un parere dagli esperti - impianto

Per tutte le domande e gli approfondimenti tecnici su DVD e cinema in casa.

Moderatori: darkglobe, Mr. nessuno, Billy

Re: un parere dagli esperti - impianto

Messaggioda alexgs » domenica 28 febbraio 2010, 14:02

billy,

ti ringrazio come al solito.

la storio del biwiring un po´ mi interessa, devo dire, forse posso comprare questi cavi "doppi" e provare, giusto per vedere l´effetto che fa almeno sulle frontali, che sono le casse migliori che ho e dunque meglio sono settate e meglio e´.

quanto al sub, lascio la manopola in "bypass" (che da come ho capito io vuol dire che lui suona tutto quello che riceve dall´ampli, ed e´ questo che comanda.. del resto la posizione "bypass" e´ posta subito dopo i 100HZ, proprio a significare che il sub suona tutta la gamma di frequenze).

le 684 certo che le lascio in large! e ci mancherebbe pure.. basta dire che l´installatore mi ha lasciato in large anche le 686! :lol

il crossover sull´ampli lo lascerei a 80Hz, magari facendo un po´ di prove a orecchio.

(ps comunque noto una differenza enorme di resa sonora a seconda della sorgente.. non so ieri ho visto UP in BD e il sub suonava pochissimo e molto poco invadente, poi ho messo Sky, i canali musicali, e mi tremavano i vetri anche e volume minimo.. insomma mi pare di capire che non esiste il settaggio "buono per tutto", bisogna farsi un po´ d´orecchio e poi modificare volta per volta - o almeno in certi casi)

buona domenica..
alexgs
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 87
Iscritto il: martedì 4 gennaio 2005, 14:09
Località: Roma

Re: un parere dagli esperti - impianto

Messaggioda Billy » domenica 28 febbraio 2010, 17:50

certo, qualche aggiustamento lo puoi sempre provare, anche se certo ogni film suona in maniera differente.
anche il biwiring lo puoi provare se sei curioso, non ti aspettare comunque differenze eclatanti.
Abusare del "QUOTE" è reato! :)

My Blu-ray Disc Collection
Il mio impianto
Avatar utente
Billy
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8337
Iscritto il: sabato 13 novembre 2004, 16:00
Località: Perugia

Re: un parere dagli esperti - impianto

Messaggioda alexgs » sabato 15 gennaio 2011, 14:25

Ciao a tutti,

riesumo questo vecchio post sul mio (allora) nuovo impianto per fornire un po' di aggiornamenti (ammesso che ci sia qualcuno interessato a sentirli!!)

Allora, per quella che è la mia sensazione ad orecchio, le casse suonano SENSIBILMENTE meglio adesso che all'installazione. Cioè, non mi riferisco al periodo di rodaggio, ma mi pare proprio che rispetto all'inizio, mano mano che passa il tempo suonino sempre meglio. Davvero, è una cosa molto avvertibile, sono io che mi suggestiono oppure è possibile??

Poi, devo confermare la sensazione già avuto all'epoca: questi B&W sono decisamente MUSICALI. Veramente è piacevolissimo l'ascolto di musica (CD e canali musicali da SKY, che io sento tantissimo) di ogni genere, si sente una ricchezza e limpidezza del suono che davvero mi colpisce. Ottimo acquisto da questo punto di vista.

Un po' più deboluccio è il lato HT: se uno cerca un impianto "fracassone" direi che la combinazione DENON - B&W (almeno questa serie che ho io 684-686) direi che non rende il massimo. Basta dire che le parti migliori dei film (a quanto pare non a caso) sono quelle di colonna sonora o comunque "musicali". Meno coinvolgimenti sparatorie, botti, esplosioni, ecc. ecc. Intendiamoci, è un bel sentire ma una tacca inferiore.

Forse la colpa è del sub, che non mi ha mai convinto del tutto (sunfire HRS). Sembra oscillare senza motivo dalla totale pigrizia (assenza) a far tremare le finestre di tutto il palazzo. A volte sembra che i bassi vengano dai frontali e non dal sub. Boh.

COmunque, vorrei concludere con una "eresia". POchi giorni fa sono andata a casa di un mio amico, che si era appena fatto un impianto da 25mila euro. Frontali Cremona 2 (si chiamano così?), ampli valvolare cinese, cavetteria in oro, stabilizzatore di corrente elettrica, ecc. ecc.

Beh, forse è colpa del mio orecchio poco educato, ma ha messo su un CD e io non ho sentito una differenza di resa sonora tale da giustificare un prezzo 5 volte superiore. Forse a volume siderale (da sordità) non distorceva (il mio avrebbe tirato il fiato prima, certo), ma comunque eravamo in zona sordità e quindi non vedo il punto.

QUesto è tutto, buon ascolto a tutto il forum.
alexgs
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 87
Iscritto il: martedì 4 gennaio 2005, 14:09
Località: Roma

Re: un parere dagli esperti - impianto

Messaggioda Billy » domenica 16 gennaio 2011, 22:55

alexgs ha scritto:Allora, per quella che è la mia sensazione ad orecchio, le casse suonano SENSIBILMENTE meglio adesso che all'installazione. Cioè, non mi riferisco al periodo di rodaggio, ma mi pare proprio che rispetto all'inizio, mano mano che passa il tempo suonino sempre meglio. Davvero, è una cosa molto avvertibile, sono io che mi suggestiono oppure è possibile??

è normale che nei primi mesi le casse piano piano vanno migliorando

i sub sunfire HRS sono ottimi, ma se non ti piace (ed hai provato chiaramente a smanettarci sopra) allora dovresti provare a sentire un altra tipologia di sub, ad esempio un bel Velodyne.
i sunfire sono sub a cassa chiusa mentre i velodyne hanno il reflex, quindi sono proprio due principi costruttivi differenti, magari i velodyne ti soddisfano maggiormente.
Abusare del "QUOTE" è reato! :)

My Blu-ray Disc Collection
Il mio impianto
Avatar utente
Billy
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8337
Iscritto il: sabato 13 novembre 2004, 16:00
Località: Perugia

Precedente

Torna a Home-theatre e tecnica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 5 ospiti