[Blu-Ray] Lord Brummell (1954) di Curtis Bernhardt

Pellicole cult e film che hanno fatto la storia del cinema, dalla sua nascita al 1980.

Moderatori: ivs, giuphish, darkglobe, Invisible

[Blu-Ray] Lord Brummell (1954) di Curtis Bernhardt

Messaggioda darkglobe » giovedì 28 maggio 2020, 0:45

Lord Brummell [A&R Productions]

Quarta uscita (ma numero 5) per la A&R di un classico in Blu-Ray. Biografia romanzata con una messa in scena magniloquente del celeberrimo dandy londinese.
Si tratta di un disco a doppio strato (masterizzato). Il video è di qualità buona con una definzione che oscilla tra l'ottimo ed il leggermente sfocato, ritengo sia imputabile essenzialmente alle riprese. La sensazione è che le figure abbiano un lieve effetto "cera", risalente comunque al master che nell'edizione Warner a me pare molto simile (ho esaminato gli screenshots su Blu-Ray.com). I parametri tecnici sono assolutamente eccellenti. Audio stereofonico con un lieve effetto tremulo, almeno in alcuni passaggi. Come extra poster e locandine. Logo inziale presente ma assai sfocato.

Immagine
Link DVD-Store.it
Link Amazon.it
Link IBS.it

Generale:
Formato/Informazioni : Blu-ray Video
Dimensione : 29,1 GiB
Modo bitrate generale : Variabile
Bitrate totale : 37,4 Mb/s
Bitrate massimo generale : 48,0 Mb/s

Video:
Formato : AVC
Profilo formato : High@L4.1
Impostazioni formato : CABAC / 4 Ref Frames
Impostazioni formato, CABAC : Si
Impostazioni formato, RefFrames : 4 frame
ID codec : 27
Modalità bitrate : Variabile
Bitrate : 35,1 Mb/s
Bitrate massimo : 38,0 Mb/s
Larghezza : 1.920 pixel
Altezza : 1.080 pixel
Rapporto aspetto visualizzazione : 16:9
Frame rate : 23,976 (24000/1001) FPS
Spazio colore : YUV
Croma subsampling : 4:2:0
Profondità bit : 8 bit
Tipo scansione : Progressivo
Bit/(pixel*frame) : 0.706
Dimensione della traccia : 27,4 GiB (94%)

Audio: italiano, inglese
ID : 4352 (0x1100)
Formato : AC-3
Nome commereciale : Dolby Digital
ID codec : 129
Modalità bitrate : Costante
Bitrate : 448 kb/s
Canali : 2 canali
ChannelLayout : L R
Frequenza campionamento : 48,0 kHz
Frame rate : 31,250 FPS (1536 SPF)
Modo compressione : Con perdita
Dimensione della traccia italiana : 358MiB (1%)
Dimensione della traccia inglese : 255MiB (1%)
ServiceKind/String : Complete Main

Sottotitoli: italiano, italiano per le parti in lingua

Durata: 1:51:34
Extra: Poster e Locandine, Galleria fotografica, Trailer
Note: Copyright 1954 Sam Zimbalist Prod.; BD-R 50GB CMCMAG-DI6-000

Di seguito alcune immagini campione a dimensione ridotta: per quella reale basta cliccarci sopra
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
darkglobe
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2219
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: [Blu-Ray] Lord Brummell (1954) di Curtis Bernhardt

Messaggioda bubuwest » giovedì 28 maggio 2020, 16:26

Quando annunciarono il blu-ray Warner l'anno scorso ci feci un pensierino e lo misi in wishlist, ora mi sa che non appena il prezzo scende un po' questo potrebbe essere il mio primo blu-ray A&R...pur non avendo extra di rilievo (ma anche il bd Warner non li aveva--e la presenza o meno di extra, a parità di master video e relativo supporto dvd/bd, per me è il primo criterio che mi fa solitamente preferire le edizioni estere a quelle nostrane), questo avrà almeno un bel doppiaggio d'epoca...
E sì, il master video sfocato è insito nel girato di partenza e/o comunque nella scansione dei materiali che la Warner ha (aveva) a disposizione...e non credo che la A&R sia mai intervenuta con interventi correttivi sui master video utilizzati, per cui più che "molto simile" penso proprio che sia uguale spiaccicato :-23
When the legend becomes fact, print the legend.
Avatar utente
bubuwest
Utente
Utente
 
Messaggi: 554
Iscritto il: martedì 9 novembre 2010, 0:49

Re: [Blu-Ray] Lord Brummell (1954) di Curtis Bernhardt

Messaggioda lonewolf » domenica 7 giugno 2020, 8:42

Ciao, segnalo che il film in questione, poco dopo 1h e 28', ha un fermo immagine di un istante. Riparte subito, saltando però numerosi fotogrammi contenenti alcune battute pronunciate dal servo di Brummell.
lonewolf
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 58
Iscritto il: giovedì 14 settembre 2017, 15:06

Re: [Blu-Ray] Lord Brummell (1954) di Curtis Bernhardt

Messaggioda lu.ca. » domenica 7 giugno 2020, 8:59

lonewolf ha scritto:Ciao, segnalo che il film in questione, poco dopo 1h e 28', ha un fermo immagine di un istante. Riparte subito, saltando però numerosi fotogrammi contenenti alcune battute pronunciate dal servo di Brummell.

Ho rilevato anch'io un difetto similare al punto citato. L'unica cosa è telefonare all'A&R e farsi inviare un'altra copia, previa verifica da parte loro che non presenti lo stesso problema.
Un saluto.
Luigi
Avatar utente
lu.ca.
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1008
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2012, 14:33
Località: Italy

Re: [Blu-Ray] Lord Brummell (1954) di Curtis Bernhardt

Messaggioda darkglobe » domenica 7 giugno 2020, 12:34

lonewolf ha scritto:Ciao, segnalo che il film in questione, poco dopo 1h e 28', ha un fermo immagine di un istante. Riparte subito, saltando però numerosi fotogrammi contenenti alcune battute pronunciate dal servo di Brummell.
Ho controllato, a me pare si sporchi lievemente il quadro in alto a sinistra ma nulla di più. Boh :-21
Avatar utente
darkglobe
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2219
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: [Blu-Ray] Lord Brummell (1954) di Curtis Bernhardt

Messaggioda lonewolf » lunedì 8 giugno 2020, 10:04

Ovviamente se non avete la possibilità di fare un raffronto con la precedente edizione in dvd della A&R difficilmente ve ne accorgerete. Perché la scena,a parte quanto segnalato da darkglobe,rimane su Stewart Granger. Nel mezzo però, mancano 2/3 secondi dove l'inquadratura passa sul servo che pronuncia qualche battuta di commento.
Comunque ho scritto alla A&R. Vediamo se mi rispondono.
Ciao
lonewolf
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 58
Iscritto il: giovedì 14 settembre 2017, 15:06


Torna a Cult e classici del passato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti