Gilda (1946) di Charles Vidor

Pellicole cult e film che hanno fatto la storia del cinema, dalla sua nascita al 1980.

Moderatori: ivs, giuphish, darkglobe, Invisible

Gilda (1946) di Charles Vidor

Messaggioda darkglobe » sabato 24 novembre 2018, 0:51

Gilda [A&R Productions]

Lo aspettavano in tanti, alla fine è arrivato. Gilda in DVD versione da master in alta definizione e soprattutto doppiaggio originale d'epoca. DVD bello cicciotto, circa 7,3 GB.
L'audio è nitido e pulito, anche un caprone di doppiaggi d'epoca come il sottoscritto riconosce con chiarezza la voce della Lattanzi e di Sibaldi. Codifica NTSC.
Il video presenta come si può osservare due bande laterali nere non "croppate", scelta che sul formato DVD trovo assai discutibile visto che viene erosa parte della già esigua risoluzione verticale utile (720) per codificare bande nere.

Immagine
Link Amazon
Link dvd-store
Link La Feltrinelli
Link IBS

Audio: Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco
Format : AC-3
Muxing mode : DVD-Video
Bit rate mode : Constant
Bit rate : 192 kb/s
Channel(s) : 2 channels
Channel positions : Front: L R
Sampling rate : 48.0 kHz
Bit depth : 16 bits
Compression mode : Lossy

Sottotitoli: italiano, italiano per le parti in lingua

Video:
Format : MPEG 2
Format profile : Main@Main
Format settings, BVOP : Yes
Format settings, Matrix : Default
Format settings, GOP : M=3, N=12
Bit rate mode : Variable
Medium Bit rate : > 7 480 kb/s
Maximum bit rate : 8 000 kb/s
Width : 720 pixels
Height : 480 pixels
Display aspect ratio : 16:9
Frame rate : 23.976 (24000/1001) FPS
Bit depth : 8 bits
Scan type : Progressive
Scan order : 2:3 Pulldown
Compression mode : Lossy
Bits/(Pixel*Frame) : 0.904
GOP, Open/Closed : Open

Durata: 1:49:25
Extra: Poster e Locandine, Galleria Fotografica
Note: DVD doppio strato, Copyright 1946 Virgina Van Upp Prod.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
darkglobe
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1678
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Torna a Cult e classici del passato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti