Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Tutto su copie digitali, download e streaming. UltraViolet, iTunes, Amazon Instant Video, Netflix, ecc.

Moderatori: darkglobe, rmontaruli

Regole del forum
Scaricare o acquistare film illegalmente è la fine dei film.
All'interno di questo forum non è consentito promuovere il download illegale di film e altre forme di pirateria.

Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda Mmax » mercoledì 16 febbraio 2011, 23:08

Si comincia con Inception e The Dark Knight

http://www.9to5mac.com/52270/warner-bro ... ovie-store
Avatar utente
Mmax
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 20:09
Località: Estero

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda rick_13 » mercoledì 16 febbraio 2011, 23:36

...interessante, però per lo streaming su smartphone ho i miei dubbi che in Italia possa funzionare bene... mica siamo in Olanda Mmax!!! :lol
"Party's over. We are at war." - MyCollection
Avatar utente
rick_13
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6340
Iscritto il: lunedì 3 agosto 2009, 12:04
Località: Roma

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda Mmax » giovedì 17 febbraio 2011, 11:39

Per fortuna oltre allo streaming via WiFi e 3G offrono anche il download per la visione off-line :-23

Avatar utente
Mmax
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 20:09
Località: Estero

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda rick_13 » giovedì 17 febbraio 2011, 13:33

davvero interessante... :-21
"Party's over. We are at war." - MyCollection
Avatar utente
rick_13
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6340
Iscritto il: lunedì 3 agosto 2009, 12:04
Località: Roma

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda Maurizio5649 » mercoledì 2 marzo 2011, 13:49

Vedere un film su Ipad ancora ancora, ma su IPhone già mi sembra un vezzo, diciammo così
Maurizio5649
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 70
Iscritto il: giovedì 20 gennaio 2011, 23:45

Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda Mmax » venerdì 22 aprile 2011, 12:16

Con AirPlay ti porti il DVD liquido sul telefono e lo "spari" ad una qualunque AppleTV collegata ad un bel Tv, ad un laptop o ad un desktop... :)
Avatar utente
Mmax
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 20:09
Località: Estero

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda skeletor » venerdì 22 aprile 2011, 12:35

non ci penso proprio a spendere soldi in quella roba. dvd o blue ray fisici tutta la vita.
Immagine

la mia collezione:
viewtopic.php?t=14227
Avatar utente
skeletor
Utente
Utente
 
Messaggi: 806
Iscritto il: martedì 22 febbraio 2005, 16:27
Località: eternia

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda Mmax » martedì 7 giugno 2011, 11:31

Considerato che il contenuto nei due casi è identico, la ragione per preferire il supporto fisico non si riduce ad una mera preferenza individuale?
Avatar utente
Mmax
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 20:09
Località: Estero

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda rmontaruli » martedì 7 giugno 2011, 16:53

Mmax ha scritto:Considerato che il contenuto nei due casi è identico, la ragione per preferire il supporto fisico non si riduce ad una mera preferenza individuale?


Mah... il dvd fisico, io so di poterlo fruire ovunque ci sia un lettore di dvd, senza bisogno di altro.
Questa roba invece?
Mi da' la stessa garanzia anche nella baita in montagna dove non c'e' internet e il telefonino non prende?
ATTENZIONE!
Tutti i DVD distribuiti da Warner Home Video sono prodotti non commestibili.
Se accidentalmente ingeriti possono nuocere gravemente alla salute.
Avatar utente
rmontaruli
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 4595
Iscritto il: giovedì 11 dicembre 2003, 16:59
Località: Milano

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda Mmax » martedì 7 giugno 2011, 17:06

Considerato che il dvd liquido è una app dello smartphone e che non abbisogna di internet per funzionare, direi di si!!! Solo per "spararlo" sul TV hai bisogno di collegare lo smartphone alla TV in un qualche modo, che di solito si fa via rete WiFi (a differenza del tuo caso dove è richiesto un lettore DVD invece della rete WiFi).
Avatar utente
Mmax
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 20:09
Località: Estero

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda Godfather » martedì 7 giugno 2011, 17:19

Mmax ha scritto:Considerato che il contenuto nei due casi è identico, la ragione per preferire il supporto fisico non si riduce ad una mera preferenza individuale?


il contenuto non può essere identico al supporto fisico. Intendo come bitrate, compressione e definizione. E dubito che un'app con contenuto video progettato per un display 10'' possa vedersi bene su un 42''. Certo, in portabilità va più che bene, ma per un'eventuale collegamento wifi ad una smart TV decisamente no. Quando le reti ADSL saranno pronte a scaricare velocemente dati della portata di un blu-ray, se ne potrà riparlare. Per ora le "copie digitali" dei film (perché quell'app ti fa scaricare niente più di un film con qualità delle famigerate "copie digitiali") vanno bene solo per dispositivi mobili, IMHO. Tanto è vero che ormai molti produttori stanno proponendo analoghe app sui loro tablet con funzioni di videonoleggio, non ultima HTC col suo HTC Watch
Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate, per sentirci a nostro agio? È solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale, quando puoi chiudere quella c*zz* di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.
Mia Wallace (Uma Thurman) - Pulp Fiction

La mia collezione...
Avatar utente
Godfather
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5820
Iscritto il: lunedì 9 maggio 2005, 18:37
Località: Napoli

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda Mmax » martedì 7 giugno 2011, 17:55

Premesso che parliamo di DVD liquidi, non di BR, per il quale non c'è dubbio che sia lo stato dell'arte inavvicinabile dai formati liquidi mobili.
Dovrei controllare per il valore esatto, ma la versione di Batman quando la scarichi per la visione offline occupa poco meno di 3GB sul dispositivo... considerato che il codec audio/video usato (m4v?) non è lo stesso usato nel DVD (mpeg2), potrebbero essere equivalenti in qualità. Inoltre Apple TV 2 può uscire a 720p sul TV, che è ben oltre i 480p o i 576p di un DVD fisico.
Avatar utente
Mmax
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 20:09
Località: Estero

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda Godfather » giovedì 9 giugno 2011, 19:45

Mmax ha scritto:Inoltre Apple TV 2 può uscire a 720p sul TV, che è ben oltre i 480p o i 576p di un DVD fisico.


è comunque un upscaling e non una risoluzione nativa. I DVD liquidi saranno anche comodi, ma su un bel televisore e un buon impianto un blu-ray non ha prezzo. Per ora il supporto vince ancora, senza "se" e senza "ma", domani chi sa... sicuramente in un futuro non molto lontano il clouding prenderà il sopravvento (già si parla di videogiochi in clouding, che manderanno in pensione la necessità di schede grafiche potenti montate sul proprio PC), ma devono migliorare infrastrutture e reti
Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate, per sentirci a nostro agio? È solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale, quando puoi chiudere quella c*zz* di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.
Mia Wallace (Uma Thurman) - Pulp Fiction

La mia collezione...
Avatar utente
Godfather
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5820
Iscritto il: lunedì 9 maggio 2005, 18:37
Località: Napoli

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda Mmax » giovedì 9 giugno 2011, 21:51

AppleTV esce a 720p perché i film noleggiati (o comprati) dall'iTunes Store sono offerti a volte in HD, ossia a 720p, che è comunque meglio dei 480p o 576p dei DVD fisici.

In ogni caso, cosa non ti è chiaro del titolo "DVD liquidi"? Non stiamo parlando di alternativa ai BR, ma di alternativa ai DVD :-4
Ultima modifica di Mmax il venerdì 17 giugno 2011, 12:44, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Mmax
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 20:09
Località: Estero

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda Godfather » venerdì 10 giugno 2011, 6:43

Mmax ha scritto:Cosa non ti è chiaro del titolo "DVD liquidi"? Non stiamo parlando di alternativa ai BR, ma di alternativa ai DVD :-4


vabbè, ciao :think Il DVD liquido è un'alternativa al videonoleggio, non all'acquisto del DVD "fisico". L'alternativa al DVD è oggi il blu-ray, per chi ci capisce un minimo di qualità audio-video. Poi, se ci si vuole accontentare e non sfruttare il proprio televisore e il proprio impianto... La visione in mobilità su tablet, notebook e smartphone (gli unici mezzi su cui un DVD liquido ha senso secondo me) è uno sfizio, non è certo il modo migliore per godersi un film. Quantunque si collegasse uno di questi device a uno schermo più grande, si otterebbe in ogni caso un risultato inferiore al DVD "fisico", in termine di video e in termini di audio. E tralasciamo il prezzo per me ingiustificato di questi DVD liquidi: 12 dollari (prendendo il prezzo americano su iTunes, ma in Italia siamo abituati ai 10 euro) per il download di una copia digitale (quindi senza costi di distribuzione e stampa e soprattutto senza extra), quando allo stesso prezzo compri il DVD se non il blu-ray scontato, magari comprendente anche la copia digitale come fa spesso Warner. Questa app allo stesso prezzo propone anche gli extra, ma il discorso non cambia: il prezzo è sempre troppo alto (e non parliamo neanche di film "novità")

Mmax ha scritto:Inoltre Apple TV 2 può uscire a 720p sul TV, che è ben oltre i 480p o i 576p di un DVD fisico.


anche un DVD fisico viene upscalato (anche a 1080p) con collegamento HDMI

Mmax ha scritto:Dovrei controllare per il valore esatto, ma la versione di Batman quando la scarichi per la visione offline occupa poco meno di 3GB sul dispositivo... considerato che il codec audio/video usato (m4v?) non è lo stesso usato nel DVD (mpeg2), potrebbero essere equivalenti in qualità.


non lo sono, il supporto DVD è migliore di una "copia digitale", d'altronde stiamo parlando di circa il doppio dello spazio occupato. I file m4v non sono altro che mp4, con meno compatibilità dell'mp4 (non esiste solo Mac nel mondo). Che facciamo, andiamo indietro (in termini di qualità) come i gamberi soltanto perché le "copie digitali" sono più comode? Ed è per questo che secondo me "DVD liquido" non è neanche il termine giusto, meglio "copia digitale", dà più l'idea che sia qualcosa di peggiorativo rispetto al DVD "fisico"
Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate, per sentirci a nostro agio? È solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale, quando puoi chiudere quella c*zz* di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.
Mia Wallace (Uma Thurman) - Pulp Fiction

La mia collezione...
Avatar utente
Godfather
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5820
Iscritto il: lunedì 9 maggio 2005, 18:37
Località: Napoli

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda Mmax » venerdì 10 giugno 2011, 16:45

:no Che un DVD fisico abbia il doppio dello spazio a disposizione rispetto al DVD liquido non vuol automaticamente dire maggiore qualità del primo sul secondo. Il codec MPEG2 usato per il DVD fisico non è minimamente efficiente quanto il codec MPEG4 del DVD liquido in termini di spazio usato. Non ti scordare che anche i BR usano MPEG4. :lol

Ps: in ogni caso tu sei il giudice ultimo della tua qualità di visione. Ti suggerisco però prima, di provare a vedere uno dei due film, sia sull'ipad che sul tv (magari via Apple tv) e poi, emettere il tuo giudizio.
Avatar utente
Mmax
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 20:09
Località: Estero

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda Godfather » venerdì 10 giugno 2011, 18:25

Mmax ha scritto:Il codec MPEG2 usato per il DVD fisico non è minimamente efficiente quanto il codec MPEG4 del DVD liquido in termini di spazio usato. Non ti scordare che anche i BR usano MPEG4.


non tutti i BR usano MPEG4, ci sono anche i VC-1

Mmax ha scritto:Ps: in ogni caso tu sei il giudice ultimo della tua qualità di visione. Ti suggerisco però prima, di provare a vedere uno dei due film, sia sull'ipad che sul tv (magari via Apple tv) e poi, emettere il tuo giudizio.


qualche copia digitale (annessa ai blu-ray che compro) l'ho vista e mi è sembrata, visto sul monitor del PC (23'', neanche così grande), di non eccelsa qualità, direi inferiore al DVD. E' pur vero che non l'ho mai confrontata direttamente con la controparte DVD, ma sono andato semplicemente a sensazioni... ma sinceramente non è che mi interessi tanto allo stato attuale, comprando per lo più blu-ray e non interessandomi più di tanto a visualizzazioni di film in mobilità (laddove, su iPad2 in treno, ho provato qualche banale DivX senza troppe pretese)
Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate, per sentirci a nostro agio? È solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale, quando puoi chiudere quella c*zz* di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.
Mia Wallace (Uma Thurman) - Pulp Fiction

La mia collezione...
Avatar utente
Godfather
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5820
Iscritto il: lunedì 9 maggio 2005, 18:37
Località: Napoli

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda deejaylud » venerdì 10 giugno 2011, 18:33

Penso che si debbano fare almeno un paio di considerazioni di fondo che tra questi post non appaiono: 1) quanti di noi sono attirati dai grandi pannelli? Molti sono del tipo "più grande è e meglio stiamo", se si può. Penso che un film visto "mordi e fuggi" (anche se visto il topic, si dovrebbe dire BEVI e fuggi :lol ) o su dispositivi di piccola taglia, non si addica ad una visione da "appassionati" (senza considerare il reparto audio)... al che Mmax mi potresti dire di andare di Apple TV, e qui la seconda considerazione: 2) quanti sono disposti a comprare sto benedetto Apple TV? Quanti lo conoscono?? Non si può condizionare la propria vita inginocchiandosi a Jobs e ai suoi iQualcosa... io voglio essere libero di portarmi i sopporti FISICI dove voglio e poi, se ce n'è la possibilità, storare tutte le copie digitali che ho da qualche parte (perché alla fine tra DVD liquidi e copie digitali la linea è sottilissima), ma non mi sognerei mai di riprodurre dei film, in qualsiasi formato, su un displey più piccolo di 19"... mi rovino la visione!
"Non cercare di piegare il cucchiaio... è impossibile... cerca invece di giungere alla verità..."
"Quale verità?"
"Che il cucchiaio non esiste..."

Lud's Collection - MyCollection
Avatar utente
deejaylud
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1161
Iscritto il: martedì 30 novembre 2010, 20:50
Località: Roma

Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda Mmax » venerdì 10 giugno 2011, 20:16

deejaylud ha scritto:Penso che un film visto "mordi e fuggi" (anche se visto il topic, si dovrebbe dire BEVI e fuggi :lol ) o su dispositivi di piccola taglia, non si addica ad una visione da "appassionati" (senza considerare il reparto audio)...
)
Non ci sbagliamo, io per primo sostengo qui come in altri miei thread, che lo stato dell'arte attualmente sia il BR con impianto audio per supportare le codifiche hd, e tv o videoproiettore fullhd.

Ma questo thread si pone la domanda se questi DVD liquidi siano o meno delle valide alternative ai DVD fisici, non se siano meglio dei BR!

Non tutti hanno impianti professionali per visionare i BR, e proprio a loro potrebbe interessare questa alternativa.
Avatar utente
Mmax
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 20:09
Località: Estero

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda deejaylud » venerdì 10 giugno 2011, 23:30

Io non ho un impianto che spacca e anche il mio lettore BD non fa faville, però sinceramente se non avessi la possibilità di investire un pò di soldi nell'alta definizione trovo difficile che li si trovi per Apple TV, iPhone, iPod, iPad e compagnia bella (senza parlare del costo che ha un'apparato del genere) per avere alla fine una qualità simil-dvd: ormai il costo dei lettori BD è diventato paragonabile a quello dei lettori DVD, con tutti i vantaggi dell'HD che ne conseguono, quindi a che pro dotarsi di un impianto iOS solamente per portarsi dietro qualche DVD liquido?
Altro punto è, come accennava qualche post fa Godfather, che spendere lo stesso quantitativo di denaro (se non di più) dei film fruibili su dei dispositivi senza avere package, disco ed extra mi sembra una soluzione discutibile... cioè, il gioco non vale la candela secodo me.

E' lo stesso motivo per cui, facendo un paragone con la musica, non compro brani online ma acquisto a qualche euro in più il disco fisico: per pochi euro in più ho package, booklet, disco... e poi l'mp3 a 320kbps me lo faccio da solo, ma in mano ho qualcosa che può essere riprodotto senza problemi ne restrizioni (anche in disco) e che soprattutto ha un valore simbolico, affettivo e perché no commerciale: se un domani non mi piace più quel disco e lo volessi rivendere, a chi e come li rivendo i brani mp3? Stessa cosa per il DVD...
"Non cercare di piegare il cucchiaio... è impossibile... cerca invece di giungere alla verità..."
"Quale verità?"
"Che il cucchiaio non esiste..."

Lud's Collection - MyCollection
Avatar utente
deejaylud
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1161
Iscritto il: martedì 30 novembre 2010, 20:50
Località: Roma

Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda Mmax » sabato 11 giugno 2011, 0:05

Considerato il declino nelle vendite dei CD e di contro la crescita vertiginosa della musica liquida, direi che almeno in quel settore non ci siano "se" o "ma".

Le nuove generazioni stanno crescendo a pane e console, smartphone, tablet, netbook, etc... Non credo ci vorrà molto perché si verifichi un sorpasso anche nel settore video.

Ps: Si pensi al successo che stanno avendo servizi come Netflix!
Avatar utente
Mmax
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 20:09
Località: Estero

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda deejaylud » sabato 11 giugno 2011, 0:59

Mmax ha scritto:Considerato il declino nelle vendite dei CD e di contro la crescita vertiginosa della musica liquida, direi che almeno in quel settore non ci siano "se" o "ma".


Si ma questo deriva soprattutto dal pirataggio e dal p2p :) basta scrivere "download" dopo il disco et voilà, ecco perché i dischi non si vendono più...


Mmax ha scritto:Le nuove generazioni stanno crescendo a pane e console, smartphone, tablet, netbook, etc... Non credo ci vorrà molto perché si verifichi un sorpasso anche nel settore video.

Sinceramente non sono d'accordo... stiamo virando velocemente all'HD, vai a fare i "Blu-ray Disc liquidi" :lol
"Non cercare di piegare il cucchiaio... è impossibile... cerca invece di giungere alla verità..."
"Quale verità?"
"Che il cucchiaio non esiste..."

Lud's Collection - MyCollection
Avatar utente
deejaylud
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1161
Iscritto il: martedì 30 novembre 2010, 20:50
Località: Roma

Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda Mmax » sabato 11 giugno 2011, 6:14

deejaylud ha scritto:Si ma questo deriva soprattutto dal pirataggio e dal p2p :) basta scrivere "download" dopo il disco et voilà, ecco perché i dischi non si vendono più...

Alla WWDC 2011 sono stati mostrati i numeri per le vendite tramite iTunes, e si parlava dall'apertura fino a quel momento di 15 miliardi di download da un catalogo di oltre 18 milioni di brani... ergo direi che le vendite legali siano significative e giochino un ruolo primario nel declino del CD fisico.

Allo stesso modo altri servizi come il music store di Amazon o Spotify stanno riscontrando successi sempre crescenti.

Edit: qui alcuni dati storici
Immagine


Per i video, il mio punto è che le nuove generazioni sono già abituate a fruire i contenuti video su device mobili, sui quali non occorre la qualità di un BR... I file lightHD che si possono comprare o prendere a nolo al momento sono più che sufficienti per questa fetta di consumatori... E questa fetta sta crescendo velocemente.
Avatar utente
Mmax
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 20:09
Località: Estero

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda deejaylud » sabato 11 giugno 2011, 9:48

Mmax ha scritto:Per i video, il mio punto è che le nuove generazioni sono già abituate a fruire i contenuti video su device mobili, sui quali non occorre la qualità di un BR...

Non vorrei aver capito male, ma un conto è il film liquido e un'altro è guardare contenuti video (che potrebbero essere benissimo video pescati da YouTube)... Proprio non concepisco lo "sfizio" (diciamo così) di vedersi un film su un iPhone o su un tablet generico, spendendo soldi per un prodotto che qualitativamente segue la linea di un DVD (pagandolo anche di più) senza avere il valore aggiunto del packaging, quando si vira velocemente verso l'alta definizione.

Se questi dvd liquidi sono giustamente un'alternativa al dvd, mi sembrano superflui, non ci vedo un beneficio qualitativo tale da giustificare la loro presenza e il loro essere "alternativa" al dvd...
"Non cercare di piegare il cucchiaio... è impossibile... cerca invece di giungere alla verità..."
"Quale verità?"
"Che il cucchiaio non esiste..."

Lud's Collection - MyCollection
Avatar utente
deejaylud
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1161
Iscritto il: martedì 30 novembre 2010, 20:50
Località: Roma

Re: Warner Bros. lancia i nuovi DVD liquidi

Messaggioda Godfather » sabato 11 giugno 2011, 12:18

io sono sulla linea di deejaylud, anche se per la musica mi sento di dare ragione a Mmax, ma per un motivo semplice: la musica è, più di un film, qualcosa di cui si fruisce in mobilità, per cui il download di un file mp3 è per molti preferibile (e i dati di vendita su negozi come iTunes confermano ciò), anche se di qualità peggiore rispetto ad un CD (ma quanti sono audiofili? E quanti saprebbero riconoscere in una cuffietta un CD da un mp3? Per i video la differenza si nota proporzionalmente all'aumentare del display, credo che la differenza si possa notare anche su un 10' di un tablet); inoltre si possono acquistare singoli brani di un disco di un cantante: a meno che non si è proprio appassionati, magari si può scegliere di scaricare solo un paio di canzoni di un disco, solo quelli di proprio gradimento, risparmiando ed evitando così i brani che si considerano "riempitivi" del CD; un film invece si deve comprare intero non a pezzi.
Continuo a pensare che il film liquido sia un'alternativa al videonoleggio, non all'acquisto: per 10 euro oggi si può acquistare un blu-ray ed avere una qualità oggi insuperabile, non trovo conveniente comprare allo stesso prezzo un film liquido, per quanto comodo posso essere. Il noleggio di film liquidi costa sui 4 euro, prezzo comunque più caro rispetto a comuni videoteche di città (dove con 1-2 euro hai il film per 12-24 ore) considerato che anche in questo caso non ci sono costi di stampa e distribuzione, ma già più fattibile anche perché evita di andare in videoteca, evita di scoprire che il film non è disponibile perché lo ha già noleggiato un altro, ecc. ecc. da qui il successo di Netflix come videonoleggio, però
Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate, per sentirci a nostro agio? È solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale, quando puoi chiudere quella c*zz* di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.
Mia Wallace (Uma Thurman) - Pulp Fiction

La mia collezione...
Avatar utente
Godfather
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5820
Iscritto il: lunedì 9 maggio 2005, 18:37
Località: Napoli

Prossimo

Torna a Streaming e copie digitali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron