Pulizia dischi

Per tutte le domande e gli approfondimenti tecnici su DVD e cinema in casa.

Moderatori: darkglobe, Mr. nessuno, Billy

Pulizia dischi

Messaggioda Zioruggi » mercoledì 10 maggio 2017, 17:09

Ciao a tutti.
Stavo rivedendo il film "Sul lago dorato", che posseggo in dvd da alcuni anni.
Intorno al minuto 40 si pianta.
Ad esame visivo risulta sporco e rigato: ho eseguito la classica pulizia con sapone neutro e acqua, che tante volte mi risolve problemi analoghi, ma niente, si ripianta allo stesso punto.
Qualche anno fa su questo forum lessi di un sistema di pulizia alternativo, sempre di tipo "casalingo", rapido, che non conoscevo.
Lo applicai sul dvd di Terminator, che in nessun modo voleva funzionare e si piantava sempre, e magicamente dopo la pulizia il dvd funzionò.
Il problema è che a distanza di anni non ricordo quale fosse questo sistema alternativo di pulizia.
Qualcuno può darmi un consiglio?

Grazie
Zioruggi
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 262
Iscritto il: giovedì 15 settembre 2011, 12:46

Re: Pulizia dischi

Messaggioda leone510 » venerdì 12 maggio 2017, 3:56

Io ho un ottimo sistema, ma ti avverto che devi avere delle mani di fata, piccola premessa:

Alcuni dvd escono dalla fabbrica gia con alcuni segni, di solito quelli delle piccole label, non chiedermi perchè ma è cosi, quei segni non li togli in nessun modo!
Altri vengono messi immediatamente nelle custodie dopo essere stati stampati, è un grossolano errore, perchè il disco dopo la scrittura (cosi come dopo la visione di un film) è leggermente caldo, mettendolo subito nella custodia si può creare condensa!

Ecco perchè alcuni dvd appena comprati hanno un qualcosa di appiccicoso che si sente al tatto e si possono bloccare a un determinato punto!

Il mio sistema è testato al 100% per far si che l'effetto appiccicoso sparisca, vale anche per le ditate etc., ovviamente gli scippi non li toglierai mai:

1)Apri l'acqua calda (tiepida va benissimo)
2)Spruzza lo spirito su tutta la superficie del disco (la parte che il laser deve leggere ovviamente), ogni punto, non lasciare spazi senza spirito, neanche piccoli
3)Una volta fatto ciò accarezza lievemente con l'indice (formando una spirale) la superficie del disco partendo dal centro fino all'estremità, molto lievemente, deve sembrarti che il disco non lo tocchi nemmeno
4)Una volta finito metti il disco sotto l'acqua corrente, quando lo togli agita il dvd per togliere le gocce d'acqua più grosse che inevitabilmente gli resteranno sopra
5)Poggia il dvd sull'asciugamano (parte leggibile del disco sempre in alto ovviamente)
6)Accendi il fono (aria fredda mai calda, ti si può curvare il disco e sei fregato) e puntalo precisamente verso il centro del disco (il buco per intenderci), vedrai che le gocce rimaste sul disco schizzeranno (strisciando) verso l'estremità del disco fino a scomparire!
7)Asciuga il disco dal lato non leggibile con un tovagliolo e anche il buchetto al centro infilando il mignolo (il mignolo sarà ricoperto dalla carta ovviamente)

Se hai eseguito correttamente l'operazione avrai il disco nuovo!

Per vedere se hai eseguito bene l'operazione e non hai rimasto alcun segno sul disco metti il disco sotto la luce gialla (che fa da contrasto all'argenteo del disco) e vedrai ciò che hai combinato, ovviamente vale anche il contrario, molti vecchi dvd erano gialli e quindi tu li metti sotto la luce bianca, in pratica il contrasto ti evidenzia i difetti, è una sorta di prova del nove!

P.S. io come carta uso quella igienica, molto più delicata, e metto il fono alla massima potenza (il mio è bello potente)!

Ti consiglio qualora ci fossero segni piccoli sul disco di non usare il procedimento che ti ho spiegato, ma di procurarti quei piccoli panni in microfibra (quelli che si usano per pulire gli occhiali) e usare quelli!

Dunque recapitolando:

Disco con ditate: prova col panno microfibra, deve venire via, a meno che non siano d'olio
Disco con molte ditate: usa direttamente il procedimento, lascia stare il microfibra, dopo un po' di tempo ti può tremare la mano e i segni poi li fai tu
Disco appiccicoso: usa il procedimento, solo lo spirito ti risolve il problema

Purtroppo gli scippi non li togli e quindi lascia stare, ma se c'è dello sporco puoi cmq usare il procedimento, ha gli scippi ma almeno è pulito

Se ti capita di doverlo fare fammi sapere com'è andata!

Purtroppo può capitare che un disco subisca lo scollamento del secondo strato (dischi scadenti), lo noti grazie a un alone al centro, butta il disco... è andato!

Quali sono i dischi più scadenti? I Cecchi Gori hanno dato problemi a moltissime persone negli anni, e anche Flamingo e General Video, e infatti mi risulta che usano gli stessi dischi, ma magari non è colpa dei dischi ma del collante che unisce i due strati del dvd!

Spero di averti detto tutto, se hai qualche domanda fai pure! :-21
Avatar utente
leone510
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6105
Iscritto il: sabato 11 giugno 2005, 10:39
Località: napoli

Re: Pulizia dischi

Messaggioda Zioruggi » venerdì 12 maggio 2017, 9:30

Grazie Leone, il procedimento è chiarissimo.
Unica domanda: per "spirito" intendi il comune alcool denaturato?
Zioruggi
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 262
Iscritto il: giovedì 15 settembre 2011, 12:46

Re: Pulizia dischi

Messaggioda leone510 » venerdì 12 maggio 2017, 9:44

Si è quello! :-21
Avatar utente
leone510
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6105
Iscritto il: sabato 11 giugno 2005, 10:39
Località: napoli

Re: Pulizia dischi

Messaggioda Zioruggi » lunedì 15 maggio 2017, 11:46

Provato il sistema e...
HA FUNZIONATO!

Grazie Leone!
Zioruggi
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 262
Iscritto il: giovedì 15 settembre 2011, 12:46

Re: Pulizia dischi

Messaggioda leone510 » lunedì 15 maggio 2017, 14:53

Mi fa molto piacere, sono contento per te! :-21
Avatar utente
leone510
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6105
Iscritto il: sabato 11 giugno 2005, 10:39
Località: napoli


Torna a Home-theatre e tecnica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti