Heineken Festival

Per parlare di musica e di DVD audio.

Moderatori: giuphish, darkglobe, MelvinUdall

Heineken Festival

Messaggioda -MichaelMyers- » giovedì 8 febbraio 2007, 16:20

Si svolgerà a Parco San Giuliano di Mestre Venezia e i gruppi fin ora confermati sono:

14 giugno
Iron Maiden
Slayer
Stone Sour

15 giugno
Pearl Jam
The Killers
Linkin Park
My Chemical Romance

16 Giugno
Aerosmith
Smashing Pumpkins
Incubus

17 Giugno
Vasco Rossi
Jax

Inutile dire ke al sottoscritto interessa SOLO il primo giorno :-31 :-31 :-31
Immagine
"Avevo capito che negli occhi di quel ragazzo
non c'era altro che il male"
Avatar utente
-MichaelMyers-
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2758
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 20:22
Località: Pesaro

Messaggioda Vic Vega » giovedì 8 febbraio 2007, 20:29

Il 15 giugno sarebbe interessante, se non fosse per i My chemical romance ( pessimi). I Linkin park andrebbero bene se cantassero solo Numb e Somewhere I Belong. Il 16 giugno mi sembra che ci saranno gruppi che spaccano il cu*o
“I think film is magic. With the tools we have at hand, we really try to convert people’s lives.”

– John Cassavetes


Immagine
Avatar utente
Vic Vega
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2323
Iscritto il: mercoledì 27 ottobre 2004, 18:36
Località: Roma

Messaggioda vegeta85 » giovedì 8 febbraio 2007, 20:39

Vic Vega ha scritto:Il 16 giugno mi sembra che ci saranno gruppi che spaccano il cu*o


come no?

gli Aerosmith che suonano con la zanetta, tenuti in piedi da delle flebo, e gli Smashing Pumpkins...(o meglio metà degli Smashing Pumpkins, visto che Darcy non c'è più, e James Iha non ha voluto saperne di questa reunion e il suo posto è stato preso dal chitarrista dei CALLING -non è uno scherzo-)...con Billy Corgan impegnato a contare i soldi che farà con questo tour.

Gli Incubus li salvo dai, anche se l'ultimo album mi ha deluso...

Riguardo al 15 giugno...mi meraviglio che i Pearl Jam abbiano accettato di dividere il palco con dei gruppettini del genere...i Linkin Park...praticamente i Backstreet Boys del nu metal...i Killers, talmente derivativi che alla radio li confondo con i Duran Duran...i My Chemical Romance, gruppetto pseudo emo punk che si diletterà nella migliore imitazione dei Green Day.

Vogliamo parlare del primo giorno dedicato al metal? Potremmo fare un viaggio nel tempo, e vent'anni fa troveremmo gli stessi gruppi! Peggio di Sanremo!

Velo pietoso su Vasco accompagnato da quella creatura subumana che faceva parte degli Articolo 31.

Lo chiamate festival?
I could live without so much
I can die without a clue
Sun keeps risin' in the west
I keep on wakin' fully confused
Avatar utente
vegeta85
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 16920
Iscritto il: sabato 18 gennaio 2003, 15:30
Località: Ferrara

Messaggioda BlackKnight » giovedì 8 febbraio 2007, 21:13

Cosa?? :!! sei proprio sicuro???fonti certe??Allora ci sono gli Iron??e come mai al concerto avevano annunciato che fino al 2008 non suonavano più in pubblico?? :-12 :-12 :-12 se è così, a fanculo gli esami!me ne vò al concerto! Ma possibile anche gli slayer?dopo che hanno suonato in ottobre? datemi spiegazioni, vi prego
Avatar utente
BlackKnight
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 211
Iscritto il: giovedì 21 dicembre 2006, 17:24
Località: Treviso

Messaggioda vegeta85 » giovedì 8 febbraio 2007, 21:19

BlackKnight ha scritto:Cosa?? :!! sei proprio sicuro???fonti certe??Allora ci sono gli Iron??e come mai al concerto avevano annunciato che fino al 2008 non suonavano più in pubblico?? :-12 :-12 :-12 se è così, a fanculo gli esami!me ne vò al concerto! Ma possibile anche gli slayer?dopo che hanno suonato in ottobre? datemi spiegazioni, vi prego


no, tutto confermato (aimè)

http://www.ticketone.it/newsComplete.js ... 2&idCat=52

biglietti in vendita già da marzo
I could live without so much
I can die without a clue
Sun keeps risin' in the west
I keep on wakin' fully confused
Avatar utente
vegeta85
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 16920
Iscritto il: sabato 18 gennaio 2003, 15:30
Località: Ferrara

Messaggioda BlackKnight » giovedì 8 febbraio 2007, 21:21

vegeta85 ha scritto:
Vic Vega ha scritto:Il 16 giugno mi sembra che ci saranno gruppi che spaccano il cu*o

Vogliamo parlare del primo giorno dedicato al metal? Potremmo fare un viaggio nel tempo, e vent'anni fa troveremmo gli stessi gruppi! Peggio di Sanremo!

Beh senti un pò, si da il caso che I)se suonano ancora dopo vent'anni qualcosa di buono lo han fatto, probabilmente più che sparare sentenze a zero su interessi altrui II)San Remo è un festicciolo per voci nuove delle quali almeno la metà sparisce dopo due settimane e tre quarti dei restanti dopo neanche un anno, e al vincitore dò si e no due anni III)le cose non sono per niente paragonabili perchè a san remo ci sono tutti gli sbarbatelli in erba,a festival come il gods o l'heineken c'è solitamente gente che ha mosso intere orde di persone per anni,e se tu riuscissi a fare qualcosa che venga ricordato da generazioni anche solo per vent'anni come hanno fatto loro potresti dire qualcosa... IO lo chiamo festival. :45 :45 :45
Avatar utente
BlackKnight
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 211
Iscritto il: giovedì 21 dicembre 2006, 17:24
Località: Treviso

Messaggioda vegeta85 » giovedì 8 febbraio 2007, 21:25

BlackKnight ha scritto: a san remo ci sono tutti gli sbarbatelli in erba,a festival come il gods o l'heineken c'è solitamente gente che ha mosso intere orde di persone per anni,e se tu riuscissi a fare qualcosa che venga ricordato da generazioni anche solo per vent'anni come hanno fatto loro potresti dire qualcosa... IO lo chiamo festival. :45 :45 :45


ohi ohi, macchè scherziamo? Al Bano, Johnny Dorelli, Milva....cavolo, non sono stati il simbolo di intere generazioni? Non sono forse in giro da più di trent'anni?

Evviva l'Heineken, il festival della muffa.

ps: a parte gli scherzi...massimo rispetto per Iron Maiden e Slayer, solo che l'orologio di questi festival sembra essersi fermato ad un ventennio fa...di musica nuova ce n'è in giro, pure in ambito metal....ma è ovvio che gli organizzatori non sono interessati alla qualità quanto al guadagno.
I could live without so much
I can die without a clue
Sun keeps risin' in the west
I keep on wakin' fully confused
Avatar utente
vegeta85
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 16920
Iscritto il: sabato 18 gennaio 2003, 15:30
Località: Ferrara

Messaggioda KID A » giovedì 8 febbraio 2007, 21:29

A me personalmente non interessa cmq.:
@ BlackKnight:
Iron Maiden a Roma
Lo show è confermato per mercoledi 20 giugno allo Stadio Olimpico di Roma.
Lo scorso mese di dicembre Iron Maiden si sono esibiti di fronte 24.000 fans in due acclamatissim e esibizioni al DatchForum di Milano durante il loro 'A Matter Of Life And Death World Tour'.

Dice il singer Bruce Dickinson: 'Siamo onorati e orgogliosi di ritornare in Italia dove i nostri fans hanno portato l’album al numero uno. Non suoniamo a Roma da molti anni e questo sarà il nostro più grosso show di sempre in Italia. La rezione ai due shows di Milano dello scorso Dicembre è stata fantastica e tutti noi ci sentivamo in dovere di tornare in Italia e suonare più a Sud. A Dicembre abbiamo suonato per intero il nuovo album e il supporto da parte dei fans italiani è stato incredibile. Ci sembrava un peccato aver suonato solo in una città e, visto che è estate e siamo all’aperto ed anche e soprattutto per ringraziare i fans dell’amore verso la band, includeremo nella set-list un numero maggiore di vecchi classici che hanno un atmosfera particolare quando vengono suonati in una situazione open-air come sarà quella di Roma. E inoltre abbiamo proibito ad Eddie di andare ancora in vacanza, per cui sarà sicuramente con noi per lo show al gran completo! Sarà una grande notte per tutti noi!'
Ad accompagnare Iron Maiden nella loro calata romana ci saranno ben 6 special guests che verranno annunciati a brevissimo.
Avatar utente
KID A
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1767
Iscritto il: giovedì 22 gennaio 2004, 19:03
Località: Roma

Messaggioda BlackKnight » giovedì 8 febbraio 2007, 21:33

vegeta85 ha scritto:ps: a parte gli scherzi...massimo rispetto per Iron Maiden e Slayer, solo che l'orologio di questi festival sembra essersi fermato ad un ventennio fa...di musica nuova ce n'è in giro, pure in ambito metal....ma è ovvio che gli organizzatori non sono interessati alla qualità quanto al guadagno.

Qui piuttosto mi trovi d'accordo. Però in fondo riescono cmq a trovare buoni compromessi tra guadagno e "gradevolezza" dello show... non che i killers o my chemical romance mi piacciano, ma tanta gente(e ne conosco) va in delirio per gruppetti del genere... sono una miniera per gli organizzatori!
Avatar utente
BlackKnight
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 211
Iscritto il: giovedì 21 dicembre 2006, 17:24
Località: Treviso

Messaggioda BlackKnight » giovedì 8 febbraio 2007, 21:34

KID A ha scritto:A me personalmente non interessa cmq.:
@ BlackKnight:
Iron Maiden a Roma
Lo show è confermato per mercoledi 20 giugno allo Stadio Olimpico di Roma.
Lo scorso mese di dicembre Iron Maiden si sono esibiti di fronte 24.000 fans in due acclamatissim e esibizioni al DatchForum di Milano durante il loro 'A Matter Of Life And Death World Tour'.

Dice il singer Bruce Dickinson: 'Siamo onorati e orgogliosi di ritornare in Italia dove i nostri fans hanno portato l’album al numero uno. Non suoniamo a Roma da molti anni e questo sarà il nostro più grosso show di sempre in Italia. La rezione ai due shows di Milano dello scorso Dicembre è stata fantastica e tutti noi ci sentivamo in dovere di tornare in Italia e suonare più a Sud. A Dicembre abbiamo suonato per intero il nuovo album e il supporto da parte dei fans italiani è stato incredibile. Ci sembrava un peccato aver suonato solo in una città e, visto che è estate e siamo all’aperto ed anche e soprattutto per ringraziare i fans dell’amore verso la band, includeremo nella set-list un numero maggiore di vecchi classici che hanno un atmosfera particolare quando vengono suonati in una situazione open-air come sarà quella di Roma. E inoltre abbiamo proibito ad Eddie di andare ancora in vacanza, per cui sarà sicuramente con noi per lo show al gran completo! Sarà una grande notte per tutti noi!'
Ad accompagnare Iron Maiden nella loro calata romana ci saranno ben 6 special guests che verranno annunciati a brevissimo.

Ma non hai scritto su che era il 14?? Comunque buono a sapersi... cazzarola però potevan farlo più vicino di roma...!Damnit, più lontano è meno son le probabilità... :-2 :-2 :-2
Avatar utente
BlackKnight
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 211
Iscritto il: giovedì 21 dicembre 2006, 17:24
Località: Treviso

Messaggioda vegeta85 » giovedì 8 febbraio 2007, 21:36

BlackKnight ha scritto:
vegeta85 ha scritto:ps: a parte gli scherzi...massimo rispetto per Iron Maiden e Slayer, solo che l'orologio di questi festival sembra essersi fermato ad un ventennio fa...di musica nuova ce n'è in giro, pure in ambito metal....ma è ovvio che gli organizzatori non sono interessati alla qualità quanto al guadagno.

Qui piuttosto mi trovi d'accordo. Però in fondo riescono cmq a trovare buoni compromessi tra guadagno e "gradevolezza" dello show...


quest'anno direi che si è puntato solo sul guadagno.

Ma perlomeno se i fan del metal gradiranno la giornata interamente "a tema", mi dite che c'azzeccano i Pearl Jam con i My Chemical Romance e i Linkin Park???

E' stato solo 3 anni fa, ma pare essere passata una vita dall'Heineken Jammin Festival con Cure, Pixies, Pj Harvey e Massive Attack.
I could live without so much
I can die without a clue
Sun keeps risin' in the west
I keep on wakin' fully confused
Avatar utente
vegeta85
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 16920
Iscritto il: sabato 18 gennaio 2003, 15:30
Località: Ferrara

Messaggioda KID A » giovedì 8 febbraio 2007, 21:36

Piu' che altro a breve a Roma: :tongue
Nouvelle Vague (Marzo)
Yann Tiersen (Marzo)
The Servant (Marzo)

The Chemical Brothers (Giugno)

a Milano:
Air (ma possibile anche la capatina londinese)
Klaxons
Bloc Party
Avatar utente
KID A
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1767
Iscritto il: giovedì 22 gennaio 2004, 19:03
Località: Roma

Messaggioda vegeta85 » giovedì 8 febbraio 2007, 21:38

KID A ha scritto:Piu' che altro a breve a Roma: :tongue
Nouvelle Vague (Marzo)
Yann Tiersen (Marzo)
The Servant (Marzo)

The Chemical Brothers (Giugno)

a Milano:
Air (possibile capatina londinese)
Klaxons
Bloc Party


Chemical Brothers li ho già visti...e credo non li vedrò più....più che altro ho avuto una brutta esperienza al precedente concerto. Sono stato letteralmente travolto dalla folla...mi hanno rovesciato addosso di tutto, dalla birra al vino...d'accordo ballare e divertirsi...ma caspita.

i Bloc Party li vedrò a Bologna a metà maggio, anche se devo dire che il nuovo album è assai deludente.

Piuttosto, annuncio che sempre all'Estragon di Bologna, tra maggio e giugno, ci saranno Built To Spill e Low.
I could live without so much
I can die without a clue
Sun keeps risin' in the west
I keep on wakin' fully confused
Avatar utente
vegeta85
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 16920
Iscritto il: sabato 18 gennaio 2003, 15:30
Località: Ferrara

Messaggioda BlackKnight » giovedì 8 febbraio 2007, 21:40

Beh sarei pronto a scommettere su quanta gente sbaverà per gli incubus...!! :lollol :lollol :lollol in definitiva... anche nei festival ci sono alti e bassi...!comunque quest'anno non mi sembra poi così male... diciamo che hanno optato per un "exploit di grandi autori" e anche un pò di tutti i generi..! certo è che Iron Maiden e Slayer (e anche stones) in un giorno solo per qualcuno sono una manna... e io non sono indifferente :oops: :lollol
Avatar utente
BlackKnight
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 211
Iscritto il: giovedì 21 dicembre 2006, 17:24
Località: Treviso

Messaggioda -MichaelMyers- » giovedì 8 febbraio 2007, 21:44

vegeta85 ha scritto:
Vic Vega ha scritto:Il 16 giugno mi sembra che ci saranno gruppi che spaccano il cu*o


come no?

gli Aerosmith che suonano con la zanetta, tenuti in piedi da delle flebo, e gli Smashing Pumpkins...(o meglio metà degli Smashing Pumpkins, visto che Darcy non c'è più, e James Iha non ha voluto saperne di questa reunion e il suo posto è stato preso dal chitarrista dei CALLING -non è uno scherzo-)...con Billy Corgan impegnato a contare i soldi che farà con questo tour.

Gli Incubus li salvo dai, anche se l'ultimo album mi ha deluso...

Riguardo al 15 giugno...mi meraviglio che i Pearl Jam abbiano accettato di dividere il palco con dei gruppettini del genere...i Linkin Park...praticamente i Backstreet Boys del nu metal...i Killers, talmente derivativi che alla radio li confondo con i Duran Duran...i My Chemical Romance, gruppetto pseudo emo punk che si diletterà nella migliore imitazione dei Green Day.

Vogliamo parlare del primo giorno dedicato al metal? Potremmo fare un viaggio nel tempo, e vent'anni fa troveremmo gli stessi gruppi! Peggio di Sanremo!

Velo pietoso su Vasco accompagnato da quella creatura subumana che faceva parte degli Articolo 31.

Lo chiamate festival?


Quoto tutto tranne il discorso sul primo giorno, giorno in cui suonano due leggende dell'heavy metal, ke dal vivo e posso confermarlo, contiunano a SPACCARE IL cu*o sul serio, anzi gli Slayer continuano a farlo anke su cd dato ke l'ultimo è favoloso, gli Iron magari han perso un po l'ispirazione cn gli ultimi album, ma dal vivo valgono di sicuro la pena
Immagine
"Avevo capito che negli occhi di quel ragazzo
non c'era altro che il male"
Avatar utente
-MichaelMyers-
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2758
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 20:22
Località: Pesaro

Messaggioda KID A » giovedì 8 febbraio 2007, 21:46

vegeta85 ha scritto:i Bloc Party li vedrò a Bologna a metà maggio, anche se devo dire che il nuovo album è assai deludente.

L'ho ascoltato sul loro myspace e mi sta arrivando da play.com, non voglio dare giudizi affrettati ma dai primissimi ascolti lo trovo inferirore a Silent Alarm. L'esordio è stato (almeno per me ) letteralmente folgorante.

I Nouvelle Vague (così come Yann Tiersen) li aspettavo davvero da molto tempo. Sono felicissimo del ritorno degli Air dopo un concerto indimenticabile (Talkie Walkie tour); sono probabilmente nella mia top 5 dei gruppi preferiti (eh..Horby).
Avatar utente
KID A
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1767
Iscritto il: giovedì 22 gennaio 2004, 19:03
Località: Roma

Messaggioda BlackKnight » giovedì 8 febbraio 2007, 21:49

grazie michael :-24
Avatar utente
BlackKnight
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 211
Iscritto il: giovedì 21 dicembre 2006, 17:24
Località: Treviso

Re: Heineken Festival

Messaggioda zanpip » giovedì 8 febbraio 2007, 21:49

-MichaelMyers- ha scritto:14 giugno
Iron Maiden
Slayer
Stone Sour


Il programma di questa giornata vale gli altri 3 messi assieme! :45
[align=center]Benvenuti nel regno della razza umana...[/align][align=right]Jena Plissken[/align]

Immagine
Avatar utente
zanpip
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1397
Iscritto il: martedì 5 luglio 2005, 18:33
Località: Sesto San Giovanni (MI) - Italy

Re: Heineken Festival

Messaggioda BlackKnight » giovedì 8 febbraio 2007, 21:50

zanpip ha scritto:
-MichaelMyers- ha scritto:14 giugno
Iron Maiden
Slayer
Stone Sour


Il programma di questa giornata vale gli altri 3 messi assieme! :45

... e vorrei ben dire!! :38
Avatar utente
BlackKnight
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 211
Iscritto il: giovedì 21 dicembre 2006, 17:24
Località: Treviso

Messaggioda vegeta85 » giovedì 8 febbraio 2007, 21:51

KID A ha scritto:
vegeta85 ha scritto:i Bloc Party li vedrò a Bologna a metà maggio, anche se devo dire che il nuovo album è assai deludente.

L'ho ascoltato sul loro myspace e mi sta arrivando da play.com, non volgio dare giudizi affrettati ma non mi stupirò se lo troverò inferirore a Silent Alarm. L'esordio è stato (almeno per me ) letteralmente folgorante.



"Silent Alarm" è un ottimo album. "A Weekend In The City" tenta strade diverse. Più intimista e riflessivo, più maturo. Può sembrare un bene a leggere così...magari!

Il livello di songwriting è molto basso. Hanno voluto dare ad ogni brano una patina "epica" à la Coldplay o U2 che puzza un po' di manovra commerciale, e alla lunga i pezzi rischiano di annoiare.

A funzionare alla grande sono i brani più in linea con l'esordio: "The Prayer", "Hunting For Witches"...per me 5,5 su 10
Ultima modifica di vegeta85 il giovedì 8 febbraio 2007, 22:17, modificato 1 volta in totale.
I could live without so much
I can die without a clue
Sun keeps risin' in the west
I keep on wakin' fully confused
Avatar utente
vegeta85
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 16920
Iscritto il: sabato 18 gennaio 2003, 15:30
Località: Ferrara

Messaggioda BlackKnight » giovedì 8 febbraio 2007, 21:57

tra le cose, si sa anche quanto costa il biglietto?
Avatar utente
BlackKnight
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 211
Iscritto il: giovedì 21 dicembre 2006, 17:24
Località: Treviso

Messaggioda vegeta85 » giovedì 8 febbraio 2007, 21:58

BlackKnight ha scritto:tra le cose, si sa anche quanto costa il biglietto?


40 euro al giorno.
I could live without so much
I can die without a clue
Sun keeps risin' in the west
I keep on wakin' fully confused
Avatar utente
vegeta85
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 16920
Iscritto il: sabato 18 gennaio 2003, 15:30
Località: Ferrara

Messaggioda BlackKnight » giovedì 8 febbraio 2007, 22:01

mhm... interessante... però con il viaggio alloggio e tutto viene una barca di soldi... :-4 :-4 :-4
Avatar utente
BlackKnight
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 211
Iscritto il: giovedì 21 dicembre 2006, 17:24
Località: Treviso

Messaggioda lorbull » venerdì 9 febbraio 2007, 10:55

BlackKnight ha scritto:mhm... interessante... però con il viaggio alloggio e tutto viene una barca di soldi... :-4 :-4 :-4


...da Treviso a Mestre ???
voglio far finta di non aver letto bene :lollol

:-9

Nel frattempo riporto dall'ANSA

Alla decima edizione, presentata a Milano, l'Heineken Jammin' Festival tenta la strada europea, con una nuova location, il parco San Giuliano di Venezia, una durata di quattro giorni e un cast omogeneamente rock che va dai Pearl Jam agli Aerosmith, e una giornata tutta italiana, quella finale, affidata a Vasco Rossi. "Questa edizione è molto più festival delle precedenti ed é - ha detto l'organizzatore Roberto De Luca di Milano Concerti - la migliore degli ultimi 10 anni perché avremo tre o quattro palchi".

Oltre al 'main stage' dove si esibiranno gli artisti principali, con lo sfondo della laguna di Venezia, infatti, nell'enorme area dell'ex discarica bonificata a parco, saranno ospitati anche un palco per emergenti e uno per dj (Claudio Coccoluto e Mauro Picotto). Dopo 9 edizioni a Imola, Heineken ha voluto cambiare location "per fare qualcosa di più grande e - ha spiegato l'ad Peter Heilbron - vicino all'Europa anche per ubicazione geografica". Imola, infatti, aveva alcuni limiti, ricordati da De Luca: la mancanza di spazi per il campeggio, la vicinanza alla città, la scarsità di treni. Il parco di san Giuliano, invece, sarà collegato da navette alla stazione ferroviaria di Mestre e a quella di Marghera, da vaporetti a Venezia, avrà 25mila posti auto, spazio per 4000 tende e link con le province di Padova e Treviso per l'ospitalità.

Nei 130mila metri quadrati dell'area concerti e nei quasi 500mila restanti, troveranno spazio anche strutture inevitabilmente più sacrificate all'autodromo: 12 punti soccorso, 1 farmacia, 2 bancomat, un parco giochi, 400 bagni, 16 punti ristoro, 2 ristoranti, una libreria, campetti da basket, pallavolo e calcetto, una spiaggia con solarium e una zona relax. Lo sforzo produttivo corrisponde anche alla maggior capienza della location, in grado di ospitare fino a 200mila spettatori per sera. Anche per questo De Luca, come auspicava, é riuscito a prolungare il festival dai classici tre a quattro giorni con un cast (ancora parziale, ndr) che prevede come headliner gli Iron Maiden (14 giugno, insieme a Slayer, Stone Sour, Papa Roach), i Pearl Jam (15 giugno, dopo Linkin Park, The Killers, My Chemical Romance,), gli Aerosmith e gli Smashing Pumpkins (16 giugno, con gli Incubus), J Ax e Vasco Rossi (17 giugno).

Il festival è fortemente sostenuto anche dagli amministratori locali: secondo il sindaco di Venezia, Massimo Cacciari, sarà un' occasione per sfatare "un'immagine falsa di Venezia come città di vecchi che muore, annega, dove non possono aver luogo iniziative rivolte a un pubblico giovane". "Spero che questa con Heineken sia l'inizio di una collaborazione a 360 gradi - ha aggiunto il deputato di Dl - per una partnership con la città". Anche per questo, "lavoreremo insieme agli organizzatori - ha garantito il presidente della Provincia, Davide Zoggia - su ricettività e mobilità". "Il nostro territorio ha difficoltà logistiche e viabilistiche - ha ammesso Massimo Venturini, presidente della municipalità di Mestre - ma tutti gli uffici stanno lavorando con le Ferrovie del Stato per garantire il meglio". Al via da domani su TicketOne la prevendita dei biglietti: 40 euro per una giornata, 140 euro per tutto il festival.
Immagine
Avatar utente
lorbull
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6048
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2005, 1:03
Località: Trieste

Messaggioda REWIND » venerdì 9 febbraio 2007, 19:24

VASCOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
Quando arrivano i conti, sai
ognuno paga comunque i suoi
quindi tu prega il tuo Dio...
che io prego il mio...
Avatar utente
REWIND
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1012
Iscritto il: mercoledì 28 luglio 2004, 16:30
Località: Roma

Prossimo

Torna a Musica: DVD e non solo...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron