[Blu-ray] L'Ultimo Samurai - The Last Samurai (2003) di Edward Zwich

Film in Blu-Ray: novità, recensioni e tanto altro ancora...

Moderatori: darkglobe, Billy, rick_13

[Blu-ray] L'Ultimo Samurai - The Last Samurai (2003) di Edward Zwich

Messaggioda ludega » mercoledì 8 dicembre 2010, 19:57

Immagine

VOTO FILM: 8,5
VOTO VIDEO: 8,5
CODEC VIDEO: VC-1 (18,2 Mb/s)
VOTO AUDIO: 8,5 ITA, 8,5 ENG
CODEC AUDIO ITA: Dolby Digital 5.1 (640 Kb/s)
CODEC AUDIO ENG: Dolby Digital 5.1 (640 Kb/s)
DISCO USATO: Double Layer (50 GB)
CONTENUTI EXTRA : Standard Definition
CODICE AREA : A/B/C
FORMATO VIDEO : 2,40:1
DISTRIBUTORE: Warner


CATENA USATA: TV SHARP LCD X20E FULL-HD da 32" collegato a PS3 via HDMI per il video: risoluzione 1080p@24hz , Audio via Digitale Ottico Dolby Digital (Bitstream Mix)

VIDEO: 8,5
Nell'Aprile del 2006 la Warner Bros lancia negli Stati Uniti il suo primo disco in vera HD nel formato "rosso" HD-DVD: si tratta de "L'Ultimo Samurai" il genere di film che è destinato a lasciare a bocca aperta per lo splendore della fotografia e dei colori in 1080p. Era un disco da riferimento: sfruttando la nuova codifica VC-1 finalmente questo kolossal dagli alti contenuti visivi prendeva finalmente vita, le scene più spettacolari si potevano vedere in tutto il loro splendore, con dettagli sconosciuti alla versione DVD...

Nel Gennaio 2007, la Warner porta lo stesso disco in versione Blu-Ray senza cambiamenti di alcun tipo: siamo agli esordi del formato Blu e le qualità tecniche del Master rimangono stupefacenti e il riversamento di prim'ordine uno dei migliori di quell'anno...

Oggi, Dicembre 2010 questo disco resta un prodotto di egregia fattura in grado di coinvolgere lo spettatore come si deve, con immagini e sequenze davvero superbe, ma un semplice porting dall'oggi defunto formato rosso implica una rinuncia a 20 GB di spazio che vengono sprecati malamente. L'Encoding VC-1 è sempre impeccabile, ma pensate con 5 o 10 Mb/s in più che differenza potevano fare in un contesto come questo? La fotografia di questo film merita e pretende la fedeltà assoluta alla pellicola e comprimere un film di 2h35 in 25GB non è il modo migliore di farlo...

Se però amate questo film, non resterete delusi in ogni caso, il grande rispetto al girato, con una presenza di grana mai invasiva ma completamente adatta al contesto e l'enorme upgrade nella gestione delle scene scure come dei colori, rendono il risultato davvero notevole, ancora di più se si considerano lo spazio esiguo utilizzato e l'età del riversamento che ormai ha 4 anni sulle spalle...

Un film grandioso dal punto di vista fotografico come questo, dovrebbe essere visto così, con quel senso di immersione, che questo disco garantisce senza dubbio...

AUDIO: 8,5 ITA/8,5 ENG
Sul fronte audio per noi italiani le cose non sono mai cambiate per quanto riguarda la WB e i dischi blu: semplice Dolby Digital a bit-rate massimo, semmai da notare come neanche la lingua di Albione goda di una traccia Lossless o PCM.
Detto questo, la traccia in questione è una delle migliori in DD che vi possa capitare di ascoltare: grande separazione dei canali, ottimi interventi del SW, e straordinaria chiarezza del parlato, che nei punti di narrazione sembra davvero in grado di entrare nell'anima dello spettatore....
Una menzione speciale per le straordinarie musiche di Hans Zimmer, che danno un'intensità e un'epicità a molte delle sequenze che è difficile trovare nei film dell'ultimo decennio...
Dunque Mix perfetto, e la certezza che, almeno nella nostra lingua, non sarà mai possibile sentire questo film in maniera migliore, e va da sé che non sia un male....
Da ascoltare con piacere assoluto. Come detto traccia inglese identica in DD...

EXTRA: 6,5
Qui il porting è stato effettuato dal DVD a partire dal commento audio del regista, i dietro le quinte, il documentario di History Channel dedicato al film e qualche documento testuale sulla Via Della Spada...
Presente anche un semplice Teaser Trailer; tutto in Standard definition NTSC 480p. Niente di memorabile ma almeno gli extra ci sono e parlando di un disco del 2006 non è fatto da poco.

QUALITA' ARTISTICA: 8,5
Quello che nasce come semplice Blockbuster americano diventa una parabola spirituale tanto per il protagonista quanto per lo spettatore: sebbene mitizzata, la filosofia dei Samurai in un Giappone che sta cambiando nella seconda metà dell'800, regala emozioni sempre profonde: Lo splendore della parte tecnica è indiscutibile. Il sempre sottovalutato Tom Cruise regala una performance tra le migliori della carriera, ma questo film si basa sul personaggio interpretato da Ken Watanabe, sontuoso maestro di vita ed eroico capo di una civiltà destinata a scomparire con onore eterno:
La ciliegina sulla torta è rappresentata dalla qualità delle musiche che accompagnano il film, una tra le migliori colonne sonore di un grande compositore moderno. Il sapore di Oriente si ritrova ovunque nel film, con sequenze quasi esotiche in alcuni momenti, e una forza morale tipica di quei popoli che non finisce di incantare...
Un film destinato a mio parere, ad essere rivalutato negli anni per l'eleganza tecnica e contenutistica...

CONCLUSIONE:
L'Ultimo Samurai rappresenta un epico viaggio spirituale verso l'Oriente, in grado di colpire quanto di intrattenere. Il disco Warner per quanto tecnologicamente vetusto, resta un gran bel disco, in grado di rendere benissimo le qualità di una pellicola di primissimo livello tecnico. Al prezzo attuale che presumo sia intorno ai 10 Euro, francamente non riesco a pensare ad un motivo per cui non aggiungerlo in collezione, data anche la mancanza di noia causata da visioni ripetute... Semplicemente intenso....

Approfittando del mio nuovo Drive Blu-ray ecco qualche foto non compressa (PNG) dal disco stesso (accetto richieste di foto, se ne avete):
http://img413.imageshack.us/img413/3034 ... 002119.png
http://img574.imageshack.us/img574/992/ ... 011615.png
http://img401.imageshack.us/img401/9629 ... 012805.png
http://img545.imageshack.us/img545/6972 ... 013107.png
http://img843.imageshack.us/img843/3903 ... 013118.png
http://img843.imageshack.us/img843/4175 ... 011949.png
ludega
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 214
Iscritto il: sabato 12 novembre 2005, 18:10

Re: [Blu-ray] L'Ultimo Samurai - The Last Samurai (2003) di Edward Zwich

Messaggioda Dexter2011 » giovedì 16 giugno 2011, 13:05

Ho acquistato da poco il blu ray dell'ultimo samurai ma mi è successa una cosa strana: il film mi parte in inglese ed attivando il menù con il telecomando del lettore mi compare solo il menù degli extra in inglese e senza possibilità di impostare lingue e sottotili.....CHE DEVO FARE???????????? Grazie
Dexter2011
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 1
Iscritto il: giovedì 16 giugno 2011, 12:59

Re: [Blu-ray] L'Ultimo Samurai - The Last Samurai (2003) di Edward Zwich

Messaggioda rick_13 » giovedì 16 giugno 2011, 13:51

Prova ad impostare il lettore tutto in italiano prima di far partire il film.

p.s. Benvenuto! :-21
"Party's over. We are at war." - MyCollection
Avatar utente
rick_13
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6341
Iscritto il: lunedì 3 agosto 2009, 12:04
Località: Roma

Re: [Blu-ray] L'Ultimo Samurai - The Last Samurai (2003) di Edward Zwich

Messaggioda crossroads » giovedì 16 giugno 2011, 20:28

ehh ... a ragione rick , e non dovrebbe succederti solo con questo titolo :-27 ... imposta la lingua di default del lettore su italiano .. si sistema tutto :-27
me playing rock guitar on my youtube channel http://www.youtube.com/user/BlackWolfgang70#p/a
Avatar utente
crossroads
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6068
Iscritto il: mercoledì 15 settembre 2004, 12:36


Torna a Blu-Ray Italiani ed Esteri

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti