Pagina 1 di 1

Certificazione HD Ready 1080p

MessaggioInviato: martedì 25 settembre 2007, 17:51
da Dave76
L'avvento dei display 1080p ha messo ben presto in crisi la certificazione HD Ready, una campagna fortemente voluta dall'EICTA (European Information & Communications Technology Industry Association) per semplificare agli occhi dei consumatori la scelta e l'individuazione di quei prodotti realmente compatibili con l'alta definizione. Se il logo HD Ready è stato indubbiamente un successo, per indicare i televisori dotati di risoluzione 1920x1080 pixel i produttori si sono inventati una vera e propria selva di loghi e sigle.
Forse un po' tardivamente l'EICTA corre ora ai ripari con un nuovo logo e una nuova certificazione che ha l'obiettivo di fare chiarezza ma anche di spingere su dei requisiti minimi anche per i televisori full HD.
La certificazione prende il nome di HD Ready 1080p e un televisore, per potersene fregiare, deve soddisfare i seguenti requisiti: essere dotato di risoluzione minima di 1920x1080 pixel, essere in grado di accettare e processare segnali 1080p a 24, 50 e 60 Hz e di essere in grado di lavorare alle stesse frequenze di quadro o superiori. Se da un lato c'è da plaudire la scelta di includere tra i requisiti minimi la capacità di gestire correttamente il formato 1080@24p, c'è anche il rischio che il nuovo logo e la nuova certificazione possano creare più confusione di prima.


Quello che mi chiedo....ma il logo dorato Full HD 1920x1080 che si vede nei negozi non era sufficiente? e poi i 24 fps ora come ora non mi sembra che li abbiano molti televisori (quindi pochi riporteranno il logo)....e sinceramente HD Ready non significa una mazza....

MessaggioInviato: martedì 25 settembre 2007, 17:54
da crossroads
per comprare una tv tra un po' ci vorra' un'enciclopedia portatile da consultare ! ...
pazzesco

Re: Certificazione HD Ready 1080p

MessaggioInviato: martedì 25 settembre 2007, 20:54
da morelli
Dave76 ha scritto:
Quello che mi chiedo....ma il logo dorato Full HD 1920x1080 che si vede nei negozi non era sufficiente? e poi i 24 fps ora come ora non mi sembra che li abbiano molti televisori (quindi pochi riporteranno il logo)....e sinceramente HD Ready non significa una mazza....


Qualche produttore vedi panasonic è già corso ai ripari. Vedi il loro plasma Full-.HD Pz700 non compatibile 1080p/24. Il fratellino minore Pz70 sarà compatibile (proprio per fregiarsi del logo EICTA e probabilmente lo sarà pure il pz700 mediante aggiornamento di firmware.

MessaggioInviato: martedì 25 settembre 2007, 21:30
da Billy
comunque il fatto che il logo renda obbligatorio il supporto completo ai 24p è sicuramente una buona cosa.

MessaggioInviato: martedì 25 settembre 2007, 21:38
da morelli
Billy ha scritto:comunque il fatto che il logo renda obbligatorio il supporto completo ai 24p è sicuramente una buona cosa.


Purtroppo dipende sempre da come vengono gestiti questi 24p.
Per ora gli unici TV che li gestiscono ottimamente sono i Pioneer dalla serie 6 in poi, e pare anche gli ultimi LCD Philips, Samsung e Sony anche se è tutto da testare.

MessaggioInviato: giovedì 8 novembre 2007, 22:06
da Pizzo
In effetti si capisce molto poco, soprattutto se ci si base sui volantini pubblicitari dei grandi Stores.

Pannelli che potrebbero tranquillamente visualizzare segnali 1080p, che però hanno elettroniche che pilotano fino al 1080i. il dramma è che viene pubblicizzato il pannello come 1080p mentre il segnale massimo d'ingresso è il 1080i.

Sui nuovi modelli credo che non ci siano più problemi, saranno a breve tutti 1080p/24fps compatibili, ma il problema è capirci qualcosa sui modelli più vecchi in offerta, come il Panasonic Plasma 42" che ci ha presentato Gipal in un altro thread...

Credo che fra 6 mesi il mercato si stabilizzerà su modelli FullHD a prezzi <2000 euro per i 50" e la differenza lo faranno il numero degli ingressi, il design ed i circuiti proprietari di correzione dell'immagine....

Vale la pena aspettare quindi...

:-9