DVD Audio

Per parlare di musica e di DVD audio.

Moderatori: giuphish, darkglobe, MelvinUdall

DVD Audio

Messaggioda bennyrosso » lunedì 7 aprile 2003, 11:24

Qualcuno di voi li ha comprati?
Io li ho scoperti ora su Play.com e avrei una mezza idea di prendere quello della colonna sonora di A.I. ma sinceramente non e' la colonna sonora che preferisco (ora sto' ascoltando in ufficio quella della Legenda del pianista sull'oceano!!!!) e quindi credo che aspettero' che esca un titolo che mi ispira di piu, per il momento ce ne sono circa 50 mi sembra sul sito.
Immagine
Avatar utente
bennyrosso
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5222
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2003, 10:33
Località: Roma

Messaggioda Zuperman » lunedì 7 aprile 2003, 11:29

... per me è come una ferita sanguinante !!!
I dvd audio sono pochi, il 90% è robaccia vecchia e rimasterizzata, e pochissimi studi vogliono investire sul multicanale !!
Zuperman
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1214
Iscritto il: mercoledì 15 gennaio 2003, 18:41
Località: Italy

Messaggioda Rage » lunedì 7 aprile 2003, 11:33

Sinceramente i dvd audio non so che futuro avranno... almeno in Italia... se un CD costa ancora tra le 35.000 e le 40.000 delle vecchie lire... (- di 16€ è difficile trovarli)...

Quanto ce lo faranno pagare un dvd audio?!?!?!?!?
Rage
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 3452
Iscritto il: venerdì 6 settembre 2002, 9:23
Località: Italy

Messaggioda bennyrosso » lunedì 7 aprile 2003, 11:36

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Originally posted by Zuperman</i>
<br />... per me è come una ferita sanguinante !!!
I dvd audio sono pochi, il 90% è robaccia vecchia e rimasterizzata, e pochissimi studi vogliono investire sul multicanale !!
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">

Peccato!
Ho visto che sono in vendita dvd di gruppi come Linkin Park e parecchi di musica classica ma per il resto c`e' il vuoto!

Pero' stavo pensando che potrebbe essere giusto non investire su questi ma sui DVD video dei gruppi, sia live che studio, sempre che la qualita' sia la stessa.
Immagine
Avatar utente
bennyrosso
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5222
Iscritto il: giovedì 3 aprile 2003, 10:33
Località: Roma

Messaggioda Zuperman » lunedì 7 aprile 2003, 11:40

Difatti i furbacchioni stanno cercando di tenere il prezzo dei dvd audio tra i 25 ed i 35 euro.

Ok è tanto, però se proprio si vuole fare un paragone col cd a 16 bit questa differenza di prezzo ci potrebbe pure stare.

Quello che invece è abbastanza scandaloso è l'indifferenza delle case discografiche verso questo standard.

Comunque non mi dispero: il mio dvd player (come quasi tutti) non è compatibile col formato, quindi dovrei alla fine accontentarmi del dolby digital compresso... [V][V]
Zuperman
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1214
Iscritto il: mercoledì 15 gennaio 2003, 18:41
Località: Italy

Messaggioda Zuperman » lunedì 7 aprile 2003, 11:48

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote">Peccato!
Ho visto che sono in vendita dvd di gruppi come Linkin Park e parecchi di musica classica ma per il resto c`e' il vuoto!

Pero' stavo pensando che potrebbe essere giusto non investire su questi ma sui DVD video dei gruppi, sia live che studio, sempre che la qualita' sia la stessa.<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">

Credo che proprio la musica classica potrebbe essere il mercato migliore per questo formato.

Quello che in realtà fa la differenza sono i bit e la frequenza di campionamento. Il dvd audio contiene una quantità di informazioni infinitamente superiore al cd audio!
Zuperman
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1214
Iscritto il: mercoledì 15 gennaio 2003, 18:41
Località: Italy

Messaggioda Maximus » domenica 12 settembre 2004, 11:35

Per quanto riguarda il futuro molti scommettono di più sul SACD (Super Audio CD). Innanzitutto perchè è compatibile con i normali lettori cd, poi perchè costa meno. Poi la qualità del SACD si può dire che è la stessa del DVD Audio, se non addirittura migliore.
Avatar utente
Maximus
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1028
Iscritto il: sabato 11 ottobre 2003, 15:07

Messaggioda Maximus » domenica 12 settembre 2004, 11:36

Ops... non mi ero accorto di quanto è vecchio questo topic! mamma mia.. :doh
Avatar utente
Maximus
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1028
Iscritto il: sabato 11 ottobre 2003, 15:07

Messaggioda castoro66 » martedì 14 settembre 2004, 16:05

Il topic è vecchio ma ci tengo anch'io a dire la mia... il SACD è una stronz***.

Se lo suoni in un cd player normale, hai buttato via i tuoi soldi (perchè stai ascoltando audio stereo 16 bit a 44,1 KHZ esattamente come un cd qualunque, che però fanno pagare di meno...

Per godere la vera qualità del SACD ti devi comprare un lettore compatibile... ma due macchine collegate in analogico (perchè non credo ci siano decodificatori esterni per il SACD) all'ampli (ammesso che quest'ultimo abbia più di una serie di ingressi RCA analogici per il multicanale) hai idea di quanti cavi sono?

Molto meglio un lettore dvd audio, compatibile anche con il dvd video.
Una sola macchina, entrambi i formati e la qualità che volevo, finalmente.

Io credo che tra i due formati sia proprio il SACD a scomparire per primo, ameno che non inventino qualcosa di nuovo che faccia scomparire entrambi i formati (cosa che per i prossimi dieci anni dubito fortemente).
castoro66
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 7
Iscritto il: giovedì 9 settembre 2004, 10:19

Messaggioda Maximus » mercoledì 15 settembre 2004, 9:55

Io non penso che ci siano tutte queste problematiche per il SACD, ci sono i lettori compatibili come ci sono i lettori compatibili per il DVD Audio, non è così?
Avatar utente
Maximus
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1028
Iscritto il: sabato 11 ottobre 2003, 15:07

Messaggioda castoro66 » mercoledì 15 settembre 2004, 12:11

Si, è così.

Però sono una ristretta minoranza i lettori DVD compatibili anche SACD.

Nella maggior parte dei casi (per tutti coloro che hanno già acquistato un lettore dvd e si ritrovano una macchina non compatibile SACD) si tratterebbe di acquistare una seconda macchina (o un nuovo lettore, questa volta compatibile).

E' chiaro che qualche appassionato può decidere di farlo, ma il mercato lo fanno i grandi volumi di vendita e in questo caso non vedo la massa (che già possiede un lettore CD e un lettore DVD) interessata ad acquistare anche un apparecchioo SACD.

Questo, ovviamente, è solo il mio punto di vista.
castoro66
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 7
Iscritto il: giovedì 9 settembre 2004, 10:19

Messaggioda bubi » mercoledì 15 settembre 2004, 12:18

Per quanto ne so i SACD sono letti solo da Sony e da Philips (se non sbaglio) in quanto è un formato loro proprietario. E costano un bel po'.
Ma potrei sbagliarmi. :-)
GUNS, LOTS OF GUNS
Avatar utente
bubi
Utente
Utente
 
Messaggi: 866
Iscritto il: domenica 15 giugno 2003, 10:29
Località: Italy

Messaggioda castoro66 » mercoledì 15 settembre 2004, 14:54

Esiste anche un modello della Pioneer e il dvd recorder della Daewoo.

Ma confermo che costano cari (comparati al prezzo dei lettori dvd entry level, ovviamente).
castoro66
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 7
Iscritto il: giovedì 9 settembre 2004, 10:19


Torna a Musica: DVD e non solo...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite