L'uomo nell'ombra (2010) di Roman Polanski

Commenti sui film presenti nelle sale e non solo.

Moderatori: darkglobe, nocciolo, sandman, Invisible

L'uomo nell'ombra (2010) di Roman Polanski

Messaggioda Galbo » domenica 11 aprile 2010, 7:56

L'uomo nell'ombra (The Ghost Writer) di Roman Polanski (2010)
con Ewan McGregor, Pierce Brosnan, Kim Cattrall, Olivia Williams, James Belushi.

dalla scheda di Mymovies.it

Immagine


L'ex primo ministro britannico Adam Lang vive su un'isola negli Stati Uniti con la moglie, la segretaria e le guardie del corpo. Viene raggiunto da un ghost writer incaricato di rivedere da cima a fondo la sua autobiografia. Lo scrittore va a sostituire il precedente ghost writer che è morto cadendo da un traghetto in circostanze misteriose. In breve tempo lo scrittore comprende di essersi accollato un'impresa scottante e non solo sul piano letterario. Lang viene infatti accusato di avere, nel corso del suo mandato, consentito la tortura di prigionieri sospettati di terrorismo e di avere inconfesssati legami con la Cia.
Roman Polanski potrebbe, a buon diritto, farsi aggiungere il nome di Alfred dopo questo suo thriller che si rifà al grande Hitchcock con una consapevolezza della classicità che pochi possono vantare senza scadere nel rifacimento privo di originalità. Il regista ha sempre privilegiato nel suo cinema l‘ambiguità del vivere, sia che si trattasse di giovani donne in attesa del figlio del demonio che di fanciulli costretti a rubare nell'Inghilterra dickensiana. Approda ora al thriller con risvolti spionistici grazie a un romanzo che rispetta profondamente e a un Ewan McGregor che ricorda senza perdere nulla in modernità (Al Qaeda e soprattutto Cia sono sempre minacciosamente presenti) i Cary Grant e James Stewart di un tempo. E' perfetto nei panni dell'uomo qualunque costretto a destreggiarsi in una trama (letteraria, di rapporti gerarchici, politici e sentimentali) che rischia ad oggni passo di travolgerlo con le sue parziali rivelazioni. Si avverte il divertimento di Polanski che finisce con il non essere disgiunto da una sorta di consapevolezza preveggente.
Il suo Adam Lang vive negli Stati Uniti dove non esiste un trattato di estradizione con l'Inghilterra. Roman Polanski, come tutti sanno, è stato arrestato in Svizzera per un lontano reato di rapporto sessuale con una minorenne. Stati Uniti e Svizzera hanno invece un trattato di estradizione. Un'avvertenza: non fatevi raccontare da nessuno il finale. Magari lo avrete già previsto ma sarà decisamente più piacevole scoprirlo in progress.
Avatar utente
Galbo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 9963
Iscritto il: lunedì 1 dicembre 2003, 11:44
Località: Reggio Calabria

Re: L'uomo nell'ombra (2010) di Roman Polanski

Messaggioda Galbo » domenica 11 aprile 2010, 8:06

Bel ritorno di Polanski con un thriller coinvolgente, teso e realizzato con grande senso del ritmo. Ottima l'interpretazione dei due protagonisti per quello che è decisamente uno dei migliori film della stagione.
Voto 7,5
:-23
Avatar utente
Galbo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 9963
Iscritto il: lunedì 1 dicembre 2003, 11:44
Località: Reggio Calabria

Re: L'uomo nell'ombra (2010) di Roman Polanski

Messaggioda Andy Roddick » lunedì 12 aprile 2010, 22:45

Bel film.
Le 2 ore passano senza accorgersene.

Curioso anche il piccolo ruolo iniziale di James Belushi
Andy Roddick
Utente
Utente
 
Messaggi: 558
Iscritto il: venerdì 14 novembre 2003, 23:39

Re: L'uomo nell'ombra (2010) di Roman Polanski

Messaggioda Terminator2 » giovedì 15 aprile 2010, 11:16

Un film brutto!!!
Niente riesce a definire meglio questo film in poche parole!
è una mattonata allucinante, una lentezza spaventosa, una storia che non cattura e non coinvolge,
insomma due ore di noia mortale.
Voto 3
Avatar utente
Terminator2
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 232
Iscritto il: mercoledì 12 marzo 2008, 14:28

Re: L'uomo nell'ombra (2010) di Roman Polanski

Messaggioda Vic Vega » giovedì 15 aprile 2010, 13:54

Mai mi sono sentito così preso da una storia di impianto teatrale nell'ultimo periodo. Dicono che il film si rifa' allo spirito hitchcockiano di Frantic, ma io ci ho trovato molti più punti in comune con L'inquilino del terzo piano: come Polanski in quel film, McGregor è un intruso che porta una svolta in una villa che più claustrofobica non si poteva; non a caso, non appena lui arriva scoppia qualcosa di scandaloso. Curioso il fatto che non si senta mai il suo nome. Ottimo tutto il cast, compreso un Pierce Brosnan mai così magnetico. Musiche veramente interessanti, tra Herrmann e Glass, di Alexandre Desplat, uno dei nuovi compositori di colonne sonore da tenere d'occhio (Benjamin Button, Il profeta...).
“I think film is magic. With the tools we have at hand, we really try to convert people’s lives.”

– John Cassavetes


Immagine
Avatar utente
Vic Vega
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2323
Iscritto il: mercoledì 27 ottobre 2004, 18:36
Località: Roma

Re: L'uomo nell'ombra (2010) di Roman Polanski

Messaggioda Countermanda » lunedì 19 aprile 2010, 14:13

Ottimo thriller. La regia di Polanski, insieme alle interpretazioni dei due protagonisti maschili, risulta alla lunga la cosa migliore del film. Laddove la storia segna il passo e lascia trapelare troppo sì da risultare evidente dove si sta andando a parare la capacità di scegliere le inquadrature, le luci, il montaggio ridanno spessore al film portando lo spettatore dentro un vortice di tensione visiva e aspettative mai deluse.
Onore al merito anche per la scelta di omaggiare Hitchcock per un film che non avrebbe sfigurato nelle mani del maestro inglese.

Volutamente o meno McGregor indugia spesso sul sedere della Cattrall :lol
Avatar utente
Countermanda
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 12876
Iscritto il: domenica 4 dicembre 2005, 17:21
Località: Treviso

Re: L'uomo nell'ombra (2010) di Roman Polanski

Messaggioda Billy » venerdì 23 aprile 2010, 8:18

visto ieri.
bel film, mi è piaciuto.
voglio rivederlo per apprezzare meglio l'intreccio...e per vedere i primi 2 minuti che mi sono perso (ah le donne :cof ).
comunque per ora gli do un bel 7 con possibilità di crescita.
:-21
Abusare del "QUOTE" è reato! :)

My Blu-ray Disc Collection
Il mio impianto
Avatar utente
Billy
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8337
Iscritto il: sabato 13 novembre 2004, 16:00
Località: Perugia

Re: L'uomo nell'ombra (2010) di Roman Polanski

Messaggioda inglesino » domenica 20 marzo 2011, 23:04

Terminator2 ha scritto:Un film brutto!!!
Niente riesce a definire meglio questo film in poche parole!
è una mattonata allucinante, una lentezza spaventosa, una storia che non cattura e non coinvolge,
insomma due ore di noia mortale.
Voto 3


TI QUOTO :-21
Immagine
Avatar utente
inglesino
Utente
Utente
 
Messaggi: 995
Iscritto il: domenica 18 maggio 2008, 22:05
Località: Treviso

Re: L'uomo nell'ombra (2010) di Roman Polanski

Messaggioda Galbo » domenica 20 marzo 2011, 23:30

inglesino ha scritto:
Terminator2 ha scritto:Un film brutto!!!
Niente riesce a definire meglio questo film in poche parole!
è una mattonata allucinante, una lentezza spaventosa, una storia che non cattura e non coinvolge,
insomma due ore di noia mortale.
Voto 3


TI QUOTO :-21


senza polemica, gradirei sapere quali sono i termini di paragone...
Avatar utente
Galbo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 9963
Iscritto il: lunedì 1 dicembre 2003, 11:44
Località: Reggio Calabria

Re: L'uomo nell'ombra (2010) di Roman Polanski

Messaggioda inglesino » domenica 20 marzo 2011, 23:39

Galbo ha scritto:
inglesino ha scritto:
Terminator2 ha scritto:Un film brutto!!!
Niente riesce a definire meglio questo film in poche parole!
è una mattonata allucinante, una lentezza spaventosa, una storia che non cattura e non coinvolge,
insomma due ore di noia mortale.
Voto 3


TI QUOTO :-21


senza polemica, gradirei sapere quali sono i termini di paragone...


Io per giudicare un film non paragono mai, un film per me è come un buon vino, lo bevi e ti lascia il palato in estasi, questo per me è stato come bere acqua, sa da niente!
Immagine
Avatar utente
inglesino
Utente
Utente
 
Messaggi: 995
Iscritto il: domenica 18 maggio 2008, 22:05
Località: Treviso

Re: L'uomo nell'ombra (2010) di Roman Polanski

Messaggioda Errix » martedì 22 marzo 2011, 10:57

nulla di eccezionale, però per me è un bel film.
Immagine
Avatar utente
Errix
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5722
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2007, 14:25
Località: Milano

Re: L'uomo nell'ombra (2010) di Roman Polanski

Messaggioda mccoy » martedì 22 marzo 2011, 13:37

Mazza! E' proprio vero che è tutto soggettivo!

Io non restavo così catturato da un thriller da anni! Per me ha un sapore hitchcockiano da paura, con un'atmosfera da film horror che è azzeccatissima!
Per me è un film straordinario! Una vera lezione di Regia! :clap
Avatar utente
mccoy
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 30
Iscritto il: lunedì 23 novembre 2009, 13:29

Re: L'uomo nell'ombra (2010) di Roman Polanski

Messaggioda withnail » martedì 22 marzo 2011, 20:40

Per me un ottimo thriller, senza interminabili inseguimenti e inutili effetti speciali. Ciò che per altri è lentezza io l'ho trovata ottima suspance. Poi il finale paranoico è la ciliegina sulla torta.
Ultima modifica di withnail il venerdì 25 marzo 2011, 12:40, modificato 1 volta in totale.
I believe whatever doesn't kill you simply makes you... stranger.
---
Dir la verità è un atto d'amore. Fatto per la nostra gioia che muore.
Avatar utente
withnail
Utente
Utente
 
Messaggi: 985
Iscritto il: giovedì 12 luglio 2007, 4:27
Località: Roma

Re: L'uomo nell'ombra (2010) di Roman Polanski

Messaggioda Countermanda » venerdì 25 marzo 2011, 10:33

Non ho capito: non è un ottimo thriller o lo è?
Avatar utente
Countermanda
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 12876
Iscritto il: domenica 4 dicembre 2005, 17:21
Località: Treviso

Re: L'uomo nell'ombra (2010) di Roman Polanski

Messaggioda withnail » venerdì 25 marzo 2011, 12:40

Countermanda ha scritto:Non ho capito: non è un ottimo thriller o lo è?


Ops sorry correggo.
I believe whatever doesn't kill you simply makes you... stranger.
---
Dir la verità è un atto d'amore. Fatto per la nostra gioia che muore.
Avatar utente
withnail
Utente
Utente
 
Messaggi: 985
Iscritto il: giovedì 12 luglio 2007, 4:27
Località: Roma

Re: L'uomo nell'ombra (2010) di Roman Polanski

Messaggioda leone510 » domenica 27 marzo 2011, 12:48

Io purtroppo lo persi al cinema, ma lo presi in dvd appena usci (al prezzo onesto di 14,90), sono andato sul sicuro conoscendo già l'intera filmografia di Polanski (regista che amo alla follia) e ho trovato il film un capolavoro (l'ennesimo del regista). La tecnica e la narrazione con cui è stato girato colpisce per vari aspetti, è un thriller vecchio stile, alla Hitchcock diciamo! Polanski può farlo, è forse l'ultimo grande maestro del thriller/noir rimasto in circolazione, e secondo me il lavoro è riuscito appieno, lo spettatore viene coinvolto vorticosamente in un crescendo dal primo all'ultimo secondo di pellicola!

Ho letto che a qualcuno non è piaciuto il finale, ragazzi è la consacrazione di un grande film, è forse la scena più bella di tutto il film, da antologia! :clap
Avatar utente
leone510
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6141
Iscritto il: sabato 11 giugno 2005, 10:39
Località: napoli


Torna a Cinema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti