[Blu-ray] Voglio la testa di Garcia (1976) di Sam Peckinpah

Pellicole cult e film che hanno fatto la storia del cinema, dalla sua nascita al 1980.

Moderatori: ivs, giuphish, darkglobe, Invisible

[Blu-ray] Voglio la testa di Garcia (1976) di Sam Peckinpah

Messaggioda Riki333 » mercoledì 4 gennaio 2012, 23:54

In uscita per la Koch Media, il 27/01/2012:

Voglio la testa di Garcia (Blu-Ray Disc)

Immagine 14,90€

Saluti ;)
Riki333
Utente
Utente
 
Messaggi: 960
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2010, 23:38
Località: Bologna

Re: [Blu-ray] Voglio la testa di Garcia (1976) di Sam Peckinpah

Messaggioda Dan8700 » giovedì 5 gennaio 2012, 0:14

WTF???????????????????? :-28 :-28 Mi ci fiondo. Solito ottimo rick. :-27
Ipotesi #1 per questo inaspettato disco italico: MGM ha pronto già un master HD (probabilissimo) e Koch ha anticipato i tempi. In Spagna dovrebbe essere già edito, ma non ricordo da chi.
Dan8700
Utente
Utente
 
Messaggi: 613
Iscritto il: mercoledì 4 novembre 2009, 13:55
Località: Rome

Re: [Blu-ray] Voglio la testa di Garcia (1976) di Sam Peckinpah

Messaggioda Riki333 » giovedì 5 gennaio 2012, 2:04

Comparazione dvd - Blu ray spagnolo: http://www.sundances.net/bring-me-the-h ... reenshots/

Saluti ;)
Riki333
Utente
Utente
 
Messaggi: 960
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2010, 23:38
Località: Bologna

Re: [Blu-ray] Voglio la testa di Garcia (1976) di Sam Peckinpah

Messaggioda Dan8700 » giovedì 5 gennaio 2012, 2:11

Comparazione un po' ingannevole (i frame del DVD non si devono portare mai a 1080p!), ma perlomeno rende un po' l'idea, sembra ottimo! Thx.
Dan8700
Utente
Utente
 
Messaggi: 613
Iscritto il: mercoledì 4 novembre 2009, 13:55
Località: Rome

Re: [Blu-ray] Voglio la testa di Garcia (1976) di Sam Peckinpah

Messaggioda Riki333 » venerdì 6 gennaio 2012, 15:11

You're welcome.
E' l'unica che ho trovato, almeno come hai detto, rende un po' l'idea di quello che ci si potrà aspettare.

Saluti ;)
Riki333
Utente
Utente
 
Messaggi: 960
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2010, 23:38
Località: Bologna

Re: [Blu-ray] Voglio la testa di Garcia (1976) di Sam Peckinpah

Messaggioda Dan8700 » giovedì 29 marzo 2012, 0:32

Dan8700
Utente
Utente
 
Messaggi: 613
Iscritto il: mercoledì 4 novembre 2009, 13:55
Località: Rome

Re: [Blu-ray] Voglio la testa di Garcia (1976) di Sam Peckinpah

Messaggioda luctul » giovedì 29 marzo 2012, 8:29

devo decidermi a vederlo perchè da una prima sommaria occhiata non mi sembrava chissàche...
Scaricare contenuti protetti da copyright è illegale e punibile di legge.
Togliere le protezioni ad un Bd o DVD anche in casa propria è illegale e punibile di legge
Avatar utente
luctul
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2847
Iscritto il: lunedì 26 marzo 2007, 17:14
Località: Bologna

Re: [Blu-ray] Voglio la testa di Garcia (1976) di Sam Peckinpah

Messaggioda luctul » venerdì 30 marzo 2012, 9:41

Ieri lo ho visto e in effetti non è male...l'unica cosa che mi ha lasciato perplesso è la luminosità che varia tantissimo ...alcune sequenze sono iperluminose altre molto cupe(e non certo per scelta registica direi)
Scaricare contenuti protetti da copyright è illegale e punibile di legge.
Togliere le protezioni ad un Bd o DVD anche in casa propria è illegale e punibile di legge
Avatar utente
luctul
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2847
Iscritto il: lunedì 26 marzo 2007, 17:14
Località: Bologna

Re: [Blu-ray] Voglio la testa di Garcia (1976) di Sam Peckin

Messaggioda Jesse-James » mercoledì 26 marzo 2014, 16:03

...Riuppo il Thread, dato che è stata rilasciata l'edizione USA , sempre a cura della Twilight Time e sempre in edizione limitata di 3000 pezzi...:



...il Transfer in termini di resa è identico, così come il Master utilizzato, probabilmente il BD USA dato che è un 50-GB avrà sicuramente un bitrate maggiore, ma di sicuro nulla di particolarmente eclatante rispetto alla nostra edizione .

...Ad ogni modo, questa fù la Review di Svet all'epoca, della nostra edizione in BD, stesso risultato stesso giudizio finale...:




...E questa fù invece la Mia di Recensione, che inaugurai quà e là in qualche Forum nel lontano 2012, ma non in questo, quindi la inserisco ora...:



...Forse perchè mi aspettavo un BD disastroso, forse perchè l'ultima volta che lo vidi fù , probabilmente , su Fuori Orario chissà quanto tempo fà e naturalmente, con tutta la buona volontà del team di Ghezzi la fonte èra quella che èra...ma devo ammettere che la visione è stata davvero molto piacevole.
...Il film è stato girato in 35 mm con lenti sferiche, il quadro video si presenta da subito (ma non eccessivamente) piacevolmente granuloso, non sono stati utilizzati filtri di nessun tipo, sono presenti, a volte di più a volte di meno, graffi e spuntinature, il che mi fà pensare che ovviamente la Pellicola non abbia beneficiato di nessun tipo di restauro e semmai è stato restaurato immagino che di più non si poteva fare, probabilmente si tratta della classica scansione da Interpositivo.
...La resa dei colori è molto naturale, il dettaglio c'è , soprattutto nei campi medio lunghi ed anche i primi piani non sono affatto male e comunque in generale i cali e le altalenanze sono da attribuirsi , a mio avviso, ai limiti del girato e comunque anche al tipo di fotografia utilizzata.
La codifica video è in AVC , ed il bit rate medio è di circa 23/26 Mbps, con molta probabilità il master è lo stesso utilizzato per la versione Spagnola.
...Ci sono due tracce audio , Italiana ed Inglese/Spagnola, entrambe in DTS HD MASTER AUDIO 2.0 con bitrate di circa 1,4/1,6 Mbps, io l'ho visto in lingua originale con i soli sottotitoli in italiano presenti, la traccia in questione presenta dialoghi sempre ben comprensibili e priva di fruscii o altri disturbi del genere, chiaramente è per lo più tutto impostato sul centrale, ma in ogni caso svolge il suo lavoro in maniera ottima.
...Concludendo, fra tutti i BD che vorrei uscissero non mi sarei mai sognato, un giorno, di vedere quest'opera , quasi misconosciuta, del grande Sam Peckinpah, finalmente come si deve, certo è che se vi aspettate di vedere il quadro granitico, resterete ovviamente delusi, ma per una produzione ed un'opera così intimista e particolare è gia un miracolo che sia stata editata in BD.
...Il film è senza ombra di dubbio il più completo e psicologicamente parlando il più Complesso di Peckinpah girato interamente in Messico (che lui adorava) e con molta probabilità sotto questi aspetti è la migliore Opera del Regista,
Warren Oates è semplicemente sublime ed è agghiacciante il modo perfetto in cui mescola il suo profondo dolore, con la risolutezza del percorrere e completare fino in fondo la sua "(com)missione".
C'è un'altra bellisima Opera ,
"The Three Burials of Melquiades Estrada" (Le tre sepolture) diretta ed interpretata da un bravissimo
Tommy lee Jones che a grandi linee si ispira e ripercorre in diverso modo naturalmente, lo stesso filo narrativo denso di significati.
...Detto questo , per quanto mi riguarda ve ne consiglio caldamente l'acquisto.
...Gli occhi rilasciarono dapprima lacrime, poi sangue infine l'anima stessa. Il tutto rivoltato da dentro a fuori, gocciolante nella pozzanghera oscura del passato...
... IL CINEMA E' UN'INVENZIONE SENZA AVVENIRE ! ...
Louis Lumière
Avatar utente
Jesse-James
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 176
Iscritto il: mercoledì 30 novembre 2011, 2:26


Torna a Cult e classici del passato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti