SONDAGGIO: Quale servizio di streaming adoperate?

Tutto su copie digitali, download e streaming. UltraViolet, iTunes, Amazon Instant Video, Netflix, ecc.

Moderatori: darkglobe, rmontaruli

Regole del forum
Scaricare o acquistare film illegalmente è la fine dei film.
All'interno di questo forum non è consentito promuovere il download illegale di film e altre forme di pirateria.

Quale servizio di streaming adoperate?

Chili TV
1
17%
Cubovision
0
Nessun voto
DVD.it
0
Nessun voto
Flixster
0
Nessun voto
Google Play Store
0
Nessun voto
Indieframe
0
Nessun voto
Infinity
0
Nessun voto
iTunes Store
1
17%
MyMoviesWide!
0
Nessun voto
Net-Movie
0
Nessun voto
OwnAir
0
Nessun voto
Playstation Video Store
0
Nessun voto
Samsung Video Hub
0
Nessun voto
SkyGo
2
33%
Sony Entertainment Network
0
Nessun voto
Voddler
0
Nessun voto
YouTube
1
17%
XBOX Video
0
Nessun voto
Miei contenuti su NAS/Media Server
1
17%
 
Voti totali : 6

SONDAGGIO: Quale servizio di streaming adoperate?

Messaggioda Mmax » giovedì 23 gennaio 2014, 3:09

Lancio questo sondaggio per farmi un'idea di quali siano i servizi maggiormente usati dagli utenti di DVDessential
Ultima modifica di Mmax il giovedì 24 luglio 2014, 11:05, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Mmax
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 20:09
Località: Estero

Re: SONDAGGIO: Quale servizio di streaming adoperate?

Messaggioda Mmax » giovedì 24 luglio 2014, 11:03

Italia, il tempo dello streaming
Come negli Stati Uniti il download cede il passo a favore dello streaming: la vera cifra del successo del trend positivo del mercato
http://punto-informatico.it/4101634/PI/ ... aming.aspx
Nel dettaglio vale la pena sottolineare come, tra audio e video, lo streaming sia cresciuto del 95 per cento, e grazie a 12,6 milioni di euro di ricavi sia arrivato a rappresentare oggi il 55 per cento del settore digitale rispetto al 34 per cento del 2013: per la prima volta, dunque, in Italia come negli Stati Uniti lo streaming ha superato i ricavi del download, scesi del 18 per cento per un valore complessivo di 9,8 milioni di euro.A trascinare questa crescita l'esplosione del mercato dello streaming audio, dominato da operatori come Tim Music, Spotify e Deezer, e cresciuto nell'ultimo anno del 134 per cento, fino ad arrivare a 5,6 milioni di euro. Accanto ad esso, peraltro, è salito del 72 per cento lo streaming video che tra YouTube e Vevo ha fatturato grazie alla pubblicità quasi 7 milioni di euro.
Avatar utente
Mmax
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 20:09
Località: Estero


Torna a Streaming e copie digitali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron