Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato (2012) di Peter Jackson

Commenti sui film presenti nelle sale e non solo.

Moderatori: darkglobe, nocciolo, sandman, Invisible

Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato (2012) di Peter Jackson

Messaggioda rmontaruli » domenica 23 dicembre 2012, 15:49

Ebbene, sono tornato!

La mia partecipazione a questo forum ormai e' decisamente calata.
Da appuntamento fisso quotidiano, e' diventato uno dei tanti bookmark inutilizzati del mio browser, che la vita prosegue, gli interessi cambiano e con essi tante cose.

Ma dovevo tornare, per ritrovare il posto da dove tutto era cominciato.
Questo forum, che ho trovato casualmente parecchi anni fa, mentre cercavo informazioni in rete sulla produzione di Lord of the Rings, e mi ha fatto scoprire l'affascinante mondo dell'home video.

Grazie a questo forum ho installato il mio primo impianto HT, poi il secondo... e ho cominciato a collezionare dischi ed edizioni speciali, partendo proprio dalle tre EE di LOTR.

E finalmente arriviamo al film in oggetto.
Milano, cinema Odeon, sala grande da 1000 posti, sabato mattina, vuota!
I posti migliori, poltrone centrali della fila centrale. Real 3D, 48 frame rate.

E si comincia con l'occhio del leone della MGM che parte a tutto schermo, per poi far restringere il campo sulla testa del leone, e sul logo della MGM, e poi il ruggito.

Il film comincia, sulle note di Howard Shore che molto ha recuperato della vecchia colonna sonora, e riarrangiato per questo film.
Una collina, un buco rotondo, una caverna, e il vecchio Bilbo che scrive il suo racconto sulla stessa scrivania...

Il racconto comincia introducendo la storia dei Nani che vivevano nella montagna solitaria, e la citta' degli uomini alle pendici della montagna.
E poi l'arrivo del drago...

Introduzione molto piacevole, necessaria per poter legare questa storia a tutto il resto.

L'arrivo di Gandalf, e dei Nani, e la canzone che abbiamo sentito nel trailer.

La vicenda non si discosta molto dal libro: semplicemente sono state ampliate parecchie scene di azione e meglio definito troll il cattivo e il suo rapporto con Thorin Scudodiquercia, e ben chiarito il motivo di questo soprannome!

Sono tanti i legami con la precedente trilogia.
Si definiscono i motivi dell'attrito tra nani ed elfi.
I tre troll pietrificati che si erano intravisti in LOTR, qui sono protagonisti della loro scena.
Ritorna la farfalla, usata come richiamo per le aquile. Questa volta la farfalla e' diversa: e' colorata.
Si assiste al ritrovamento di spade che diventeranno la spada di Gandalf e quella di Frodo.

Ritorna Gollum e l'anello.
Gollum e' uguale. L'anello no.
La scena del ritrovamento dell'anello, qui e' diversa, funzionale a questa storia. Ma ci si puo' passare tranquillamente sopra.

Sono state inserite nel film alcune vicende che il libro non racconta, ma che sono descritte nel Simarillion.
Il bianco concilio a Gran Burrone, e Radagast che incontra il negromante...

Nonostante le quasi 3 ore, il film scorre che e' una meraviglia, con un giusto mix di scene di azione, e campi lunghi in esterni.

La prima parte si conclude dopo il passaggio delle montagne, con la montagna solitaria che si stagli all'orizzonte, e, dentro la montagna il drago che si ridesta!
ATTENZIONE!
Tutti i DVD distribuiti da Warner Home Video sono prodotti non commestibili.
Se accidentalmente ingeriti possono nuocere gravemente alla salute.
Avatar utente
rmontaruli
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 4595
Iscritto il: giovedì 11 dicembre 2003, 16:59
Località: Milano

Re: Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato (2012) di Peter Jacks

Messaggioda mark-bluray » lunedì 24 dicembre 2012, 10:14

Non all'altezza della mitica trilogia del Signore degli anelli ma comunque nel complesso discreto.
Il film è sicuramente lungo ma non pesante.
Ci sono momenti più o meno riusciti come in tutti i film del resto...
Epiche come sempre le battaglie, portentosa la colonna sonora, scenografie della terra di mezzo magnifiche, promossa (seppur con qualche "difetto") la regia di Peter Jackson.
Avatar utente
mark-bluray
Utente
Utente
 
Messaggi: 577
Iscritto il: giovedì 5 aprile 2012, 9:14
Località: Milano

Re: Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato (2012) di Peter Jacks

Messaggioda Countermanda » lunedì 24 dicembre 2012, 10:32

Un po' ripetitive le scene di battaglia, o meglio sanno di già visto, ma credo fosse inevitabile.
Per il resto direi proprio che sia ben riuscito, non capisco come potranno farne altri due ma sicuramente andrò a vederli :)
:-21
Avatar utente
Countermanda
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 12875
Iscritto il: domenica 4 dicembre 2005, 17:21
Località: Treviso

Re: Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato (2012) di Peter Jacks

Messaggioda Hellboy » mercoledì 9 gennaio 2013, 18:44

rmontaruli ha scritto:Milano, cinema Odeon, sala grande da 1000 posti, sabato mattina, vuota!
I posti migliori, poltrone centrali della fila centrale. Real 3D, 48 frame rate.


Cinema Odeon?!

Non ci tenevi a vederlo bene mi sa :no
Immagine
Avatar utente
Hellboy
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1941
Iscritto il: lunedì 28 giugno 2004, 21:32


Torna a Cinema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite