Qualità dei file negli iTunes Stores

Tutto su copie digitali, download e streaming. UltraViolet, iTunes, Amazon Instant Video, Netflix, ecc.

Moderatori: darkglobe, rmontaruli

Regole del forum
Scaricare o acquistare film illegalmente è la fine dei film.
All'interno di questo forum non è consentito promuovere il download illegale di film e altre forme di pirateria.

Qualità dei file negli iTunes Stores

Messaggioda Mmax » giovedì 9 gennaio 2014, 1:36

Ho cercato velocemente informazioni sulle specifiche Apple per l'encoding dei Film e degli Show TV, ma non ho trovato molte informazioni.

Pare che esistano delle Apple Approved Encoding Houses che si fanno carico di preparare il materiale da mettere sull'iTunes Store, ma quali siano con esattezza gli encoder ed i parametri che vengono usati rimane un mistero.
Regardless of whether you choose to use an aggregator, all content must be encoded and delivered by an Apple-approved encoding house. The encoding house processes the content in the Apple-specific encode that is required for distribution on iTunes.

Technical Requirements:
- iTunes does not accept content in physical formats like VHS, DVD, etc.
- You must deliver your content as a digital file through one of the Apple-approved encoding houses. Be sure to compare their services and fee structures, as this will be a separate cost if you work directly with Apple. Appropriate file storage capability and bandwidth is also required. Alternatively, you may work with an Apple-approved aggregator instead.
- All video content must be stored in Beta SP format or higher. iTunes only sells video content that is DVD-quality, so the quality of your source must be significantly higher than a standard definition DVD.


Leggendo due documenti ufficiali Apple non ho scoperto molto:
iTunes Video and Audio Asset Guide 5.0 (del 22 Maggio 2012)
iTunes Package Asset Specification 4.3 (del 2 Febbraio 2012)

Film HD Source Profile
  • Apple ProRes 422 (HQ)
  • ITU-R BT.709 color space, file tagged correctly as 709
  • VBR expected at ~220 Mbps
  • 1920x1080 square pixel aspect ratio material
  • Native frame rate of original source:
    [**]29.97 interlaced frames per second for video sourced
    [**]24 or 25 progressive frames per second for film sourced
    [**]23.976 progressive frames for inverted telecine sourced from film
    [**]Telecine material will not be accepted
  • Content may be delivered matted: letterbox, pillarbox, or windowbox
Important: All videos must begin and end with at least one black frame


HD TV Source Profile
  • Apple ProRes 422 (HQ)
  • ITU-R BT.709 color space, file tagged correctly as 709
  • VBR expected at 88-220 Mbps
  • 1920x1080 or 1280x720 square pixel aspect ratio material (if your mezzanine library is not stored in HD D5 or HDCam-SR, contact your iTunes Technical Representative)
  • 23.976, 24, 25, 29.97 frame rates are supported
  • Interlaced content must be correctly tagged as interlaced and field ordering must be defined in the QuickTime container.
  • Crop dimensions should be supplied in the metadata for content with inactive pixels due to letterbox, pillar box, or window box.
  • Content upscaled from SD will be rejected

Per le tracce audio:
  • LPCM in either Big Endian or Little Endian, 16-bit or 24-bit, at least 48kHz.
  • Surround: expected channels L,R,C,LFE,Ls,Rs
  • Stereo: expected Dolby Pro Logic channels Lt,Rt or expected stereo channels L,R

Per i sottotitoli: iTunes Timed Text formatted file (iTT) with sansSerif as the typeface (iTT is a subset of the Timed Text Markup Language, Version 1.0 W3C).

---===---

Visto che da me nei Paesi Bassi il format shifting è legale, ho voluto fare una prova per vedere quanto differiscono in "qualità" i film comprati sull'iTunes Store rispetto a quelli che posso farmi da solo partendo dai miei blu-ray.

Ho usato il film Monsters, Inc. che acquistato dallo store americano occupa 4,05GB in High@4.0 con la sola traccia audio EN Dolby 5.1 e una dozzina di sottotitoli.

I primi risultati sulle dimensioni sono "interessanti".

La base di partenza è il rip del mio Blu-ray italiano contenuto in un file MKV da 22,67 GB in High@4.1.

Il re-encoding verso un file M4V in High@4.1 porta il file a 4,82 GB.
Menre il re-encoding verso un file M4V in High@4.0 porta il file a 4,83 GB. <--- STESSO FORMATO OFFERTO DALLO STORE



L'aspetto interessante è che passare da 4.1 a 4.0 ha fatto aumentare le dimensioni del file (non me lo sarei aspettato visto che il bitrate massimo passa da 62 a 25 Mbps); d'altra parte devo dire che "occhiometricamente" sul display dell'iMac 27"e sul TV 46" non riesco a percepire le differenze di qualità tra le due versioni 4.1 e 4.0, mi chiedo se con un film diverso le cose cambierebbero!

La seconda cosa è che l'encoder professionale usato da Apple e il master di qualità (che non è il blu-ray già compresso), le permettono di ottenere un risparmio di spazio enorme di circa il 20% in media, che in soldoni si traduce nel poter tenere 6 film invece di 5 fatti da me nello stesso spazio.

Occhiometricamente" non percepisco differenze di qualità tra il file comprato da Apple e quello fatto a partire dal mio blu-ray, ma la cosa più scioccante e "scocciante" è che spesso faccio fatica a percepire differenze di qualità tra il file comprato da Apple e il blu-ray.

---===---

Dal punto di vista tecnico la differenza tra i blu-ray (traccia video da massimo 62 Mbps e traccia audio massimo 7.1 lossless) e il modo in cui ho scelto di fruire io dei film d’ora in avanti via file (traccia video da massimo 25 Mbps e traccia audio massimo 5.1 DD da 384 kbps) sembra abissale.

Visti i risultati dei miei esperimenti col format shifting, considerato l'impianto basico che adopero per vedere i film, anche alla luce delle condizioni dell'ambiente in cui li guardo (niente sala dedicata o trattata per luci o acustica), sono giunto alla conclusione che queste maggiori risorse disponibili nel Blu-ray rispetto al file non si trasformano in miglioramenti così eclatanti sul mio impianto (ascolto da un sistema 3.0 e vedo su un TV da 46” a circa 2,4mt di distanza, molto del dettaglio aggiuntivo presente sul disco ottico nemmeno si riesce a vedere rispetto al file) e non valgono la perdita di comodità, tempo, spazio e il maggior costo che il supporto ottico mi impone.

Ho inoltre considerato i diversi vantaggi dell'avere la collezione in formato file: a parte quello ovvio di acquistare i film direttamente nel formato file (con l'associato risparmio di tempo rispetto al trasformare ogni disco che acquistavo, circa 10 al mese, in formato file in modo che fosse disponibile per la visione su tutti i miei apparecchi), ho anche la possibilità di riscaricare il file qualora la copia in mio possesso fosse danneggiata o perduta o semplicemente quando mi trovassi in altro luogo (quindi anche quando sono in mobilità posso accedere alla mia collezione direttamente dalla Apple TV o dall'iMac/iPad/iPhone).

Ho deciso quindi, ove possibile, di vendere il DVD/Blu ray e comprare il corrispettivo file su iTunes, ad eccezione di quei film per me importantissimi di cui manterrò la copia in Blu ray.

La speranza è che via via che nuovi codec (HEVC) e nuovi hardware (supporto al Dolby True HD e/o DTS-HD Master Audio, video 4K) si faranno strada, Apple possa fornire un "upgrade" alle nuove versioni per un costo ridotto rispetto al comprare lo stesso titolo di nuovo, un po' come ha fatto a suo tempo quando ha lanciato iTunes Plus per la musica.
Ultima modifica di Mmax il domenica 21 giugno 2015, 0:12, modificato 25 volte in totale.
Avatar utente
Mmax
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 401
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 20:09
Località: Estero

Re: Qualità dei file negli iTunes Stores

Messaggioda stevewilliam007 » venerdì 17 maggio 2019, 6:58

I cannot install itunes on windows 7 so please help me to fix the problem so that I can use the application on my system. I have download the file from the apple site itself but still, why this problem is occuring I don't understand.
stevewilliam007
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 1
Iscritto il: venerdì 17 maggio 2019, 6:55


Torna a Streaming e copie digitali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite