Cloverfield (2008) di Matt Reeves

Commenti sui film presenti nelle sale e non solo.

Moderatori: darkglobe, nocciolo, sandman, Invisible

Messaggioda Godfather » sabato 2 febbraio 2008, 17:27

I film degni di essere chiamati film secondo te! Non è che l'hai stilata tu la classifica dei veri film degni di essere chiamati con tale nome!


ragazzi, per favore, ma la smettete? Lo sapete che siamo in un forum e in un forum uno parla e dice la sua opinione oppure ogni volta bisogna aggiungere il "secondo me"? E' ovvio e naturale che stia parlando a titolo personale, come voi state parlando a vostro titolo personale. Ma dai, non si può ogni volta buttarla su questo piano e additare l'utente di turno di parlare in termini universali. Dai, non pensavo di doverlo specificare, ma ok: parlo a titolo personale! Contento?

in "Indiana Jones e il tempio maledetto" si lanciano con un canotto da un aereoplano e sopravvivono! Ma per me è un filmone lo stesso!


anche per me. Cloverfield no. Qui non si parla di una cosa che non fila, ma di 100 che non filano. 1 cosa che non fila la posso anche ammettere, 100 no e mi fanno odiare quel film. Posso essere libero di dirlo o devo sentirmi dire da voi che nella fantascienza tutto è permesso quando "secondo me" (meglio che lo aggiungo ;) ) non è vero? Nella fantascienza "secondo me" è permesso andare oltre ciò che scientificamente è assodato, ma ciò non significa confezionare un film in cui le azioni dei protagonisti e tante altre cose non filano. Questo è il mio punto di vista e lo ripeto per l'ultima volta: io NON sto dicendo che il film è brutto perché c'è un mostro che distrugge New York (cosa ovviamente non plausibile nella realtà, ma plausibile nel genere fantascientifico. D'altra parte se si chiama "fantascienza" vuol dire che c'è elemento fantastico, quindi ci deve essere per forza un elemento "irreale"), ma sto dicendo che è brutto perché lo sviluppo della storia e alcune azioni dei protagonisti non sono plausibili, non filano, e queste cose non mi fanno vedere di buon occhio il film. Ora dov'è il problema? Perché non posso dirlo? Perché devo dire per forza che nella fantascienza tutto è permesso e quindi vanno bene anche tutti i strafalcioni elencati nel primo post?



Beato te che al cinema dove vai sono tutti educati.
Di solito mi capita di vedere film e sentire il brusio di gente che parla o ride anche quando non c'è niente da ridere.
Questo perchè evidentemente non sono presi o sono annoiati da quello che vedono.
Ma invece di dormire fanno altro purtroppo.
Ieri sera a parte all'inizio nessuno ha più fiatato.
Ma sarà sicuramente perchè erano tutti educati!


di nuovo con 'sta storia del "tuo" pubblico che ha apprezzato la pellicola? Ma scusate, ragazzi, ma chissenefrega? Io potrei dire che invece il "mio" pubblico non ha gradito, ma ripeto cosa c'entra questo con l'analisi che stiamo facendo del film? O siete tra quelli che pensano che un film è bello perché è piaciuto a tutti? Dai, io non credo che facciate questi discorsi, quindi per favore evitiamo di dire "qui da me è piaciuto a tutti, quindi sei solo tu a non averlo gradito"
Ultima modifica di Godfather il sabato 2 febbraio 2008, 17:39, modificato 2 volte in totale.
Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate, per sentirci a nostro agio? È solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale, quando puoi chiudere quella c*zz* di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.
Mia Wallace (Uma Thurman) - Pulp Fiction

La mia collezione...
Avatar utente
Godfather
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5820
Iscritto il: lunedì 9 maggio 2005, 18:37
Località: Napoli

Messaggioda Invisible » sabato 2 febbraio 2008, 17:29

:-5 :-5
Ma, insomma, è mai possibile che ci si debba accapigliare per ogni minima cosa? Si può discutere di un film, esponendo i propri punti di vista senza per forza svilire l'opinione altrui. Non c'è bisogno di avere ragione o torto, nel forum le discussioni sul cinema (almeno quelle) devono essere aperte e stimolanti, nel pieno rispetto di tutti, non serve a nulla buttarla in polemica...

Sono stufo di stare a rimbrottarvi sempre per lo stesso motivo!
"Lui era bellissimo, ma Lei non lo vedeva proprio..."

Immagine Immagine Immagine Immagine

"It's the most horrible thing I've ever seen in my life!"
Avatar utente
Invisible
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 13729
Iscritto il: domenica 30 maggio 2004, 19:36

Messaggioda MusicMendsBrokenHearts » sabato 2 febbraio 2008, 17:41

solo una precisazione.
non ho mai detto che al pubblico in sala è piaciuto!
ho detto che nessuno fiatava! solo questo!
come hai detto te chissenfrega cosa pensa "il pubblico".
anzi sono più quelli che si sono alzati alla fine e hanno detto "il film più brutto che abbia mai visto".
quindi hai proprio capito il contrario di quello che volevo dirti!

va beh, sul resto sono opinioni, ognuno ha la propria. non voglio cercare di convincerti.
si fa per parlare.

peace.

:-9
Avatar utente
MusicMendsBrokenHearts
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 280
Iscritto il: martedì 25 maggio 2004, 20:29
Località: rimini

Messaggioda Godfather » sabato 2 febbraio 2008, 17:52

MusicMendsBrokenHearts ha scritto:solo una precisazione.
non ho mai detto che al pubblico in sala è piaciuto!
ho detto che nessuno fiatava! solo questo!
come hai detto te chissenfrega cosa pensa "il pubblico".
anzi sono più quelli che si sono alzati alla fine e hanno detto "il film più brutto che abbia mai visto".
quindi hai proprio capito il contrario di quello che volevo dirti!


no, aspetta, io con quel discorso sul pubblico rispondevo più che altro a squall1967 che ha voluto rimarcare che il "suo" pubblico ha gradito perché è rimastocon l'ansia e incollato alla sedia per tutta la durata del film. Ma ripeto che non vedo cosa c'entri questo nell'analisi di un film. Io ho parlato del mio "pubblico" alla fine di un post per raccontare un po' come era andata l'anteprima, non per avvalorare la tesi che il film è brutto. Tanto è vero che ho detto che molti hanno fatto quella battuta sul video di YouTube (e vi giuro che ho sentito almeno 4-5 persone dire più o meno la stessa cosa) solo per raccontare delle misure di sicurezza (secondo me un po "esagerate") che la Universal ha adottato per questa anteprima.


va beh, sul resto sono opinioni, ognuno ha la propria. non voglio cercare di convincerti.
si fa per parlare.


ma certo, e perciò per me è tutto a posto e non capisco perché vi siete inviperiti. Comunque ok, chiarito, tutto a posto


peace.

:-9


and love :)
Ultima modifica di Godfather il sabato 2 febbraio 2008, 18:58, modificato 1 volta in totale.
Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate, per sentirci a nostro agio? È solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale, quando puoi chiudere quella c*zz* di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.
Mia Wallace (Uma Thurman) - Pulp Fiction

La mia collezione...
Avatar utente
Godfather
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5820
Iscritto il: lunedì 9 maggio 2005, 18:37
Località: Napoli

Cloverfield

Messaggioda squall1967 » sabato 2 febbraio 2008, 18:18

:-9 :-9 :-9 :-9 Mi sa che però pure tu non ha iletto ben benino quello che ho scritto....Vabbè, a te ha fatto schifo a me no. Pace.
Ho visto cose....
Avatar utente
squall1967
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: lunedì 4 luglio 2005, 15:32

Messaggioda Godfather » sabato 2 febbraio 2008, 18:53

no, io ho letto perfettamente, non ti preoccupare, e non ti ho messo in bocca cose che non hai detto. Pace ;)
Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate, per sentirci a nostro agio? È solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale, quando puoi chiudere quella c*zz* di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.
Mia Wallace (Uma Thurman) - Pulp Fiction

La mia collezione...
Avatar utente
Godfather
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5820
Iscritto il: lunedì 9 maggio 2005, 18:37
Località: Napoli

Messaggioda vegeta85 » domenica 3 febbraio 2008, 2:03

mi annovero tra i delusi.

L'idea di partenza è interessante: filmare l'apocalisse come un reportage di guerra, in stile amatoriale, attraverso la videocamera digitale di un ragazzotto qualunque. Bizzarra anche la commistione tra elementi pulp-pop (il canovaccio da disaster movie, con il mostro gigante che attacca la città) e lo stile documentaristico-serioso.

Il film è tuttavia "schiavo" di questa singola idea, non decolla mai. Lo stile "amatoriale", l'assenza di montaggio e musiche, insomma di una "soggettività" cinematografica, impedisce costantemente il coinvolgimento. E se il non sapere nulla sulle origini del mostro riesce effettivamente a suscitare inquietudine, la mancanza di spessore dei personaggi (che talvolta agiscono con una davvero eccessiva assenza di logica, come il "cameraman" che non abbandona la videocamera nemmeno nei momenti più "estremi"), e la povertà del plot, riducono la tensione al minimo.

Non manca qualche momento di genuino terrore, (uno su tutti la fuga nei bui sotterranei della metropolitana), e spesso la tecnica lascia sbalorditi, così come l'utilizzo degli effetti visivi, perfettamente amalgamati con gli elementi reali. Ed è pure saggia la scelta di far vedere poco "la creatura", giocando spesso sul "non visto", con un sapiente uso del fuori scena e degli effetti sonori.

Ma il film è insolitamente freddo, si prende forse troppo sul serio, e lascia l'amaro in bocca. Dal creatore di "Alias" e "Lost" ci si aspettava di più.

Curioso.

5,5/10
I could live without so much
I can die without a clue
Sun keeps risin' in the west
I keep on wakin' fully confused
Avatar utente
vegeta85
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 16920
Iscritto il: sabato 18 gennaio 2003, 15:30
Località: Ferrara

Messaggioda Atreus » domenica 3 febbraio 2008, 3:40

vegeta85 ha scritto:Dal creatore di "Alias" e "Lost" ci si aspettava di più.


Mica l'ha scritta lui la sceneggiatura o diretto il film, lo stesso vale per Lost di cui ha scritto (con Lindelof) e diretto solamente il primo episodio (su 70 trasmessi).
Avatar utente
Atreus
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1464
Iscritto il: martedì 6 luglio 2004, 1:39

Messaggioda vegeta85 » domenica 3 febbraio 2008, 9:42

Atreus ha scritto:
vegeta85 ha scritto:Dal creatore di "Alias" e "Lost" ci si aspettava di più.


Mica l'ha scritta lui la sceneggiatura o diretto il film, lo stesso vale per Lost di cui ha scritto (con Lindelof) e diretto solamente il primo episodio (su 70 trasmessi).


ooooooook...l'idea è comunque sua, e il film l'ha prodotto lui. E' un po' come il John Lasseter del cinema live action
I could live without so much
I can die without a clue
Sun keeps risin' in the west
I keep on wakin' fully confused
Avatar utente
vegeta85
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 16920
Iscritto il: sabato 18 gennaio 2003, 15:30
Località: Ferrara

Messaggioda Zappa » domenica 3 febbraio 2008, 12:06

E questo JJ Abrams dovrebbe risollevare le sorti di star trek? Secondo me siamo fottuti...

Voto x Cloverfield 4,5/5..e non spreco una parola di più per commentare sto film.
Immagine
You are now leaving Fear And Loathing In Las Vegas...
Zappa
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 145
Iscritto il: giovedì 25 dicembre 2003, 3:16

MY OPINION

Messaggioda trigun82 » domenica 3 febbraio 2008, 12:06

ciaoo!!!visto ieri sera!!!ho un pò paura a dire la mia leggendo i vari post di prima ma mi faccio coraggio e parto!!!!mi è piaciuto un casino!!!davvero tanto tanto!!!al cinema voglio emozionarmi sia che sia un thriller, un film drammatico, una commedia, un film sentimentale, ed è quello che mi ha suscitato Cloverfield!!!a parte l'audio pazzesco il film mi ha preso dall'inizio alla fine, un giro sulle montagne russe di un'ora e mezza!Ogni tanto una piccola pausa ma poi via di nuovo..altro girooo!!!Certo il film come riprese sta molto di più a Miami Vice che a Blair Witch è molto meno ripresa amatoriale di come si pensi dal trailer (quando inquadrava le scarpe o le riprese ultra veloci sembravano forzate), ma il tutto è studiato alla perfezione per inserire gli effetti speciali e ..aò non so che dire mi sono divertito!!!Certo appena finito il film metà sala (600 posti circa) ha emesso un grugnito di disapprovazione (penso dovuto a come finisce il film..anzi sucuramente) e quello seduto la fila dietro di me ha esclamato "che cagata!!".....ma era propio lui che quando..sto generico "sbucava fuori il mostro e gli sparavano con i missili (non penso sia spoiler dai) esclamava "che figata!" e il resto delle sala faceva un saltino sulla sedia e poi stava zitta zitta fino al colpo di scena successivo tesa come una corda di pianoforte!!! poi altra cosa MEGASPOILER SPOILER SPOILER all'inizio del film quando la "cassetta"deve partire e scrivono propietà del governo degli stati uniti...in basso a destra ho visto il simbolo della Dharma e chi ha visto lost sa di che sto parlando eheheh o anche la scena della ragazza morsa che esplode in un botto di sangue e poi si sente un breve verso, che diavolo sarà mai successo!!!o anche le dimensioni dei mostri, non coincidono!!il primo che si vede tira giù i grattacieli e il piede che si vede è enorrmeee, il mostro che si vede dall'alto quando sono in cima al grattacielo della fidanzata è sensibilmente più basso e anche il mostro che viene ripreso finalmente benissimo alla fine , se notate il piede non è molto grande, di sicuro non come quello iniziale.. per me non ce ne era solo uno!!!o altra cosa... dopo i titoli di coda..una vocina da un segnale radio molto disturbata che dice "we...are...lost" ahahahha yeah!magari non centra niente..magari centra tutto..ma la mia fantasia è partita a possibili collegamenti alla serie in questione....ho notato anche altre cose ma finchè non lo riguardo per essere più sicuro me le tengo per me......isola di lost....isola di manhattan .....ahah basta basta con le teorie!!!!!!FINE SPOILER FINE SPOILER

Il bello è che appena finito il film, io e i miei amici abbiamo iniziato subito a parlarne ed è bellissimo, cioè secondo me un film funziona quando appena finito inizi a parlarne sia in modo positivo sia in modo negativo, può averti fatto venir voglia di cacare ma se ti rimane in testa "lui" il seme l'ha piantato...poi piano piano qualcosa crescerà!!!certo questo non vale per tutti!!!Poi alcuni punti....la durata della cassetta, beh dura come una cassetta da 90 in vendita in qualsiasi negozio e la batteria dura di conseguenza , che cè di strano!certo la telecamera era di adamantio, ha preso di quelle botte che la metà bastava SPOILER viene anche mangiata brevemente dal mostro !!incredibile la sua resistenza!!! FINE SPOILER ma sapete una cosa.....non me ne fregaaaa niente!!!!
Ok io ho finito!!!potete darmi contro quanto volete!!!!ahahah ciao a tuttiiii!!!
trigun82
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 30
Iscritto il: giovedì 6 dicembre 2007, 18:10

Re: MY OPINION

Messaggioda Godfather » domenica 3 febbraio 2008, 12:25

trigun82 ha scritto:dopo i titoli di coda..una vocina da un segnale radio molto disturbata che dice "we...are...lost" ahahahha yeah!magari non centra niente..magari centra tutto..ma la mia fantasia è partita a possibili collegamenti alla serie in questione....ho notato anche altre cose ma finchè non lo riguardo per essere più sicuro me le tengo per me......isola di lost....isola di manhattan .....ahah basta basta con le teorie!!!!!!FINE SPOILER FINE SPOILER


no, dai, è interessante questo discorso dei collegamenti con Lost, dici pure. La vocina dopo i titoli di coda non l'ho sentita, perché non ho aspettato la fine dei titoli di coda (mannaggia! Di solito guardo tutto fino alla fine, compresi i titoli di coda, ma questa volta sono andato via prima)

Il bello è che appena finito il film, io e i miei amici abbiamo iniziato subito a parlarne ed è bellissimo, cioè secondo me un film funziona quando appena finito inizi a parlarne sia in modo positivo sia in modo negativo, può averti fatto venir voglia di cacare ma se ti rimane in testa "lui" il seme l'ha piantato...


in effetti hai ragione. In un modo o in un altro questo film fa parlare di sè


poi piano piano qualcosa crescerà!!!certo questo non vale per tutti!!!Poi alcuni punti....la durata della cassetta, beh dura come una cassetta da 90 in vendita in qualsiasi negozio e la batteria dura di conseguenza , che cè di strano!


volendo fare i pignoli il film dura 85 minuti, quindi 5 minuti prima di un nastro da 90 min e non esistono cassette da 85 min :) La batteria dura troppo perché la videocamera viene ipersfruttata (faretto, visione notturna, ecc.). Di solito una videocamera si scarica prima. COmunque, a parte questo che comunque non è il maggiore dei difetti, c'è da dire che la ripresa sembra documentare tutto quello che è successo, mentre invece riprende solo appunto 85 minuti. Uno dei ragazzi ad un certo punto dice che sono trascorse 7 ore dall'apparizione del mostro. Mi sembrano un po' troppo 7 ore dato che non ho visto queste grandi pause nella ripresa. In ogni caso, hai di nuovo ragione, se io personalmente sto qui ancora a parlarne vuol dire che in qualche modo mi ha colpito, però negativamente :)
Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate, per sentirci a nostro agio? È solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale, quando puoi chiudere quella c*zz* di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.
Mia Wallace (Uma Thurman) - Pulp Fiction

La mia collezione...
Avatar utente
Godfather
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5820
Iscritto il: lunedì 9 maggio 2005, 18:37
Località: Napoli

Messaggioda Godfather » domenica 3 febbraio 2008, 12:38

su IMDB ho scoperto alcune curiosità:
http://akas.imdb.com/title/tt1060277/trivia
tra cui il motivo per cui è intitolato "Cloverfield":
The title "Cloverfield"; initially just a codename for the movie, is named for the boulevard in Santa Monica where the Bad Robot offices were located during the making of the film.
Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate, per sentirci a nostro agio? È solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale, quando puoi chiudere quella c*zz* di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.
Mia Wallace (Uma Thurman) - Pulp Fiction

La mia collezione...
Avatar utente
Godfather
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5820
Iscritto il: lunedì 9 maggio 2005, 18:37
Località: Napoli

MY OPINION

Messaggioda trigun82 » domenica 3 febbraio 2008, 12:46

ahahah ciaoo!!!allora dico la mia!!!cè anche la modalità LP long playing!!!e poi il nastro è spezzettato non è costante..7 ore spezzettate...non si nota tanto hai ragione...ma boh ahahaha!!!ahaha che beeelo!!quante teorieeeeee!!!ahahah!mi gaso da solo!!

dal link che hai dato scrive SPOILER At the end of the credits, you can softly hear a voice saying "Help us," but when played backwards, says "It's still alive."...cavolo ma io ho sentito we are lost..anche il mio amico...ma che strano!!devo rivederlooo!!! e dice anche : Right before the credits, in the last Coney Island scene, as the camera looks out at the ocean, you can see a large but far away object fall into the ocean and make a splash. cavolo ma allora ci ho beccato con la mia teoria!!!se filma il mostro li..allora ce nè un'altro che si tuffa in acqua!!!!yeah!
trigun82
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 30
Iscritto il: giovedì 6 dicembre 2007, 18:10

Messaggioda vegeta85 » domenica 3 febbraio 2008, 13:56

la mia videocamera ha un'autonomia anche di 4-5 ore, ed esistono vhs e cd vergini da oltre 90 minuti, o in alternativa la funzione Long Playing.

A mio avviso, l'unica cosa tremendamente implausibile

[spoiler]è che il tizio continui costantemente a filmare, anche in procinto di essere divorato dal mostro...ma dai![/spoiler]
I could live without so much
I can die without a clue
Sun keeps risin' in the west
I keep on wakin' fully confused
Avatar utente
vegeta85
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 16920
Iscritto il: sabato 18 gennaio 2003, 15:30
Località: Ferrara

MY OPINION

Messaggioda trigun82 » domenica 3 febbraio 2008, 16:23

la paura l'ha bloccato...e poi non ha mai visto una cosa così da vicino di sicuro in tutta la sua vita e poi ha telefonato a me prima e gli ho ordinato di continuare a filmare ecco perchè!!!ahahahahah ora chiamo jj e glie ne dico 4!!ahahah
trigun82
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 30
Iscritto il: giovedì 6 dicembre 2007, 18:10

Re: MY OPINION

Messaggioda pkdick » domenica 3 febbraio 2008, 17:26

trigun82 ha scritto:la paura l'ha bloccato...

[spoiler]sono d'accordo, per me questo vale per tutte le sequenze di terrore puro, in cui presumibilmente riesce difficile anche articolare il pensiero "butta la videocamera e scappa". per quanto riguarda invece le sequenze di raccordo, tutte quelle in cui hud avrebbe l'occasione di lasciar perdere e invece si impone di continuare a filmare, credo ci si possa almeno parzialmente accontentare dei pochi tratti caratteriali con cu viene delineato il personaggio, che appare cocciuto e probabilmente non sveglissimo. è consapevole di stare assistendo a qualcosa di epocale ed è determinato a documentarlo, a qualsiasi costo.[/spoiler]

comunque... per me non male, direi un 7.
Avatar utente
pkdick
Utente
Utente
 
Messaggi: 915
Iscritto il: domenica 26 settembre 2004, 1:06
Località: Mercogliano (AV)

Messaggioda click » domenica 3 febbraio 2008, 17:32

vegeta85 ha scritto:[...] Ed è pure saggia la scelta di far vedere poco "la creatura", giocando spesso sul "non visto", con un sapiente uso del fuori scena e degli effetti sonori.[...]


Personalmente invece ritengo che la "creatura" sia stata mostrata troppo chiaramente, tant'è che l'iniziale "angoscia" che la pellicola oggettivamente suscita negli spettatori, scompare quasi totalmente quando si vede chi è il responsabile del disastro. Il film avrebbe avuto tutt'altro spessore se i protagonisti, e di conseguenza lo spettatore, fossero rimasti all'oscuro di tutto, creando così una sorta di spaesamento. Dopotutto si sa che è l'ignoto a creare veramente paura, non quello che si riesce a vedere.
Avatar utente
click
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5881
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2003, 21:11

Messaggioda pkdick » domenica 3 febbraio 2008, 17:50

beh, come dice hud, [spoiler]"non basta se lo racconti, se non lo vedono non ci crederanno"[/spoiler]. viviamo nella società delle immagini, nell'era di youtube. se fosse stato giocato interamente sul mistero sarebbe stato un prodotto differente, non so se migliore o peggiore, ma cloverfield è prima di tutto figlio dei suoi tempi.
Avatar utente
pkdick
Utente
Utente
 
Messaggi: 915
Iscritto il: domenica 26 settembre 2004, 1:06
Località: Mercogliano (AV)

Messaggioda Godfather » domenica 3 febbraio 2008, 17:55

ed esistono vhs e cd vergini da oltre 90 minuti, o in alternativa la funzione Long Playing.


il film è di 85 min, cosa c'entra la funzione long playing che serve per aumentare la durata (della cassetta, non della batteria) diminuendo la qualità (che è strabiliante in Cloverfield, impossibile da raggiungere per qualsiasi videocamera "amatoriale")? Comunque le VHS anche per le videocamere non si usano da una vita e magari si usano DVD, non CD (ma la qualità delle telecamera con DVD è scarsetta, è meglio il nastro digitale miniDV)

A mio avviso, l'unica cosa tremendamente implausibile

[spoiler]è che il tizio continui costantemente a filmare, anche in procinto di essere divorato dal mostro...ma dai![/spoiler]


esatto, ma anche quando deve correre da una parte all'altra, quando ci sono i soldati con i bazooka, quando saltano da un grattacielo all'altro per andare dalla ragazza, ecc. Hud è meglio di un qualsiasi camera-man di guerra, davvero eccezionale
Ultima modifica di Godfather il domenica 3 febbraio 2008, 17:56, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Godfather
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5820
Iscritto il: lunedì 9 maggio 2005, 18:37
Località: Napoli

Messaggioda pkdick » domenica 3 febbraio 2008, 17:56

comunque appare scritto all'inizio che è una SD card, quindi registrazione digitale
Avatar utente
pkdick
Utente
Utente
 
Messaggi: 915
Iscritto il: domenica 26 settembre 2004, 1:06
Località: Mercogliano (AV)

Messaggioda Godfather » domenica 3 febbraio 2008, 17:57

quindi ancora peggio. Le videocamere portatili che registrano su SD-card non sono il massimo della qualità, anzi, perché il video viene compresso.
Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate, per sentirci a nostro agio? È solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale, quando puoi chiudere quella c*zz* di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.
Mia Wallace (Uma Thurman) - Pulp Fiction

La mia collezione...
Avatar utente
Godfather
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5820
Iscritto il: lunedì 9 maggio 2005, 18:37
Località: Napoli

Messaggioda Ocean » domenica 3 febbraio 2008, 18:10

Godfather ha scritto:quindi ancora peggio. Le videocamere portatili che registrano su SD-card non sono il massimo della qualità, anzi, perché il video viene compresso.


Dategli ragione così la pianta di rompere l'anima, in pubblica come in privato.
"The Lord is mi sheperd; I shall not want"
Avatar utente
Ocean
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2381
Iscritto il: martedì 27 maggio 2003, 22:45
Località: Somewhere in Time

Messaggioda Godfather » domenica 3 febbraio 2008, 18:23

a cuccia, torna a riflettere :-27 :-27 :-27 Mollategli un osso!!!

P.S. Almeno io sono coerente e non sono come te che in privato dice una cosa e si scusa pure e poi in pubblico fa un'altra cosa. Doppia faccia!
Ultima modifica di Godfather il domenica 3 febbraio 2008, 18:31, modificato 1 volta in totale.
Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate, per sentirci a nostro agio? È solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale, quando puoi chiudere quella c*zz* di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.
Mia Wallace (Uma Thurman) - Pulp Fiction

La mia collezione...
Avatar utente
Godfather
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5820
Iscritto il: lunedì 9 maggio 2005, 18:37
Località: Napoli

Messaggioda Ocean » domenica 3 febbraio 2008, 18:25

Comunque visto che sono riapparso vi dico anche la mia sul film (che ho visto qualche settimana fa in originale e ieri sera al cinema).
Secondo me un buona oretta di intrattenimento, con il sovvertimento di prospettiva rispetto ai canoni classici (eroe medio-borghese per caso che risolleva la propria vita salvando il mondo nel finale, uccidendo il mostro) e con una struttura molto interattiva (fin dalla prima campagna di viral marketing che sbucò dal nulla più di un anno fa).
Certo, quoto Vegeta quando dice che tutto risulta un po' "freddo" perché in effetti il tutto non è strutturato come un film ma come una giornata da incubo nella quale incappano dei poveri sprovveduti che poi cercano unicamente di sopravvivere o di reagire sull'onda del panico e del disorientamento.
Ottimi gli effeti speciali e l'idea di centellinare la creatura, che almeno ha il pregio di essere qualcosa di differente dal solito lucertolone radioattivo.
Qualcuno ha ravvisato i mille easter egg presenti nel film?
Oppure eravamo tutti troppo presi dalla durata della batteria della telecamera?

P.S: il vero mostro erano i quattro napoletanicchi in trasferta seduti dietro di me e la mia ragazza!
Tra un "uazza uazza" e un "ué, bella la 'uagliona" e un "facimm' vedere o mostro!!!", non sono stati zitti un attimo e hanno chiuso con un magnifico "ué e repubblica gli ha dato 4 stelle! stò film lo facimm' noi altri...certo che la strega di blair, quello sì che era un filmone!!! Chisto è un film emmerda!"
:cof
"The Lord is mi sheperd; I shall not want"
Avatar utente
Ocean
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2381
Iscritto il: martedì 27 maggio 2003, 22:45
Località: Somewhere in Time

PrecedenteProssimo

Torna a Cinema

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 2 ospiti