[Blu-ray] Le relazioni pericolose (1988) di Stephen Frears

Film in Blu-Ray: novità, recensioni e tanto altro ancora...

Moderatori: darkglobe, Billy, rick_13

[Blu-ray] Le relazioni pericolose (1988) di Stephen Frears

Messaggioda Goran » mercoledì 29 febbraio 2012, 11:16

Finalmente in bd uno dei film più belli degli anni 80, dove intreccio, dialoghi, recitazione, regia, luci e costumi, montaggio e musica (insomma... tutto!) sono a livello di eccellenza. :plauso
Un film che si avvicina miracolosamente alla perfezione, ma certo non un'opera rivoluzionaria o innovativa, unico motivo per me che giustifichi l'oblio editoriale nel quale era stato lasciato per anni, fino ad oggi.

:thumbs Il trattamento video è rispettoso del film, quindi la naturale grana della pellicola è preservata, senza apparente riduzione del rumore né, dall'altro lato, alcun tentativo di aumentare digitalmente la nitidezza di un'immagine che tende ad essere morbida. Il mio giudizio è assolutamente positivo (soprattutto in relazione al pessimo dvd di molti anni fa), ma devo segnalare un'unica, evidente pecca.

:badnews L'articolo di blu-ray.com mi aveva messo sull'avviso, ma anche senza di esso avrei subito notato, dall'inizio del capitolo 6, che c'era qualcosa che non andava. L'immagine traballa (e non è la cinepresa), specialmente sui bordi, e continua a farlo in modo più o meno evidente per tutto il capitolo, continuando anche dopo. In seguito il quadro si stabilizza, ma da quel momento in poi mi è rimasto il dubbio, ogni volta che vedevo un movimento sospetto, che si trattasse di questo difetto piuttosto che del naturale tremolio di una cinepresa comunque mobilissima. Peccato, perché per qualche minuto il difetto è evidente e fastidioso.

EDIT: A posteriori mi sono reso conto di aver parlato più di questo difetto che della qualità eccellente del video. Ad una seconda visione, il difetto non mi è più sembrato così eccessivo, e comunque non dura molto a lungo. La cinepresa ogni tanto è appena traballante, e questo non può imputarsi all'edizione. I colori invece sono davvero belli, ricchi senza essere troppo saturi e realistici nell'incarnato, nei costumi e negli scenari naturali. Davvero un bel vedere!

L'audio originale è in 5.1 e mi è piaciuto molto. Non ho un impianto di home teater, quindi non mi permetto di fare le pulci ad ogni aspetto dell'audio. Quello che conta è che i dialoghi sono chiari e che si impastano bene con la bellissima musica. L'audio italiano è un 2.0 e non è male, a patto di non confrontarlo con quello originale...

Gli extra: un commento (senza sottotitoli) del regista Frears e dello sceneggiatore Hampton, che presenta molti silenzi ma che è piuttosto interessante... per chi mastica bene la lingua (Frears, in particolare, non ha un eloquio chiarissimo!). Altro extra è solo il trailer, segno evidente per me di quello che dicevo più sopra, e cioè che questo film non è tenuto nella considerazione che si merita! :no
Avatar utente
Goran
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 69
Iscritto il: lunedì 2 ottobre 2006, 11:51
Località: Roma

Torna a Blu-Ray Italiani ed Esteri

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti