Il Disordine (1962) di Franco Brusati

Pellicole cult e film che hanno fatto la storia del cinema, dalla sua nascita al 1980.

Moderatori: ivs, giuphish, darkglobe, Invisible

Il Disordine (1962) di Franco Brusati

Messaggioda zasor56 » domenica 9 giugno 2019, 22:24

Nella Milano dei primi anni '60 Mario (Renato Salvatori), giovane squattrinato in cerca di un lavoro stabile, cerca di frequentare ambienti altolocati nella speranza di un colpo di fortuna, anche per aiutare la madre che vive in un ospizio. Scorrono così tre storie parallele, con gente apparentemente elevata ma di fatto smarrita o tormentata. L'aiuto gli verrà però da qualcuno insospettato...

Confesso di aver preso questo titolo solo per la presenza di Alida Valli, anche se il suo ruolo è marginale. Accanto a lei nomi emergenti o già affermati del cinema come Renato Salvatori, Louis Jourdan, Antonella Lualdi, Jean Sorel, Tomas Milian, Adriana Asti, il bravissimo Georges Williams ed altri ancora. Nonostante il cast, però, il risultato lascia a desiderare.

Il video è decisamente buono, anche se non restaurato (graffi e spuntinature non mancano, ma non disturbano la visione più di tanto). Anche l'audio è di buon livello, e si ascolta senza problemi.

Il disordine (Dramm., Italia, 1962, B/N) - di Franco Brusati
Edizione: 01 Distribution, 2017, dvd singolo strato (4,17 gb)
Audio: Italiano
Sottotitoli: Italiano opzionale per tutto il film.
Durata: 1.33'.49''
Risoluzione: 720x576
Schermo: 16/9
Standard: PAL
Extra: poster e locandine.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
zasor56
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 183
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2012, 23:04

Torna a Cult e classici del passato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti