[Editori] A&R Productions

Pellicole cult e film che hanno fatto la storia del cinema, dalla sua nascita al 1980.

Moderatori: ivs, giuphish, darkglobe, Invisible

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda March Hare » giovedì 11 ottobre 2018, 10:11

isakborg ha scritto:Caso strano, quando A&R ricopertina i dvd francesi come ha fatto con Don Cesare di Bazan e Beatrice Cenci di Freda, i master sono perfetti. Che combinazione, vero? Lì i master c'erano... non fatemi ridere, dai.

Non vedo cosa ci sia di strano e da ridere... Sì, per "Bazan" il master restaurato c'era (perché appunto disponibile già in Francia grazie a case di distribuzione con grossi mezzi che possono permettersi di restaurare i film) e per "Luciano Serra" no, è davvero così strano e da sbellicarsi?..
Immagine
March Hare
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1237
Iscritto il: lunedì 26 gennaio 2009, 16:59

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda isakborg » giovedì 11 ottobre 2018, 10:35

Lasciamo perdere. Questi pubblicano film in copie vergognose perché pensano "Tanto se lo comprano lo stesso". E voi obbedite.

Ve la meritate proprio, la A&R, non c'è che dire.
Avatar utente
isakborg
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 225
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2007, 16:25
Località: Milano

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda lonewolf » giovedì 11 ottobre 2018, 12:02

isakborg ha scritto:Lasciamo perdere. Questi pubblicano film in copie vergognose perché pensano "Tanto se lo comprano lo stesso". E voi obbedite.

Ve la meritate proprio, la A&R, non c'è che dire.

Sinceramente tutto questo astio nei confronti di chi li compra faccio fatica a capirlo. Pensi forse che se non ci fossero i vari A&R, Golem, Sinister ecc. le grosse major tornerebbero ad investire in Italia su un mercato di nicchia?
Bisognerebbe fare un discorso molto più ampio sul periodo economico e culturale del nostro paese, soprattutto culturale. Ma temo sia tempo perso e non mi dilungo oltre.
Buona giornata a tutti
lonewolf
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 48
Iscritto il: giovedì 14 settembre 2017, 15:06

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda Saimo » giovedì 11 ottobre 2018, 12:35

lonewolf ha scritto:Pensi forse che se non ci fossero i vari A&R, Golem, Sinister ecc. le grosse major tornerebbero ad investire in Italia su un mercato di nicchia?
Le major in prima persona magari no, ma le major in collaborazione con editori indipendenti come il sottoscritto sì. Che poi è quello che fanno in tanti altri paesi civili del mondo.
If you really love someone's work, write to them and let them know. It keeps them going. (Nick Wrigley)
Avatar utente
Saimo
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2428
Iscritto il: sabato 25 agosto 2007, 12:49
Località: Roma

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda isakborg » giovedì 11 ottobre 2018, 12:58

Saimo ha scritto:
lonewolf ha scritto:Pensi forse che se non ci fossero i vari A&R, Golem, Sinister ecc. le grosse major tornerebbero ad investire in Italia su un mercato di nicchia?
Le major in prima persona magari no, ma le major in collaborazione con editori indipendenti come il sottoscritto sì. Che poi è quello che fanno in tanti altri paesi civili del mondo.


Ecco infatti. Io non mi ergo a giudice, oltretutto noi appassionati siamo tutti soggetti alla cosiddetta sòla.

Ma sapere già che il film esce in un'edizione pessima (oltretutto edito da una casa sulla quale è meglio sorvolare sulla legittimità delle uscite) e comprarlo lo stesso è veramente tafazziano.
Avatar utente
isakborg
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 225
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2007, 16:25
Località: Milano

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda darkglobe » giovedì 11 ottobre 2018, 13:53

isakborg ha scritto:Ma sapere già che il film esce in un'edizione pessima (oltretutto edito da una casa sulla quale è meglio sorvolare sulla legittimità delle uscite) e comprarlo lo stesso è veramente tafazziano.
O da cinefilo, dipende dai punti di vista.
E` vero che esiste un limite alla (in)decenza, però essere intransigenti secondo me non ha senso, perchè i master buoni non sono sempre dietro l'angolo. Sappiamo tutti che queste micro-case editrici nel migliore dei casi pescano quello che di buono trovano sul mercato dell'home video e ci appiccicano sopra l'audio in italiano; nel peggiore trovano un master o una pellicola di fortuna e ci scrivono che il film è poco guardabile.
Non contesterei tanto questa operazione, visto che c'è un pubblico che è favorevole, quanto piuttosto il fatto che si proponga un prodotto scadente ad un prezzo esorbitante. :-21
Avatar utente
darkglobe
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1744
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda lonewolf » giovedì 11 ottobre 2018, 14:22

Saimo ha scritto:
lonewolf ha scritto:Pensi forse che se non ci fossero i vari A&R, Golem, Sinister ecc. le grosse major tornerebbero ad investire in Italia su un mercato di nicchia?
Le major in prima persona magari no, ma le major in collaborazione con editori indipendenti come il sottoscritto sì. Che poi è quello che fanno in tanti altri paesi civili del mondo.

Saimo la tua iniziativa è lodevole perciò massimo rispetto per chi impiega tempo e risorse in tutto questo e spero vivamente che tu ci possa fare delle belle sorprese. Ma c'è anche un altro aspetto da considerare: quanti film riesci ad immettere sul mercato in un anno? 5? 10? 15?... La A&R ne immette 20 al mese...Golem 10/15, Sinister idem. Perciò chi aspetta, come me, da più di vent'anni ormai, di trovare determinati film, ha chiaramente più probabilità con queste editori che attendere l'uscita perfetta...magari tra dieci anni.
lonewolf
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 48
Iscritto il: giovedì 14 settembre 2017, 15:06

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda lu.ca. » giovedì 11 ottobre 2018, 15:11

Puntuale come i mali di stagione o un ciclone in Florida, ecco spuntare periodicamente su questo forum la solita diatriba sull'utilità o meno delle pubblicazioni di queste etichette nostrane, A&R, Golem, Sinister, ecc. E ogni volta non si cava un ragno dal buco, perché alla fine ognuno resta col suo punto di vista.
Un saluto.
Luigi
Avatar utente
lu.ca.
Utente
Utente
 
Messaggi: 830
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2012, 14:33

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda isakborg » giovedì 11 ottobre 2018, 17:37

lu.ca. ha scritto: E ogni volta non si cava un ragno dal buco, perché alla fine ognuno resta col suo punto di vista.

Verissimo, del resto non era mia intenzione far cambiare idea a qualcuno, ma semplicemente ribadire la cialtroneria di chi gestisce A&R.
Avatar utente
isakborg
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 225
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2007, 16:25
Località: Milano

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda Alex_84 » venerdì 12 ottobre 2018, 16:50

Buongiorno a tutti,
per il film "i vichinghi", mi consigliate l'edizione A&R o la Golem?
Ma perché tutti questi doppioni?
Avatar utente
Alex_84
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 23
Iscritto il: martedì 11 dicembre 2012, 19:39

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda bubuwest » venerdì 12 ottobre 2018, 17:44

Se mastichi un po' di inglese e/o non ti pesa eventualmente seguirlo coi sottotitoli inglesi, prendi il blu-ray della Eureka, dove sarai su un altro pianeta a livello audio/video :king
So che non ho risposto alla tua domanda ma era un semplice consiglio da cinefilo :-21
When the legend becomes fact, print the legend.
Avatar utente
bubuwest
Utente
Utente
 
Messaggi: 527
Iscritto il: martedì 9 novembre 2010, 0:49

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda Alex_84 » sabato 13 ottobre 2018, 13:09

Quindi le edizioni rimasterizzate in alta definizione sono una presa in giro secondo te?
C'è molta differenza rispetto al blu-ray in termini di qualità video?
Avatar utente
Alex_84
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 23
Iscritto il: martedì 11 dicembre 2012, 19:39

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda leone510 » sabato 13 ottobre 2018, 20:55

Non è una vera presa in giro, possono essere anche ottime qualitativamente, solo che la vera alta definizione la vedi sul blu-ray (con una tv full hd ovviamente)!

Per quanto riguarda la differenza certo che si vede, soprattutto su grandi schermi! Io sono rimasto fedele al dvd e mi trovo benissimo, altri sono passati all'alta definizione, ma la maggior parte degli utenti del forum collezionano ancora ambo i formati, ma i dvd non per scelta, solo perché un determinato prodotto esce solo in quel formato!

Poi c'è anche un ulteriore opzione, persone che non hanno bisogno eccessivo dell'audio italiano e sottotitoli e quindi comprano all'estero, dove il mercato blu-ray è molto più ampio! :-21
Ultima modifica di leone510 il sabato 13 ottobre 2018, 21:26, modificato 3 volte in totale.
Avatar utente
leone510
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6141
Iscritto il: sabato 11 giugno 2005, 10:39
Località: napoli

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda isakborg » sabato 13 ottobre 2018, 21:20

Alex_84 ha scritto:Quindi le edizioni rimasterizzate in alta definizione sono una presa in giro secondo te?

Quando le fanno Sinister, Golem o A&R senz'altro sì.
Avatar utente
isakborg
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 225
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2007, 16:25
Località: Milano

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda Alex_84 » domenica 14 ottobre 2018, 11:24

Qualcuno di voi ha "Bravados" e "La lancia che uccide"?
Il master usato proviene dalla Sidonis o dalla Twilight Time?
Avatar utente
Alex_84
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 23
Iscritto il: martedì 11 dicembre 2012, 19:39

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda bubuwest » domenica 14 ottobre 2018, 16:23

Per quanto riguarda La lancia che uccide, dato che il dvd è uscito a febbraio, il master dovrebbe essere quello Twilight Time, mentre per Bravados credo si siano serviti del master del blu-ray tedesco Explosive Media dal momento che il blu-ray TT è uscito da pochissimo e il dvd A&R è dell'anno scorso. Ma comunque non dovrebbe cambiare nulla perchè, al di là del fatto che il limite di risoluzione inerente al supporto dvd non permetterebbe di apprezzare granchè la differenza fra un master hd più vecchio e uno più recente migliorato (e sì, anch'io come isakborg ritengo che la dicitura "rimasterizzato in alta definizione" sia una presa in giro), nel caso specifico di questi due bellissimi western i master sono gli stessi...le edizioni TT usano i medesimi master HD forniti dalla Fox e usati in precedenza da Sidonis ed Explosive (al massimo gli avranno dato una ripulita, ma comunque non sono presi da nuove scansioni 2K/4k).
When the legend becomes fact, print the legend.
Avatar utente
bubuwest
Utente
Utente
 
Messaggi: 527
Iscritto il: martedì 9 novembre 2010, 0:49

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda Alex_84 » domenica 14 ottobre 2018, 17:03

Grazie mille per la spiegazione.
Sei sicuro che di Broken Lance l'edizione blu-ray Sidonis e TT siano uguali?
Avatar utente
Alex_84
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 23
Iscritto il: martedì 11 dicembre 2012, 19:39

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda bubuwest » domenica 14 ottobre 2018, 21:23

Ho il blu-ray TT ma non quello Sidonis per poterlo dire con certezza, però nei vari forum esteri non ho mai letto di nessuno che affermasse il contrario...
When the legend becomes fact, print the legend.
Avatar utente
bubuwest
Utente
Utente
 
Messaggi: 527
Iscritto il: martedì 9 novembre 2010, 0:49

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda Hilderic » domenica 14 ottobre 2018, 23:58

Salve a tutti. Mi chiedevo se qualcuno di voi fosse per caso in grado di dare un'opinione relativamente all'audio della prima edizione A&R di Casco d'oro. Ho acquistato l'edizione rimasterizzata uscita quest'anno e ho riscontrato dei problemi. Nella prima parte del film il fruscio sembra crescere fino a quasi coprire il parlato, ed è poi accompagnato, nelle scene in campagna, da un forte rumore meccanico (al punto di farmi pensare che vi fosse un battello nel fiume). Più avanti, in un momento in cui i personaggi non parlano, il sonoro sembra venire spento e poi riacceso. Al suo ritorno, e per il resto del film, le voci diventano così metalliche dal risultare a tratti di difficile comprensione. Proprio un peccato, perché il video rimasterizzato mi sembra veramente buono (e il film è un capolavoro).
Hilderic
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 19
Iscritto il: sabato 29 settembre 2018, 14:19

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda lu.ca. » sabato 3 novembre 2018, 9:46

Amore selvaggio è afflitto da scattosità.
Un saluto.
Luigi
Avatar utente
lu.ca.
Utente
Utente
 
Messaggi: 830
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2012, 14:33

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda bubuwest » lunedì 5 novembre 2018, 13:28

Grazie dell'informazione. In questo caso ero proprio indeciso se prendere il blu-ray Kino Lorber o, rinunciando all'hd, l'A&R (che in ogni caso userà lo stesso master restaurato del bd) per guardarmelo col doppiaggio d'epoca...ma, come sempre, propenderò per il blu-ray estero.
When the legend becomes fact, print the legend.
Avatar utente
bubuwest
Utente
Utente
 
Messaggi: 527
Iscritto il: martedì 9 novembre 2010, 0:49

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda frederic » mercoledì 7 novembre 2018, 11:52

ciao. qualcuno ha preso La traccia del serpente o Senza scampo? vorrei notizie sulla qualità audio-video. grazie
frederic
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 8
Iscritto il: sabato 1 luglio 2017, 11:57

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda darkglobe » giovedì 15 novembre 2018, 20:08

Ho visto che la A&R ha stampato Ragazzi di provincia che avevo anche segnalato di recente.
Io sicuramente lo compro, mi chiedevo se qualcuno lo ha già preso e sa dirmi qualcosa sulla qualità, si tratta di una Rare recuperata da pellicola originale d’epoca non-restaurata.
Immagine
Avatar utente
darkglobe
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1744
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda jamescagney1979 » giovedì 22 novembre 2018, 22:13

Esce "Gilda" con il doppiaggio d'epoca!!!
jamescagney1979
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 42
Iscritto il: mercoledì 21 agosto 2013, 22:01

Re: [Editori] A&R Productions

Messaggioda jamescagney1979 » sabato 24 novembre 2018, 15:49

Immagine
jamescagney1979
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 42
Iscritto il: mercoledì 21 agosto 2013, 22:01

PrecedenteProssimo

Torna a Cult e classici del passato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti