[Editori] Cecchi Gori

Film in Blu-Ray: novità, recensioni e tanto altro ancora...

Moderatori: darkglobe, Billy, rick_13

Messaggioda fabman » domenica 6 gennaio 2008, 4:06

Ma insomma come funzionerà? Se la CGHV sarà acquistata da un'altra società, sarà sempre chiamata "Cecchi Gori", avrà sempre i diritti degli stessi titoli? O semplicemente si continua come prima soltanto con un nuovo socio e più soldi?
Immagine
Avatar utente
fabman
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1616
Iscritto il: venerdì 26 maggio 2006, 13:54

Messaggioda TomCruise » domenica 6 gennaio 2008, 11:50

fabman ha scritto:Ma insomma come funzionerà? Se la CGHV sarà acquistata da un'altra società, sarà sempre chiamata "Cecchi Gori", avrà sempre i diritti degli stessi titoli? O semplicemente si continua come prima soltanto con un nuovo socio e più soldi?


Onestamente a me interessa il fattore ultimo. Ossia che i titoli licenziati siano di buona fattura a prescindere che rimangano a loro o ceduti a terzi, onestamente non sono molto soddisfatto di quello che la MGM ha fatto con le edizioni di Terminator :-12

Colui che subentrerà se vuole garantirsi una buona forma di guadagno deve regalarci ri-edizioni a livello di quelle licenziate sotto il marchio Dolmen. Devo dire che sono molto soddisfatto delle digipack di Shinobi, L'arte del sogno e Factotum :)
Immagine
Avatar utente
TomCruise
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2078
Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 16:24
Località: Napoli

Messaggioda fabman » domenica 6 gennaio 2008, 12:12

La riedizione Mgm del primo Terminator è ottima. Forse dici la riedizioni di Terminator 2, della StudioCanal-Universal?

Io voglio sapere chi avrà i titoli, più che altro per sapere se possiamo aspettarci riedizioni migliori in futuro.
Immagine
Avatar utente
fabman
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1616
Iscritto il: venerdì 26 maggio 2006, 13:54

Messaggioda Godfather » martedì 22 gennaio 2008, 9:14

Finmavi: indagato Cecchi Gori a Roma
Per bancarotta fraudolenta nel fallimento della finanziaria
(ANSA) - ROMA, 14 GEN - Vittorio Cecchi Gori e' indagato dalla Procura di Roma per bancarotta fraudolenta patrimoniale in relazione al fallimento della Finmavi. Il crack della finanziaria del gruppo Cecchi Gori avvenne nell'ottobre 2006. L'imprenditore e' stato sentito oggi per due ore e mezzo dai pm Cusano e Fava. Ha respinto le accuse e dato la sua versione dei fatti sul fallimento di quella che era considerata la cassaforte di famiglia.'Il mondo gira-ha detto-e la verita' verra' a galla:la giustizia trionfera''.
Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate, per sentirci a nostro agio? È solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale, quando puoi chiudere quella c*zz* di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.
Mia Wallace (Uma Thurman) - Pulp Fiction

La mia collezione...
Avatar utente
Godfather
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5820
Iscritto il: lunedì 9 maggio 2005, 18:37
Località: Napoli

Messaggioda bigdrugo » martedì 22 gennaio 2008, 15:07

Almeno avremo qualche riedizione dei film di Tarantino... J.brown, pulp fiction... etc etc...
Avatar utente
bigdrugo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 14483
Iscritto il: venerdì 28 maggio 2004, 13:06

Messaggioda fabman » domenica 3 febbraio 2008, 0:51

Raga... e se ad acquistare la CGHV fosse proprio il Cecco (attraverso la sua nuova società)? :(

Ha appena fondato la New Fair Film, con la quale ha prodotto Scusa ma sono un pedo... eeh, Scusa ma ti chiamo amore. Non è da escludere purtroppo che prossimamente oltre che a produrre ritornerà alla distribuzione...
Immagine
Avatar utente
fabman
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1616
Iscritto il: venerdì 26 maggio 2006, 13:54

Messaggioda Godfather » giovedì 21 febbraio 2008, 18:30

Una perizia del Tribunale di Roma ha stabilito che vale circa 40 milioni di euro la library di Finmavi, la società di Vittorio Cecchi Gori fallita nel 2006. Fanno parte di questa seconda tranche della cineteca del manager toscano circa 700 film tra cui ‘La vita è bella’ di Roberto Benigni e ‘Mediterraneo’ di Gabriele Salvatores. I diritti di sfruttamento in tv e al cinema di questi titoli dovrebbero essere messi all’asta in aprile. Una prima tranche della library era già andata lo scorso marzo 2006 a Rti Mediaset, per un valore pari a 6 milioni di euro. E' intanto slittata l'asta fallimentare per l'assegnazione del 75% di Finmavi, sulla quale mantiene diritto di prelazione Cecchi Gori Home Video, già proprietaria di una percentuale di Finmavi. La gara, che era stata fissata per lo scorso 13 febbraio, è stata rinviata dal giudice fallimentare del Tribunale di Roma Fabio Miccio per mancanza di partecipanti. La base d'asta era stata fissata a 5 milioni di euro con rilanci minimi di 25mila euro.

fonte: e-duesse
Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate, per sentirci a nostro agio? È solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale, quando puoi chiudere quella c*zz* di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.
Mia Wallace (Uma Thurman) - Pulp Fiction

La mia collezione...
Avatar utente
Godfather
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5820
Iscritto il: lunedì 9 maggio 2005, 18:37
Località: Napoli

Messaggioda nicola parente » giovedì 21 febbraio 2008, 19:13

Volevo segnalare la qualità scandalosa de IL GRANDE LEBOWKSI, tra l'altro è un film nuovo ma il video risulta essere incredibilmente scarso, poi, una domanda per voi del forum che forse siete piu' esperti di me...
Ho comprato CAPITAN KIDD edizione Medusa / General Video. Fa veramente pena, se l'avessi saputo prima mi sarei tenuto il mio vecchio Vhs
Ho fatto delle ricerche e questa General ha la sede proprio dove c'è anche la Cecchi Gori. Vuol dire che l'ectoplasma si diffonde ovunque e devo diffidare anche della General? E cosa c'entra in tutto cio' la Medusa?

p.s. per non parlare (sempre edizioni General/Medusa) di Que Viva Mexico di Eisenstein... Uno dei piu' brutti dvd sul mercato
nicola parente
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 6
Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2008, 1:37

Messaggioda Godfather » lunedì 10 marzo 2008, 21:21

Cecchi Gori: sale sotto sequestro
Lo ha disposto il Tribunale del Riesame di Roma

Il tribunale del Riesame di Roma ha disposto il sequestro preventivo della Cecchi Gori Cinema Spettacolo, società cui fanno capo beni immobili e le sale cinematografiche del produttore, tra cui il cinema Adriano di Roma. A presentare il ricorso al Tribunale del Riesame, erano stati i pm Lina Cusano e Stefano Rocco. Il sequestro, però, non è esecutivo per il ricorso in Cassazione disposto dai legali di Cecchi Gori.


fonte: e-duesse
Perché sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate, per sentirci a nostro agio? È solo allora che sai di aver trovato qualcuno di davvero speciale, quando puoi chiudere quella c*zz* di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.
Mia Wallace (Uma Thurman) - Pulp Fiction

La mia collezione...
Avatar utente
Godfather
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5820
Iscritto il: lunedì 9 maggio 2005, 18:37
Località: Napoli

Re: [Editori] Cecchi Gori

Messaggioda Errix » lunedì 26 aprile 2010, 12:59

qualcuno mi spiega come mai la cecchi gori ha una politica dei prezzi abbastanza alta (dai 13 ai 15 euro) per edizioni abbastanza scarse?
Parola di Roberto Carlino
Avatar utente
Errix
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5728
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2007, 14:25
Località: Milano

Re: [Editori] Cecchi Gori

Messaggioda Saimo » mercoledì 27 novembre 2019, 11:24

SIGLATO UN ACCORDO TRA CG ENTERTAINMENT E GRIMALDI FILM
I CAPOLAVORI DELLA STORIA DEL CINEMA TORNANO A SPLENDERE IN HOME VIDEO
Bertolucci, Fellini, Pasolini, Rosi, Petri

CG Entertainment ha siglato un accordo per la pubblicazione della prestigiosa library Grimaldi Film: saranno finalmente disponibili in home video per il mercato italiano imperdibili capolavori della storia del cinema prodotti da Alberto Grimaldi.
Dell’accordo fanno parte titoli come Novecento e Ultimo tango a Parigi di Bernardo Bertolucci, Satyricon, Ginger e Fred e Il Casanova di Federico Fellini - che saranno pubblicati in occasione delle celebrazioni del centenario dalla nascita - Salò o le 120 giornate di Sodoma, Il Decameron, I racconti di Canterbury, Il fiore delle mille e una notte e Storie scellerate di Pier Paolo Pasolini, Un tranquillo posto di campagna di Elio Petri, Queimada di Gillo Pontecorvo, Cadaveri eccellenti di Francesco Rosi e molti altri ancora, per un totale di oltre 60 opere.

“Questi film rappresentano un importante patrimonio artistico da tutelare e valorizzare ” dichiara Lorenzo Ferrari Ardicini, presidente di CG Entertainment e prosegue “Alberto Grimaldi è un produttore illuminato che negli anni ha reso grande il cinema italiano nel mondo. Ci sentiamo quindi onorati di poter curare la pubblicazione di queste opere e di renderle disponibili in Italia, in Dvd e in alta definizione Blu-Ray.”
Ogni edizione, come di consueto per CG Entertainment, sarà curata sotto ogni aspetto, dal recupero dei master in HD e delle ultime versioni restaurate, al coinvolgimento di esperti ed istituzioni per la realizzazione di nuovi contenuti di approfondimento, fino alla creazione di packaging esclusivi che renderanno queste edizioni uniche.
Per i collezionisti le sorprese non mancheranno: infatti, per soddisfare le numerose richieste pervenute a CG in questi ultimi anni, verranno realizzate delle edizioni esclusive e limitate grazie a START UP!, il servizio di crowdfunding attivo sulla piattaforma cgentertainment.it.
Il piano delle pubblicazioni sarà a breve annunciato da CG Entertainment e consultabile su www.cgentertainment.it.
If you really love someone's work, write to them and let them know. It keeps them going. (Nick Wrigley)
Avatar utente
Saimo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2508
Iscritto il: sabato 25 agosto 2007, 12:49
Località: Roma

Precedente

Torna a Blu-Ray Italiani ed Esteri

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti