[Blu-ray] Il mucchio selvaggio (1969) di Sam Peckinpah

Pellicole cult e film che hanno fatto la storia del cinema, dalla sua nascita al 1980.

Moderatori: ivs, giuphish, darkglobe, Invisible

[Blu-ray] Il mucchio selvaggio (1969) di Sam Peckinpah

Messaggioda Errix » martedì 16 marzo 2010, 13:29

Blu-ray molto molto buono! il video è un po scostante, ha dei momenti ottimi e momenti un po' scarsi (strano :think ) ma buonissimo, ho fatto fatica a credere che si trattasse di un film di 40 anni fa (sicuramente i blu-ray "ringiovaniscono" molto i film). l'audio direi che è scadente, in italiano è mono ed è un vero peccato perchè in alcune scene ci sarebbe bisogno di più coinvolgimento, in una breve scena (verso la fine del film) c'è pure un fastidioso difetto "rimbombato", ad ogni modo l'importante è che i dialoghi siano comprensibili. in inglese c'è un dolby 5.1 al quale ho dato solo un breve ascoltata e la differenza è netta. negli extra c'è un bellissimo documentario su Sam Peckinpah (narrato da Kris Kristofferson), altri due documentari non certo memorabili, il commento audio ovviamente non sottotilato dalla warner, un montaggio delle scene eliminate (suppongo quelle che poi sono state aggiunte nella versione director's cut, perchè nel film ci sono), trailer di alcuni film del regista.

il DVD non ce l'ho, non ho idea di come fosse, ma il Blu-ray lo consiglio vivamente! soprattutto a chi (come me fino a ieri sera) non ha ancora visto il film
Parola di Roberto Carlino
Avatar utente
Errix
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5727
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2007, 14:25
Località: Milano

Re: [Blu-ray] Il mucchio selvaggio (1969) di Sam Peckinpah

Messaggioda Billy » martedì 16 marzo 2010, 14:59

Qui una comparativa.
:-21
Abusare del "QUOTE" è reato! :)

My Blu-ray Disc Collection
Il mio impianto
Avatar utente
Billy
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8336
Iscritto il: sabato 13 novembre 2004, 16:00
Località: Perugia

Re: [Blu-ray] Il mucchio selvaggio (1969) di Sam Peckinpah

Messaggioda rick_13 » martedì 16 marzo 2010, 15:50

non male gli screenshot del BR!!! :plauso
"Party's over. We are at war." - MyCollection
Avatar utente
rick_13
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6340
Iscritto il: lunedì 3 agosto 2009, 12:04
Località: Roma

Re: [Blu-ray] Il mucchio selvaggio (1969) di Sam Peckinpah

Messaggioda riki333 » sabato 19 giugno 2010, 21:09

Ero interessato all'acquisto, ma ho letto una recensione non molto positiva nel blog di Dan8700, che analizzava la versione americana del blu ray in questione.
Volevo chiedere ai possessori del Blu ray italiano se riscontravano i difetti di quella americana:
1)Eccessivo boosting dei rossi (visi color aragosta)
2)Problemi con l'audio: i dialoghi e la colonna sonora sono state remixate usando due differenti fonti; se la colonna sonora è ben udibile, i suoni e dialoghi sembrano disgiunti da essa. I suoni più prominenti tendono a confluire solo negli altoparlanti frontali, quindi i rumori di fondo si concentrano in quelli posteriori, dando l'idea di tracce separate. Ancora, sembra che i suoni in generale siano stati negligentemente mixati a caso e, complessivamente, non danno l'idea di un bel surround. (segnalazione presa da un forum americano; e quel "rimbombo" di cui parla errix mi fa pensare al peggio)

Ringrazio da subito chi vorrà rispondermi.
:-9 :-21 :-9
riki333
 

Re: [Blu-ray] Il mucchio selvaggio (1969) di Sam Peckinpah

Messaggioda Errix » domenica 20 giugno 2010, 11:50

il "rimbombo" è un difetto presente in una scena, non in tutto il film. comunque l'audio è il punto debole di questo blu-ray. sui visi "color aragosta" non so che dirti, io francamente non me li ricordo, ad ogni modo nel complesso la qualità video è più che sufficiente. l'upgrade non saprei se consigliartelo o meno, ma se il dvd non ce l'hai il blu-ray fossi in te lo prenderei lo stesso. non è un'ottima edizione... ma neanche da buttare via.
Parola di Roberto Carlino
Avatar utente
Errix
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5727
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2007, 14:25
Località: Milano

Re: [Blu-ray] Il mucchio selvaggio (1969) di Sam Peckinpah

Messaggioda riki333 » domenica 20 giugno 2010, 11:54

Grazie errix della risposta. Adesso ci penserò se prenderlo o meno.
:-9 :-21 :-9
riki333
 

Re: [Blu-ray] Il mucchio selvaggio (1969) di Sam Peckinpah

Messaggioda Walden » domenica 9 marzo 2014, 19:02

Probabilmente, nel frattempo, il bd del "Mucchio selvaggio" l'avrete visto tutti e ne avrete già una vostra opinione. Io l'ho visto di recente e ne sono rimasto un po' deluso, e tanto buono non lo definirei. Confermo anzi la presenza dei difetti di cui chiedeva notizie Riki333. Aggiungerei anche che, oltre al boosting dei rossi, secondo me buona parte del film soffre di problemi alla saturazione dei colori in misura altalenante (evidentissimi nell'ultima scena all'aperto prima che il "mucchio" si diriga per l'ultima volta al quartier generale di Mapache, quando O'Brien/Sykes viene ferito: non solo i volti sono rossi, ma tutti i colori sono decisamente "sparati"). E' sicuramente la miglior copia disponibile in home video (ho anche il dvd), ma, al contrario di molti altri bd che possiedo, questo è piuttosto lontano dal restituire la qualità d'immagine del 35mm, che ho visto più volte.
In quanto all'audio italiano, ho notato anch'io un forte rimbombo, nella scena in cui Sánchez/Ángel viene definitivamente catturato da Fernández/Mapache. Pur non avendo gli strumenti per valutare nel dettaglio la qualità dell'audio, quello italiano, nel complesso, è decisamente più piatto e scollegato dalla colonna degli effetti sonori rispetto a quello originale. Comunque, pur apprezzando in moltissimi casi un buon doppiaggio d'epoca (come penso abbiate capito), trovo molto più appagante la visione di questo film in inglese. In primo luogo per la qualità della recitazione, secondo me di gran lunga più espressiva in originale, e, in secondo luogo, perché, quando a pronunciare parole in spagnolo sono i doppiatori italiani, si tratta di uno spagnolo talmente sgrammaticato e pieno di errori da risultare irritante e ridicolo. Tanto più che, quando si tratta di frasi lunghe, possiamo fare il confronto con la pronuncia originale, in uno spagnolo perfetto sia nella grammatica che nell'intonazione: ovvio, ci mancherebbe, visto che gli attori sono messicani, ma il confronto diretto rende ancora più evidenti e avvilenti le mancanze del doppiaggio italiano.
:-21
Avatar utente
Walden
Utente
Utente
 
Messaggi: 693
Iscritto il: sabato 2 luglio 2011, 9:03
Località: Verona


Torna a Cult e classici del passato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 9 ospiti