compresso: si "piallano" appunto le immagini con filtri vari (con conseguente perdita di dettagli), ma si ottiene un file dall'esiguo peso specifico.
E' chiaro che da ora in poi, quando le due case faranno uscire lo stesso film, io mi orienterò sul dvd A&R.
:-27
Avatar utente
luctul
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2847
Iscritto il: lunedì 26 marzo 2007, 17:14
Località: Bologna

Re: Delitto sulla spiaggia (1955) di Joseph Pevney - Golem -

Messaggio da luctul »

non ho detto che non ci sia compressione ...ho detto che il discorso piallatura non c'entra nulla con la compressione...mi sembra abbastanza chiaro come discorso(ed è corretto :ok )...sul discorso singolo strato...doppio strato ho già detto...c'è anche da aggiungere che non sempre la compressione è il risultato di disco poco capiente e riempito troppo...ma anche di encoding effettuato male....
Scaricare contenuti protetti da copyright è illegale e punibile di legge.
Togliere le protezioni ad un Bd o DVD anche in casa propria è illegale e punibile di legge
Avatar utente
digital
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2673
Iscritto il: venerdì 12 marzo 2010, 15:16
Località: Pisa

Re: Delitto sulla spiaggia (1955) di Joseph Pevney - Golem -

Messaggio da digital »

Quindi la compressione non tende a piallare le immagini (termine brutale, lo ammetto, ma piuttosto esplicativo) e a renderle meno definite? A casa mia quando si vuol comprimere appunto un video, si va, tra le altre cose, ad eliminare la grana (e guarda caso nel A&R c'è nel Golem no), con appositi filtri che ho già menzionato: evidentemente in altre case funziona diversamente.
Insomma non è che si può spacciare per vero, cose che vere non sono, o meglio, lo si può anche fare, ma poi non si pretenda di esser del tutto credibili, e cosa ancor più ridicola, non si può pretendere di avere la spocchia del so tutto io e te nun sai un caxxo. Ossequi.
:-27
Avatar utente
luctul
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2847
Iscritto il: lunedì 26 marzo 2007, 17:14
Località: Bologna

Re: Delitto sulla spiaggia (1955) di Joseph Pevney - Golem -

Messaggio da luctul »

la grana si toglie con un filtro di degrain(DNR)...la compressione è altra cosa...produce posterizzazioni...macroblocking e altre porcherie ma non la "cerizzazione" delle immagini che è il risultato unicamente di filtri degrain...

per il resto del tuo post meglio soprassedere...io dico quel che in anni di esperienza ho imparato...non da so tutto io...anche perchè poi sono informazioni di base...terra terra...non è che ci voglia chissà quale cultura tecnologica
spero di avere chiarito ...comunque siccome non ho voglia (viste le provocazioni da parte tua)di ricominciare il tormentone...se vuoi ti dò pienamente ragione...hai ragione tu...è tutto vero quel che dici...io sono un nubbio che non capisce niente di dvd e blu-ray...e non sa come si fanno...tutto quel che vuoi basta che mi lasci in pace
Scaricare contenuti protetti da copyright è illegale e punibile di legge.
Togliere le protezioni ad un Bd o DVD anche in casa propria è illegale e punibile di legge
Avatar utente
darkglobe
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2846
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: Delitto sulla spiaggia (1955) di Joseph Pevney - Golem -

Messaggio da darkglobe »

L'effetto di un artefatto di compressione può anche essere quello della perdita di profondità dell'immagine, proprio perchè i dettagli vengono brutalmente maltrattati o divorati dagli algoritmi di compressione.
Al mio occhio comunque, pur non essendo affatto un estimatore della Golem, la differenza tra i due prodotti non mi pare eccessiva, ma è ovvio che chi vuole il massimo deve puntare ad A&R, tenendo però conto che si tratta di un NTSC che potrebbe nascondere altri problemi, tipici non tanto dello standard quanto degli NTSC di quella casa. :-21
Avatar utente
luctul
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2847
Iscritto il: lunedì 26 marzo 2007, 17:14
Località: Bologna

Re: Delitto sulla spiaggia (1955) di Joseph Pevney - Golem -

Messaggio da luctul »

darkglobe ha scritto:L'effetto di un artefatto di compressione può anche essere quello della perdita di profondità dell'immagine...
Sì anche,hai perfettamente ragione ...ma mai piallatura
però conto che si tratta di un NTSC che potrebbe nascondere altri problemi, tipici non tanto dello standard quanto degli NTSC di quella casa.
in questo caso è perfetto per quanto riguarda ad esempio la fluidità(credo che ti riferissi sopratutto a questo)...ad onor del vero è gìà da un pochino che pare che riescano a encodare dischi ntsc per bene
Scaricare contenuti protetti da copyright è illegale e punibile di legge.
Togliere le protezioni ad un Bd o DVD anche in casa propria è illegale e punibile di legge
Avatar utente
Walden
Utente
Utente
Messaggi: 694
Iscritto il: sabato 2 luglio 2011, 9:03
Località: Verona

Re: Delitto sulla spiaggia (1955) di Joseph Pevney - Golem -

Messaggio da Walden »

digital ha scritto:Comunque ho controllato il "peso" del dvd A&R: il mio pc segna 4.32 Gb, il che significa che non si tratta di un disco a doppio strato, ma un normale singolo.
Il Golem pesa invece 3,86 Gb. Certo, per fare un confronto vero e proprio bisognerebbe misurare quanto occupano da sole le tracce dei film. Ma non mi pare proprio il caso di approfondire la questione.
Tra l'altro, la mia osservazione sui dvd a singolo o doppio strato voleva essere più che altro di carattere generale (soprattutto per i casi di film più lunghi in cui la Golem, immagino per risparmiare, comprima forse non sempre opportunamente, mentre A&R utilizza tranquillamente i doppio strato) e solo in parte riferita al caso di "Delitto sulla spiaggia", per cui era forse un po' fuori luogo. Credo anch'io che in film di questa durata il numero degli strati non sia determinante, anche se, a dire la verità (e senza voler creare polemiche, naturalmente, ma giusto perché ne so sicuramente meno di voi) mi chiedo se a un dvd di durata ancora più breve (1:19:07) come "Blob fluido mortale" (Sinister), che a me pare molto compresso, non avrebbe giovato uno spazio su disco maggiore (per la cronaca, il disco è da 4,08 Gb).
:-21
Avatar utente
luctul
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2847
Iscritto il: lunedì 26 marzo 2007, 17:14
Località: Bologna

Re: Delitto sulla spiaggia (1955) di Joseph Pevney - Golem -

Messaggio da luctul »

Walden ha scritto:
digital ha scritto:.... mi chiedo se a un dvd di durata ancora più breve (1:19:07) come "Blob fluido mortale" (Sinister), che a me pare molto compresso, non avrebbe giovato uno spazio su disco maggiore (per la cronaca, il disco è da 4,08 Gb).
:-21
mah..è discorso a volte complesso...non sempre la tecnologia dà risposte chiare...teoricamente per una durata breve il disco a singolo strato non pone problemi...la discriminante spesso è l'encoding...cioè l'operazione fisica che mette su disco il film(e quant'altro)...ecco se la cosa è fatta male dà sicuramente problemi simili ad un disco a singolo strato strapieno di dati(compressione)...in parole povere quando si encoda bisogna gestire la compressione comunque(anche se lo spazio eè tanto)...se lo si fa male....
Scaricare contenuti protetti da copyright è illegale e punibile di legge.
Togliere le protezioni ad un Bd o DVD anche in casa propria è illegale e punibile di legge
Avatar utente
darkglobe
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2846
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: Delitto sulla spiaggia (1955) di Joseph Pevney - Golem -

Messaggio da darkglobe »

Walden ha scritto:
digital ha scritto:Comunque ho controllato il "peso" del dvd A&R: il mio pc segna 4.32 Gb, il che significa che non si tratta di un disco a doppio strato, ma un normale singolo.
Il Golem pesa invece 3,86 Gb. Certo, per fare un confronto vero e proprio bisognerebbe misurare quanto occupano da sole le tracce dei film.
Basterebbe aprire i dischi, andare in VIDEO_TS e controllare la dimensione dei file .VOB più grossi. In realtà quello che dà una idea del livello di compressione più o meno spinto sono parametri come bitrate e bits/(pixel*frame) che ovviamente influiscono sulla dimensione finale dei .VOB.
Walden ha scritto:Credo anch'io che in film di questa durata il numero degli strati non sia determinante, anche se, a dire la verità (e senza voler creare polemiche, naturalmente, ma giusto perché ne so sicuramente meno di voi) mi chiedo se a un dvd di durata ancora più breve (1:19:07) come "Blob fluido mortale" (Sinister), che a me pare molto compresso, non avrebbe giovato uno spazio su disco maggiore (per la cronaca, il disco è da 4,08 Gb).
Per quella che è la mia esperienza è molto difficle che un elevato livello di compressione sia del tutto compensabile con un buon algoritrmo di compressione e con i vari parametri ben settati. Quindi se inizi a comprimere troppo, gli effetti purtroppo si avvertono tutti. Un doppio strato tipicamente dovrebbe essere quindi una garanzia in più. :-21
Avatar utente
j.karlos
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 34
Iscritto il: domenica 20 dicembre 2020, 17:03

Re: Delitto sulla spiaggia (1955) di Joseph Pevney

Messaggio da j.karlos »

Edizione Sinister

Immagine Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

IMDB indica come aspect ratio 1.85:1. Sia l'edizione A&R che la Golem erano in 1.33:1, mentre questa versione è presentata in 2.00:1. Rispetto alle precedenti edizioni nostrane, qui ci sono i sottotitoli completi in italiano sulla lingua originale.
zasor56
Utente
Utente
Messaggi: 724
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2012, 23:04

Re: Delitto sulla spiaggia (1955) di Joseph Pevney

Messaggio da zasor56 »

Non sapevo di questo formato. Interessante...
I want more life... father!
Rispondi