L'infernale Quinlan (1958) di Orson Welles

Pellicole cult e film che hanno fatto la storia del cinema, dalla sua nascita al 1980.

Moderatori: ivs, giuphish, darkglobe, Invisible

Messaggioda gipal » martedì 28 novembre 2006, 0:46

ivs ha scritto:
gipal ha scritto:Ora lo storico Jonathan Rosenbaum e il montatore Walter Murch (premio Oscar per Apocalypse now) l'hanno restaurato basandosi sul memoriale che Welles aveva scritto ai produttori. Non è un montaggio d'autore, è solo ciò che Welles stesso avrebbe fatto nel 1958 per salvare il film.

esiste questa versione del dvd di questo nuovo montaggio fatto nel '98 (a welles bell 'e che morto), dopo le razzie di "final cut" e i tagli imposti dalla universal?


Si, è il dvd che trovi nei negozi. ;)

La visione in lingua originale è assolutamente obbligatoria visto che il ridoppiaggio Ita (assolutamente necessario visto che si tratta di un altro film rispetto a quello circolato nel circuito televisivo italiano) è agghiacciante (Heston ha la voce di Ridge!!! :-12 )

grazie avevo già letto nel topic di click
il doppiagggio io lo preferisco con le voci italiane....la voce di ridge a te ha dato fastidio, magari a me piace, chi può dirlo?
vale, cmq, il discorso che se uno non ha mai visto il film un doppiaggio nuovo è assolutamente da preferire ad uno datato.
almeno io la vedo così, ma solo perché sono io a deciderlo da me.
Immagine Immagine
Avatar utente
gipal
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6056
Iscritto il: venerdì 7 febbraio 2003, 18:45
Località: Sicilia

Messaggioda ivs » martedì 28 novembre 2006, 1:01

gipal ha scritto:
ivs ha scritto:
gipal ha scritto:Ora lo storico Jonathan Rosenbaum e il montatore Walter Murch (premio Oscar per Apocalypse now) l'hanno restaurato basandosi sul memoriale che Welles aveva scritto ai produttori. Non è un montaggio d'autore, è solo ciò che Welles stesso avrebbe fatto nel 1958 per salvare il film.

esiste questa versione del dvd di questo nuovo montaggio fatto nel '98 (a welles bell 'e che morto), dopo le razzie di "final cut" e i tagli imposti dalla universal?


Si, è il dvd che trovi nei negozi. ;)

La visione in lingua originale è assolutamente obbligatoria visto che il ridoppiaggio Ita (assolutamente necessario visto che si tratta di un altro film rispetto a quello circolato nel circuito televisivo italiano) è agghiacciante (Heston ha la voce di Ridge!!! :-12 )

grazie avevo già letto nel topic di click
il doppiagggio io lo preferisco con le voci italiane....la voce di ridge a te ha dato fastidio, magari a me piace, chi può dirlo?
vale, cmq, il discorso che se uno non ha mai visto il film un doppiaggio nuovo è assolutamente da preferire ad uno datato.
almeno io la vedo così, ma solo perché sono io a deciderlo da me.


Gip, per me Heston è Emilio Cigoli.

Già sentirlo con altre voci mi provoca irritazone cutanea, figuriamoci Ridge!!! :-3

:-9
Avatar utente
ivs
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 10345
Iscritto il: lunedì 23 dicembre 2002, 21:26
Località: Cagliari

Messaggioda Countermanda » martedì 28 novembre 2006, 9:53

:-4 ma io che non sono mai riuscito a vedere il film doppiato, non che sia un dramma intendiamoci, ma ogni versione che ho avuto tra le mani (eccezion fatta per il dvd che ancora non posseggo): due volte registrato in TV, VHS acquistata anni fa, visione cinematografica nel '98, mai con doppiaggio, ma dove caspita è il doppiaggio originale, dove lo si trova?
:-21
Avatar utente
Countermanda
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 12872
Iscritto il: domenica 4 dicembre 2005, 17:21
Località: Treviso

Messaggioda j » mercoledì 29 novembre 2006, 21:59

Tieni d'occhio le messe in onda di Mediaset (e forse di Studio Universal): fino a oggi hanno sempre trasmesso un vecchio master della "prima edizione" del film con relativo vecchio doppiaggio.
Avatar utente
j
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1184
Iscritto il: venerdì 5 dicembre 2003, 22:28

Messaggioda Countermanda » giovedì 30 novembre 2006, 10:49

Ti garantisco che non lo hanno sempre fatto perché io avevo due registrazioni una di TMC, non doppiata, ed una di Italia1 o Rete4 ugualmente non doppiata ;)
:-21
Avatar utente
Countermanda
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 12872
Iscritto il: domenica 4 dicembre 2005, 17:21
Località: Treviso

Messaggioda anthares » mercoledì 21 marzo 2007, 19:21

Ho appena visto, per la prima volta, questo splendido film, su una vecchia vhs, la versione restaurata, vorrei procedere all'acquisto del dvd, ho visto che su play ha l'audio ita ma la durata sembra quella della vecchia edizione, qualcuno mi potrebbe confermare se è la ver. restaurata? grazie
Avatar utente
anthares
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 189
Iscritto il: giovedì 2 settembre 2004, 19:55
Località: Salerno

Messaggioda leone510 » mercoledì 21 marzo 2007, 23:01

anthares ha scritto:Ho appena visto, per la prima volta, questo splendido film, su una vecchia vhs, la versione restaurata, vorrei procedere all'acquisto del dvd, ho visto che su play ha l'audio ita ma la durata sembra quella della vecchia edizione, qualcuno mi potrebbe confermare se è la ver. restaurata? grazie



Quella in giro della Universal è la versione inedita con scene aggiunte, con un ottimo restauro video e un ridoppiaggio da telenovela, da ascoltare in lingua originale con sottotitoli, solo il trailer come extra. Prezzo 9,90 onesto secondo me! :-21
Avatar utente
leone510
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6015
Iscritto il: sabato 11 giugno 2005, 10:39
Località: napoli

Messaggioda Countermanda » giovedì 22 marzo 2007, 10:11

Tieniti la VHS e fai l'acquisto, visto il prezzo ma guarda il film in originale è decisamente superiore.

:-21
Avatar utente
Countermanda
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 12872
Iscritto il: domenica 4 dicembre 2005, 17:21
Località: Treviso

Messaggioda anthares » giovedì 22 marzo 2007, 11:00

Ok, grazie, allora procedo all'acquisto su play.
Avatar utente
anthares
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 189
Iscritto il: giovedì 2 settembre 2004, 19:55
Località: Salerno

Messaggioda hicks82 » giovedì 22 marzo 2007, 12:05

leone510 ha scritto:
anthares ha scritto:Ho appena visto, per la prima volta, questo splendido film, su una vecchia vhs, la versione restaurata, vorrei procedere all'acquisto del dvd, ho visto che su play ha l'audio ita ma la durata sembra quella della vecchia edizione, qualcuno mi potrebbe confermare se è la ver. restaurata? grazie



Quella in giro della Universal è la versione inedita con scene aggiunte, con un ottimo restauro video e un ridoppiaggio da telenovela, da ascoltare in lingua originale con sottotitoli, solo il trailer come extra. Prezzo 9,90 onesto secondo me! :-21


Bene, un dubbio che avevo anchio, procederò anchio all'acquisto.
Devo tenermi la mia angoscia. La devo proteggere. Perche' mi serve: mi mantiene scattante, reattivo, come devo essere.
Al Pacino in Heat di Micheal Mann
DeathstreetboyZ FB page --> https://www.facebook.com/groups/100156690494/
Mio album 500px --> http://500px.com/AntonioGiampaolo
Mio album Flickr --> http://www.flickr.com/photos/Jamp82
Avatar utente
hicks82
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 4265
Iscritto il: mercoledì 16 novembre 2005, 20:02
Località: NeoCapunac

Messaggioda withnail » martedì 21 agosto 2007, 19:11

Riporto su questo topic per un aspetto di questo DVD che non avete preso in considerazione.
Oltre al ridoppiaggio (magari giustificato da un diverso montaggio ok, però avrebbero potuto semplicemente aggiungere i sottotitoli per le parti aggiunte) il motivo che mi ha fatto desistere dall'acquisto è l'aspect ratio di questa versione.
Chiunque abbia visto la vecchia versione (in 4/3) sarà stato come me impressionato da certe inquadrature tipiche alla Welles, soprattutto certi grandangolari veramente affascinanti, e il fatto che abbiano tagliato sopra e sotto per far piacere a chi ha la TV in 16/9 non mi è piaciuta.
Tra le note lasciate da Welles c'era anche la volontà di tagliare l'inquadratura?
Che ne pensate?

Spero comunque in una nuova edizione con la vecchia versione, magari in cofanetto con quella nuova (come hanno fatto per "I sette samurai" ad esempio).
Avatar utente
withnail
Utente
Utente
 
Messaggi: 982
Iscritto il: giovedì 12 luglio 2007, 4:27
Località: Roma

Messaggioda Invisible » martedì 21 agosto 2007, 20:01

withnail ha scritto:e il fatto che abbiano tagliato sopra e sotto per far piacere a chi ha la TV in 16/9 non mi è piaciuta.
Tra le note lasciate da Welles c'era anche la volontà di tagliare l'inquadratura?
Che ne pensate?


Penso che se hanno fatto questo, è uno scempio! :-7
"Lui era bellissimo, ma Lei non lo vedeva proprio..."

Immagine Immagine Immagine Immagine

"It's the most horrible thing I've ever seen in my life!"
Avatar utente
Invisible
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 13729
Iscritto il: domenica 30 maggio 2004, 19:36

Messaggioda withnail » martedì 21 agosto 2007, 20:43

Invisible ha scritto:
withnail ha scritto:e il fatto che abbiano tagliato sopra e sotto per far piacere a chi ha la TV in 16/9 non mi è piaciuta.
Tra le note lasciate da Welles c'era anche la volontà di tagliare l'inquadratura?
Che ne pensate?


Penso che se hanno fatto questo, è uno scempio! :-7


L'hanno fatto, ho paragonato l'immagine del DVD preso in prestito in biblioteca con quella di una registrazione televisiva.
Avatar utente
withnail
Utente
Utente
 
Messaggi: 982
Iscritto il: giovedì 12 luglio 2007, 4:27
Località: Roma

Messaggioda Noodles85 » martedì 21 agosto 2007, 21:34

Non posso che manifestare il mio sdegno! :-7
Avatar utente
Noodles85
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2504
Iscritto il: giovedì 2 agosto 2007, 16:29

Messaggioda j » martedì 21 agosto 2007, 22:12

Fermi tutti!

Secondo l'IMDb:
Aspect ratio
1.37 : 1 (negative ratio)
1.85 : 1 (intended ratio)


e anche secondo l'autorevole DVDbeaver
1.85:1 Original Aspect Ratio
16X9 enhanced


Ora, L'infernale Quinlan è un film del 1958 e per quanto bistrattato è pur sempre il film di una major: non credo che Welles abbia avuto tutta questa libertà (anzi, la storia ci racconta come non ne abbia avuta affatto!) per svincolarsi da quello che era rapidamente diventato il formato di proiezione standard che aveva sostituito il 4:3.

withnail ha scritto:Chiunque abbia visto la vecchia versione (in 4/3) sarà stato come me impressionato da certe inquadrature tipiche alla Welles, soprattutto certi grandangolari veramente affascinanti
[...]ho paragonato l'immagine del DVD preso in prestito in biblioteca con quella di una registrazione televisiva.

La registrazione che hai visto tu (Mediaset o Studio Universal?) è ricavata da un vecchio master italiano, e circola da parecchi anni: è assai più che probabile che chi ha realizzato la versione televisiva di cui probabilmente parli abbia semplicemente "smascherinato" il fotogramma, per ottenere il 4:3 capace di riempire l'intero schermo televisivo e mostrando quindi porzioni d'immagine in più sia sopra che sotto.
Niente di strano, è accaduto in centinaia di occasioni. :-21
Avatar utente
j
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1184
Iscritto il: venerdì 5 dicembre 2003, 22:28

Messaggioda Countermanda » giovedì 23 agosto 2007, 9:27

Al cinema non mi diede l'impressione di qualcosa di sbagliato, ho il dvd (ancora da vedere e la registrazione, anzi due, televisiva, le metterò a confronto sia per capire meglio le diversità nei due montaggi sia per il doppiaggio che per l'aspect ratio)

:-21
Ultima modifica di Countermanda il lunedì 14 luglio 2008, 15:56, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Countermanda
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 12872
Iscritto il: domenica 4 dicembre 2005, 17:21
Località: Treviso

Messaggioda CCbaxter » venerdì 11 luglio 2008, 10:42

Sorpresa:

http://dvdtimes.co.uk/content.php?contentid=68214

Edizione del Cinquantenario con le 2 versioni. Speriamo in una versione italiana con recupero del doppiaggio originale.

:-9
Avrò mai il tempo di vederli tutti? :think

Non sono gli anni, amore. Sono i chilometri.

Immagine
Avatar utente
CCbaxter
Utente
Utente
 
Messaggi: 965
Iscritto il: lunedì 15 marzo 2004, 12:55

Messaggioda Marchese » venerdì 11 luglio 2008, 12:04

CCbaxter ha scritto:Sorpresa:

http://dvdtimes.co.uk/content.php?contentid=68214

Edizione del Cinquantenario con le 2 versioni. Speriamo in una versione italiana con recupero del doppiaggio originale.

:-9


Questa è una bellissima notizia e speriamo, come dici tu, di riaverlo quel bel doppiaggio d'epoca!!!! :-9
Avatar utente
Marchese
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1920
Iscritto il: venerdì 21 gennaio 2005, 11:46
Località: Roma, caput mundi

Messaggioda graant71 » sabato 12 luglio 2008, 19:30

'Orca l'oca ...proprio adesso che ho comprato il dvd normale! :doh
Immagine
Avatar utente
graant71
Utente
Utente
 
Messaggi: 960
Iscritto il: lunedì 10 marzo 2008, 17:18
Località: Firenze

Messaggioda Countermanda » lunedì 14 luglio 2008, 15:57

Speriamo nell'edizione italiana e vorrà dire che il vecchio dvd lo regalerò a qualcuno che non conosce Welles per fare proseliti ;)
Avatar utente
Countermanda
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 12872
Iscritto il: domenica 4 dicembre 2005, 17:21
Località: Treviso

Messaggioda sixxola » venerdì 26 dicembre 2008, 18:14

Davvero, il doppiaggio nuovo è osceno, peccato.

è reperibile una versione con il vecchio doppiaggio? Grazie.
Avatar utente
sixxola
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 133
Iscritto il: domenica 6 aprile 2008, 23:29
Località: Sammontana/Montelupo Fiorentino

Messaggioda j » venerdì 26 dicembre 2008, 18:56

Non in dvd.
In tv passa ancora la vecchia versione con doppiaggio originale, e potrai facilmente recuperarla sui canali Mediaset nei prossimi mesi/anni.
Avatar utente
j
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1184
Iscritto il: venerdì 5 dicembre 2003, 22:28

Messaggioda Countermanda » domenica 28 dicembre 2008, 16:38

Mi tengo la mia VHS registrata dalla TV, non si sa mai!
Avatar utente
Countermanda
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 12872
Iscritto il: domenica 4 dicembre 2005, 17:21
Località: Treviso

Re: L'infernale Quinlan (1958) di Orson Welles

Messaggioda Stefy 85 » venerdì 9 ottobre 2009, 18:16

Ancora nessuna notizia sulla special edition a 2 dvd??? Io sto aspettando apposta a comprare questo titolo in attesa di una possibile edizione speciale... :think
Avatar utente
Stefy 85
Utente
Utente
 
Messaggi: 568
Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2007, 23:17
Località: Roma

Re: L'infernale Quinlan (1958) di Orson Welles

Messaggioda Stefy 85 » martedì 5 aprile 2011, 20:01

Domanda: qualcuno conosce questa edizione dvd inglese? http://www.play.com/DVD/DVD/4-/922296/Touch-Of-Evil/Product.html?searchtype=r2alldvd&searchsource=0&searchstring=touch+of+evil&urlrefer=search&strefer=r2alldvd&searchfilters=s%7btouch+of+evil%7d%2bc%7b57%7d%2b#

Fermo restando che è presente l'audio italiano, che la copertina è molto bella (più della nostra) e che il prezzo di soli 5 euro è assai vantaggioso, sapreste dirmi per caso quale doppiaggio italiano è contenuto in questa edizione?
Avatar utente
Stefy 85
Utente
Utente
 
Messaggi: 568
Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2007, 23:17
Località: Roma

PrecedenteProssimo

Torna a Cult e classici del passato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti