Le Infedeli (1953) di Mario Monicelli - RHV

Pellicole cult e film che hanno fatto la storia del cinema, dalla sua nascita al 1980.

Moderatori: ivs, giuphish, darkglobe, Invisible

Le Infedeli (1953) di Mario Monicelli - RHV

Messaggioda zasor56 » venerdì 14 giugno 2019, 0:05

Tra il drammatico e il melo' popolare, "Le Infedeli" racconta le vicende di alcune donne dell'alta borghesia romana agli inizi degli anni '50, in un'Italia da poco uscita dalla guerra e in cui le classi sociali altolocate cominciavano a rivelare al grosso pubblico tutta la loro ipocrisia, quando non pochezza morale, grazie ai rotocalchi a grossa tiratura che davano grande risalto alla cronaca mondana.
Le protagoniste sono perlopiù donne giovani e belle, che si muovono in ambienti festaioli e occasioni mondane, infedeli però ai mariti di cui si servono per lo stato sociale ma che a loro volta si rivelano spesso peggiori delle rispettive mogli.
Nonostante i titoli di testa partano da Gina Lollobrigida, la protagonista principale di questo film è la bellissima e brava May Britt (qui doppiata da una Lydia Simoneschi straordinaria in quanto a sfumature vocali), svedese da poco in Italia prima di trasferirsi negli USA, la sola tra le protagoniste del film che accetterà di gettare la maschera di ipocrisia del suo ambiente. Accanto a lei, una giovanissima Irene Papas, Marina Vlady e Anna Maria Ferrero, oltre alla già citata Lollobrigida (una curiosità: in una scena in cui si intrattiene in macchina con l'amante, quest'ultimo è proprio il marito vero, Milko Skofic, che lei aveva sposato pochi anni prima). Nel cast anche Tina Lattanzi e la sua voce divina. Il protagonista maschile le cui azioni scatenano una girandola di situazioni spiacevoli è invece Pierre Bressoy (doppiato da Cigoli).
Il film conserva ancora tutto il suo fascino - perlomeno se vi piacciono le ambientazioni anni '50 - e non dovrebbe mancare nella videoteca di un appassionato di melo'.

Il dvd della RHV presenta un comparto video di livello decisamente buono, con neri profondi e un'ampia gamma di grigi. Qualche piccolo segno della pellicola non disturba per niente. Anche l'audio d'epoca è nitido e sempre ben comprensibile, senza fruscii degni di nota. All'interno della custodia è inserito un bel pieghevole di 8 pagine con recensioni critiche dell'epoca ed altro ancora.

Le Infedeli (dramm., Italia, B/N, 1953) - di Mario Monicelli
Etichetta: RHV, edizione 2007, dvd singolo strato (3,76 gb)
Audio: Italiano
Sottotitoli: Italiano
Durata: 1.35'.50''
Risoluzione: 720x576
Formato video: 1.33:1
Extra: Intervista a Mario Monicelli (10'.14'')

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
zasor56
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 186
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2012, 23:04

Torna a Cult e classici del passato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti