High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Blu-Ray e HD-DVD: come orientarsi nell'alta definizione.

Moderatori: darkglobe, Billy, rick_13

Messaggioda Barbazza » martedì 11 marzo 2008, 16:23

DartBadio ha scritto:al cinema ho visto ormai parecchie proiezioni digitali 2K (pirati dei caraibi 2 e 3, Star Wars episodio 3, Gli ultimi Harry Potter, 300, The Island, Transformers, svariati cartoni CG) e posso dire con assoluta certezza che la resa è tale e quale a quella della pellicola 35mm, con in più una stabilità ed una pulizia che la pellicola non può avere. Non fa differenza che si tratti di film "nati" in digitale o scansionati da negativi 35mm: la resa è sempre "da pellicola", imho. Addirittura Episodio III, sullo schermo da 30 metri di base dell'Arcadia, non sfigurava affatto, con solo qualche lievissimo problema ai contorni in certe situazioni.


Io su questo dissentirei: le proiezioni a cui ho assistito all'Arcadia mi hanno sempre abbastanza deluso. Siamo ancora abbastanza lontani dalla pellicola. Ma siamo decisamente OT :)
Say, where did I see this guy?
In Red River?
Or A Place in the Sun?
Maybe the Misfits?
Or From Here to Eternity?


Saluti, B.
Avatar utente
Barbazza
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5790
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 19:38

Messaggioda collezionista » martedì 11 marzo 2008, 16:29

però non capsico la logica di utilizzare una pellicola molto grossa quando ormai i standard video sono orientati verso ad una tecnologia HD, poi secondo me fra un futuro non molto lontano, plasma o lcd da 100" avranno un costo talmente basso che sicuramente anche 4k potranno tornare molto utili, o meglio ancora su VPR!
TV: Philips 50PF7321 - Ampli: Onkyo TX-SR604E - DVD: Onkyo DV-SP404 - Casse Wharfedale Diamond mix 8 e 9
Avatar utente
collezionista
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2070
Iscritto il: martedì 3 gennaio 2006, 10:17

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda Barbazza » lunedì 6 aprile 2009, 13:55

Up ! :lol

Rileggendo un po' il topic, e' incredibile come in un anno (anche a causa della crisi) siano scesi prezzi sia di software che di hardware: l'altro giorno ho visto un "vecchio" plasma Panasonic Full HD a meno di 600 euro :!!
L'avrei quasi portato a casa, pur non avendone la necessita' ;)

A questo proposito mi e' sorto un dubbio, confermatomi in privato da un gentile utente del forum del quale taccio le generalita' ;) : parlando di schermi 37" o 42" non e' controproducente la scelta del Full HD per chi ha gia' una collezione "importante" e, non essendo miliardario, non ha l'intenzione di riconvertire tutto in bluray ? Anche perche' parliamo di parecchi titoli di catalogo, datati, italiani e europei che a volte soffrono gia' sul mio 32" CRT: in questi casi direi che il compromesso sia inevitabile, per non togliersi del tutto la possibilita' di visionare decentemente i vecchi dvd.

Quali sono le vostre esperienze in merito ?

P.S. Domanda magari gia' fatta, credo cmq di essermi attaccato al topic giusto. Al limite, spostate pure: mi scuso gia' adesso ;)
Say, where did I see this guy?
In Red River?
Or A Place in the Sun?
Maybe the Misfits?
Or From Here to Eternity?


Saluti, B.
Avatar utente
Barbazza
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5790
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 19:38

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda Billy » lunedì 6 aprile 2009, 15:49

sicuramente un pannello HD ready è un ottimo compromesso, ci si gode bene l'HD ma anche i DVD, inoltre ora si trovano prodotti ottimi a prezzi decisamente validi e quello che si risparmia nell'acquisto del fullHD lo si può investire in una sorgente di qualità.

il nuovissimo Panasonic TX-P42X10E costa 800€
Abusare del "QUOTE" è reato! :)

My Blu-ray Disc Collection
Il mio impianto
Avatar utente
Billy
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8339
Iscritto il: sabato 13 novembre 2004, 16:00
Località: Perugia

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda Barbazza » lunedì 6 aprile 2009, 16:13

Grazie del consiglio, lo metto da parte per il futuro ;)
E invece, sempre seguendo il discorso sul compromesso non troppo penalizzante per i dvd, la differenza tra 37" e 42" puo' essere sensibile ?
Say, where did I see this guy?
In Red River?
Or A Place in the Sun?
Maybe the Misfits?
Or From Here to Eternity?


Saluti, B.
Avatar utente
Barbazza
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5790
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 19:38

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda Billy » lunedì 6 aprile 2009, 17:30

Barbazza ha scritto:sempre seguendo il discorso sul compromesso non troppo penalizzante per i dvd, la differenza tra 37" e 42" puo' essere sensibile ?

no, penso proprio di no!
anzi, 37" inizia ad essere un po troppo piccolo per l'HD
Abusare del "QUOTE" è reato! :)

My Blu-ray Disc Collection
Il mio impianto
Avatar utente
Billy
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8339
Iscritto il: sabato 13 novembre 2004, 16:00
Località: Perugia

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda leone510 » lunedì 6 aprile 2009, 20:29

Beh, a mio parere migrare o non migrare non è poi una giusta domanda, per il semplice motivo che un giorno o l'altro se la tecnologia alta definizione prenderà piega allora il migrare da parte nostra diventerà obbligatorio, altrimenti che facciamo smettiamo di vedere i film e collezionarli???

Certo che i dvd non si toccano, però poi le nuove uscite? Che facciamo vediamo solo i film al cinema, senza poterli acquistare perchè non abbiamo i supporti per vederli?

Credo proprio di no, e quindi la migrazione diverrà l'unica scelta!

1) Caso primo: I fanatici che si ricomprano tutto in BR e già stanno vendendo tutti o quasi i loro DVD per poter accumulare soldini che aiuteranno le loro crescite in BR!

2) Caso secondo: Non fanatici ma completamente malati, coloro che non toccheranno la loro collezione DVD e nonostante ciò ricompreranno ugualmente tutto in BR!

3) Caso terzo: Coloro che migreranno all'ultimo momento quando ormai i DVD non esisteranno più, non toccando assolutamente la loro collezione DVD e allargarla con i nuovi titoli in BR, oppure con qualche upgrade di film che non aveva avuto giustizia in DVD!

4) Caso quarto: Finiti i DVD finito di acquistare, coloro che resteranno sempre con i DVD, ma ovviamente non potranno ampliare la loro collezione!



Credo di averle dette tutte, io appartengo alla "terza" e voi??? :-21
Avatar utente
leone510
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6118
Iscritto il: sabato 11 giugno 2005, 10:39
Località: napoli

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda rain » lunedì 6 aprile 2009, 20:32

io decisamente alla seconda :-27
Avatar utente
rain
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 260
Iscritto il: giovedì 30 novembre 2006, 19:48
Località: Livorno

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda Dablas » lunedì 6 aprile 2009, 21:08

leone510 ha scritto:

Credo di averle dette tutte, io appartengo alla "terza" e voi??? :-21


più o meno anche io appartengo alla terza, ma non farò il passaggio all'ultimo momento, ma gradualmente e con raziocinio.
un anno fa ho comprato un 50 pollici full hd ed un buon lettore in grado di fare un ottimo (all'epoca) upscaling a 1080p.
Non ho comprato subito un lettore blu ray per alcuni motivi.
Ancora troppi pochi titoli in questo formato, e quelli che c'erano costavano un botto, dunque spendere 400 euro per una ps3 per vedere un titolo ogni tanto non valeva la pena.
Il mio impianto Home Theatre non legge i nuovi formati audio in hd (e non è che sia di chissà quanti anni fa, a giugno compie 4 anni).
dunque l'investimento tra lettore ed impianto audio non era (e non è) cosa da poco.
Intanto allora ho comprato il televisore, per vedere al meglio i miei dvd, ed intanto aspetto che l'alta definizione scenda di prezzo, comunque i dvd usciranno ancora per anni, solo di recente, per esempio , sono usciti titoli come "Oltre il giardino" e "Quintet", titoli che aspettavo da molto e che per uscire in blu ray forse ci metteranno altri anni.
il passaggio totale al blu ray per il momento mi sembra un'idiozia, infatti basta entrare in un qualsiasi negozio o grande magazzino per vedere che la differenza in titoli è ABISSALE, dunque, per chi è veramente amante del buon cinema, e non solo della tecnologia, è più sensato investire ancora in entrambi i formati, cosa che mi appresterò a fare presto, dato che a breve mi comprerò un lettore blu ray.

I fanatici di certi formati comunque non li capisco, in nessun senso!
Ne quelli che sputano su ogni novità tecnologica (perchè tanto si stava sempre meglio prima), ne quelli che, quando esce qualcosa di nuovo, rompono le scatole (per non dire altro) su che me**a fosse quello che c'era prima.
Esistono ancora per esempio i fanatici delle vhs (quello si un formataccio, il Betamax ed il Video2000 erano molto al di sopra), che ancora vanno dicendo di quanto sono meglio quelle scatolette.
Ma i fanatici dei formati successivi comunque, devono molto a quelle scatolette, che hanno comunque il merito di aver permesso per la prima volta il possesso a chiunque di un film, prima solo i ricchi potevano permettersi di acquistare tanti film in pellicola.
Ogni formato dunque ha una sua ragion d'essere, ovviamente quanto questa ragione viene meno è giusto passare ad altro....come ho fatto io quando ho buttato nella mondezza le mie vhs :lol

P.S.
COSA CHE PERò DIFFICILMENTE FARò CON I MIEI AMATI DVD
Avatar utente
Dablas
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1797
Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 19:13

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda Saimo » lunedì 6 aprile 2009, 21:19

Se penso che giusto ieri mi sono preso in casa un videoregistratore che mio zio, orrore!, stava per gettare nella spazzatura... :ok :-27
Avatar utente
Saimo
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2420
Iscritto il: sabato 25 agosto 2007, 12:49
Località: Roma

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda tAldo » lunedì 6 aprile 2009, 21:26

Dablas ha scritto:....come ho fatto io quando ho buttato nella mondezza le mie vhs

quoto tutto ma le mie 300-400 vhs non le butto nella mondezza chiaramente non ne compro più e di molte ho i dvd ma hanno una ragione d'essere
:-9
Avatar utente
tAldo
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 7558
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre 2007, 0:11
Località: ravenna

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda Barbazza » lunedì 6 aprile 2009, 23:11

Dablas ha scritto:più o meno anche io appartengo alla terza, ma non farò il passaggio all'ultimo momento, ma gradualmente e con raziocinio.
un anno fa ho comprato un 50 pollici full hd ed un buon lettore in grado di fare un ottimo (all'epoca) upscaling a 1080p


Mi sono permesso di dare un'occhiata alla tua collezione: su un 50" full hd come si comportano titoli come i Truffaut della Fox (in letterbox), i Kurosawa, Bella di giorno, I Duellanti, Frankenstein Jr, Lolita, Mash, Mangiare bere uomo donna e compagnia bella ?

I fanatici di certi formati comunque non li capisco, in nessun senso!


Il fanatico e' sempre obnubilato, lo dice la parola stessa. E il collezionista gli va appresso ;)
Say, where did I see this guy?
In Red River?
Or A Place in the Sun?
Maybe the Misfits?
Or From Here to Eternity?


Saluti, B.
Avatar utente
Barbazza
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5790
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 19:38

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda sandman » lunedì 6 aprile 2009, 23:30

Rispondo a Barbazza. Ho un 46" full hd lcd Sony, una Ps3 e oltre un migliaio di dvd. Posso dirti che non ho sofferto più di tanto la migrazione, visto che l'upscaling a 1080p della Ps3 è eccellente. Anzi rispetto al vecchio 29" crt forse ci ho pure guadagnato. E poi l'Hd è davvero un altro mondo.
Io continuo e continuerò a comprare dvd, soprattutto dei film che difficilmente usciranno a breve in alta definizione. Per il resto, laddove potrò scegliere opterò ovviamente per i bd e solo in alcuni casi ricomprerò gli stessi film già posseduti in dvd.
Avatar utente
sandman
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 4653
Iscritto il: lunedì 6 gennaio 2003, 22:19
Località: Sicilia

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda Barbazza » martedì 7 aprile 2009, 20:03

sandman ha scritto:Rispondo a Barbazza. Ho un 46" full hd lcd Sony, una Ps3 e oltre un migliaio di dvd. Posso dirti che non ho sofferto più di tanto la migrazione, visto che l'upscaling a 1080p della Ps3 è eccellente. Anzi rispetto al vecchio 29" crt forse ci ho pure guadagnato.


'azz, ma veramente ? Pure i filmacci di Allen/Almodovar/Altman/Bergman/Bresson/Bogdanovich/Carpenter/Chabrol (sto guardando le prime due file della libreria ;))?
Merito della piezze 3 che mi sta un po' sulle balle ?
Say, where did I see this guy?
In Red River?
Or A Place in the Sun?
Maybe the Misfits?
Or From Here to Eternity?


Saluti, B.
Avatar utente
Barbazza
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5790
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 19:38

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda sandman » martedì 7 aprile 2009, 21:35

Guarda, m'hai messo la pulce nell'orecchio. Dammi il tempo di controllare, perchè da quando ho il full hd avrò inserito più o meno una decina di dvd nella Ps3.
E comunque la libreria non è più quella. Appena finisco il "trasloco" faccio delle nuove foto. :-23
Avatar utente
sandman
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 4653
Iscritto il: lunedì 6 gennaio 2003, 22:19
Località: Sicilia

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda Barbazza » martedì 7 aprile 2009, 23:19

sandman ha scritto:E comunque la libreria non è più quella. Appena finisco il "trasloco" faccio delle nuove foto. :-23


In realta' era la mia libreria ;)
Ho fatto quei nomi perche' immagino che, piu' o meno, quella tipologia di titoli potessi averli anche tu.
Say, where did I see this guy?
In Red River?
Or A Place in the Sun?
Maybe the Misfits?
Or From Here to Eternity?


Saluti, B.
Avatar utente
Barbazza
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5790
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 19:38

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda giuphish » mercoledì 8 aprile 2009, 2:08

Barbazza ha scritto:Merito della piezze 3 che mi sta un po' sulle balle ?

Barbà, stai pensando di migrare?
Ti ha ispirato l'ascolto de Gli uccelli di Battiato?

:-27
Avatar utente
giuphish
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 4730
Iscritto il: venerdì 26 dicembre 2003, 13:22

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda sandman » mercoledì 8 aprile 2009, 10:48

Barbazza ha scritto:
sandman ha scritto:E comunque la libreria non è più quella. Appena finisco il "trasloco" faccio delle nuove foto. :-23


In realta' era la mia libreria ;)
Ho fatto quei nomi perche' immagino che, piu' o meno, quella tipologia di titoli potessi averli anche tu.


:-27 sono arrivato! :-28

Comunque, Barbazza migra migra, non te ne pentirai. Male che vada mi rivendi i bd che compri... :-9
Avatar utente
sandman
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 4653
Iscritto il: lunedì 6 gennaio 2003, 22:19
Località: Sicilia

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda Barbazza » mercoledì 8 aprile 2009, 13:45

Piano con le migrazioni, ragazzi. In realta' mi stavo interessando per la (eventuale) migrazione di un congiunto, poi mi sono fatto un po' prendere la mano soprattutto a causa di questo calo di prezzi (ma anche dei miglioramenti dell'LCD, pur continuando a preferire il plasma).
Cmq il mio passaggio non e' previsto nel breve e medio periodo, a meno che il vecchio Sony non tiri prematuramente le cuoia.
Say, where did I see this guy?
In Red River?
Or A Place in the Sun?
Maybe the Misfits?
Or From Here to Eternity?


Saluti, B.
Avatar utente
Barbazza
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5790
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 19:38

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda giuphish » mercoledì 8 aprile 2009, 14:02

Anche a me piacerebbe migrare...
...ad esempio una bella migrazione da una normale utilitaria ad una Ferrari...
...ma volete mettere una Ferrari a confronto con una utilitaria...
...ma poi considerando, oltre ai costi della Ferrari e del suo mantenimento, anche e soprattutto che per le strade che sono solito percorrere mi basta l'utilitaria, ho deciso di restare fedele a quest'ultima... ;) :-)
...almeno per ora... :-9
Avatar utente
giuphish
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 4730
Iscritto il: venerdì 26 dicembre 2003, 13:22

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda Dablas » mercoledì 8 aprile 2009, 22:27

tAldo ha scritto:
Dablas ha scritto:....come ho fatto io quando ho buttato nella mondezza le mie vhs

quoto tutto ma le mie 300-400 vhs non le butto nella mondezza chiaramente non ne compro più e di molte ho i dvd ma hanno una ragione d'essere
:-9


Vedi il fatto è che io colleziono anche fumetti da 20 anni, e libri (devo ancora comprare una 4° libreria, dato che quelle che ho sono strapiene), e purtroppo la legge dell'impenetrabilità dei corpi non sono riuscito a sconfiggerla...a qualche cosa di deve rinunciare :lol

X Barbazza, i film di Truffaut sono quelli comprati con Ciak e molti sono in 4:3, se nel mio televisore imposto la modalità 4:3 mette ovviamente le bande laterali....purtroppo sono grigio chiaro ed esteticamente sono orrende (farle nere no? :-7 ), personalmente vedo tutti i film con il formato del tv impostato su "Solo scansione", un formato che, con segnali da HDMI visualizza le immagini così come sono, senza tagli, se imposto su 16/9 invece ho un piccolo taglio sui lati che comunque mi infastidisce.

per quanto riguarda il come si comportano certi titoli, mi sono rivisto al volo "Bella di giorno" ed un paio di Truffaut, e secondo me sono più che accettabili, il dvd di Bunuel non è certo il massimo ma si lascia vedere e comunque si vede sicuramente meglio che sul vecchio 28 a tubo ;)
Poi titoli come "Hero" e Guerre Stellari" sono favolosi (specialmente il primo), il lettore Blu Ray che ho adocchiato (il Samsung BD P2500) si dice che faccia un upscaling fenomenale, dunque dovrebbe "ringiovanire" molti dei miei dvd, almeno spero :lol

Poche settimane fa ho fatto un raffronto con la "Guerra dei mondi " 1953 sul mio plasma e sul 28 a tubo di mio fratello....bè tutta un'altra storia :lol

Se ne hai la possibilità dunque fai il salto, non te ne pentirai, casomai fallo un pò per volta, ma fallo :-9
Avatar utente
Dablas
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1797
Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 19:13

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda leone510 » giovedì 9 aprile 2009, 7:56

Dablas ha scritto:
Poi titoli come "Hero" e Guerre Stellari" sono favolosi (specialmente il primo), il lettore Blu Ray che ho adocchiato (il Samsung BD P2500) si dice che faccia un upscaling fenomenale, dunque dovrebbe "ringiovanire" molti dei miei dvd, almeno spero :lol


Stà cosa del miglioramento dei DVD letti da un lettore BR l'ho letta anch'io da qualche parte, è una cosa molto positiva, ma ovviamente ci vuole anche la tv FullHD, appena potrò saranno le mie prime spese, e ovviamente conserverò come un gioiellino il mio Sharp LCD 4:3 di 20 pollici per gustarmi tutti i vecchi film 1,33:1! :-21
Avatar utente
leone510
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6118
Iscritto il: sabato 11 giugno 2005, 10:39
Località: napoli

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda Dablas » giovedì 9 aprile 2009, 14:39

Non vorrei sbagliare, non sono un fanatico della tecnologia, ma i tv crt effettuano quello che si dice "overscan", cioè un ingrandimento dell'immagine di circa il 5%, tagliando (leggermente ) l'immagine a lato.
Infatti anche il mio tv se lo imposto su 4:3 taglia leggermente l'immagine a lato, l'unico modo per evitare l'overscan è impostare (almeno sul mio tv, ma non so se tutti i televisori di ultima generazione lo abbiano) su "solo scansione"!
Dunque molti sono convinti che vedere i film in 4:3 su un televisore 4:3 voglia dire vederlo per intero, in realtà perdono comunque parte dell'immagine!

Qualcuno più informato può dare qualche altra delucidazione???
Avatar utente
Dablas
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1797
Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 19:13

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda Barbazza » giovedì 9 aprile 2009, 15:01

In effetti quello che hai detto e' corretto: l'overscan (quindi la geometria) dell'immagine e' forse il difetto piu' grosso dei CRT. E non lo fa solo con il 4:3, ma con tutti i formati: basta inserire il dvd nel pc e ti accorgi subito dei tagli laterali. Con il mio Sony Trinitron (cmq un ottimo prodotto, anche per quello che non migro subito ;) ) sono entrato nel menu "segreto" e ho tentato un po' di aggiustare il tutto, ma alla fine bisogna scendere un po' a compromessi. Cmq e' vero, forse e' proprio il 4:3 il formato che soffre di piu': pero' leone ha un lcd, questi problemi non dovrebbe averli ;)
Say, where did I see this guy?
In Red River?
Or A Place in the Sun?
Maybe the Misfits?
Or From Here to Eternity?


Saluti, B.
Avatar utente
Barbazza
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5790
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 19:38

Re: High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Messaggioda Dablas » giovedì 9 aprile 2009, 15:04

Che io sappia l'overscan lo fanno anche molti pannelli digitali.
Avatar utente
Dablas
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1797
Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 19:13

PrecedenteProssimo

Torna a Sull'Alta Definizione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron