High-Definition: migrare o non migrare? Questo è il dilemma!

Blu-Ray e HD-DVD: come orientarsi nell'alta definizione.

Moderatori: darkglobe, Billy, rick_13

Messaggioda -MichaelMyers- » venerdì 15 febbraio 2008, 21:43

Retrovertigo ha scritto:è strana questa sorta di "scetticismo ad oltranza" nei confronti dell'alta definizione da parte di molti.
Giratela come volete ma l'alta definizione è tutto un altro mondo E PRIMA O POI NE VERRETE RISUCCHIATI ANCHE VOI, si, si anche tu che ora affermi che non cederai mai alle tentazioni dell' HD, si, si anche tu che sostieni che tra dvd e blu ray non c'è differenza, si, si, anche tu che negli ultimi 5 anni ti sei comprato 7 versioni dello stesso film (vers. cinematografica, extended, unrated, director's a forma di bara, super unlimited a 9 dischi...) e che ora affermi che mai e poi mai ricomprerari i film che già possiedi in high def. VERRETE TUTTI RISUCCHIATI NEL MONDO DELL'ALTA DEFINIZIONE PRIMA O POI !!!!! :-24


Cavolo sai un sacco di cose su di me :-23

Mi spiace però deluderti, ma non mi sono mai preso 7 versioni diverse dello stesso film, anzi mi sembra che in tutto avrò si e no un paio di unrated, odio i cofanetti, tranne un paio dei Simpson non ne possiedo altri, e inizio anche ad avere la paranoia di non scrivere in modo comprensibile, dato che ho detto SVARIATE volte, che se un domani smetteranno di fare i dvd classici, comprerò i blue ray.

Ho avuto modo di vedere un paio di film in blue ray, ovvio che la differenza c'è, ma a mio modesto, insignificante e inferiore parere,non è trascendentale come la differenza che c'era tra dvd e vhs tutto quì.

Quindi se ne verrò risucchiato, come dici tu, sarà solo per necessità, necessità di continuare a vedere i film, ma non certo per mia volontà.
Immagine
"Avevo capito che negli occhi di quel ragazzo
non c'era altro che il male"
Avatar utente
-MichaelMyers-
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2758
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 20:22
Località: Pesaro

Messaggioda crossroads » venerdì 15 febbraio 2008, 22:32

preciso che ogni lettore bluray legge i dvd , upscalandoli pure a 1080i/p ... :-3

con le vhs ... dovevi cambiare lettore e non avevi la retrocompatibilita' con la vhs
me playing rock guitar on my youtube channel http://www.youtube.com/user/BlackWolfgang70#p/a
Avatar utente
crossroads
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6068
Iscritto il: mercoledì 15 settembre 2004, 12:36

Messaggioda nocciolo » venerdì 15 febbraio 2008, 22:59

Qualche punto fermo:

1) Il mio parere, proprio perchè mio, è soggettivo e non vuole essere oggettivo. Non devo convincere nessuno e nemmeno essere convinto.
Non voglio fermare la tecnologia che avanza, voglio fermarmi io.

2) Non ho voglia di investire ne' in una Playstation ne' in un plasma HD. Pura scelta personale soggettiva. Chi ha voglia di farlo è liberissimo, ovviamente.

3) Non sono contro il BR e nemmeno a favore dell'HD-DVD. Ho preso un portatile con lettore HD-DVD (visto che di quelli con BR ce ne sono con il contagocce) e quindi ho acquistato qualche titolo in HD-DVD sfiziato unicamente dal desiderio di testare il supporto "informaticamente" e dal fatto che per alcuni titoli gli extra sono interessanti/innovativi. Non ho comprato questi titoli per le loro qualità A/V Hi-Def tant'è vero che li guardo sul portatile con schermo da 17".

4) Continuo a comprare i dvd (finche' ci saranno) perchè per me come qualità A/V bastano e avanzano. Mi piace avere i film in casa non il cinema in casa.

5) Non ho voglia di continuare a collezionare film seguendo la scia dei nuovi supporti. All'inizio era divertente adesso è diventata una routine, andrò avanti con sempre meno "accanimento" sino all'estinzione del formato.

6) La sala cinematografica è la sala cinematografica. Probabilmente, per i miei 15 anni nel settore, il giudizio è di parte, ma il concetto che a casa posso vedere/sentire un film meglio che in sala (se pur vero in alcuni casi) non farà mai breccia in me. Sarà che non spendo nulla (tessera ANEC), ma uscire, fare due chiacchiere con chi lavora nelle sale, passare ore nei commenti post visione o nelle presentazioni dei film o nei dibattiti con registi/attori non saranno mai possibili in una visione domestica.

7) Lunga vita al dvd, lo dico per riconoscenza nei confronti di un formato che nel peggiore dei casi mi ha consentito finalmente di ascoltare le voci originali degli attori, e non in contrapposizione ai supporti Hi-Def che verrano.

Saluti Immagine
Ultima modifica di nocciolo il sabato 16 febbraio 2008, 10:41, modificato 1 volta in totale.
Klaatu Barada Nikto! (The Day the Earth Stood Still)

Immagine

Immagine
Avatar utente
nocciolo
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 7721
Iscritto il: sabato 8 giugno 2002, 20:38
Località: Nowhere

Messaggioda -MichaelMyers- » sabato 16 febbraio 2008, 2:01

@ crossroads
Si si lo so che i lettori blue ray leggono tutto, è proprio per questo che non mi faccio problemi, finchè ci son i dvd prendo i dvd, poi se un domani smettono del tutto di farli prendo il lettore blue ray e ovviamente i film in blue ray, ma quelli ke ho in dvd li lascio in dvd e me li guardo nel nuovo lettore, se lo prenderò :-23

@nocciolo
Straquoto al 200% tutto ciò ke hai scritto ;) :-16
Immagine
"Avevo capito che negli occhi di quel ragazzo
non c'era altro che il male"
Avatar utente
-MichaelMyers-
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2758
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 20:22
Località: Pesaro

Messaggioda crossroads » sabato 16 febbraio 2008, 10:18

MICHAEL ... so che negli states e' uscita una piu' che buona versione del primo Halloween ! ... quando arrivera' pure da noi ... io la prendo da buon fan dell'horror e di carpenter ! ... pensa ... pensa ... salta nel carro ... :-3

ovviamente scherzo ! ho visto i segni del male la scorsa settimana in bluray e non e' male come film ! :-3
me playing rock guitar on my youtube channel http://www.youtube.com/user/BlackWolfgang70#p/a
Avatar utente
crossroads
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6068
Iscritto il: mercoledì 15 settembre 2004, 12:36

Messaggioda -MichaelMyers- » sabato 16 febbraio 2008, 11:35

Adoro Michael, ma il dvd che ho mi va benissimo :-23

I Segni del male mi ha fatto schifo
:-9
Immagine
"Avevo capito che negli occhi di quel ragazzo
non c'era altro che il male"
Avatar utente
-MichaelMyers-
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2758
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 20:22
Località: Pesaro

Messaggioda Retrovertigo » sabato 16 febbraio 2008, 13:14

-MichaelMyers- ha scritto:
Retrovertigo ha scritto:è strana questa sorta di "scetticismo ad oltranza" nei confronti dell'alta definizione da parte di molti.
Giratela come volete ma l'alta definizione è tutto un altro mondo E PRIMA O POI NE VERRETE RISUCCHIATI ANCHE VOI, si, si anche tu che ora affermi che non cederai mai alle tentazioni dell' HD, si, si anche tu che sostieni che tra dvd e blu ray non c'è differenza, si, si, anche tu che negli ultimi 5 anni ti sei comprato 7 versioni dello stesso film (vers. cinematografica, extended, unrated, director's a forma di bara, super unlimited a 9 dischi...) e che ora affermi che mai e poi mai ricomprerari i film che già possiedi in high def. VERRETE TUTTI RISUCCHIATI NEL MONDO DELL'ALTA DEFINIZIONE PRIMA O POI !!!!! :-24


Cavolo sai un sacco di cose su di me :-23

Mi spiace però deluderti, ma non mi sono mai preso 7 versioni diverse dello stesso film, anzi mi sembra che in tutto avrò si e no un paio di unrated, odio i cofanetti, tranne un paio dei Simpson non ne possiedo altri, e inizio anche ad avere la paranoia di non scrivere in modo comprensibile, dato che ho detto SVARIATE volte, che se un domani smetteranno di fare i dvd classici, comprerò i blue ray.

Ho avuto modo di vedere un paio di film in blue ray, ovvio che la differenza c'è, ma a mio modesto, insignificante e inferiore parere,non è trascendentale come la differenza che c'era tra dvd e vhs tutto quì.

Quindi se ne verrò risucchiato, come dici tu, sarà solo per necessità, necessità di continuare a vedere i film, ma non certo per mia volontà.


Tranquillo il mio messaggio non era rivolto direttamente a te ma voleva un pò riassumere i luoghi comuni dei detrattori ad oltranza dell'alta definizione nei vari forum di cinema-home cinema.
Il mio discorso di base semplice-semplice sull'alta definizione è: se i film stanno uscendo in un formato che offre qualità nettamente superiore (ed in alcuni casi sembra di avere una copia in pellicola, tanto i film si vedano bene) perchè continuare a comprarli in dvd??
Tutto qui!
Immagine
Immagine
PER SCAMBI IN DVD www.listadvd.tk
Avatar utente
Retrovertigo
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 153
Iscritto il: mercoledì 2 giugno 2004, 12:04
Località: Milano

Messaggioda crossroads » sabato 16 febbraio 2008, 15:15

Michael ... cosa ne pensi de lNuovo Halloween di Rob Zombie ... non male ... mi e' piaciuto ! Ho sentito dire pero' che e' stato censurato ! :-3
me playing rock guitar on my youtube channel http://www.youtube.com/user/BlackWolfgang70#p/a
Avatar utente
crossroads
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6068
Iscritto il: mercoledì 15 settembre 2004, 12:36

Messaggioda -MichaelMyers- » sabato 16 febbraio 2008, 17:12

@ retrovertigo
Io dico che visto che anche i dvd si vedono bene (almeno per me è così) perchè dover spendere più soldi per una cosa che ok sarà perfetta come dite voi, tra l'altro la perfezione non esiste, come ho già detto dopo i blue ray c'è modi che questi tireran fuori altri formati che secondo loro superano i blue.
Io la penso così, se proprio mi vedrò costretto allora li prenderò, altrimenti nada. :-23

@ crossroads
Non hai letto la mia recensione ultra-entusiasta???? L'ho trovato a dir poco FAVOLOSO, e si purtroppo in sala da noi hanno sforbiciato diverse scene sti bastardi della censura, ma ho scritto alla ditta, la lucky red, e mi hanno detto che il dvd sarà integro :-31
Immagine
"Avevo capito che negli occhi di quel ragazzo
non c'era altro che il male"
Avatar utente
-MichaelMyers-
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2758
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 20:22
Località: Pesaro

Messaggioda Billy » sabato 16 febbraio 2008, 20:33

-MichaelMyers- ha scritto:una cosa che ok sarà perfetta come dite voi, tra l'altro la perfezione non esiste, come ho già detto dopo i blue ray c'è modi che questi tireran fuori altri formati che secondo loro superano i blue.
Io la penso così

non è solo un tuo pensiero ma è quello che sarà.
penso che nessuno qui dentro creda che il Blu-Ray sia il formato definitivo che durerà per l'eternità, tra 6/7 anni si passerà ad un nuovo formato ancora migliore e così via.
Abusare del "QUOTE" è reato! :)

My Blu-ray Disc Collection
Il mio impianto
Avatar utente
Billy
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8339
Iscritto il: sabato 13 novembre 2004, 16:00
Località: Perugia

Messaggioda crossroads » sabato 16 febbraio 2008, 22:15

Michael ... quindi la versione in dvd non sara' censurata per fortuna ! esce solo in dvd , ma lo prendero' , da grande fan della saga ! ... :-3 cosi' mi vedo le scene non censurate ... dove hai postato la recensione ?
me playing rock guitar on my youtube channel http://www.youtube.com/user/BlackWolfgang70#p/a
Avatar utente
crossroads
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6068
Iscritto il: mercoledì 15 settembre 2004, 12:36

Messaggioda Pizzo » sabato 16 febbraio 2008, 23:14

Capisco che i discorsi teorici possano essere interpretati come una critica a chi la pensa diversamente, quindi vi dico come mi sto orientando in pratica:

1) Acquisti DVD, in prevalenza usati - se a ottimo prezzo - per completare le mancanze che ho accumulato negli anni, oltretutto si tratta di edizioni OOP.

2) Acquisto i DVD Disney, diciamo quasi tutti, per puro collezionismo

3) A parità, prediligo adesso l'edizione Blu-Ray, ma acquisto anche gli HDDVD che mi interessano.

Posseggo la seguente catena hardware:

1) TV LCD 32" - HdReady --> Si trova ora sui 500 euro
2) PS3 --> 400 euro
3) HTPC con lettore HD-Multistandard --> 950 euro
TOTALE = 1850 euro, ma il PC lo sto usando anche ora per scrivere questo messaggio ;)

Nel lontano 1996 ho pagato il TVcolor CRT 32" la bellezza di LIT 4.000.000 (>2000 euro), il lettore Panasonic A350 mi era costato LIT 1.200.000 nel 1998...
TOTALE > 2600 euro, che rivalutati alla situazione attuale valevano almeno il DOPPIO.

Ora le trombe della saggezza possono suonare finchè vogliamo, ma questi sono NUMERI. E' logico che chi, come me, ha un minimo di interesse per la tecnologia è passato o sta passando lentamente all'alta definizione, dopo aver sostenuto un minimo (in termini relativi) investimento in hardware :)

Ho fatto lo stesso nel tennis, passando dalla vecchia racchetta Dunlop del 1984, pagata LIT 120000, ad una Wilson pagata Euro 65,- l'anno scorso..cioè lo stesso prezzo 23 ANNI DOPO!!!
Ora mi potete certamente dire che il tennis vero è solo Wimbledon, ma i 65 euro pagati mi sembrano ugualmente equi per la mia partitina della domenica.
Reputerei RIDICOLO, dal mio punto di vista, pagare 4000 euro all'anno di DVD/HDDVD/BluRay per poi vedermeli sul vecchio CRT che ora è posizionato in sala a disposizione di Pizza e Pizzette ;)

Anche per me comunque, l'acquisto dei DVD era diventata routine...ora mi diverto a "trovare" edizioni OOP nei mercatini, da amici, ecc.ecc...

Fondamentale per me è stata anche la disponibilità di una saletta dedicata dove stivare tutto in ordine, facilmente consultabile e con l'impianto posizionato su una scaffalatura.
Impensabile sarebbe dover tenere tutto in soffitta...ogni titolo lo posso prendere in pochi secondi e vedermelo da solo o con la famiglia...sia DVD che HD :)

:-9
IL MERCATINO DI PIZZO
----------

Clicca sul bannerino x vedere la mia collezione
Immagine Immagine
Avatar utente
Pizzo
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 4446
Iscritto il: domenica 19 ottobre 2003, 19:21
Località: Near Nowhere

Messaggioda Aladar » lunedì 18 febbraio 2008, 14:23

La migrazione all'alta definizione è in prospettiva inevitabile e i benefici tecnici sono evidenti, trovo solo molto discutibile la scelta di chi smette di comprare i DVD standard, quando il catalogo in alta definizione è così limitato e per la maggior parte di qualità artistica inconsistente (eccezion fatta per Kubrick e qualche altro titolo).

Quando Criterion in US, Eureka in UK e RHV in Italia inizieranno a (ri)pubblicare in alta definizione forse se ne potrà riparlare...

:-21
.
Avatar utente
Aladar
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2185
Iscritto il: venerdì 29 aprile 2005, 11:15

Messaggioda Barbazza » lunedì 18 febbraio 2008, 20:38

Assolutamente. Personalmente che siano dvd, bluray, super8 o divx non me ne puo' fregare di meno: ma con tutti i film che non sono ancora stati pubblicati o che hanno avuto trasposizioni indegne, il passaggio mi lascia piuttosto indifferente.
Ora come ora, mi pare che il target di riferimento sia moolto piu' spostato verso gli appassionati tecnologici che verso quelli di cinema. Fra qualche anno credo invece che le cose si riequilibreranno.
Say, where did I see this guy?
In Red River?
Or A Place in the Sun?
Maybe the Misfits?
Or From Here to Eternity?


Saluti, B.
Avatar utente
Barbazza
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5790
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 19:38

Messaggioda morelli » lunedì 18 febbraio 2008, 21:44

Barbazza ha scritto:Ora come ora, mi pare che il target di riferimento sia moolto piu' spostato verso gli appassionati tecnologici che verso quelli di cinema. Fra qualche anno credo invece che le cose si riequilibreranno.


Infatti è proprio così. Come d'altronde lo era nei primi anni di vita del DVD. Prima si cerca di farsi un mercato andando a stuzzicare coloro che sono disposti a spendere per avere sempre l'ultima novità ossia gli appassionati di HT, poi ci si allarga anche agli appassionati di cinema.
Avatar utente
morelli
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5585
Iscritto il: sabato 10 gennaio 2004, 19:42

Messaggioda Barbazza » lunedì 18 febbraio 2008, 23:58

Probabilmente mi ripeto, ma col dvd non e' stato fatto a sufficienza: il problema e' proprio quello. In soldoni, per i fan ( la maggioranza, quella che interessa ai produttori) dei Fantastici 4 o dei vari LOTR c'e' il salto qualitativo da vhs a dvd a HD: benedetto e auspicabile, non dico il contrario.
A chi invece vorrebbe gustarsi decentemente film di Bunuel, di Loach, di Tourneur, De Sica, Losey, Kieslowski ( ne dimentico migliaia !) il dvd non ha sempre dato grossa soddisfazione: qualche volta il salto dalla vhs e' stato minimo, come possono testimoniare decine di titoli editi da Bim, Mondo, Elleu, Ermitage solo per stare in Italia.
Il dvd e' diventato un prodotto di massa da pochi anni, ora siamo punto e a capo con i nuovi supporti: come dici giustamente, l'affermazione del nuovo standard passera' attraverso i titoli di richiamo e l'abbassamento del prezzo delle elettroniche. Altri cinque/dieci anni e potremo vederci i peli di Ratatouille uno ad uno...e poi ? Altro giro, altro regalo ? Probabilmente sì, pero' qualcosa rimarra' indietro: paradossalmente questo e' il momento per tenersi le vecchie vhs o gli obsoleti dvd, potrebbe essere l'ultima occasione per rivederli.
Say, where did I see this guy?
In Red River?
Or A Place in the Sun?
Maybe the Misfits?
Or From Here to Eternity?


Saluti, B.
Avatar utente
Barbazza
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5790
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 19:38

Messaggioda morelli » martedì 19 febbraio 2008, 0:09

Non ho mai sostenuto il contrario di quello che stai dicendo.
Nessuno sostiene di buttare VHS e DVD e buttarsi sul Blu-Ray. Quello che si sta dicendo nel topic è una cosa ben diversa: quando in futuro un lettore BR lo si comprerà al supermercato per 39 euro (e leggerà ancora i dvd...) e i BR si troveranno in edicola a 5,99 allora il passaggio (per i nuovi film e quelli "vecchi" che saranno rieditati) sarà semplicemente NORMALE e INDOLORE.

