[Help] Come muxare un file mkv

Curiosità, novità e consigli sulla Rete e dintorni.

Moderatori: darkglobe, rmontaruli

[Help] Come muxare un file mkv

Messaggioda darkglobe » sabato 2 novembre 2019, 13:33

Dopo il fortunato post sulla conversione di DVD dal formato NTSC a quello PAL risalente ormai al 2014, che, nonostante un eccesso di tecnicismo, ha superato le 4500 letture, in questo post parlerò tra qualche giorno di un nuovo argomento che pare all'ordine del giorno, come effettuare un mux audio/video di un file .mkv
Ricordo che il Matroska Media Container ha quasi del tutto soppiantato il vecchio formato .avi, essendo free, open e soprattutto orientato ad una larga moltitudine di codifiche (codec), incluse quelle per l'alta definizione, e ad una migliore gestione dei sottotitoli, con la capacità di supportare perfino, oltre che più piste audio, anche più piste video all'interno dello stesso file.
La caratteristica a mio avviso più rilevante per un contenitore mkv è che, potendo inglobare virtualmente qualsiasi tipo di codec, non necessità della "ricodifica" di un video ma consente un trasferimento diretto, e senza alcuna alterazione del contenuto, dai contaner .vob (del DVD) e .mts/.m2ts (del Blu-Ray) a quello mkv.

Se disponete, come dovrebbe essere, di un disco sorgente privo di audio ITA e regolarmente acquistato, è possibile far ricorso ad MakeMKV, un programma che effettua la conversione in .mkv senza arrecare alcuna manomissione sui dati di codifica e compressione.
Si tratta di un software nato free, che oggi funziona gratuitamente fino al formato DVD e che richiede una licenza "una tantum" per formati Blu-Ray e superiori, al momento mi pare intorno ai 50 euro. Esistono moltissimi altri programmi che effettuano una conversione da supporto fisico a file .mkv (il primo che mi viene in mente è Pavtube), ma che io sappia la quasi totalità di quelli in circolazione agiscono, durante la conversione, anche sui dati di compressione e sulla codifica, alterando dunque il video originale.
MakeMKV, oltre ad effettuare la conversione di qualunque supporto fisico in file .mkv, consente anche un backup su PC dei propri dischetti ottici, mantenendo l'alberatura ed il contenuto nativi, ma questo è un discorso che può interessare chi abbia la necessità di preservare il proprio patrimonio video e non riguarda l'argomento trattato in questo post.

Posto dunque che si disponga della sorgente video in mkv, ma priva della pista audio in italiano che intendiamo aggiungere per il nostro mux, elenco di seguito i software a cui si dovrà far ricorso per "costruire" la pista audio da muxare al file video originale in mkv:
Audacity, indispensabile per le conversioni di velocità delle piste audio da 23,97/24 fps a 25 fps e viceversa
MPC, video player per i test (meglio di VLC per queste operazioni)
MKVToolNix GUI, una interfaccia grafica che pilota una serie di sottoapplicativi per comporre un file mkv con video, audio, sottotitoli e fonts vari
Mediainfo, programma che consente di capire quali siano i formati e le codifiche dei vari file audio e video.

I programmi sopra elencati sono tutti free e dunque privi di alcuna necessità di licenza ma svolgono egregiamente il proprio dovere.
Le casistiche che affronteremo nei post successivi sono le seguenti:
- Audio e video già perfettamente sincronizzati, bisogna solo muxarli
- Audio e video a fps differenti ma perfettamente allineati dopo la conversione allo stesso fps
- Audio totalmente bucherellato che va ricostruito con una faticosa opera di "taglia e cuci" e poi muxato alla componente video.
Avatar utente
darkglobe
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1890
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Torna a Internet, PC e informatica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron