Trappola per l'assassino (1966) di Riccardo Freda

Pellicole cult e film che hanno fatto la storia del cinema, dalla sua nascita al 1980.

Moderatori: ivs, giuphish, darkglobe, Invisible

Trappola per l'assassino (1966) di Riccardo Freda

Messaggioda zasor56 » lunedì 13 maggio 2019, 18:42

Appena finito di vedere. Pubblicato dalla Sinister nella collana "Horror d'Essai", questo buon film di Riccardo Freda non ha in realtà nulla del genere horror propriamente inteso; personalmente, mi è sembrato prima di tutto uno di quei feuilleton francesi dell'800 tanto cari a certa letteratura popolare del passato (e lo dico senza alcun intento di sminuirne il valore: io sono un appassionato di queste storie), con anche una storia gialla ed un delitto da risolvere, con innocenti (?) accusati, senso dell'onore d'altri tempi, combinazioni e situazioni che hanno dell'incredibile. Poi non mancano certi elementi tipo "Il conte di Montecristo" con ritorni e vendette, ispettori di polizia che strizzano l'occhio al buon Javert dei "Miserabili", e storie d'amore che si intrecciano tra vecchio e nuovo (non posso rivelare troppo per rispetto a chi non ha visto il film). Il tutto però fila liscio, tenendo l'attenzione dello spettatore sino alla fine, grazie anche ad un'ottima ambientazione in costume che rende maggiormente credibile l'intreccio, persino nei momenti meno probabili. Bravo Riccardo Freda nella direzione, e bravi i protagonisti principali Georges G[ret e Irene Papas in trasferta francese.

Il dvd della Sinister promette una rimasterizzazione a 4K, e in effetti il quadro generale è di ottimo livello. Forse sui colori rimane una leggera patina che li appanna un po', ma nel complesso l'immagine è ben definita e senza alcun difetto evidente nella normale visione. Purtroppo non so come si faccia ad inserire degli screenshot nel messaggio, se no lo farei volentieri.

Non sono un esperto di voci e non so se quello che ho ascoltato è il doppiaggio originale d'epoca: posso solo dire che è di qualità molto buona, anche dal punto di vista tecnico, senza fruscii e crepitii di nessun genere. Almeno un paio di voci mi suonano familiari, soprattutto quella di Irene Papas che sono sicuro aver ascoltato moltissime altre volte, ma non chiedetemi i nomi perché non sarei in grado di dirli.
Il dvd contiene il doppiaggio originale francese e quello italiano, più i sottotitoli opzionali nella nostra lingua per tutta la durata del film. C'è un unico breve momento privo del doppiaggio italiano, con sottotitoli che intervengono a coprire il buco, ma è proprio una piccola battuta. Come extra, locandine e foto di scena ed un breve filmato in francese, sottotitolato nella nostra lingua, con interviste a Freda, Géret e la Papas.
Se vi piace il genere, non lasciatevi sfuggire questa fascinosa pellicola del 1966.
zasor56
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 183
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2012, 23:04

Re: Trappola per l'assassino (1966) di Riccardo Freda

Messaggioda darkglobe » martedì 14 maggio 2019, 12:38

zasor56 ha scritto: Purtroppo non so come si faccia ad inserire degli screenshot nel messaggio, se no lo farei volentieri.
Se hai un PC con il lettore DVD e VLC installato è tutto abastanza semplice. Nel caso scrivimi in privato. In ogni caso grazie per i tuoi interessanti post, anche senza immagini vanno benissimo. :-21
Avatar utente
darkglobe
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1744
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: Trappola per l'assassino (1966) di Riccardo Freda

Messaggioda zasor56 » lunedì 20 maggio 2019, 0:27

Provo a postare qualche immagine dal film "Trappola per l'assassino", edizione Sinister:

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
zasor56
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 183
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2012, 23:04


Torna a Cult e classici del passato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti