I Tudors

La programmazione, i film, le serie tv e tutti gli argomenti correlati...

Moderatore: darkglobe

I Tudors

Messaggioda Errix » mercoledì 30 luglio 2008, 16:03

Immagine

voi la state seguendo questa serie televisiva? l'avete già vista sul digitale?

secondo me non è tanto male

domani sera l'ultima puntata della prima stagione
Avatar utente
Errix
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5730
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2007, 14:25
Località: Milano

Messaggioda graant71 » venerdì 1 agosto 2008, 16:05

L'ho guardato per un po': attori e attrici belli e bravi (Enrico VIII però, stando ai ritratti, dovrebbe essere un po' più rotondetto, qui sembra un atleta), e scene piuttosto spinte per essere trasmesso in prima serata.
La ricostruzione di Hampton Court é stupefacente, ma l'attinenza con la storia discutibile: nel telefilm il cardinale Wolsey si taglia la gola col coltello in una cella della Torre di Londra, ma in realtà morì di malattia nel suo letto.

Su questo stesso tema (ma molto meno ricco di intrighi) c'é "Un uomo per tutte le stagioni" che é stato anche vincitore di un Oscar come miglior film. Lo ritengo senz'altro più attendibile.
Immagine
Avatar utente
graant71
Utente
Utente
 
Messaggi: 963
Iscritto il: lunedì 10 marzo 2008, 17:18
Località: Firenze

Messaggioda Errix » sabato 2 agosto 2008, 12:11

per quel che riguarda l'attendibilità storica non saprei (non sono molto preparato sull'argomento) cmq è praticamente impossibile trovare un film (o un telefilm) attendibile al 100% (il succo della storia sono le 5 o 6 mogli di Enrico VIII e la creazione della chiesa anglicana, mi sembra che si stia andando verso questa direzione)
ovviamente il programma è stato reso "televisivo" il più possibile, attori strafighi (con abiti tamarri) e scene hard. credo sia stata una scelta voluta che Enrico VIII fosse più bello che nella realtà

Immagine
ImmagineImmagine



in effetti a me hanno ricordato un po' in tronisti di maria defilippi:
ImmagineImmagine
ImmagineImmagine

vero? :-)
Parola di Roberto Carlino
Avatar utente
Errix
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5730
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2007, 14:25
Località: Milano

Messaggioda Dr. Chandra » sabato 2 agosto 2008, 23:17

dico solo che sam neill s'è ridotto male
Avatar utente
Dr. Chandra
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1699
Iscritto il: domenica 1 settembre 2002, 16:42
Località: torino

Messaggioda withnail » domenica 3 agosto 2008, 11:11

Non conosco la serie però...complimenti ai titolisti per aver lasciato la S finale... :-12
I believe whatever doesn't kill you simply makes you... stranger.
---
Dir la verità è un atto d'amore. Fatto per la nostra gioia che muore.
Avatar utente
withnail
Utente
Utente
 
Messaggi: 989
Iscritto il: giovedì 12 luglio 2007, 4:27
Località: Roma

Messaggioda graant71 » domenica 3 agosto 2008, 11:45

withnail ha scritto:Non conosco la serie però...complimenti ai titolisti per aver lasciato la S finale... :-12



Non ho una conoscenza della lingua inglese così tanto approfondita, quindi chiedo lumi a chi ne sa di più, ...ma i cognomi inglesi cambiano tra singolare e plurale? Non si dovrebbe dire "i Tudor"?
Immagine
Avatar utente
graant71
Utente
Utente
 
Messaggi: 963
Iscritto il: lunedì 10 marzo 2008, 17:18
Località: Firenze

Messaggioda Godfather » domenica 3 agosto 2008, 12:35

graant71 ha scritto:
withnail ha scritto:Non conosco la serie però...complimenti ai titolisti per aver lasciato la S finale... :-12



Non ho una conoscenza della lingua inglese così tanto approfondita, quindi chiedo lumi a chi ne sa di più, ...ma i cognomi inglesi cambiano tra singolare e plurale? Non si dovrebbe dire "i Tudor"?


i cognomi in inglese prendono la S al plurale, ma in italiano no, quindi in inglese "Tudors" è ok, ma in italiano non è corretto perché i cognomi sono invariabili (quindi Tudor rimane Tudor anche al plurale). Esempio: The Simpsons e I Simpson
Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate, per sentirci a nostro agio? È solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale, quando puoi chiudere quella c*zz* di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.
Mia Wallace (Uma Thurman) - Pulp Fiction

La mia collezione...
Avatar utente
Godfather
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5820
Iscritto il: lunedì 9 maggio 2005, 18:37
Località: Napoli

Messaggioda withnail » domenica 3 agosto 2008, 12:58

E' come se avessero tradotto "I Sopranos". :-12
I believe whatever doesn't kill you simply makes you... stranger.
---
Dir la verità è un atto d'amore. Fatto per la nostra gioia che muore.
Avatar utente
withnail
Utente
Utente
 
Messaggi: 989
Iscritto il: giovedì 12 luglio 2007, 4:27
Località: Roma

Messaggioda Errix » domenica 3 agosto 2008, 13:03

sì. mi ero accorto anch'io dell'errore
Avatar utente
Errix
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5730
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2007, 14:25
Località: Milano

Messaggioda Galbo » lunedì 4 agosto 2008, 7:26

Dr. Chandra ha scritto:dico solo che sam neill s'è ridotto male


quoto
Avatar utente
Galbo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 9963
Iscritto il: lunedì 1 dicembre 2003, 11:44
Località: Reggio Calabria

Messaggioda Errix » lunedì 4 agosto 2008, 9:43

Galbo ha scritto:
Dr. Chandra ha scritto:dico solo che sam neill s'è ridotto male

quoto

boh? non mi sembra che abbia fatto chissà che cosa prima
gli unici film di un certo livello (che mi vengono in mente) sono Jurassik Park, Ore 10: calma piatta e Lezioni di piano
Parola di Roberto Carlino
Avatar utente
Errix
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5730
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2007, 14:25
Località: Milano

Messaggioda Dick Laurent » lunedì 4 agosto 2008, 12:21

Il seme della follia, il capolavoro di John Carpenter e probabilmente la sua migliore interpretazione...
[font=Lucida Console]AXX° n N[/font]

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine Immagine
Avatar utente
Dick Laurent
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2495
Iscritto il: martedì 20 marzo 2007, 17:00
Località: Mulholland drive...

Messaggioda graant71 » lunedì 4 agosto 2008, 13:24

Sam Neill ha interpretato anche il mago Merlino, ma credo si trattasse non di un film ma di una miniserie televisiva.
A parte Jurassic Park, io lo ricordo nella parte del secondo ufficiale a bordo del sottomarino sovietico in "Caccia a Ottobre Rosso".
Pare che sia appena un po' fissato con lo stato del Montana che non perde occasione di citare in ogni suo film, ...sarei curioso di sapere se anche qui (Inghilterra del XVI secolo) é riuscito a citarlo. :lol
Immagine
Avatar utente
graant71
Utente
Utente
 
Messaggi: 963
Iscritto il: lunedì 10 marzo 2008, 17:18
Località: Firenze


Torna a TV - il piccolo schermo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite