Una mano nell'ombra (1953) di Hugo Fregonese

La programmazione, i film, le serie tv e tutti gli argomenti correlati...

Moderatore: darkglobe

Una mano nell'ombra (1953) di Hugo Fregonese

Messaggioda digital » sabato 7 dicembre 2013, 10:22

Immagine

Oddio!, sono secoli che desidero visionare questo film in ITALIANO, speriamo che il passaggio televisivo di Rai 3 di sabato 14 dicembre (ore 01.25) lo sia e che non abbia -come temo- i sottotitoli, nel nostro idioma, sarebbe un colpaccio, anche perchè adoro alquanto Jack Palance, specialmente nei ruoli di villain! :pray
Già mi pregusto il mux
Se lo mandate in lingua originale e sottotitoli vengo personalmente nella sede della Rai e faccio una strage! (scherzo è).
:-27
Avatar utente
digital
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: venerdì 12 marzo 2010, 15:16
Località: Pisa

Re: Una mano nell'ombra (1953) di Hugo Fregonese

Messaggioda Saimo » sabato 7 dicembre 2013, 12:04

Mettiti l'anima in pace, la redazione di Fuori Orario ha già annunciato che sarà in versione originale sottotitolata :-21
If you really love someone's work, write to them and let them know. It keeps them going. (Nick Wrigley)
Avatar utente
Saimo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2512
Iscritto il: sabato 25 agosto 2007, 12:49
Località: Roma

Re: Una mano nell'ombra (1953) di Hugo Fregonese

Messaggioda digital » sabato 7 dicembre 2013, 12:32

Saimo ha scritto:Mettiti l'anima in pace, la redazione di Fuori Orario ha già annunciato che sarà in versione originale sottotitolata :-21

Bene, bravi, bis! :-7
Avatar utente
digital
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: venerdì 12 marzo 2010, 15:16
Località: Pisa

Re: Una mano nell'ombra (1953) di Hugo Fregonese

Messaggioda Saimo » sabato 7 dicembre 2013, 12:47

E vabbè, che ci vuoi fare, ti toccherà ascoltare la vera voce del tuo amato Jack Palance :-29
Avatar utente
Saimo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2512
Iscritto il: sabato 25 agosto 2007, 12:49
Località: Roma

Re: Una mano nell'ombra (1953) di Hugo Fregonese

Messaggioda digital » sabato 7 dicembre 2013, 12:51

Saimo ha scritto:E vabbè, che ci vuoi fare, ti toccherà ascoltare la vera voce del tuo amato Jack Palance :-29

Preferivo quella di Cigoli! Comunque non tollero assolutamente questa moda di mandare in onda i film sottotitolati. Siamo in italia e li voglio vedere doppiati in italiano. Altrimenti lo mandi in onda come fa sky con la doppia opzione del doppiaggio italiano e la versione in lingua originale sottotitolata.
Ma era troppo bello, chissà che fine ha fatto il doppiaggio italiano dell'epoca: sarà finito insieme a quelli di altre migliaia di pellicole mai più disponibili in italiano?
:no
Avatar utente
digital
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: venerdì 12 marzo 2010, 15:16
Località: Pisa

Re: Una mano nell'ombra (1953) di Hugo Fregonese

Messaggioda Saimo » sabato 7 dicembre 2013, 13:01

Quella per il recupero dei doppiaggi d'epoca è una battaglia sacrosanta, ma quando diventa un'ossessione mi sembra abbastanza demenziale. Qui a parer mio ci sarebbe soprattutto da gioire per la riproposizione di un piccolo classico, e invece ci lamentiamo. Boh.
Avatar utente
Saimo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2512
Iscritto il: sabato 25 agosto 2007, 12:49
Località: Roma

Re: Una mano nell'ombra (1953) di Hugo Fregonese

Messaggioda digital » sabato 7 dicembre 2013, 13:18

Saimo ha scritto:ma quando diventa un'ossessione mi sembra abbastanza demenziale.

Diventa un ossessione perché non è che ci sono pochi film con il doppiaggio italiano andato perduto, si parla di migliaia e migliaia di film, per cui, questo fatto, mi fa girare altamente le balle, soprattutto quando, come in questo caso, si tratta di un film (nemmeno troppo datato), del mio genere preferito e con uno dei miei attori preferiti.
Avatar utente
digital
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: venerdì 12 marzo 2010, 15:16
Località: Pisa

Re: Una mano nell'ombra (1953) di Hugo Fregonese

Messaggioda joseph » mercoledì 11 dicembre 2013, 15:05

Trasmesso l'anno scorso sempre da Fuoriorario, sottotitolato in italiano.
joseph
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 245
Iscritto il: sabato 11 aprile 2009, 20:57
Località: PALERMO

Re: Una mano nell'ombra (1953) di Hugo Fregonese

Messaggioda digital » mercoledì 11 dicembre 2013, 15:49

joseph ha scritto:Trasmesso l'anno scorso sempre da Fuoriorario, sottotitolato in italiano.

Son davvero incredibili: mandano in onda film iniziati da 15 minuti (La tenda nera), fanno cambi di palinsesto (ieri doveva andare in onda Il salario della paura, invece han mandato La conversazione) e dulcis in fundo mandano film in lingua originale, quando in realtà il bel doppiaggio d'epoca esiste.
Poi non si lamentino se uno non paga il canone.
Avatar utente
digital
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: venerdì 12 marzo 2010, 15:16
Località: Pisa

Re: Una mano nell'ombra (1953) di Hugo Fregonese

Messaggioda digital » martedì 17 dicembre 2013, 14:37

Alla fine, dopo essermi opportunamente cautelato con dei medicinali (synflex :-27 ), onde incappare nel mal di occhi, me lo son guardato sottotitolato, e debbo dire che tra i film centrati sul famigerato Jack, questo è tra i miei preferiti. Ottimo come al solito Palance e regia di Fregonese davvero di pregevole fattura. Mi è piaciuto particolarmente il finale (che non rivelo per non spoilerare troppo) mentre Constance Smith era una gnocca da panico. Comunque, per me, il miglior films su Jack rimane quello Hammeriano ad opera di Peter Sasdy (Gli Artigli Dello Squartatore).
:-21
Avatar utente
digital
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: venerdì 12 marzo 2010, 15:16
Località: Pisa

Re: Una mano nell'ombra (1953) di Hugo Fregonese

Messaggioda Eolus » venerdì 3 gennaio 2014, 13:03

Devo fare una nota. Ho sempre ritenuto importantissima la programmazione notturna di Rai3, perché dava con continuità il vecchio cinema nostrano, insieme agli originali stranieri che non erano stati mai importati e doppiati. Non ho mai condiviso, invece, la trasmissione degli originali sottotitolati, quando c'era l'edizione d'epoca. Forse in questo c'è stata una sorta di pigrizia o di snobismo linguistico, da parte dei curatori. Anche a me interessava questo MANO NELL'OMBRA col vecchio doppiato, ma meglio così, che un ridoppiaggio distruttore dell'impianto delle musiche originali. Detto questo, c'è da notare che da alcuni mesi TUTTE le reti televisive, Rai, Mediaset e La7, hanno sovvertito il palinsesto cinematografico ed hanno abolito l'appuntamento canonico del telespettatore col cinema. TUTTA la programmazione del cinema su TUTTE le reti è stata smontata e resa casuale. In particolare, Rai3 ha completamente soppresso l'appuntamento dell'utenza fidelizzata con la programmazione notturna, gettando nella costernazione centinaia di migliaia di telespettatori qualificati, che scrutavano nei giornali per "beccare" un titolo interessante. Probabilmente ci sono stati dei grandi cambiamenti interni, dettati da interessi puramente commerciali che hanno ritenuto questa nostra una piccola utenza "di nicchia", che non portava affari per le lobby pubblicitarie e quindi per la rete, sempre famelica di soldi. La pubblicità, gli affari, le lobby. Sempre e solo quello. Che ci resta, ora?
Eolus
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 107
Iscritto il: venerdì 8 novembre 2013, 21:18

Re: Una mano nell'ombra (1953) di Hugo Fregonese

Messaggioda digital » lunedì 6 gennaio 2014, 9:42

Eolus ha scritto:Che ci resta, ora?

Il mulo... :-27
Avatar utente
digital
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2655
Iscritto il: venerdì 12 marzo 2010, 15:16
Località: Pisa

Re: Una mano nell'ombra (1953) di Hugo Fregonese

Messaggioda Eolus » martedì 7 gennaio 2014, 23:04

Beh, mi sarebbe piaciuto che qualcuno fosse venuto a darne una spiegazione, perché mi sembra incredibile che gli immensi magazzini di film, con le preziose copie dei vecchi capolavori in doppiaggio d'epoca e anche in edizione visiva italiana, giacciano ora inerti ed inveduti. Ma tant'è! Speriamo in qualche nuovo Fava, o Cereda, o Ghezzi, come all'epoca d'oro delle programmazioni in cicli e in rassegne.
Eolus
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 107
Iscritto il: venerdì 8 novembre 2013, 21:18


Torna a TV - il piccolo schermo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron