[Editori] Sinister Film

Pellicole cult e film che hanno fatto la storia del cinema, dalla sua nascita al 1980.

Moderatori: ivs, giuphish, darkglobe, Invisible

Rispondi
argoman
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 21
Iscritto il: lunedì 20 marzo 2006, 3:19
Contatta:

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da argoman »

darkglobe ha scritto: lunedì 11 gennaio 2021, 12:16
argoman ha scritto: lunedì 11 gennaio 2021, 0:52 Falsa notizia.
L'ho visionato giusto oggi pomeriggio.
Ottimo. Da chi l'hai comprato? :-21
DVD-Store come sempre!
argoman
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 21
Iscritto il: lunedì 20 marzo 2006, 3:19
Contatta:

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da argoman »

Su Amazon sono apparse le informazioni aggiornate sui nuovi blu-ray Sinister:

I SETTE SAMURAI
Il doppiaggio d’epoca e il ridoppiaggio
DISCO 1 BD 50:
- versione integrale da 207' ca.
DISCO 2 BD25:
- versione cinematografica italiana 105' ca.
DISCO 3 EXTRA BD25:
- DIETRO LE QUINTE in HD 49’11”
- MY LIFE IN CINEMA: INTERVISTA CON AKIRA KUROSAWA in HD 116’
- TEASER
- 3 TRAILER CINEMATOGRAFICI
- GALLERIA FOTOGRAFICA
Booklet curato da Marco Giusti, autore dei programmi RAI “Blob” e “Stracult”.

DIABOLIK
Doppia copertina reversibile con artwork alternativo
Dal fumetto al film “Sabotage”, videoclip dei Beastie Boys
Trailer cinematografico
Galleria fotografica
Booklet curato da Marco Giusti, autore dei programmi RAI “Blob” e “Stracult”.

PIANO PIANO DOLCE CARLOTTA
Making of Bruce Dern Remembers
Trailer cinematografici
Booklet curato da Marco Giusti, autore deI programmi RAI “Blob” e “Stracult”
Avatar utente
darkglobe
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2733
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da darkglobe »

argoman ha scritto: mercoledì 13 gennaio 2021, 16:59 Su Amazon sono apparse le informazioni aggiornate sui nuovi blu-ray Sinister:
Molto interessante il contributo di Giusti in tutte e 3 le uscite. :-21
JoeGillis
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 120
Iscritto il: mercoledì 9 settembre 2015, 2:19

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da JoeGillis »

Ottimo, a questo punto le edizioni contemporanee A&R direi che non se le comprerà nessuno.
Avatar utente
darkglobe
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2733
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da darkglobe »

JoeGillis ha scritto: giovedì 14 gennaio 2021, 16:57 Ottimo, a questo punto le edizioni contemporanee A&R direi che non se le comprerà nessuno.
A meno che Sinister non commetta qualche errore macroscopico nel coding audio/video penso anche io che finirà così. :-21
zasor56
Utente
Utente
Messaggi: 628
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2012, 23:04

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da zasor56 »

darkglobe ha scritto: giovedì 14 gennaio 2021, 21:51
JoeGillis ha scritto: giovedì 14 gennaio 2021, 16:57 Ottimo, a questo punto le edizioni contemporanee A&R direi che non se le comprerà nessuno.
A meno che Sinister non commetta qualche errore macroscopico nel coding audio/video penso anche io che finirà così. :-21
Beh, considerando che la A&R sinora ha commercializzato BR realizzati "in proprio", probabilmente la perdita sarà meno grave. Aspettiamo comunque di vedere la qualità dei titoli Sinister, augurandoci che questa "concorrenza" convinca la A&R a stampare industrialmente i suoi BR, e anche a non trascurare i sottotitoli nè italiani nè inglesi per i film proposti (lo stesso vale per la Sinister, ovviamente: non ho mai capito perchè i sottotitoli inglesi non vengano inclusi nei loro prodotti, anche quando essi sarebbero facilmente reperibili).
I want more life... father!
Avatar utente
darkglobe
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2733
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da darkglobe »

zasor56 ha scritto: venerdì 15 gennaio 2021, 0:08 Beh, considerando che la A&R sinora ha commercializzato BR realizzati "in proprio", probabilmente la perdita sarà meno grave. Aspettiamo comunque di vedere la qualità dei titoli Sinister, augurandoci che questa "concorrenza" convinca la A&R a stampare industrialmente i suoi BR, e anche a non trascurare i sottotitoli nè italiani nè inglesi per i film proposti (lo stesso vale per la Sinister, ovviamente: non ho mai capito perchè i sottotitoli inglesi non vengano inclusi nei loro prodotti, anche quando essi sarebbero facilmente reperibili).
Sì ma "in proprio" ho visto fare anche cose egregie, basta sapere dove mettere le mani e debbo dire che almeno dal punto di vista dei master video la media A&R è a mio avviso alta (al contraio dei DVD che hanno una qualità altalenante).
Vediamo Sinister come si comporterà; il vantaggio del supporto stampato è indiscutibile e poi vedo che le edizioni sono ricche di materiale extra (a giustifica del prezzo abbastanza sostenuto), i sottotitoli non mancheranno di certo, insomma tutto lascia ben sperare. :-21
zasor56
Utente
Utente
Messaggi: 628
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2012, 23:04

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da zasor56 »

darkglobe ha scritto: venerdì 15 gennaio 2021, 0:15
zasor56 ha scritto: venerdì 15 gennaio 2021, 0:08 Beh, considerando che la A&R sinora ha commercializzato BR realizzati "in proprio", probabilmente la perdita sarà meno grave. Aspettiamo comunque di vedere la qualità dei titoli Sinister, augurandoci che questa "concorrenza" convinca la A&R a stampare industrialmente i suoi BR, e anche a non trascurare i sottotitoli nè italiani nè inglesi per i film proposti (lo stesso vale per la Sinister, ovviamente: non ho mai capito perchè i sottotitoli inglesi non vengano inclusi nei loro prodotti, anche quando essi sarebbero facilmente reperibili).
Sì ma "in proprio" ho visto fare anche cose egregie, basta sapere dove mettere le mani e debbo dire che almeno dal punto di vista dei master video la media A&R è a mio avviso alta (al contraio dei DVD che hanno una qualità altalenante).
Vediamo Sinister come si comporterà; il vantaggio del supporto stampato è indiscutibile e poi vedo che le edizioni sono ricche di materiale extra (a giustifica del prezzo abbastanza sostenuto), i sottotitoli non mancheranno di certo, insomma tutto lascia ben sperare. :-21
Scrivendo "in proprio" mi riferivo al fatto che, masterizzando un certo numero di copie stimato utile per le potenziali richieste, non si corre il rischio di avere grosse giacenze già stampate legate al numero minimo di BR prodotti industrialmente. Nulla da dire sulla qualità del master e della realizzazione video di certi titoli che, se si sa dove "mettere le mani" come tu ben dici, risultano ottimi (vedi il dvd A&R "Le vie della città" a cui ho dedicato un post nell'apposita sezione).
Ad ogni buon conto, vediamo che succede con le pubblicazioni della "Sinister": io prenderò sicuramente "Piano piano...", poi vedremo le prossime offerte. Circa i sottotitoli, più che a quelli italiani mi riferivo a quelli inglesi, che la Sinister (come del resto la A&R, salvo rarissime eccezioni) ha sempre evitato di inserire, anche quando facilmente disponibili. :-21
I want more life... father!
JoeGillis
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 120
Iscritto il: mercoledì 9 settembre 2015, 2:19

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da JoeGillis »

zasor56 ha scritto: venerdì 15 gennaio 2021, 9:13 Circa i sottotitoli, più che a quelli italiani mi riferivo a quelli inglesi, che la Sinister (come del resto la A&R, salvo rarissime eccezioni) ha sempre evitato di inserire, anche quando facilmente disponibili. :-21
Come peraltro fa qualunque etichetta italiana.
Avatar utente
darkglobe
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2733
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da darkglobe »

zasor56 ha scritto: venerdì 15 gennaio 2021, 9:13 Circa i sottotitoli, più che a quelli italiani mi riferivo a quelli inglesi, che la Sinister (come del resto la A&R, salvo rarissime eccezioni) ha sempre evitato di inserire, anche quando facilmente disponibili. :-21
Purtroppo quelli inglesi sono assai rari per queste due etichette: ogni tanto A&R ha lasciato quelli in closed caption perché erano inclusi nel flusso video (La fonte meravigliosa prima edizione, per citarne uno) e difficili da rimuovere. Ma i casi si contano sulle dita di una mano o poco più. :-21
zasor56
Utente
Utente
Messaggi: 628
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2012, 23:04

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da zasor56 »

JoeGillis ha scritto: venerdì 15 gennaio 2021, 11:00
zasor56 ha scritto: venerdì 15 gennaio 2021, 9:13 Circa i sottotitoli, più che a quelli italiani mi riferivo a quelli inglesi, che la Sinister (come del resto la A&R, salvo rarissime eccezioni) ha sempre evitato di inserire, anche quando facilmente disponibili. :-21
Come peraltro fa qualunque etichetta italiana.
Beh, qui si stava parlando di Sinister e A&R, e mi sono limitato a queste due etichette. Però hai assolutamente ragione: per chi produce audiovisivi in Italia (dvd, BR), i sottotitoli inglesi – ovviamente per i film girati in inglese all’origine – sono un orpello del tutto inutile, e nessuno li acclude: Cecchi Gori, Eagle, persino etichette legate a major, addirittura arrivano a toglierli in eventuali ristampe di titoli che, quando pubblicati inizialmente da una major, invece li avevano. Incredibile, ma è così: tutti (o quasi) si preoccupano di includere l’audio originale, ma i sottotitoli no, quasi fossero un peso.

Pensate alla collana “indimenticabili” della Eagle: tutti film pubblicati prima con sottotitoli anche in inglese, poi ripubblicati da noi dalla ineffabile etichetta senza quelli inglesi. Scelte editoriali sballate, incompetenza, sottovalutazione del potenziale commerciale di edizioni CON l’inclusione dei sottotitoli della lingua originale? Non so, ma il risultato di queste politiche è, dal mio punto di vista, molto deludente.

Io credo che queste etichette non sappiano quanta gente acquista all’estero edizioni di film pubblicati anche in Italia perché magari vogliono gustarsi sì il film in lingua originale, ma vogliono anche seguirlo per bene, perché non è che si sia tutti madrelingua inglese. E anche in questo caso – posso dirlo io che parlo spesso di cinema e audiovisivi con diversi appassionati che parlano solo inglese – sapeste quanti di loro lamentano questo vezzo ormai diffusissimo tra le nuove generazioni di attori di biascicare le parole, spesso con accenti poco comprensibili (le scuole di dizione di una volta pare non si usino più), in quello che spesso viene definito come “mumble-fest”, e quindi di come spesso anche loro utilizzino i sottotitoli per ben comprendere il tutto (in America si gira spesso in presa diretta, e quindi i dialoghi sono spesso più “sporchi”, e missati con le roboanti colonne sonore di oggi poi risultano ancora meno chiari).

E quanti accenti ci sono, poi, tra gli stessi madrelingua? E i registri linguistici, lo slang e molto altro, pensate siano sempre gli stessi? Avete mai provato a guardare un episodio qualunque di “The Wire” in inglese SENZA sottotitoli? Invece, per i nostri produttori, l’unica opzione immaginata è quella di audio originale e sottotitoli italiani.

Basta, mi fermo qui, e forse sono andato già troppo oltre. Però sarebbe interessante sapere cosa ne pensano gli altri amici del forum…
I want more life... father!
Avatar utente
Noodles85
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2957
Iscritto il: giovedì 2 agosto 2007, 16:29

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da Noodles85 »

zasor56 ha scritto: venerdì 15 gennaio 2021, 15:00 Beh, qui si stava parlando di Sinister e A&R, e mi sono limitato a queste due etichette. Però hai assolutamente ragione: per chi produce audiovisivi in Italia (dvd, BR), i sottotitoli inglesi – ovviamente per i film girati in inglese
[...]
Hai ragione su tutto ovviamente. Per quanto mi riguarda comunque non posso considerarlo un requisito minimo (per intenderci un requisito minimo per me è un requisito che se violato, non mi permette di acquistare l'edizione). O meglio non lo è in presenza dei sottotitoli italiani, ovviamente diventa un requisito minimo in assenza dei sub ita. :-21
zasor56
Utente
Utente
Messaggi: 628
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2012, 23:04

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da zasor56 »

Noodles85 ha scritto: venerdì 15 gennaio 2021, 15:16 Per quanto mi riguarda comunque non posso considerarlo un requisito minimo (per intenderci un requisito minimo per me è un requisito che se violato, non mi permette di acquistare l'edizione). O meglio non lo è in presenza dei sottotitoli italiani, ovviamente diventa un requisito minimo in assenza dei sub ita. :-21
Beh, nemmeno io considero la presenza dei sottotitoli inglesi come la prima condizione per l'acquisto di un dvd o BR, se no di questi audiovisivi ne avrei davvero pochi nella mia raccolta. Nondimeno, un prodotto di qualità dovrebbe offrirli, su questo non ho dubbi. Molti appassionati usano i sub in inglese per migliorare la propria conoscenza di questa lingua, e possono essere un buon valore aggiunto con valenza anche didattica. Perchè non metterli?
I want more life... father!
JoeGillis
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 120
Iscritto il: mercoledì 9 settembre 2015, 2:19

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da JoeGillis »

Un motivo ci dev'essere se non lo fa nessuno. Forse non vengono concessi da chi detiene i diritti.
Avatar utente
Noodles85
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2957
Iscritto il: giovedì 2 agosto 2007, 16:29

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da Noodles85 »

zasor56 ha scritto: venerdì 15 gennaio 2021, 19:50Molti appassionati usano i sub in inglese per migliorare la propria conoscenza di questa lingua, e possono essere un buon valore aggiunto con valenza anche didattica. Perchè non metterli?
Si anche io lo faccio quando è possibile. Sulle piattaforme streaming per esempio, dove spesso i sub in inglese sono presenti, lo faccio spesso.
JoeGillis ha scritto: venerdì 15 gennaio 2021, 20:44 Un motivo ci dev'essere se non lo fa nessuno. Forse non vengono concessi da chi detiene i diritti.
Puo essere, ma non avrebbe tanto senso, concedono l'audio in inglese e non i sottotitoli? Secondo me avranno un costo, che chi produce il bluray pensa si possa evitare, perché pensano non interessi a nessuno.
JoeGillis
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 120
Iscritto il: mercoledì 9 settembre 2015, 2:19

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da JoeGillis »

Vale lo stesso anche per le etichette estere comunque.
Riki333
Utente Senior
Utente Senior
Messaggi: 1063
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2010, 23:38
Località: Bologna

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da Riki333 »

zasor56 ha scritto: venerdì 15 gennaio 2021, 19:50 Beh, nemmeno io considero la presenza dei sottotitoli inglesi come la prima condizione per l'acquisto di un dvd o BR, se no di questi audiovisivi ne avrei davvero pochi nella mia raccolta. Nondimeno, un prodotto di qualità dovrebbe offrirli, su questo non ho dubbi. Molti appassionati usano i sub in inglese per migliorare la propria conoscenza di questa lingua, e possono essere un buon valore aggiunto con valenza anche didattica. Perchè non metterli?
Pur essendo totalmente d’accordo con te, dato che io stesso li utilizzo per fruire degli audiovisivi (film ed extra), ti vorrei ricordare la realtà del mercato italiano.
Se prendessimo, tra gli appassionati ‘cinefili’,dieci persone che guardano lo stesso film in lingua inglese, presentato con varie opzioni di visione, scopriremo che:
7 persone lo guarderebbero col doppiaggio in italiano,
2 persone lo guarderebbero in lingua originale con i sottotitoli italiani,
1 persona lo guarderebbe in lingua originale con i sottotitoli in inglese.
Ultima modifica di Riki333 il martedì 19 gennaio 2021, 21:59, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
bubuwest
Utente
Utente
Messaggi: 576
Iscritto il: martedì 9 novembre 2010, 0:49

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da bubuwest »

Discussione interessante. Io posso dire che, da persona che con l'inglese ci lavora essendo proprio docente di inglese nella scuola superiore, quando guardo un film in lingua originale (il che accade praticamente sempre, a meno che non voglia gustarmi un classico pre-1970 con doppiaggio italiano d'epoca) utilizzo sempre i sottotitoli in inglese, proprio per non perdermi quel 10/15% di parlato che inevitabilmente mi sfugge via o che non riesco a capire (ma a volte anche di più, arrivando tranquillamente anche al 30/40% per i film che, come diceva qualcuno più sopra, presentano varianti non-standard dell'inglese quali accenti regionali, dialetti, slang ecc.). E proprio per questo ormai da diversi anni acquisto quasi esclusivamente sul mercato estero dove sono sicuro di trovare quasi sempre i sottotitoli in inglese...credo che con le label nostrane sia ormai una battaglia persa...e mi ritrovo perfettamente anche in quello che dice Riki333, numeri che riscontro anche presso un pubblico più giovane (e certamente non cinefilo)...per esempio fra i miei studenti, che pur avendo quasi tutti un abbonamento Netflix o simili, per quanto io li inviti a guardare il più possibile contenuti in lingua originale sottotitolati in inglese, nella stragrande maggioranza continuano a preferire il doppiaggio italiano...
When the legend becomes fact, print the legend.
Avatar utente
darkglobe
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2733
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da darkglobe »

bubuwest ha scritto: martedì 19 gennaio 2021, 15:59 per esempio fra i miei studenti, che pur avendo quasi tutti un abbonamento Netflix o simili, per quanto io li inviti a guardare il più possibile contenuti in lingua originale sottotitolati in inglese, nella stragrande maggioranza continuano a preferire il doppiaggio italiano...
Questo mi sorprende, conosco una barca di ragazzi che guardano telefilm in lingua originale con sottotitoli, il più delle volte in italiano. Comunque abbiamo capito che quelli che usano di frequente i sottotitoli in inglese sono cultori della lingua :-) :-21
JoeGillis
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 120
Iscritto il: mercoledì 9 settembre 2015, 2:19

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da JoeGillis »

bubuwest ha scritto: martedì 19 gennaio 2021, 15:59 E proprio per questo ormai da diversi anni acquisto quasi esclusivamente sul mercato estero dove sono sicuro di trovare quasi sempre i sottotitoli in inglese...credo che con le label nostrane sia ormai una battaglia persa...
Come ho detto, a parte ovviamente il mercato anglofono, non mi pare che all'estero le etichette locali inseriscano i sottotitoli in inglese (o in una qualunque lingua che non sia quella locale).
Avatar utente
j.karlos
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 11
Iscritto il: domenica 20 dicembre 2020, 17:03

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da j.karlos »

Qualcuno per caso ha acquistato la nuova versione di "Adele H." edita dalla Sinister? Io possiedo la vecchia edizione della MGM, e stavo pensando di sostituirla con questa nuova uscita. Ho dato anche uno sguardo al confronto pubblicato su dvdbeaver:

http://www.dvdbeaver.com/film5/blu-ray_ ... lu-ray.htm

Mi chiedevo se la qualità, e soprattutto la resa cromatica, dell'edizione Sinister rispecchiasse quella dell'edizione in Blu-ray analizzata, a prescindere dal supporto.
Avatar utente
darkglobe
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2733
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da darkglobe »

j.karlos ha scritto: lunedì 25 gennaio 2021, 16:35 Mi chiedevo se la qualità, e soprattutto la resa cromatica, dell'edizione Sinister rispecchiasse quella dell'edizione in Blu-ray analizzata, a prescindere dal supporto.
Il problema degli ultimi Sinister è che sono stracompressi, per cui anche la resa cromatica non è detto che rispecchi fedelmente quella del Blu Ray. Io sto valutando se prenderlo, come te ho anche l'MGM. :-21
Avatar utente
j.karlos
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 11
Iscritto il: domenica 20 dicembre 2020, 17:03

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da j.karlos »

darkglobe ha scritto: lunedì 25 gennaio 2021, 16:52 Il problema degli ultimi Sinister è che sono stracompressi, per cui anche la resa cromatica non è detto che rispecchi fedelmente quella del Blu Ray. Io sto valutando se prenderlo, come te ho anche l'MGM. :-21
Infatti avevo letto quello che avevi scritto a proposito de "La mia droga si chiama Julie". Attualmente "Adele H." è nella promozione di IBS con il 40% di sconto con l'acquisto di due film, e sarebbe un bel risparmio. Mi sa che lo inserirò in qualche altro ordine che ho in prenotazione, così non perdo l'occasione ed intanto ho tempo di pensare se ne vale la pena.
Avatar utente
darkglobe
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2733
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da darkglobe »

j.karlos ha scritto: martedì 26 gennaio 2021, 1:07 Attualmente "Adele H." è nella promozione di IBS con il 40% di sconto con l'acquisto di due film, e sarebbe un bel risparmio.
Esatto, me ne sono accorto oggi. Forse con quello sconto varrebbe la pena prenderlo se c'è altro di interessante con quella offerta. :-21
Avatar utente
Dablas
Utente Senior
Utente Senior
Messaggi: 1840
Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 19:13
Contatta:

Re: [Editori] Sinister Film

Messaggio da Dablas »

darkglobe ha scritto: lunedì 25 gennaio 2021, 16:52 Il problema degli ultimi Sinister è che sono stracompressi, per cui anche la resa cromatica non è detto che rispecchi fedelmente quella del Blu Ray. Io sto valutando se prenderlo, come te ho anche l'MGM. :-21
Dato che è un po' che non compro Sinister (ma ne ho presi molti in passato, e molti nuovi mi interessano), puoi farmi qualche esempio di qualche titolo nuovo con problemi di compressione? :-21
Rispondi