[Blu-Ray] Film Noir - The Dark Side of Cinema II - Kino

Pellicole cult e film che hanno fatto la storia del cinema, dalla sua nascita al 1980.

Moderatori: ivs, giuphish, darkglobe, Invisible

[Blu-Ray] Film Noir - The Dark Side of Cinema II - Kino

Messaggioda lu.ca. » venerdì 26 giugno 2020, 19:10

Immagine

La Kino Lorber ha pubblicato finora 3 cofanetti di blu-ray dedicati al cinema noir. Il terzo è di poche settimane fa. Un quarto è previsto per metà luglio.
Purtroppo questa etichetta ha una politica commerciale difficile da comprendere (anche nel proprio stesso interesse): spedisce solo negli USA e in Canada, per cui, anche essendo disposti a rischiare di incappare nelle tasse doganali, bisogna rivolgersi necessariamente ad un importatore europeo.

Il primo di questi cofanetti, edito nel 2016, comprende 5 blu-ray, acquistabili anche separatamente: Big House, U.S.A. (Un pugno di criminali) del 1955, A Bullet for Joey (Spionaggio atomico) del 1955, He Ran All the Way (Ho amato un fuorilegge) del 1951, Storm Fear (La paura bussa alla porta) del 1955 e Witness to Murder (Ti ho visto uccidere) del 1954.
Il cofanetto è disponibile anche in dvd, ma, per oscure ragioni, con solo 4 film (senza Big House, U.S.A.).
Si tratta di titoli usciti tutti da noi in dvd, tranne proprio Big House, U.S.A. (di cui peraltro mi risulta sia reperibile il doppiaggio d’epoca).
Il guaio è che la Kino all'epoca non mise i sottotitoli, il che rende improponibile l'acquisto del I volume a chi, come il sottoscritto, ha bisogno di questa “protesi” per seguire agevolmente un film in originale.

Il problema dei sottotitoli non si pone invece dal II volume in poi, da quando cioè la Kino nel 2020, dopo quattro anni di interruzione di questa collana, ha deciso di introdurli, pur riducendo il numero dei titoli per cofanetto da 5 a 3. Inoltre i film sono disponibili adesso esclusivamente in blu-ray e non sono più acquistabili separatamente.

Il volume II comprende 3 film della Universal:
Thunder on the Hill (La campana del convento) di Douglas Sirk - 1951
The Price of Fear (Il prezzo della paura) di Howard Christie - 1956
The Female Animal (L’animale femmina) di Albert Zugsmith - 1958
Di questi, solo il primo è stato pubblicato da noi in dvd, gli altri due sono inediti.
Gli extra consistono nei trailer e, per The Female Animal, anche in un commento audio dello storico del cinema David Del Valle.
La codifica è zona A, pertanto è necessario disporre di un lettore multizone o decodificare i blu-ray con gli appositi software in commercio e convertirli in un formato idoneo non compresso.

La qualità video mi sembra più che buona. Ecco di seguito alcuni screenshots.

THUNDER ON THE HILL
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

THE PRICE OF FEAR
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

THE FEMALE ANIMAL
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Un saluto.
Luigi
Avatar utente
lu.ca.
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2012, 14:33
Località: Italy

Re: [Blu-Ray] Film Noir - The Dark Side of Cinema II - Kino

Messaggioda zasor56 » venerdì 26 giugno 2020, 22:44

Che meraviglia questi screenshot, che meraviglia... mi fan venire voglia di prendere lo stesso questo cofanetto, anche se non ho un lettore multizona. Non posso farci nulla, ma quando vedo queste atmosfere noir anni '40 o '50 mi esalto.
Grazie anche per la bella recensione, precisa e ricca di informazioni su tutti gli aspetti tecnici di questi blu-ray, info molto utili per decidere se fare l'acquisto oppure no. :clap
zasor56
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 316
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2012, 23:04

Re: [Blu-Ray] Film Noir - The Dark Side of Cinema II - Kino

Messaggioda zasor56 » domenica 12 luglio 2020, 21:24

Dopo aver visto "The price of fear" ("Il prezzo della paura", titolo azzeccatissimo), devo dire che si tratta davvero di un bel noir. Sin dall'inizio si capisce che le premesse per una storia intrigante ci sono tutte, e nello sviluppo degli avvenimenti i colpi di scena non mancano. Uscito nel 1956, e quindi poco prima della fine della grande stagione del noir americano, il film si avvale di una Merle Oberon a fine carriera, forse non una vera dark lady ma cmq convincente, un Lex Barker che, per fisico e presenza avrebbe potuto dare di più nel genere noir se Hollywood l'avesse "usato" meglio, ed un bravo Charles Drake.
Ottime le atmosfere, le musiche e tutto il resto. Da vedere.
zasor56
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 316
Iscritto il: giovedì 8 marzo 2012, 23:04


Torna a Cult e classici del passato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti