WATCHMEN - Graphic Novel

La sezione dove poter discutere del fantastico mondo dei "comics".

Moderatori: ivs, giuphish, darkglobe, nocciolo, sandman

Messaggioda Madame Tetrallini » mercoledì 3 dicembre 2008, 12:00

Avatar utente
Madame Tetrallini
Utente
Utente
 
Messaggi: 865
Iscritto il: martedì 14 marzo 2006, 23:54
Località: Roma

Messaggioda Repo Man » mercoledì 7 gennaio 2009, 15:29

Secondo voi se all'edicolante chiedo di ordinare una copia dell'edizione uscita con la Repubblica me la può procurare? :-27

:-9
Avatar utente
Repo Man
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 132
Iscritto il: martedì 26 agosto 2008, 12:58

Messaggioda Madame Tetrallini » mercoledì 7 gennaio 2009, 16:25

Repo Man ha scritto:Secondo voi se all'edicolante chiedo di ordinare una copia dell'edizione uscita con la Repubblica me la può procurare? :-27

:-9
:-27
Avatar utente
Madame Tetrallini
Utente
Utente
 
Messaggi: 865
Iscritto il: martedì 14 marzo 2006, 23:54
Località: Roma

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda Madame Tetrallini » domenica 25 gennaio 2009, 20:30

Non è che qualcuno di voi ha la prima edizione di Watchmen pubblicata a fascicoli su Corto Maltese? Se si, potete dirmi chi era il traduttore?
Grazie
Avatar utente
Madame Tetrallini
Utente
Utente
 
Messaggi: 865
Iscritto il: martedì 14 marzo 2006, 23:54
Località: Roma

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda hicks82 » lunedì 26 gennaio 2009, 10:28

Madame Tetrallini ha scritto:Non è che qualcuno di voi ha la prima edizione di Watchmen pubblicata a fascicoli su Corto Maltese? Se si, potete dirmi chi era il traduttore?
Grazie


Il fumettaro della mia zona dovrebbe averla, quando vado mi informo.
Devo tenermi la mia angoscia. La devo proteggere. Perche' mi serve: mi mantiene scattante, reattivo, come devo essere.
Al Pacino in Heat di Micheal Mann
DeathstreetboyZ FB page --> https://www.facebook.com/groups/100156690494/
Mio album 500px --> http://500px.com/AntonioGiampaolo
Mio album Flickr --> http://www.flickr.com/photos/Jamp82
Avatar utente
hicks82
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 4267
Iscritto il: mercoledì 16 novembre 2005, 20:02
Località: NeoCapunac

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda Madame Tetrallini » lunedì 26 gennaio 2009, 11:29

hicks82 ha scritto:
Madame Tetrallini ha scritto:Non è che qualcuno di voi ha la prima edizione di Watchmen pubblicata a fascicoli su Corto Maltese? Se si, potete dirmi chi era il traduttore?
Grazie


Il fumettaro della mia zona dovrebbe averla, quando vado mi informo.


Ti ringrazio... spero solo che tu ci vada presto perché sto chiudendo il libro ;-)

PS: grazie per la segnalazione calesigno, purtroppo quando vai di corsa può capitare di lasciarsi prendere la mano dallo stream of consciousness. Meno male che questo forum è ben frequentato... ;-)
Ultima modifica di Madame Tetrallini il giovedì 26 marzo 2009, 16:33, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
Madame Tetrallini
Utente
Utente
 
Messaggi: 865
Iscritto il: martedì 14 marzo 2006, 23:54
Località: Roma

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda calesigno » martedì 27 gennaio 2009, 14:47

Madame Tetrallini ha scritto:Ti ringrazio... spero solo che ci vai presto perché sto chiudendo il libro ;-)


:-22 per uno scrittore i congiuntivi dovrebbero essere importanti...
Carcassa di cane nel vicolo stamattina. Tracce di pneumatici sullo stomaco squarciato. Questa città Ha paura di me. Io ho visto il suo vero volto.
Le fogne si estendono nelle strade e le fogne sono piene di sangue e quando un giorno le fogne traboccheranno, i parassiti affogheranno tutti.
La lordura accumulata per tutto il sesso e i delitti salirà schiumando fino alla cintola e tutte le putt**e e i politici leveranno lo sguardo gridando "salvaci!"...
... ed io dall'alto risponderò: "no".
Avatar utente
calesigno
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: mercoledì 23 marzo 2005, 11:40
Località: Montemurlo (PO)

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda hicks82 » mercoledì 28 gennaio 2009, 0:46

Madame Tetrallini ha scritto:
hicks82 ha scritto:
Madame Tetrallini ha scritto:Non è che qualcuno di voi ha la prima edizione di Watchmen pubblicata a fascicoli su Corto Maltese? Se si, potete dirmi chi era il traduttore?
Grazie


Il fumettaro della mia zona dovrebbe averla, quando vado mi informo.


Ti ringrazio... spero solo che ci vai presto perché sto chiudendo il libro ;-)


Vedo quello che posso fare!
Devo tenermi la mia angoscia. La devo proteggere. Perche' mi serve: mi mantiene scattante, reattivo, come devo essere.
Al Pacino in Heat di Micheal Mann
DeathstreetboyZ FB page --> https://www.facebook.com/groups/100156690494/
Mio album 500px --> http://500px.com/AntonioGiampaolo
Mio album Flickr --> http://www.flickr.com/photos/Jamp82
Avatar utente
hicks82
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 4267
Iscritto il: mercoledì 16 novembre 2005, 20:02
Località: NeoCapunac

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda Madame Tetrallini » giovedì 29 gennaio 2009, 14:07

hicks82 ha scritto:Vedo quello che posso fare!

Grazie!
Avatar utente
Madame Tetrallini
Utente
Utente
 
Messaggi: 865
Iscritto il: martedì 14 marzo 2006, 23:54
Località: Roma

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda tAldo » lunedì 23 febbraio 2009, 8:32

ma l'uscita da parte di 01 edizioni in contemporanea del film è la graphic novel o un libro che parla del film?
http://www.001edizioni.com/#
:-9
Avatar utente
tAldo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 7930
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre 2007, 0:11
Località: Faenza

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda Godfather » lunedì 23 febbraio 2009, 8:45

tAldo ha scritto:ma l'uscita da parte di 01 edizioni in contemporanea del film è la graphic novel o un libro che parla del film?
http://www.001edizioni.com/#
:-9


un libro del film
Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate, per sentirci a nostro agio? È solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale, quando puoi chiudere quella c*zz* di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.
Mia Wallace (Uma Thurman) - Pulp Fiction

La mia collezione...
Avatar utente
Godfather
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5820
Iscritto il: lunedì 9 maggio 2005, 18:37
Località: Napoli

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda tAldo » lunedì 23 febbraio 2009, 9:07

Quindi introvabile la graphic novel?
:-9
Avatar utente
tAldo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 7930
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre 2007, 0:11
Località: Faenza

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda Dablas » lunedì 23 febbraio 2009, 10:31

Scusate se qualcuno potrà interpretare il mio intervento come saccente e presuntuoso (bè forse saccente un po' si :-29 )
Ma non si dice "LA" graphic novel....ma "IL" graphic novel, in televisione questo termine è diventato di moda ed oramai tutti lo dicono al femminile, ma almeno qui abbiate rispetto per la lingua italiana, rispetto che in tv è diventato opzionale, tanto che pure il termine è usato a cavolo (vedi la critica moglie di Giuliano Ferrara che ha definito "la vendetta dei Sith" un Graphic novel :-12 )

Comunque dato che oggi mi sento più pignolo del solito :) devo pure precisare che Watchmen non è affatto un Graphic Novel, essendo uscito la prima volta in una miniserie di 12 albi, e solo successivamente raccolto in volume.
Dato che in questo forum sono un novizio vi lascio spiegare da qualcuno più conosciuto di me cosa sia un http://marcolupoi.nova100.ilsole24ore.com/2008/02/graphic-novel-u.html


Per tornare OT, io ho letto Watchmen a puntate allegate alla rivista "Corto Maltese" e poi ho comprato la prima raccolta della RCS del 1993, ho perso il conto di quante volte l'ho letto, ma ne vale sempre la pena
:-9 :-9

Madame Tetrallini ha scritto:Non è che qualcuno di voi ha la prima edizione di Watchmen pubblicata a fascicoli su Corto Maltese? Se si, potete dirmi chi era il traduttore?
Grazie


Il traduttore dovrebbe essere al 99,9% Stefano Negrini, lo stesso traduttore dell'edizione in volume della RCS, casa editrice che pubblicava Corto Maltese, non avrebbe senso infatti rifare una traduzione che già si è pagata e pubblicata.
Sono praticamente sicuro, ma per pignoleria :) non ti posso dare il 100% perchè non avendo sott'occhio l'edizione a fascicoli (tra parentesi orrenda) non ho la possibilità di leggere il nome.
:-9
Avatar utente
Dablas
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1812
Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 19:13

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda bigdrugo » giovedì 12 marzo 2009, 1:35

hanno pubblicato la 3° versione della absolute , il libro sul art of del film e il lirbo sul art of del fumetto. tutto su www.zuccavuota.it !;)
Avatar utente
bigdrugo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 14483
Iscritto il: venerdì 28 maggio 2004, 13:06

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda Madame Tetrallini » giovedì 26 marzo 2009, 15:15

Dablas ha scritto:Scusate se qualcuno potrà interpretare il mio intervento come saccente e presuntuoso (bè forse saccente un po' si :-29 )
Ma non si dice "LA" graphic novel....ma "IL" graphic novel, in televisione questo termine è diventato di moda ed oramai tutti lo dicono al femminile, ma almeno qui abbiate rispetto per la lingua italiana, rispetto che in tv è diventato opzionale, tanto che pure il termine è usato a cavolo (vedi la critica moglie di Giuliano Ferrara che ha definito "la vendetta dei Sith" un Graphic novel :-12 )

Comunque dato che oggi mi sento più pignolo del solito :) devo pure precisare che Watchmen non è affatto un Graphic Novel, essendo uscito la prima volta in una miniserie di 12 albi, e solo successivamente raccolto in volume.
Dato che in questo forum sono un novizio vi lascio spiegare da qualcuno più conosciuto di me cosa sia un http://marcolupoi.nova100.ilsole24ore.com/2008/02/graphic-novel-u.html


Per tornare OT, io ho letto Watchmen a puntate allegate alla rivista "Corto Maltese" e poi ho comprato la prima raccolta della RCS del 1993, ho perso il conto di quante volte l'ho letto, ma ne vale sempre la pena
:-9 :-9

Madame Tetrallini ha scritto:Non è che qualcuno di voi ha la prima edizione di Watchmen pubblicata a fascicoli su Corto Maltese? Se si, potete dirmi chi era il traduttore?
Grazie


Il traduttore dovrebbe essere al 99,9% Stefano Negrini, lo stesso traduttore dell'edizione in volume della RCS, casa editrice che pubblicava Corto Maltese, non avrebbe senso infatti rifare una traduzione che già si è pagata e pubblicata.
Sono praticamente sicuro, ma per pignoleria :) non ti posso dare il 100% perchè non avendo sott'occhio l'edizione a fascicoli (tra parentesi orrenda) non ho la possibilità di leggere il nome.
:-9


Grazie, pensavo che potesse essere Negrini, ma cercavo una conferma. ;-)
Quanto al discorso della graphic novel, hai ragione si dice "il" graphic novel, però se vogliamo essere pignoli fino in fondo allora si dovrebbe scrivere direttamente "il romanzo grafico".
Sulla questione che Watchmen non sia un romanzo grafico solo perché é stato pubblicato a puntante io non sono affatto d'accordo e lo stesso Marco Lupoi, alla fine del suo articolo, mette in secondo piano il problema della serialità.

"Un romanzo grafico che

1) nasce direttamente come libro diretto al mercato librario, senza prepubblicazioni o edizioni in albo o serializzazioni
2) è un "romanzo", un'opera compiuta che contiene una sua unità narrativa, racconta un'unica storia completa, con un inizio, un mezzo, una fine
3) si rivolge a un pubblico adulto, con una storia drammatica e senza compromessi e censure

Solo che, se applichiamo la definizione originale del termine, tagliamo fuori una quantità abnorme di opere che possono anche essere state pre-pubblicate o serializzate, ma che come CONCEZIONE dei loro autori dovevano costituire fin dall'inizio un "unicum" narrativo, di formato, di storia: un romanzo per immagini.

Diciamo quindi che per rendere funzionale l'espressione, dobbiamo almeno accettare che una G.N. possa avere avuto una pre-pubblicazione seriale, purché, e ci tengo a dirlo, l'autore o gli autori l'abbiano sempre concepita come un "romanzo" completo, come un qualcosa da raccogliere poi in libro."

:-21
Avatar utente
Madame Tetrallini
Utente
Utente
 
Messaggi: 865
Iscritto il: martedì 14 marzo 2006, 23:54
Località: Roma

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda Dablas » giovedì 26 marzo 2009, 16:57

Madame Tetrallini ha scritto:Quanto al discorso della graphic novel, hai ragione si dice "il" graphic novel, però se vogliamo essere pignoli fino in fondo allora si dovrebbe scrivere direttamente "il romanzo grafico".

Infatti lo si può tradurre tranquillamente, ma se si usa il termine inglese l'articolo va comunque in italiano ;)


Madame Tetrallini ha scritto: questione che Watchmen non sia un romanzo grafico solo perché é stato pubblicato a puntante io non sono affatto d'accordo e lo stesso Marco Lupoi, alla fine del suo articolo, mette in secondo piano il problema della serialità.

"Un romanzo grafico che

1) nasce direttamente come libro diretto al mercato librario, senza prepubblicazioni o edizioni in albo o serializzazioni
2) è un "romanzo", un'opera compiuta che contiene una sua unità narrativa, racconta un'unica storia completa, con un inizio, un mezzo, una fine
3) si rivolge a un pubblico adulto, con una storia drammatica e senza compromessi e censure

Solo che, se applichiamo la definizione originale del termine, tagliamo fuori una quantità abnorme di opere che possono anche essere state pre-pubblicate o serializzate, ma che come CONCEZIONE dei loro autori dovevano costituire fin dall'inizio un "unicum" narrativo, di formato, di storia: un romanzo per immagini.


I tuoi appunti sul fatto se sia un graphic novel o una miniserie ci stanno tutti, e forse con Watchmen si potrebbero anche usare tutti e due i termini indifferentemente, dato che lo stesso Moore a sempre rifiutato un seguito dicendo che l'opera finisce così e basta.
Il fatto è comunque che da qualche anno a questa parte certi termini vengono usati con estrema leggerezza, specialmente da certo giornalismo che occupandosi di fumetti solo saltuariamente, riempie gli articoli di strafalcioni agghiaccianti... uno su tutti Anselma Dall'Olio che in tv riferendosi alla "Vendetta dei Sith" definisce il film....UN GRAPHIC NOVEL :-28

A proposito, hai scritto che l'informazione sul traduttore ti serviva per chiudere un libro, ma alla fine l'hai finito ??? :-9
Avatar utente
Dablas
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1812
Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 19:13

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda Madame Tetrallini » giovedì 26 marzo 2009, 17:07

Dablas ha scritto:A proposito, hai scritto che l'informazione sul traduttore ti serviva per chiudere un libro, ma alla fine l'hai finito ??? :-9


No ancora non sono riuscito a completarlo. Formalmente il lavoro è concluso, ma sto provvedendo ad inserire ulteriori correzioni sul testo impaginato. Su 400 pagine fitte di nomi, date, titoli, l'errore è sempre in agguato...
Speravo di concludere per l'uscita del film, ma mi si sono accavallati altri lavori e alla fine ho deciso di rallentare un attimo per controllare bene tutto. Tanto dopo 14 anni di sforzi mese più o mese meno...
Poi quel dannato capolavoro non finisce mai di stupire... ormai lo prendo in mano con il terrore di scoprire qualche cosa che non avevo visto in precedenza... ;-)
Sul mio speciale dedicato al film di Snyder apparso su Rapporto Confidenziale c'è comunque un'anteprima. :-21
Avatar utente
Madame Tetrallini
Utente
Utente
 
Messaggi: 865
Iscritto il: martedì 14 marzo 2006, 23:54
Località: Roma

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda tAldo » giovedì 26 marzo 2009, 23:06

Dablas ha scritto:
Madame Tetrallini ha scritto:Quanto al discorso della graphic novel, hai ragione si dice "il" graphic novel, però se vogliamo essere pignoli fino in fondo allora si dovrebbe scrivere direttamente "il romanzo grafico".

Infatti lo si può tradurre tranquillamente, ma se si usa il termine inglese l'articolo va comunque in italiano

io non sopporto questi vezzi anche perchè dal punto di vista grammaticale sono una frana ma allora il garage (autorimessa) sarebbe la garage il film (pellicola) sarebbe la film o sbaglio?
mah!!!! per me sono proprio solo vezzi (qualcuno voleva fare l'originale) :-9
Avatar utente
tAldo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 7930
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre 2007, 0:11
Località: Faenza

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda Barbazza » giovedì 26 marzo 2009, 23:22

Piuttosto che dire il graphic novel butto Watchmen nella raccolta differenziata.
Say, where did I see this guy?
In Red River?
Or A Place in the Sun?
Maybe the Misfits?
Or From Here to Eternity?


Saluti, B.
Avatar utente
Barbazza
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5788
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 19:38

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda Dablas » venerdì 27 marzo 2009, 7:29

Il vezzo lo fanno quelli che l'italiano (e le altre lingue) se lo inventano!!!

Novel significa ROMANZO.....se poi le traduzioni ce le inventiamo, va bene tutto http://www.wordreference.com/enit/novel, ognuno da alle parole il significato che più gli aggrada, e siamo tutti più contenti.
http://www.observa.it/view_page.aspx?ID=43&LAN=ITA


Ma in effetti in un paese dove tutti parlano l'essemmese, queste risposte non dovrebbero stupire!


Tra parentesi, tanto per fare il vezzoso.....una delle traduzioni di garage é "posto macchina", dove guarda un po' ci sta IL!!!
http://www.wordreference.com/enit/garage
Mentre To film si traduce con "Adattare per il cinema", quindi un film può essere tradotto anche come "adattamento cinematografico" dove ci sta tutto!!!
Continuando a fare i vezzosi si può tradurre anche come "velo" dove guarda un po' IL ci sta ancora! (fonte dizionario inglese italiano della OXFORD)
Senza contare che oramai in tutto il mondo la parola film non indica più solo la pellicola ma anche l'opera in se per se http://www.wordreference.com/enit/film

Mi scuso per l'OT con i mod, ma non resisto a fare il vezzoso con chi vezzeggia (orgogliosamente) di non capire nulla di grammatica :-9
Avatar utente
Dablas
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1812
Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 19:13

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda Fa.Gian. » venerdì 27 marzo 2009, 8:45

Allora potrei replicare che non si dice "Midia", come dicono tutti, pensando sia inglese, ma "mEdia", in quanto è termine latino, ma fallo capire agli inglesi

E anche "stage", è un termine FRANCESE (pron. "Stag" e NON "Steig"), e potrei continuare

Se per l'italiano medio "Graphic Novel" significa "Novella disegnata", l'articolo non può che essere "LA"
Fa.Gian.
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 65
Iscritto il: sabato 31 gennaio 2009, 11:36

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda hicks82 » venerdì 27 marzo 2009, 9:26

Mi ricordano le vecchie diatribe videoludiche tra LA Playstation e IL Playstation....... ;)
Devo tenermi la mia angoscia. La devo proteggere. Perche' mi serve: mi mantiene scattante, reattivo, come devo essere.
Al Pacino in Heat di Micheal Mann
DeathstreetboyZ FB page --> https://www.facebook.com/groups/100156690494/
Mio album 500px --> http://500px.com/AntonioGiampaolo
Mio album Flickr --> http://www.flickr.com/photos/Jamp82
Avatar utente
hicks82
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 4267
Iscritto il: mercoledì 16 novembre 2005, 20:02
Località: NeoCapunac

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda hicks82 » venerdì 27 marzo 2009, 9:26

Barbazza ha scritto:Piuttosto che dire il graphic novel butto Watchmen nella raccolta differenziata.


?????????????????????????????
Devo tenermi la mia angoscia. La devo proteggere. Perche' mi serve: mi mantiene scattante, reattivo, come devo essere.
Al Pacino in Heat di Micheal Mann
DeathstreetboyZ FB page --> https://www.facebook.com/groups/100156690494/
Mio album 500px --> http://500px.com/AntonioGiampaolo
Mio album Flickr --> http://www.flickr.com/photos/Jamp82
Avatar utente
hicks82
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 4267
Iscritto il: mercoledì 16 novembre 2005, 20:02
Località: NeoCapunac

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda tAldo » venerdì 27 marzo 2009, 9:50

@ Dablas Il vezzo lo fanno quelli che l'italiano (e le altre lingue) se lo inventano!!!

infatti la lingua è in continua evoluzione grazie anche alla massa di ignoranti da cui la crusca deve attingere (e forse sottostare diventando una parola qualche volta di uso comune poi certificata)
Le storture a volte vengono assimilate


@ Novel significa ROMANZO.....se poi le traduzioni ce le inventiamo, va bene tutto http://www.wordreference.com/enit/novel, ognuno da alle parole il significato che più gli aggrada, e siamo tutti più contenti.
http://www.observa.it/view_page.aspx?ID=43&LAN=ITA

Se può far piacere sapevo già da wikipedia del vezzo ma mi suona meglio l'errore ed a seconda come verrà sceglierò l'articolo quindi non disdico e sarà per pura disattenzione
però ti prego non riprendermi


@ Ma in effetti in un paese dove tutti parlano l'essemmese, queste risposte non dovrebbero stupire!

non uso sms ne messenger e tutte quelle diavolerie che stroppiano e dai miei post al massimo troverai un :-9

@ Tra parentesi, tanto per fare il vezzoso.....una delle traduzioni di garage é "posto macchina", dove guarda un po' ci sta IL!!!
http://www.wordreference.com/enit/garage
Mentre To film si traduce con "Adattare per il cinema", quindi un film può essere tradotto anche come "adattamento cinematografico" dove ci sta tutto!!!
Continuando a fare i vezzosi si può tradurre anche come "velo" dove guarda un po' IL ci sta ancora! (fonte dizionario inglese italiano della OXFORD)
Senza contare che oramai in tutto il mondo la parola film non indica più solo la pellicola ma anche l'opera in se per se http://www.wordreference.com/enit/film


...il posto macchina è quello che ho davanti a casa e non dentro non si parla di to film ma di film e comunque a questo punto chi ha deciso per le traduzioni diverse (sia fem. che masch.)che l'articolo deve essere uno o l'altro si potrebbero usare entrambe per la traduzione italiana a seconda del significato? o no?
va bè che novel significa solo romanzo (almeno credo) e quindi l'articolo deve essere "il" ma non scaldiamoci se qualcuno ne fa uso errato altrimenti caro Dablas chiunque avrà paura a dialogare con te


@ Mi scuso per l'OT con i mod, ma non resisto a fare il vezzoso con chi vezzeggia (orgogliosamente) di non capire nulla di grammatica :-9
Non mi vanto affatto della mia ignoranza e questo mi dispiace perchè suona offensivo

in fondo si dialoga forse te la sei presa perchè parlo di vezzo? ho detto (anzi scritto qui bisogna stare attenti )"non sopporto questi vezzi anche perchè dal punto di vista grammaticale sono una frana"
e questo se ti aggrada suona come una sorta di invidia nei confronti di chi non come me è un ignorante e aspira a conoscere

Madame Tetrallini ha scritto:Quanto al discorso della graphic novel, hai ragione si dice "il" graphic novel, però se vogliamo essere pignoli fino in fondo allora si dovrebbe scrivere direttamente "il romanzo grafico".

vedi la stessa Madame dovrebbe correggere "Quanto al discorso del graphic novel, ha........."
è inutile capita ma quello che conta è capirsi ti auguro buon divertimento a riprendere tutti quelli che sbagliano vorrà dire comunque che d'ora in poi starò attento ed userò "il"
per non creare alterazioni
:-9
Avatar utente
tAldo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 7930
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre 2007, 0:11
Località: Faenza

Re: WATCHMEN - Graphic Novel

Messaggioda Madame Tetrallini » venerdì 27 marzo 2009, 13:23

Tanto per tornare in tema, ma ti è arrivata la Absolute tAldo?
Avatar utente
Madame Tetrallini
Utente
Utente
 
Messaggi: 865
Iscritto il: martedì 14 marzo 2006, 23:54
Località: Roma

PrecedenteProssimo

Torna a Fumetti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti