Album da molti considerato capolavoro ma......

Per parlare di musica e di DVD audio.

Moderatori: giuphish, darkglobe, MelvinUdall

Messaggioda hollywoodlady » martedì 22 aprile 2008, 12:35

PiccoloPrincipe ha scritto:Volevo dire la mia su questo topic premettendo che certamente quello che scriverò mi creerà molti 'nemici' :-3
A mio parere il disco più sopravvalutato di sempre è 'The Dark Side of the Moon' dei Pink Floyd (lo ritengo un esercizio di psichedelia da salotto in cui a parte 'The great gig in the sky' e qualcosa di 'Time' è tutto abbastanza noioso e abbastanza banalotto) e la band, in generale, più sopravvalutata i Queen (di cui riesco a farmi piacere abbastanza solo il secondo , qualcosa di A Night at the opera e qualcosina di Innuendo). Sono pronto già al massacro, siate magnanimi vi prego! (e soprattutto ricordate la splendida massima 'de gustibus non disputandum est') :-5

:-9


I queen hanno realizzato splendide canzoni ma non hanno mai sfornato un album capolavoro, e lì sta il loro limite. L'avere Mercury alla voce e il suono inconfondibile sono comunque valori aggiunti che hanno permesso alla band di passare alla storia del pop a mio avviso più che meritatamente.
Sul lato oscuro della luna.. beh.. stai parlando di uno dei dischi più innovativi della storia del rock, ancora oggi saccheggiato da qualsiasi musicista, registrato con una maniacalità tecnica perfetta e rivoluzionario nella composizione. Poi de gustibus ok, però..
************************************************
THE'RE COMING TO GET YOU BARBARA!

************************************************
Immagine Immagine
Avatar utente
hollywoodlady
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 7123
Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2004, 10:10
Località: Alessandria

Messaggioda Dick Laurent » martedì 22 aprile 2008, 14:52

Ovviamente dissento su The Dark Side of the Moon, rivoluzionario a dir poco...poi i Floyd hanno fatto un'infinità di album straordinari e preferirne altri a questo non è assolutamente un torto, ma definirlo noioso e manierato forse è un po' esagerato...

Sui Queen ti quoto o meglio, quoto horry: hanno fatto un sacco di canzoni straordinarie e Mercury era un incredibile cantante ed un grande frontman, il problema è che non sono mai riuscire a dare forma alle loro composizioni. Se una canzone è superba (ne potrei citare a decine) l'album non lo è, perché troppo carico, troppo discontinuo, troppo kitsch...gli mancava il senso della misura, forse solo l'idea di rifinitura (l'opposto che i Floyd quindi :-)). Anche io apprezzo molto A Night at the Opera, perfettamente burlesque, senza troppi giri o pretese, con pezzi eccezionali, primo tra tutti Bohemian Rapsody, e mi piace decisamente anche l'ultimo Innuendo, forse più nel corpus di canzoni che nel complesso dell'album.

:-9

P.S. PiccoloPrincipe, maa nche altri...aprite qualche topic anche voi su gruppi o cantanti che poi io finisco le idee! Dopo, come tutti quelli che hanno poche idee, vado sul classico: I Beatles :-)
[font=Lucida Console]AXX° n N[/font]

ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine Immagine
Avatar utente
Dick Laurent
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 2495
Iscritto il: martedì 20 marzo 2007, 17:00
Località: Mulholland drive...

Precedente

Torna a Musica: DVD e non solo...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron