Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Film in Blu-Ray: novità, recensioni e tanto altro ancora...

Moderatori: darkglobe, Billy, rick_13

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda DartBadio » lunedì 19 ottobre 2009, 11:22

nocciolo ha scritto:Io parto da un presupposto lapalissiano che farà inorridire i più:
il cinema è il cinema, l'home video è l'home video.

E non parlo di home theatre, ma di home video, perchè non sono
interessato a ricreare l'esperienza cinematografica in casa.

Partendo da queste premesse se il formato video è corretto/decente e l'audio non è inascoltabile
diciamo che sono a posto (per cui i 1080p e o il true hd per le mie esigenze sono pleonastici).

Questo mi permette a parità di contenuti di restare al dvd oppure in caso
di novità di scegliere basandomi esclusivamente sul fattore economico.


Guarda, io pur con tutta la buona volontà del mondo non riuscirò mai a capire questa tua posizione oltranzista, retrograda e, soprattutto, automasochista (per come la vedo io, naturalmente ;)).
Per me, l'idea di privilegiare confezione ed extra rispetto alla qualità (e soprattutto -fedeltà-), del contenuto FONDAMENTALE del supporto, cioè IL FILM, è semplicemente assurda. E, perdonami, ma il discorso "non m'interessa creare l'esperienza cinematografica in casa" mi fa sorridere. Voglio dire, quale appassionato di cinema non vorrebbe potersi vedere -anche in casa- un film con la stessa qualità del girato originale, ora che si può senza tante complicazioni e ad un prezzo accessibile? Il discorso "esperienza del cinema in casa" non c'entra niente, imho, è un discorso di puro "godimento" e, soprattutto, fedeltà totale al contenuto originario. Una fedeltà che ti fa apprezzare al 100% le intenzioni artistiche di chi ha prodotto il tal film. E, naturalmente, che ti coinvolge, ti stupisce, ti appaga 100 volte di più della qualità "approssimativa" (soprattutto video) di un DVD. Anche su un "banale" schermo da 42 pollici con due cassettine amplificate. Ed anche senza tutto il "contorno" del cinema che, ovviamente, non si può ricreare in casa. Poi abbi pazienza, scusa, alla fine i DVD che li compri a fare? Solo per gli extra e le confezioni? Prima o poi guarderai il film, no? ;) Ed anche se non sei al cinema, in quel momento non ti piacerebbe vedere il film con la sua -reale- qualità video, ora che in molti casi è possibile? Perdonami ma continuo a non capire questo atteggiamento "rinunciatario". E il voler restare -ancorato- al DVD, anche quando non ha nessun vantaggio ma anzi solo svantaggi.

Adesso, magari, mi tirerai fuori il (solito) discorso che i film vanno visti al cinema, che il cinema è esperienza collettiva etc. etc. ma anche questo, francamente mi lascia quantomeno perplesso. Per il semplice fatto che ci sono un miliardo d'eccezioni possibili (dal film che mi sono perso, a quello non più visibile al cinema), e che un'esperienza -non esclude- automaticamente l'altra, se si ha un minimo d'equilibrio, suvvia ;)

Poi figurati che anche io continuo a guardare (e comprare) moltissimi DVD, eppure vedo anche i Bluray e vado al cinema. Perchè il "cinema" (come forma artistica, ed esperienza collettiva) è appunto la mia passione: però (o meglio, proprio per questo) non vedo perchè, anche in casa, non dovrei gustarmi un film al massimo delle sue possibilità tecniche. Soprattutto se (ehm, il NOCCIOLO della questione è tutto qui ;)) la differenza di prezzo fra Bluray e un DVD "analogo" per extra e/o confezione è ampiamente affrontabile. Davvero ribadisco la mia perplessità. Dal mio punto di vista, che spero comprenderai, questo tuo atteggiamento mi è imperscrutabile ;)
Avatar utente
DartBadio
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 192
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2005, 9:14

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda nocciolo » lunedì 19 ottobre 2009, 15:44

Rispondo velocemente visto che io per primo ho innescato un OT che potrebbe durare per pagine :ar

Semplicemente penso che la visione domestica sia in ogni caso un surrogato di quella cinematografica.
Un surrogato tendente quasi all'esperienza cinematografica, ma sempre un surrogato.
Se non si dispone di uno schermo da 50" e di un amplificatore, un dvd ben fatto (visto in piccolo) penso che
si possa paragonare ad un discreto BD (e in questa fascia penso che attualmente ci sia il 60% del catalogo).

Poi sul fatto che per poter godere di un film bisogna contare i peli delle sopracciglia del
protagonista (cosa che non si riesce a fare nemmeno al cinema) non sono molto d'accordo.
La parte emozionale/empatica di un film non è direttamente proporzionale alla qualità A/V.

Poi oltre a questo aggiungo che per esperienza/formazione personale sono legato da anni all'ambiente del
cinema e che questo mi influenza molto in certe considerazioni che ripeto e sottolineo: sono estremamente
personali e soggettive
, convinzioni che non hanno ne' un intento polemico ne' un sapore di arroccamento.

Infine ribadisco che a parità di esborso economico è ovvio che la scelta cadrebbe sul BD ;)

Saluti Immagine
Klaatu Barada Nikto! (The Day the Earth Stood Still)

Immagine

Immagine
Avatar utente
nocciolo
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 7722
Iscritto il: sabato 8 giugno 2002, 20:38
Località: Nowhere

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda DartBadio » lunedì 19 ottobre 2009, 16:46

nocciolo ha scritto:Semplicemente penso che la visione domestica sia in ogni caso un surrogato di quella cinematografica.


Ma vuoi mettere un "surrogato" di qualità eccezionale (il Bluray) con uno di qualità "così così" (DVD)?? ;)

nocciolo ha scritto:Un surrogato tendente quasi all'esperienza cinematografica, ma sempre un surrogato.


Ribadisco, questo tuo ragionamento mi è del tutto incomprensibile. Quasi m'inquieta ;)
Continuo a non vedere una ragione -sensata- per cui, fuori dal cinema, mi debba accontentare di una qualità (soprattuto video) mediocre, anzichè -favolosa-. E addirittura fedele al 99% a quella che vedo al cinema.

nocciolo ha scritto:Se non si dispone di uno schermo da 50" e di un amplificatore, un dvd ben fatto (visto in piccolo) penso che
si possa paragonare ad un discreto BD


Questo non è vero, e dopo centinaia di Bluray visti in due anni, su ogni tipo di schermo, te lo posso giurare davanti al padre eterno (o chi per lui;))
Parlando del video, già si vederebbe la differenza su un 32 pollici (che infatti ho, HD e pure a tubo catodico). Su un 42 tale differenza diventa immensa, su un 50, anche HD ready, inquantificabile. Sono proprio due -universi- distinti. E il bello è che non servono film girati ieri per accorgersi di questa differenza incolmabile. Per dire, nel weekend ho visto Starman, Dark Cristal e Labyrinth, cioè film abbastanza "vecchi" e trattati in modo ben diverso da quelli attuali (es. non c'è il Digital Intermediate). Eppure quei film, che fra l'altro già conoscevo bene, non li avevo -mai- visti in modo così spettacolare e "rivelatore", e se dovevo aspettare di rivederli al cinema (in rassegne che MAI faranno, e con pellicole rovinate)... buonanotte. Per un appassionato non credo ci sia maggiore soddisfazione (a parte l'esperienza col pubblico etc.). E l'idea che tu, appassionato, -collezionatore- come e forse più di me, scelga di rinunciare a questa "emozione", mi rattrista, dico sul serio. Anche perchè, dal mio punto di vista (ovviamente) non ha proprio senso.

nocciolo ha scritto:Poi sul fatto che per poter godere di un film bisogna contare i peli delle sopracciglia del
protagonista (cosa che non si riesce a fare nemmeno al cinema) non sono molto d'accordo.


Non si tratta di contare le sopracciglia. Si tratta di passare da un livello di fedeltà/qualità "20" (DVD) ad uno di "95" (Bluray). Ripeto, non esiste il minimo paragone, e te lo dice uno che due anni fa spalava me**a in quantità sul Bluray e l'HD in generale ;)

nocciolo ha scritto:La parte emozionale/empatica di un film non è direttamente proporzionale alla qualità A/V.


Veramente c'è una bella differenza, a livello di coinvolgimento, fra vedere un film sul monitor di un PC, o comunque con una qualità così così, e vederlo in qualità "da cinema" o su uno schermo largo uno, due, tre, venti metri. Ma a parte questo, è anche una questione di fedeltà. Cioè di vicinanza del "surrogato" (come tu lo chiami), all'arte che ami. O quantomeno, al suo contenuto di base (che nel caso del cinema è appunto il film su pellicola, o altro mezzo sul quale è stato impresso in origine). Voglio dire, perchè un'appassionato di musica classica dovrebbe limitarsi ad usare un grammofono gracchiante quando potrebbe usare, chessò, un lettore di Super Audio CD? Per un appassioanto di cinema è lo stesso discorso, imho. Poi se tu abiti in un cinema e puoi vederti quel che vuoi, quando vuoi, in pellicola e con tanto di pubblico, buon per te ;) ;)

nocciolo ha scritto:Poi oltre a questo aggiungo che per esperienza/formazione personale sono legato da anni all'ambiente del
cinema e che questo mi influenza molto in certe considerazioni che ripeto e sottolineo: sono estremamente
personali e soggettive
, convinzioni che non hanno ne' un intento polemico ne' un sapore di arroccamento.


Nessunissima polemica, da parte mia, solo il sincero rammarico per un "piacere" che, dal mio punto di vista, ti stai negando. In ogni caso ammiro la tua coerenza (o cocciutaggine?? ;)), visto che un anno fa ci scambiavamo le stesse battute ;)

nocciolo ha scritto:Infine ribadisco che a parità di esborso economico è ovvio che la scelta cadrebbe sul BD ;)


Ah vorrei ben sperare :D :D
Avatar utente
DartBadio
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 192
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2005, 9:14

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda nocciolo » lunedì 19 ottobre 2009, 17:46

DartBadio ha scritto:Nessunissima polemica, da parte mia, solo il sincero rammarico per un "piacere" che, dal mio punto di vista, ti stai negando. In ogni caso ammiro la tua coerenza (o cocciutaggine?? ;)), visto che un anno fa ci scambiavamo le stesse battute ;)


Tutte cose sensate e certamente buone e giuste, ma ho voluto quotare questa parte, perchè mi pare emblematica:
sia pellicola, sia dvd, sia bd, siamo ancora qui dopo anni, segno che la passione è ancora viva e vegeta ed è quello
che conta di più e poi le mie opinioni possono sempre cambiare ... non arrenderti ... anzi dammi una mano con la lista :-)

http://www.dvdessential.it/blu-ray/quan ... 34261.html

Saluti Immagine
Klaatu Barada Nikto! (The Day the Earth Stood Still)

Immagine

Immagine
Avatar utente
nocciolo
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 7722
Iscritto il: sabato 8 giugno 2002, 20:38
Località: Nowhere

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda DartBadio » martedì 20 ottobre 2009, 9:07

nocciolo ha scritto:e poi le mie opinioni possono sempre cambiare ... non arrenderti


Allora ripasso fra un altro anno ;) ;)

nocciolo ha scritto:... anzi dammi una mano con la lista :-)


Lo farei volentieri, ma a parte il fatto che ho pochissimo tempo, ormai le novità le compro solo in BD e quindi non potrei fare confronti. In ogni caso, ritienimi disponibile per qualsiasi verifica! ;)
Avatar utente
DartBadio
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 192
Iscritto il: giovedì 8 settembre 2005, 9:14

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda rick_13 » giovedì 22 ottobre 2009, 23:27

Appena finito di vedere CHANGELING. :king

Ne avevo sentito parlare molto bene ma davvero nn credevo fosse un film così emozionante, intenso e ben girato.
Le ambientazioni della LosAngeles anni 20 sono eccezionali. Angelina è bravissima, bellissima e appassionante.
La regia (di Clint Eastwood) mi è piaciuta moltissimo!!
Per quanto riguarda il comparto tecnico del BR il video è eccezionalmente pulito (voto 8,5) e l'audio ITA molto limpido (voto 8). Insomma un film e un BR da avere assolutamente!!! voto film 9.

:-21

(@inglesino: grazie x il suggerimento!!! :plauso)
"Party's over. We are at war." - MyCollection
Avatar utente
rick_13
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6341
Iscritto il: lunedì 3 agosto 2009, 12:04
Località: Roma

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda rick_13 » mercoledì 25 novembre 2009, 1:16

ho appena finito di vedere Star Trek 2009.
Comparto video molto buono ma con strane sfocature qua e là: in particolare si notano molto nel dialogo finale tra Spock giovane e Spock anziano. Cmq mi è sembrato di vederne addirittura di + al cinema... :think
Comparto audio buono ma nn eccezionale a causa della solita traccia in DD 5.1.
Qualità complessiva dell'edizione: 9/10
Film IMHO molto bello: voto 8,5/10

:-21
Ultima modifica di rick_13 il venerdì 27 novembre 2009, 10:29, modificato 1 volta in totale.
"Party's over. We are at war." - MyCollection
Avatar utente
rick_13
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6341
Iscritto il: lunedì 3 agosto 2009, 12:04
Località: Roma

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda Quarry » giovedì 26 novembre 2009, 23:30

Il Quinto Elemento

Immagine

Una piacevole sorpresa i titoli di esordio della Filmauro.

Il Quinto Elemento ha un ottimo video ( Codifica AVC, 18/20 Mbps ) e una traccia audio in Dolby TrueHD che è ben più vivace della precedente in Dolby.
Il Video non mi pare identico all'edizione Sony, è discretamente più luminoso, oserei dire migliore. :-31

Note a margine:
- l'accesso agli extra non è consentito durante la visione del film, bisogna ricaricare il menu principale. Stranezze del software di authoring FilMauro, ancora acerbo
- la copertina è ricavata dalla vecchia edizione in dvd rabberciata alla bell'è meglio. 5 minuti in più di Photoshop e si poteva produrre un risultato migliore. Ma la sostanza è quella che conta. Il prodotto vale.

===========
Sky Captain and the World of tomorrow

Immagine

Video : Codifica AVC con un bitrate molto elevato ( fino a 40 Mbps !)

Non cercate una resa "razor", la fotografia del film fa un uso un pesante di filtri digitali che invecchiano e sfocano artificialmente le immagini.
La resa comunque del blu-ray è imho ottima. La traccia video sembra provenire direttamente da una sorgente digitale e non da un telecinema da pellicola. Per chi ha già l'edizione in dvd l'upgrade imho non è strettamente necessario, a meno di non possedere display di generose dimensioni

=====
Léon

Immagine

Video: codifica AVC, bitrate 18/20 Mbps
Una buona traccia direi, molto luminosa, con bianchi quasi accecanti ( scene in esterni).

Note a margine:
- l'accesso agli extra non è consentito durante la visione del film, bisogna ricaricare il menu principale. Stranezze del software di authoring FilMauro, ancora acerbo. Menù scarni, con grafica a risoluzione SD (?!).
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Quarry
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 4576
Iscritto il: mercoledì 13 ottobre 2004, 18:24
Località: Piacenza

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda Billy » venerdì 27 novembre 2009, 9:28

visto Terminator Salvation: al più presto possibile farò la rece, comunque già vi dico che l'edizione è veramente ottima quindi se il film vi interessa compratelo pure senza esitazioni.
:-21
Abusare del "QUOTE" è reato! :)

My Blu-ray Disc Collection
Il mio impianto
Avatar utente
Billy
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8339
Iscritto il: sabato 13 novembre 2004, 16:00
Località: Perugia

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda Vic Vega » sabato 28 novembre 2009, 11:51

Ma Leon ha anche la vo (francese o inglese che sia)?
“I think film is magic. With the tools we have at hand, we really try to convert people’s lives.”

– John Cassavetes


Immagine
Avatar utente
Vic Vega
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2323
Iscritto il: mercoledì 27 ottobre 2004, 18:36
Località: Roma

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda inglesino » sabato 28 novembre 2009, 23:12

Quarry ha scritto:Il Quinto Elemento

Immagine

Una piacevole sorpresa i titoli di esordio della Filmauro.

Il Quinto Elemento ha un ottimo video ( Codifica AVC, 18/20 Mbps ) e una traccia audio in Dolby TrueHD che è ben più vivace della precedente in Dolby.
Il Video non mi pare identico all'edizione Sony, è discretamente più luminoso, oserei dire migliore. :-31

Note a margine:
- l'accesso agli extra non è consentito durante la visione del film, bisogna ricaricare il menu principale. Stranezze del software di authoring FilMauro, ancora acerbo
- la copertina è ricavata dalla vecchia edizione in dvd rabberciata alla bell'è meglio. 5 minuti in più di Photoshop e si poteva produrre un risultato migliore. Ma la sostanza è quella che conta. Il prodotto vale.


Ottimo, sarà il mio prossimo acquisto! :dance
Immagine
Avatar utente
inglesino
Utente
Utente
 
Messaggi: 995
Iscritto il: domenica 18 maggio 2008, 22:05
Località: Treviso

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda ludega » venerdì 4 dicembre 2009, 2:57

Deludente il Blu-Ray di Se7en edito da Cecchi Gori da me attesissimo....

Il video è ricavato da un Master Italiano, che a mio parere è nettamente inferiore a quello della mia R2 UK (New line) in DVD...

Audio straordinario in DTS-HD MA per entrambe le lingue, ci sono gli extra della SE precedente ma il video non è sufficiente a mio parere, è la prima volta che mi capita di rimanere così deluso... :-26

Vorrei essere smentito, ma ho provato uno dopo l'altro i 2 dischi e sono rimasto basito.... I colori sono slavati nel Blu-ray.... Peccato... Credo che l'edizione americana sarà un altro pianeta...


Prendo 100 volte il DVD
ludega
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 214
Iscritto il: sabato 12 novembre 2005, 18:10

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda Billy » venerdì 4 dicembre 2009, 9:29

il master New Line è sicuramente superiore a quello che ha a disposizione CG, comunque a fare il confronto con il DVD italiano penso non ci sia ugualmente paragone considerando anche l'audio e gli extra finalmente presenti. se poi a uno l'audio ITA non interessa, allora può anche orientarsi sull'edizione UK o USA (che però forse sarà regionalizzata).
io comunque lo comprerò sicuro visto che ora possiedo solo un'edizione da edicola.
Abusare del "QUOTE" è reato! :)

My Blu-ray Disc Collection
Il mio impianto
Avatar utente
Billy
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8339
Iscritto il: sabato 13 novembre 2004, 16:00
Località: Perugia

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda Jack Carter » sabato 12 dicembre 2009, 16:12

visto di recente Wolverine e Angeli e Demoni, entrambi BD buoni a mio parere. forse Wolverine essendo un film così recente, poteva essere fatto ancor meglio, mentre Angeli e Demoni, mi pare che Howard abbia scelto una fotografia un pò (dice lui negli extra...) anni 70'.........
Avatar utente
Jack Carter
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 181
Iscritto il: sabato 19 settembre 2009, 20:57
Località: Bologna - Fuerteventura

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda Jack Carter » mercoledì 16 dicembre 2009, 17:41

preso The Warriors, davvero notevole come bd, giusto il menù degli extra un pò contorto......upgrade straconsigliato!!!
Avatar utente
Jack Carter
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 181
Iscritto il: sabato 19 settembre 2009, 20:57
Località: Bologna - Fuerteventura

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda Billy » sabato 20 febbraio 2010, 11:43

visto District 9: un BD veramente ben realizzato, ottima tecnica e anche gli extra mi sembrano piuttosto corposi.
spero di postare la scheda completa a breve.
:-21
Abusare del "QUOTE" è reato! :)

My Blu-ray Disc Collection
Il mio impianto
Avatar utente
Billy
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8339
Iscritto il: sabato 13 novembre 2004, 16:00
Località: Perugia

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda Billy » lunedì 8 marzo 2010, 9:57

visto This is It, BD IMHO favoloso per tecnica e contenuti.
Abusare del "QUOTE" è reato! :)

My Blu-ray Disc Collection
Il mio impianto
Avatar utente
Billy
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8339
Iscritto il: sabato 13 novembre 2004, 16:00
Località: Perugia

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda rick_13 » lunedì 8 marzo 2010, 11:20

visto The New World in versione estesa... film bello ma sinceramente la versione estesa è trooooppo lunga!! cmq tecnicamente video 8 e audio HD 8 :plauso (però ci sono pochi extra)

:-21
"Party's over. We are at war." - MyCollection
Avatar utente
rick_13
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6341
Iscritto il: lunedì 3 agosto 2009, 12:04
Località: Roma

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda the thing » lunedì 8 marzo 2010, 11:46

Billy ha scritto:visto This is It, BD IMHO favoloso per tecnica e contenuti.


Non vedo l'ora di vederlo ma...
Non riesco a accetare che sia finita così alla vigilia di un tour (ammesso che avesse la forza di arrivare fino in fondo ma almeno avremmo un documento di un live intero e non solo le prove...) :-26
Plasma Panasonic TH-42PZ8E , Lettore BD Marantz BD7004, lettore cd/dvd Marantz dV7600, Ampli A/V YAMAHA RX-V863, front Infinity reference 51 mk II, Central Wharfedale DIAMOND 9.CS, posteriori Wharfedale DIAMOND 9.1, Sub JBL ES150P
LCD 42" LG LH3000, myskyHD, Bose 3.2.1
Avatar utente
the thing
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 3707
Iscritto il: venerdì 21 maggio 2004, 17:35
Località: Why So Serious?

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda Billy » lunedì 8 marzo 2010, 13:23

the thing ha scritto:ammesso che avesse la forza di arrivare fino in fondo

da quello che si vede stava tutt'altro che male, da questo punto di vista mi ha decisamente stupito
Abusare del "QUOTE" è reato! :)

My Blu-ray Disc Collection
Il mio impianto
Avatar utente
Billy
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8339
Iscritto il: sabato 13 novembre 2004, 16:00
Località: Perugia

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda Jack Carter » lunedì 8 marzo 2010, 14:29

visti di recente, Angel Heart ed Canada, Usual Suspects UK, Donnie Brasco USA- Extended, tutti bd molto molto buoni (leggerissimamente sotto I soliti sospetti....)
Avatar utente
Jack Carter
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 181
Iscritto il: sabato 19 settembre 2009, 20:57
Località: Bologna - Fuerteventura

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda Dascyllus » sabato 13 marzo 2010, 16:51

CapitanFede ha scritto:ieri sera ho visto eagle eye.
il film è molto carino,rimane forse il rammarico che con un altro regista(tipo un paul greengrass o lo stesso michael bay) sarebbe uscito un capolavoro.così invece dobbiamo acocntentarci di un film comunque godibile.
tecnicamente siamo molto sopra la media.
dal punto di vista video siamo vicini al riferimento e solo il croma,volutamente slavato,non permette di raggiungere il 10.
anche l'audio fa il suo dovere,un ottimo DD che si va valere e si fa sentire molto bene
A mio avviso se il film vi piacerà quest'edizione tecnicamente merita moltissimo.


Possibile che in nessun negozio sia possibile comprarlo.
Non ho parole MW, Marco P. Trony, Electronics,...a Rimini e provincia non lo ha nessuno, e prenderlo on-line costa ancora un po troppo.
Qualcuno ha fatto una recensione più approfondita della qualità per caso?

Saluti
La verità vi renderà liberi (Gio 8.32)
Avatar utente
Dascyllus
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 322
Iscritto il: sabato 9 dicembre 2006, 19:47

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda Errix » venerdì 26 marzo 2010, 16:58

Full Monty

molto soddisfacente sotto tutti i punti di vista (film/audio/video/extra). blu-ray consigliato ;) unica nota negativa: la copertina è orribile :-7
Immagine
Avatar utente
Errix
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5721
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2007, 14:25
Località: Milano

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda rick_13 » venerdì 26 marzo 2010, 17:19

STATE OF PLAY

film molto bello e qualità Audio/Video buona... consigliato! :plauso
"Party's over. We are at war." - MyCollection
Avatar utente
rick_13
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6341
Iscritto il: lunedì 3 agosto 2009, 12:04
Località: Roma

Re: Blu-ray Disc, le nostre prime impressioni

Messaggioda rick_13 » mercoledì 21 aprile 2010, 9:42

SHERLOCK HOLMES

Il film mi piace molto, e la qualità Video è molto buona da 8,5 (la fotografia è molto scura e non lancia al meglio la qualità video - imho) e l'audio buono... 7,5
Consigliato...

:-21
"Party's over. We are at war." - MyCollection
Avatar utente
rick_13
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6341
Iscritto il: lunedì 3 agosto 2009, 12:04
Località: Roma

PrecedenteProssimo

Torna a Blu-Ray Italiani ed Esteri

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti