[Editori] Dynit

Pellicole cult e film che hanno fatto la storia del cinema, dalla sua nascita al 1980.

Moderatori: ivs, giuphish, darkglobe, Invisible

Re: [Editori] Dynit

Messaggioda tAldo » martedì 14 aprile 2015, 8:44

17 giugno 2015 RKO Hollywood Collection

Che Vita Con Un Cowboy!
Iene Di Chicago (Le)
Linea Francese (La)
Missione Di Morte
Nessuno Mi Crederà
Notre Dame
Ombra Del Passato (L')
Passo Del Carnefice (Il)
Pirata Barbanera (Il)
Ragazza In Ogni Porto (Una)
Schiava Del Male
Ultimi Giorni Di Pompei (Gli)

24 giugno 2015

Saiyuki Reload Blast Vol. 2

Peccatori Di Provincia
Minerva/Dynit

Puppet Master BOX (3 Dvd)
Minerva/Dynit
...............Non ttuto qelulo che è aprape e non ttuto qelulo che aprape è............ la clolzenioe di tldAo
Avatar utente
tAldo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 7899
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre 2007, 0:11
Località: Faenza

Re: [Editori] Dynit

Messaggioda oliver70 » martedì 14 aprile 2015, 11:36

insomma tutto già visto riguardo agli rko,non credo tra l'altro che non recupereranno i titoli usciti da elleu,chissà...
Ora bisogna vedere se qualche titolo è stato migliorato e se si quale,soprattutto riguardo a Notre Dame e Il passo del carnefice che è uscito anche dalla Golem.
Certo se il Golem fosse migliore del precedente Sony mi prenderei quello,qualcuno l'ha preso? :-21
Avatar utente
oliver70
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2419
Iscritto il: mercoledì 14 luglio 2010, 18:49

Re: [Editori] Dynit

Messaggioda Anacleto » sabato 18 aprile 2015, 20:36

Notre Dame e Il passo del carnefice che è uscito anche dalla Golem.
Certo se il Golem fosse migliore del precedente Sony mi prenderei quello,qualcuno l'ha preso?


Io ho preso "Il passo del carnefice" della Golem ed è perfetto, io suppongo che la Dynit utilizzi lo stesso master e lo stesso audio della Golem esattamente come ha fatto con "Il sospetto" di cui ha riciclato pure la cover.
Invece, della Dynit ho preso "Maria di Scozia" e sul fronte video non ci sono particolari miglioramenti, il master è lo stesso dell'edizione Sony con quel dannato effetto "pettine" quando lo si guarda al pc, ma l'audio italiano è stato corretto tutto dall'inizio alla fine e quindi è stato completamente rimesso a posto il sincrono, che per me era la cosa più importante.
Anacleto
 

Re: [Editori] Dynit

Messaggioda oliver70 » sabato 18 aprile 2015, 20:50

Grazie,penso che prenderò quello della Golem,non vorrei avere brutte sorprese con l'edizione Dynit. :-21
Avatar utente
oliver70
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2419
Iscritto il: mercoledì 14 luglio 2010, 18:49

Re: [Editori] Dynit

Messaggioda Smarty » mercoledì 22 aprile 2015, 15:35

Segnalo che tutti i titoli inediti dell'ultima infornata (cioè quelli non usciti in passato per la Columbia nella collana Rko, ad esempio Il villino incantato e L'evaso) non dovrebbero avere i sottotitoli sulla lingua originale (almeno su dvd-store non sono segnalati), che dire, Golem e A & R sono diventate addirittura dei pionieri di questo malcostume nostrano oramai, per cui w il doppiaggio nostrano originale (magari strillato in copertina) e f*****o a chi pretenderebbe di potersi seguire la recitazione attoriale originaria, i film vanno visti solo e rigorosamente doppiati, se no costa troppo, ma la cosa più triste è che in questo paese evidentemente interessa a quattro gatti, per cui ignoriamoli e risparmiamo, spero che questo mercato del terzo mondo fallisca in breve tempo, se questa è la direzione definitiva intrapresa :-2
Avatar utente
Smarty
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1173
Iscritto il: martedì 30 giugno 2009, 19:29

Re: [Editori] Dynit

Messaggioda areknames78 » mercoledì 22 aprile 2015, 16:55

Smarty ha scritto:Segnalo che tutti i titoli inediti dell'ultima infornata (cioè quelli non usciti in passato per la Columbia nella collana Rko, ad esempio Il villino incantato e L'evaso) non dovrebbero avere i sottotitoli sulla lingua originale (almeno su dvd-store non sono segnalati), che dire, Golem e A & R sono diventate addirittura dei pionieri di questo malcostume nostrano oramai, per cui w il doppiaggio nostrano originale (magari strillato in copertina) e f*****o a chi pretenderebbe di potersi seguire la recitazione attoriale originaria, i film vanno visti solo e rigorosamente doppiati, se no costa troppo, ma la cosa più triste è che in questo paese evidentemente interessa a quattro gatti, per cui ignoriamoli e risparmiamo, spero che questo mercato del terzo mondo fallisca in breve tempo, se questa è la direzione definitiva intrapresa :-2


Su amazon sono segnalati, ma mi rendo conto non essere una fonte attendibile.
Io sono d'accordo con quanto scrivi, ma la mia sensazione è che, al di là dei costi che devono affrontare gli editori, la maggioranza del pubblico che ama a questi film sia interessato soprattutto al doppiaggio originale, piuttosto che alla possibilità di gustarsi il film ascoltando le voci reali dei protagonisti, aiutato dai sottotitoli.

In generale, come si sa, in Italia la massa ha un'idiosincrasia per la v.o. sottotitolata. Purtroppo, a quanto pare, anche una grossa percentuale di cinefili.
Da parte mia, se non ci sono lingua originale e sottotitoli, un dvd lo lascio sulla scaffale.
Del doppiaggio non me ne curo, ma naturalmente penso che sia sempre doveroso usare il doppiaggio originale e non gli orribili ridoppiaggi.
Avatar utente
areknames78
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 440
Iscritto il: domenica 14 giugno 2009, 15:09

Re: [Editori] Dynit

Messaggioda Smarty » mercoledì 22 aprile 2015, 22:51

areknames78 ha scritto:Su amazon sono segnalati, ma mi rendo conto non essere una fonte attendibile.

Purtroppo sul retro copertina "ufficiale" non sono segnalati, mentre invece lo sono sui retro copertina degli altri titoli usciti in passato per Columbia, quindi...ma questo è nulla, a quanto pare: la Dynit probabilmente proprio sto film non lo voleva pubblicare e allora, a leggere i dati tecnici, lo pubblica in versione colorizzata (e i penosi screenshot parrebbero non mentire), e io che mi ero rassegnato a dover vedere questo film col modesto master Warner Archive perchè quello c'era, e invece le nostre care labelluzze ci sanno sempre stupire :-27
Immagine
areknames78 ha scritto:Io sono d'accordo con quanto scrivi, ma la mia sensazione è che, al di là dei costi che devono affrontare gli editori, la maggioranza del pubblico che ama a questi film sia interessato soprattutto al doppiaggio originale, piuttosto che alla possibilità di gustarsi il film ascoltando le voci reali dei protagonisti, aiutato dai sottotitoli.

In generale, come si sa, in Italia la massa ha un'idiosincrasia per la v.o. sottotitolata. Purtroppo, a quanto pare, anche una grossa percentuale di cinefili.
Da parte mia, se non ci sono lingua originale e sottotitoli, un dvd lo lascio sulla scaffale.
Del doppiaggio non me ne curo, ma naturalmente penso che sia sempre doveroso usare il doppiaggio originale e non gli orribili ridoppiaggi.

Per me è innanzitutto una questione di completezza di prodotto e di rispetto per l'acquirente, la cui possibilità di poter seguire un film nella lingua in cui recitano gli attori dovrebbe essere sacrosanta, io ammetto di guardare spesso e volentieri anche film col doppiaggio italiano, ma credo che il doppiaggio sia sempre e comunque un'alterazione, quantunque ben eseguito, della recitazione nella lingua originaria di un attore, ovviamente non sto neanche a parlare dei ridoppiaggi...
Quanto ai cinefili dipende cosa si intende, penso in Italia vi sia anche una grossa percentuale di gente che si ritiene cinefila e poi possiede solo collezioni sterminate di divx scaricati da Internet, dimenticando che il cinema è anche un'industria e c'è gente che ci vive e ci lavora, ma lasciamo perdere, sarebbe un discorso troppo lungo e OT :-21
Avatar utente
Smarty
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1173
Iscritto il: martedì 30 giugno 2009, 19:29

Re: [Editori] Dynit

Messaggioda oliver70 » mercoledì 29 aprile 2015, 21:56

Preso I FIGLI DEI MOSCHETTIERI,edizione modesta come credo(almeno leggendo alcuni commenti in rete)l'edizione Pulp.
Video a bassa risoluzione con piccoli segni,buoni i colori,audio discreto.
Comunque questo mi pare che non fosse nel catalogo Sony,se è così allora devo pensare che la dynit recupererà anche altri titoli,magari anche quelli elleu.
Speriamo allora che recuperi LA COSA in un'edizione completa.
SEGUENDO LA FLOTTA era uscito anche dalla Storm con la scritta in copertina "edizione restaurata,chissà se era migliore di quella elleu,io non la presi perchè nelle schede quella elleu durava 110,quella storm 106,insomma temevo che fosse tagliata.
Poi ci sono i soliti problemi di conversione,ma che io ricordi il dvd elleu era un pal e non aveva difetti di fluidità,è tanto che non lo vedo non ricordo neanche se c'erano brani in inglese.
Si sa che spesso la storm tagliava le scene prive di doppiaggio italiano,ora si trova ancora ma non mi azzardo a prenderlo,non vorrei apparisse nel catalogo Dynit che si spera recuperi le edizioni migliori,se ci sono.
SERVIZIO IN CAMERA è penoso come il precedente Sony,in questo caso evidentemente non c'era edizione migliore,infatti anche quello uscito dalla Storm era scarso.:-21
Avatar utente
oliver70
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2419
Iscritto il: mercoledì 14 luglio 2010, 18:49

Re: [Editori] Dynit

Messaggioda Smarty » domenica 14 giugno 2015, 15:31

Qualcuno ha preso Una rosa bianca per Giulia? Non ho mai avuto le precedenti edizioni Elleu e poi Aegida, ma immagino fossero di mediocre qualità, potrebbe invece la Dynit aver utilizzato l'ottimo master contenuto nel cofanetto Warner Usa Film Noir Classic Collection? Sarebbe anche il caso...se qualcuno lo avesse acquistato mi faccia sapere, grazie :-21
Avatar utente
Smarty
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1173
Iscritto il: martedì 30 giugno 2009, 19:29

Re: [Editori] Dynit

Messaggioda aleabr » giovedì 18 giugno 2015, 12:40

Buonasera, non ho letto tutto il topic, ma seguendo Dynit da anni, per altri motivi (animazione), con l'acquisto da parte di Terminal, della casa bolognese, ho avuto modo di vedere allargare il ventaglio di audiovisivi della Dynit.

Quando hanno preso RKO e dopo Ermitage ho fatto un sorriso per il fatto che ristamperanno tutte queste pubblicazioni. Attendo che ristampino anche il box 'Espressionismo tedesco' visto che non è più reperibile.

Ho avute notizie da fonti certe che il loro intento è al momento quello di ristampare le opere già pubblicate dalla Ermitage.

Poi hanno un accordo anche con Minerva e con Raro Video.

Conto molto su questa etichetta. Tempo fa avrebbero dovuto anche pubblicare tutta una linea di lungometraggi animati classici della TOEI Douga, ma poi per varie problematiche dovettero abortire il progetto purtroppo!

A presto!
aleabr
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 12
Iscritto il: mercoledì 17 giugno 2015, 18:11

Re: [Editori] Dynit

Messaggioda hangingrock » martedì 23 giugno 2015, 22:41

Qualcuno sa dirmi qualcosa sulla nuova edizione in dvd de LE CATENE DELLA COLPA?Avranno usato un nuovo master o e' la stessa schifezza uscita a suo tempo?Grazie a chi sapra' rispondermi. :-21
Avatar utente
hangingrock
Utente
Utente
 
Messaggi: 869
Iscritto il: martedì 18 marzo 2008, 3:00
Località: Roma

Re: [Editori] Dynit

Messaggioda leone510 » martedì 23 giugno 2015, 23:43

Scusami se te lo dico, perchè probabilmente già lo sai, de "Le catene della colpa" è uscito il BD della 4K, è ottimo dalle recensioni che ho letto!

Con la Dynit è sempre un terno al lotto, finora si è rivelata quasi una presa in giro, tranne alcune occasioni dove hanno utilizzato master migliori dei vecchi che avevamo! :-21
Avatar utente
leone510
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6300
Iscritto il: sabato 11 giugno 2005, 10:39
Località: napoli

Re: [Editori] Dynit

Messaggioda hangingrock » mercoledì 24 giugno 2015, 0:48

Si lo so,ma per I blu ray c'e' ancora tempo...molto tempo! :-21
Avatar utente
hangingrock
Utente
Utente
 
Messaggi: 869
Iscritto il: martedì 18 marzo 2008, 3:00
Località: Roma

Re: [Editori] Dynit

Messaggioda nonchalance » mercoledì 24 giugno 2015, 1:09

Chissà! :think

:cof Ma, non li si può scrivere a questi..?

:-9
Accetto suggerimenti da qualsiasi parte arrivano!
.
Avatar utente
nonchalance
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1509
Iscritto il: giovedì 17 gennaio 2013, 4:50
Località: Milano

Re: [Editori] Dynit

Messaggioda oliver70 » lunedì 18 gennaio 2016, 14:26

Ho visto che dalla Dynit-RKO sono riusciti alcuni tittoli che stanno alla seconda o anche terza edizione come Cappello a cilindro,Seguendo la flotta,Il bacio della pantera,ecc.
Ora mi chiedo se ci sarà un miglioramento o come spesso capita saranno identici alle vecchie edizioni :think
Comunque alcuni usciti nella serie Cineteca erano molto buoni,il problema erano i tagli.
Una cosa non ricordo,se l'edizione Cineteca di Gunga Din era tagliata.
Mi ricordo che dal punto di vista della qualità non c'erano problemi ma non so(non avendo la precedente elleu)se mancavano di pezzi. :-21
Avatar utente
oliver70
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2419
Iscritto il: mercoledì 14 luglio 2010, 18:49

Re: [Editori] Dynit

Messaggioda oliver70 » giovedì 28 gennaio 2016, 22:27

Il dvd di Gunga Din della Dynit dura 1 ora 52 minuti e 17 secondi contro quello Cineteca che invece dura 1 ora 50 minuti e 22 secondi(che quindi era tagliato).
Non ho potuto fare confronti(il dvd non era mio) ma la qualità mi sembra simile,comunque anche se tagliato il dvd Cineteca conviene tenerselo visto che ha un dietro le quinte di circa 11 minuti naturalmente non presente in quello Dynit.
Una cosa non capisco,perchè la versione colorizzata che è nel Dynit dura 1 ora 56 minuti e 56 secondi :-28 :-21
Avatar utente
oliver70
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2419
Iscritto il: mercoledì 14 luglio 2010, 18:49

Re: [Editori] Dynit

Messaggioda leone510 » giovedì 28 gennaio 2016, 22:42

Forse perché è in NTSC? :think
Avatar utente
leone510
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6300
Iscritto il: sabato 11 giugno 2005, 10:39
Località: napoli

Re: [Editori] Dynit

Messaggioda oliver70 » venerdì 29 gennaio 2016, 11:11

E' sicuramente quello,comunque mi interessa poco la versione colorizzata anche perchè è una di quelle con le facce gialle.
La cosa positiva è che finalmente la versione in B/N è completa.
Segnalo che ho preso Girandola di Fred e Ginger e la qualità è piuttosto modesta,quindi credo che riguardo a questi film non ci dovrebbero essere novità.
Susanna e Il bacio della pantera erano usciti in edizioni piuttosto buone e complete dalla Cineteca,quindi anche in questo caso non ci dovrebbero essere novità,anche se il film di Torneur aveva un fuori sincrono.
Lo avranno risolto?
Dopo la delusione de Il giardino delle streghe non fido più di tanto. :-21
Avatar utente
oliver70
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2419
Iscritto il: mercoledì 14 luglio 2010, 18:49

Re: [Editori] Dynit

Messaggioda harryblock » giovedì 11 febbraio 2016, 3:15

Allora nessuno che abbia acquistato Il bacio della pantera in questa nuova edizione sa dire se il problema dell'audio nel dvd Cineteca è stato risolto o meno?!?
Avatar utente
harryblock
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 109
Iscritto il: sabato 9 luglio 2011, 12:46

Precedente

Torna a Cult e classici del passato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron