(In)utilità di questo forum

Pellicole cult e film che hanno fatto la storia del cinema, dalla sua nascita al 1980.

Moderatori: darkglobe, ivs, giuphish, Invisible

Rispondi
Avatar utente
cyrus
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 224
Iscritto il: domenica 23 maggio 2010, 13:11

(In)utilità di questo forum

Messaggio da cyrus »

Ho creato questo nuovo thread soltanto per sottolineare come spesso l'attività o meglio l'inattività di questo forum lo renda totalmente inutile.
Si dovrebbero recensire nuove uscite postando screenshots, creare nuovi thread interessanti, come ad esempio hanno fatto lu.ca. ed Eolus e non discutere suscitando infinite querelle su gli aventi diritti con noiosi ed interminabili post. Mi si dirà che ognuno è libero di scrivere ciò che vuole, ma un forum deve avere anche un suo costrutto e soprattutto una continuità, cosa che da parecchio tempo viene a mancare. Dovrebbe anche servire a stimolare gli addetti ai lavori, almeno coloro che ogni tanto seguono il forum, ma questa è un'impresa alquanto ardua....
esse_esse
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 14
Iscritto il: mercoledì 7 marzo 2012, 18:47

Re: Inutilità di questo forum

Messaggio da esse_esse »

Più che un forum inutile, questo è il forum delle pretese.
Luca pretende di avere delle risposte nel suo topic sulle colonne sonore e nello stesso momento pretende anche che tutti siano d'accordo con lui altrimenti ti da del fesso
Eolus apre un topic sulla superorità del suono e si lamenta di ricevere centinaia di visite ma nessuna risposta.
Te pretendi che ci mettiamo tutti a postare SS dei dvd per farti capire se vale la pena comprarli o no, ma ovviamente sei il primo a non farlo
Per come lo volete voi questo forum dovrebbe diventare per tutti un lavoro a tempo pieno. Io ci posso pure stare ma poi me li versate i contributi all'inps?
Avatar utente
cyrus
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 224
Iscritto il: domenica 23 maggio 2010, 13:11

Re: Inutilità di questo forum

Messaggio da cyrus »

Se vai a vedere i vecchi post di recensioni ne ho fatte diverse, adesso mi sono seccato di farne dal momento che nessuno risponde.
Acquisto regolarmente dvd a differenza di molti utenti i quali sono solo buoni a criticare. Aggiungo anche che la buona musica e i relativi compositori sono imprescindibili. Questo per dirti che considerare Rozsa un compositore sopravvalutato significa non capire niente di musica!
Ultima modifica di cyrus il sabato 15 febbraio 2020, 20:39, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
lu.ca.
Utente Senior
Utente Senior
Messaggi: 1124
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2012, 14:33
Località: Italy

Re: Inutilità di questo forum

Messaggio da lu.ca. »

esse_esse ha scritto:Più che un forum inutile, questo è il forum delle pretese.
Luca pretende di avere delle risposte nel suo topic sulle colonne sonore e nello stesso momento pretende anche che tutti siano d'accordo con lui altrimenti ti da del fesso
Hai capito male, esse_esse, io non pretendo proprio niente. Ho semplicemente rilevato con rammarico che un tema così importante come è quello delle colonne sonore sia stato pressoché ignorato in un forum frequentato da persone che si suppone siano appassionati di cinema. E aggiungo che il mio rammarico persiste ancora.
Semmai sei tu che pretendi di dire un'enormità ("Secondo me le musiche sono una parte fondamentale del film ma non ha senso ascoltarle senza vedere il film, per questo i CD delle colonne sonore non mi interessano per niente. Poi secondo me ci sono dei musicisti molto sopravvalutati come Rosza) senza che nessuno te lo faccia notare.
Anziché sparare affermazioni apodittiche, fa' un intervento serio e ragionato su un argomento a piacere e poi ne riparliamo.
Un saluto.
Luigi
Avatar utente
darkglobe
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2544
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: Inutilità di questo forum

Messaggio da darkglobe »

esse_esse ha scritto:Più che un forum inutile, questo è il forum delle pretese.
[...]
Per come lo volete voi questo forum dovrebbe diventare per tutti un lavoro a tempo pieno. Io ci posso pure stare ma poi me li versate i contributi all'inps?
Mi sorprende che un utente con "ben" 9 messaggi all'attivo si prenda la briga di criticare altri utenti che contribuiscono da anni a riempire di contenuti questa piazza virtuale e francamente, come moderatore, non lo accetto. Lamentarsi può farlo chiunque, scrivere provocazioni contro chi collabora alla riuscita di questo forum non è ammissibile. Mi dispiace ma per ora i tuoi contributi inps sono pari a 0 e di questo passo potrebbero rimanere tali per lungo tempo. :-21
Zioruggi
Utente Junior
Utente Junior
Messaggi: 285
Iscritto il: giovedì 15 settembre 2011, 12:46

Re: Inutilità di questo forum

Messaggio da Zioruggi »

cyrus ha scritto:Ho creato questo nuovo thread soltanto per sottolineare come spesso l'attività o meglio l'inattività di questo forum lo renda totalmente inutile.
Si dovrebbero recensire nuove uscite postando screenshots, creare nuovi thread interessanti, come ad esempio hanno fatto lu.ca. ed Eolus e non discutere suscitando infinite querelle su gli aventi diritti con noiosi ed interminabili post. Mi si dirà che ognuno è libero di scrivere ciò che vuole, ma un forum deve avere anche un suo costrutto e soprattutto una continuità, cosa che da parecchio tempo viene a mancare. Dovrebbe anche servire a stimolare gli addetti ai lavori, almeno coloro che ogni tanto seguono il forum, ma questa è un'impresa alquanto ardua....

Seguo questo forum da qualche anno, e mi sembra che nel tempo ci sia stata una evoluzione: qualche anno fa era più vivo, più seguito, più partecipato.
Ora, è in fase calante. Mi sembra che più che definirlo inutile lo si possa definire "morente": meno topic, meno interventi, meno aggiornamenti.
Sui motivi di ciò mi interrogo, come penso si interroghino molti di noi.
Forse l'evoluzione del mercato, con l'uscita di scena delle majors dal circuito dei dvd/bluray sul cinema d'epoca, e il sopravvento, tanto discusso, delle label "casereccie", ha un po' spostato l'interesse dei più;
Forse il progressivo sopravvento delle piattaforme, che più che un cambio di mercato mi sembra un cambio "sociale", dove le serie hanno surclassato la visione home del cinema, di fatto chiudendo un'epoca ( a casa mia, è facile condividere una nuova serie di Netflix con mia figlia quindicenne, mentre è arduo convincerla a condividere la visione di un film, specie se datato), riducendo di fatto il basket di utenti interessati al mondo dell'home video;
Forse una certa pretenziosità che mi sembra di notare, una deriva interna, da un forum che qualche anno fa era più "user friendly", buono un po' per tutti, dai grandi appassionati ed esperti, ai semplici "fruitori", per cui si potevano leggere recensioni su film al cinema e su dvd in commercio fatte da non addetti ai lavori, imprecise, discutibili, ma comunque appassionate. Mentre ora sembra che se non si è sufficientemente accademici, è meglio tacere. Sono partite a volte crociate contro chi non riusciva ad essere all'altezza (ricordo la "chitarrina" di Beriano, di fatto giubilato perchè non abbastanza preciso nelle sue opinioni). Un tempo mi sbilanciavo di più nell'esprimere mie opinioni su un film comprato e visto in dvd, ora ne ho meno voglia, perchè non mi reputo abbastanza esperto per le pretese degli affezionati che leggono, dI fatto, ridotti ad una elite. In definitiva, noto una certa autoreferenzialità del forum, più che uno strumento di scambio di informazioni e opinioni.

Insomma, concludo dicendo che i motivi possono essere diversi, la risposta non ce l'ho, ma è un fatto che il forum è meno vivo oggi rispetto a qualche anno fa.
Avatar utente
lu.ca.
Utente Senior
Utente Senior
Messaggi: 1124
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2012, 14:33
Località: Italy

Re: Inutilità di questo forum

Messaggio da lu.ca. »

Zioruggi ha scritto:Seguo questo forum da qualche anno, e mi sembra che nel tempo ci sia stata una evoluzione: qualche anno fa era più vivo, più seguito, più partecipato.
Ora, è in fase calante. Mi sembra che più che definirlo inutile lo si possa definire "morente": meno topic, meno interventi, meno aggiornamenti.
Sui motivi di ciò mi interrogo, come penso si interroghino molti di noi.
Forse l'evoluzione del mercato, con l'uscita di scena delle majors dal circuito dei dvd/bluray sul cinema d'epoca, e il sopravvento, tanto discusso, delle label "casereccie", ha un po' spostato l'interesse dei più;
Forse il progressivo sopravvento delle piattaforme, che più che un cambio di mercato mi sembra un cambio "sociale", dove le serie hanno surclassato la visione home del cinema, di fatto chiudendo un'epoca ( a casa mia, è facile condividere una nuova serie di Netflix con mia figlia quindicenne, mentre è arduo convincerla a condividere la visione di un film, specie se datato), riducendo di fatto il basket di utenti interessati al mondo dell'home video;
Forse una certa pretenziosità che mi sembra di notare, una deriva interna, da un forum che qualche anno fa era più "user friendly", buono un po' per tutti, dai grandi appassionati ed esperti, ai semplici "fruitori", per cui si potevano leggere recensioni su film al cinema e su dvd in commercio fatte da non addetti ai lavori, imprecise, discutibili, ma comunque appassionate. Mentre ora sembra che se non si è sufficientemente accademici, è meglio tacere. Sono partite a volte crociate contro chi non riusciva ad essere all'altezza (ricordo la "chitarrina" di Beriano, di fatto giubilato perchè non abbastanza preciso nelle sue opinioni). Un tempo mi sbilanciavo di più nell'esprimere mie opinioni su un film comprato e visto in dvd, ora ne ho meno voglia, perchè non mi reputo abbastanza esperto per le pretese degli affezionati che leggono, dI fatto, ridotti ad una elite. In definitiva, noto una certa autoreferenzialità del forum, più che uno strumento di scambio di informazioni e opinioni.
Insomma, concludo dicendo che i motivi possono essere diversi, la risposta non ce l'ho, ma è un fatto che il forum è meno vivo oggi rispetto a qualche anno fa.
Sono d'accordo con la tua analisi. Tutte le ipotesi da te avanzate mi sembrano verosimili. Cyrus ha gettato il classico sasso nello stagno.
Un saluto.
Luigi
Avatar utente
tAldo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 8055
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre 2007, 0:11
Località: Faenza

Re: Inutilità di questo forum

Messaggio da tAldo »

il forum in passato era più attivo ma meno seguito , oggi è meno attivo ma più seguito
queso è strano
da 2 mesi ho rilevato aumenti anche con punte di 70 80 100 visioni momentanee il mese scorso diverse volte è stato battuto il Record di utenti connessi (attualmente 467 registrato il 22/01/2020, 23:28) il record precedente era di moltissimi anni fa
Questo non significa che il forum sta morendo
...............Non ttuto qelulo che è aprape e non ttuto qelulo che aprape è............ la clolzenioe di tldAo
Avatar utente
cyrus
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 224
Iscritto il: domenica 23 maggio 2010, 13:11

Re: Inutilità di questo forum

Messaggio da cyrus »

Questo thread è stato creato per sottolineare la sua poca utilità, dovrebbe servire ad informare e consigliare l'utente che si avvicina all'home video ed anche quello già esperto.
Qui ognuno vuole sviscerare le proprie opinioni su argomenti che non riguardano da vicino il forum stesso! Non siamo la Siae né tantomeno gli aventi diritto. Non parliamo poi dei puristi, (si fa per dire), ossia coloro che sono perfezionisti dell'immagine digitale e non amanti del cinema, i quali muovono continuamente critiche verso l'una o l'altra label. Dovrebbero ben sapere che non sempre si può pretendere la perfezione dell'immagine, si deve tener conto anche della difficoltà a reperire certi materiali. Intendiamoci, a volte vengono editati dei film in condizioni pessime come diversamente si vedono delle edizioni davvero pregevoli, ad esempio questa nuova collana della Ripley "Perduti nel buio", dove addirittura viene anche indicato l'origine dei materiali dai quali è stato acquisito il master.
Avatar utente
darkglobe
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2544
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: Inutilità di questo forum

Messaggio da darkglobe »

Zioruggi ha scritto:Ora, è in fase calante. Mi sembra che più che definirlo inutile lo si possa definire "morente": meno topic, meno interventi, meno aggiornamenti.
[...]
Un tempo mi sbilanciavo di più nell'esprimere mie opinioni su un film comprato e visto in dvd, ora ne ho meno voglia, perchè non mi reputo abbastanza esperto per le pretese degli affezionati che leggono, dI fatto, ridotti ad una elite. In definitiva, noto una certa autoreferenzialità del forum, più che uno strumento di scambio di informazioni e opinioni.
Colgo l'occasione del post di @Zioruggi per dirvi alcune cose. Intanto mi dispiace che qualcuno abbia timore di sbilanciarsi nello scrivere a causa dell'autoreferenzialità del forum: per me è una cosa che non esiste e credo che ognuno debba sentirsi libero di dire quello che vuole, evitando ove possibile scambi di opinioni che sfocino nell'insulto, sia chiaro.

Circa l'evoluzione di questo forum io ho esattamente la stessa percezione di @tAldo: il numero dei lettori ultimamente è in forte risalita ma sempre meno gente vi scrive, un vero paradosso. Addirittura vedo link di nostre schede di DVD e Blu-Ray (perchè ormai in Italia siamo quasi gli unici a farle) perfino presenti su forumcommunity e sui gruppi Facebook che parlano di home video, così come gli elenchi delle uscite vengono spesso saccheggiati a man bassa, senza manco che si citi la (nostra) fonte.
Non dimentichiamoci che su dvdessential a mio avviso sono stati attivi e sono spesso ancora attivi alcuni tra i più importanti collezionisti di cinema ed appassionati di doppiaggi d'Italia.

Il vero problema è che è il concetto di forum ad essere in decadenza e non questo forum nello specifico. Facebook ha preso il sopravvento, perchè in teoria là è tutto più semplice.
Vi si trovano gruppi dedicati all'home video stracolmi di iscritti (sono 3 o 4 quelli importanti, con una media dai 3000 ai 5000 utenti registrati) ma spesso si parla di paccottiglia mainstream, di claudicanti unboxing e poco dei grandi classici, per i quali non resta che andare nelle sezioni più generiche dedicate al cinema. Su quei gruppi comunque alla fine, nonostante il numero di iscritti, leggi mediamente sempre le stesse 10-20 persone che mostrano i loro acquisti scontati da Unieuro o poco più...e là finisce. E se poi in pratica vai, per dirne una, su uno dei pochi gruppi che trattano di classici in home video, mai e poi mai trovi schede approfondite, indicazioni precise sui ridoppiaggi, sui master e via dicendo. E ammesso che le trovi, per l'organizzazione tipica dello strumento, dopo poco perdi tutto e dimentichi pure di averle lette.
Anche il forum magari non è una soluzione ideale, ma qui su dvdessential abbiamo indici che se ne cadono da tutte le parti (etichette, editori, film per case, registi, nuove uscite, etc etc): magari si può migliorare l'organizzazione ma sicuramente le informazioni sono molto meglio fruibili.

Insomma Facebook ha travolto tutto ma proprio per la sua leggerezza e volatilità non è stato in grado di sostituire minimamente, nel caso dell'home video, i contenuti di questo ed altri forum cugini. Questo secondo me è il motivo per il quale abbiamo tanti lettori e pochi utenti che forniscono un contributo significativo.

Qui come moderatori siamo rimasti solo io e @tAldo ed ogni tanto @Sand si fa vivo (quando gli rompo troppo le scatole :-) ): se avete ulteriori idee per rivitalizzare l'ambiente sono tutte ben accette. :-21
Avatar utente
leone510
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 6381
Iscritto il: sabato 11 giugno 2005, 10:39
Località: napoli

Re: Inutilità di questo forum

Messaggio da leone510 »

Il forum conta meno iscritti e frequentatori rispetto ad altri anni, però anch'io alle volte ho notato (anche ultimamente) un notevole numero di persone connesse, che magari cercano recensioni vecchie, e ve ne sono una marea, io stesso me le vado a cercare (e rileggere) spesso e volentieri!

Il forum sotto questo aspetto è vivo e vegeto, solo che tutte queste persone che vengono a leggerci non ritengono opportuno iscriversi, magari si scocciano, leggono solo quello che gli serve e poi vanno via!

Non dimentichiamo che cmq il forum è pieno di informazioni, il topic di Marchese scommetto che è il più visitato, una marea di titoli che hanno o meno il doppiaggio d'epoca (testati personalmente da noi utenti) sono una manna per gli appassionati che desiderano avere una certezza su ciò che comprano o hanno intenzione di comprare!

Per quanto riguarda le recensioni è piacevole trovarne ma a me personalmente interessano poco, l'importante è leggere se c'è o meno il doppiaggio d'epoca, per quanto riguarda la Sinister e la Golem, perché d'altronde la A&R lo scrive in copertina!
E per quanto riguarda la qualità video, beh... basta andare su dvdbeaver (o siti affini) e vedere i dvd americani oppure i bd (per farsi un idea), del resto sappiamo da dove li "prendono" e quindi è tutto a posto!

Scusate se sono diretto ma è la realtà dei fatti, nessuna polemica, facciano quello che vogliono, se ci interessa lo prendiamo, altrimenti passiamo! :-21


P.S. Ho letto solo ora l'ultimo intervento di Dark, tutto vero, quoto parola per parola! :-21
Avatar utente
cyrus
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 224
Iscritto il: domenica 23 maggio 2010, 13:11

Re: Inutilità di questo forum

Messaggio da cyrus »

Sono convinto che il forum sia ben strutturato, ricco di argomenti e notizie utili ed interessanti, soprattutto, ma non solo, per i meno informati. Ed è proprio per questa ragione che varrebbe la pena di renderlo ancora più attivo dandogli una quotidiana continuità. Caro Vic, i collezionisti di cui parli mi sa che si sono dati alla macchia oppure osservano nell'ombra... :-21

P.S: Vorrei che quando si muovono delle critiche fossero più costruttive.
Avatar utente
lu.ca.
Utente Senior
Utente Senior
Messaggi: 1124
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2012, 14:33
Località: Italy

Re: Inutilità di questo forum

Messaggio da lu.ca. »

Non sapevo che questo forum fosse "linkato" sulla rete per le schede o per altre informazioni. Per mia scelta non frequento i social, proprio per la loro superficialità ed esteriorità.
Ma la cosa dovrebbe farci piacere: vuol dire che siamo gli unici (o almeno così sembrerebbe) a fornire un utile orientamento per tutti coloro che sono appassionati di cinema e che desiderano saperne di più prima di acquistare un dvd o un blu-ray.
E' vero, come dice leone510, che per quanto riguarda la qualità video dei vari prodotti esistono in rete siti specializzati, come DVDBeaver o Blu-ray.com, che ci consentono di farcene un'idea, ma non è detto che quello che andiamo a comprare vi corrisponda poi fedelmente e comunque il parere personale di quelli che hanno già effettuato un acquisto non può che risultare utile.
Più in generale, un forum è un luogo di scambio di idee e opinioni, un modo, sia pure virtuale, per fare conoscenza dei nostri "simili", di coloro cioè che condividono la nostra stessa passione e che passano gran parte del loro tempo libero a coltivarla. Quindi, a mio parere, è giusto fare di tutto per rivitalizzarlo, confortati anche dal dato crescente delle visualizzazioni.
Per parte mia, sono disponibile a moltiplicare le schede dei film che possiedo o che ho appena acquistato. E' un lavoro impegnativo che non sempre si ha tempo e voglia di fare, è vero, ma credo che il gioco valga la candela.
Un saluto.
Luigi
Avatar utente
lu.ca.
Utente Senior
Utente Senior
Messaggi: 1124
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2012, 14:33
Località: Italy

Re: Inutilità di questo forum

Messaggio da lu.ca. »

Sarebbe interessante e utile a distanza di mesi conoscere lo stato di salute del forum e verificare se le affermazioni che hanno dato origine a questo topic sono sempre valide o no.
Un saluto.
Luigi
Avatar utente
Amfortas
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 180
Iscritto il: domenica 5 gennaio 2014, 10:06
Località: Verona

Re: Inutilità di questo forum

Messaggio da Amfortas »

Non ho i dati statistici di visite al forum, ma secondo me, a naso, relativamente pochi utenti attivi danno un grosso contributo informativo a molti visitatori, io tra questi: visito il forum quotidianamente, guardo i nuovi post, annoto mentalmente le valutazioni e le informazioni, sulle quali non poche volte regolo i miei acquisti. Le volte in cui ho postato delle domande relative a qualità o difetti delle edizioni ho trovato risposta sempre, e anche in breve tempo. Le poche volte in cui potevo io rispondere a domande similari ho cercato di farlo.
Il forum non è un social network come Facebook o Instagram, quindi non ci sono i "like": se ci fossero, secondo me sarebbero davvero molti.

Ciao,
Mario
Avatar utente
darkglobe
Utente Avanzato
Utente Avanzato
Messaggi: 2544
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: (In)utilità di questo forum

Messaggio da darkglobe »

Spero il buon @cyrus non me ne voglia, ma mi sono divertito a modificare leggermente il soggetto del post, visto che i pareri sono in gran parte di senso opposto. :-21
Rispondi