E lo stesso accadrà per il BR-Super o per l'ultra-mega-dvd etc... etc...
D'altra parte (piccola frecciatina che vorrete perdonarmi ;) )non si può neanche sperare che le case editino Bunuel e gli altri in DVD o nei nuovi formati se poi proprio i più restii a fare i grandi passi (come si evince anche dal topic) sono gli amanti di cinema e non quelli di tecnologia ;)
Avatar utente
morelli
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5585
Iscritto il: sabato 10 gennaio 2004, 19:42

Messaggioda Barbazza » martedì 19 febbraio 2008, 0:22

morelli ha scritto:D'altra parte (piccola frecciatina che vorrete perdonarmi ;) )non si può neanche sperare che le case editino Bunuel e gli altri in DVD o nei nuovi formati se poi proprio i più restii a fare i grandi passi (come si evince anche dal topic) sono gli amanti di cinema e non quelli di tecnologia ;)


Non e' che sia tutto 'sto grande passo, a mio parere: hai un disco piu' capiente dove La Torcia Umana si vede meglio, se accoppiato ad elettroniche adatte.
Se invece Viridiana lo vedo piu' o meno uguale in vhs, in dvd e in blu ray (ammesso che lo pubblichino) mi pare normale che si accetti questo passaggio con entusiasmo ridotto rispetto agli adepti di Jack Sparrow :-)
Say, where did I see this guy?
In Red River?
Or A Place in the Sun?
Maybe the Misfits?
Or From Here to Eternity?


Saluti, B.
Avatar utente
Barbazza
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 5790
Iscritto il: martedì 12 luglio 2005, 19:38

Messaggioda crossroads » martedì 19 febbraio 2008, 10:01

io personalemente mi terro' tanti DVD ... alcuni li sto gia' vendendo per prendere i rispettivi BluRay ! ... ma alla fine ritengo che molti dei DVD che ho siano incedibili ! Sono ... un qualcosa di personale ! I miglior Package me li tengo ... e passo all'alta definizione tenendo un ibrido nelal mia collezzione !

Sono molto felice che comunque con l'alta definizione non ci sia piu' il PAL o l'NTSC , o SECAM ...
me playing rock guitar on my youtube channel http://www.youtube.com/user/BlackWolfgang70#p/a
Avatar utente
crossroads
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6068
Iscritto il: mercoledì 15 settembre 2004, 12:36

Messaggioda collezionista » martedì 19 febbraio 2008, 10:30

penso che non ha snso rieditare in BR i film con qualche decennio su le spalle, questo perchè con una risoluzione così alta, sicuramente si evidenzieranno maggiormente i "segni del tempo" già marcati su le versioni normali
TV: Philips 50PF7321 - Ampli: Onkyo TX-SR604E - DVD: Onkyo DV-SP404 - Casse Wharfedale Diamond mix 8 e 9
Avatar utente
collezionista
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2070
Iscritto il: martedì 3 gennaio 2006, 10:17

Messaggioda lorbull » martedì 19 febbraio 2008, 11:00

dipende da come viene svolto il lavoro di restauro, dai un'occhiata ai fotogrammi di Blade Runner che oramai ha compiuto il quarto di secolo :-)
http://web12.dvd2web.de/hd_br/hd_br.htm#

:-9
Immagine
Avatar utente
lorbull
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6048
Iscritto il: lunedì 31 ottobre 2005, 1:03
Località: Trieste

Messaggioda leone510 » martedì 19 febbraio 2008, 15:13

Migrare si, con piacere (anche se l'ho detto e lo ripeto, non mi priverò mai di un mio dvd), solo spero che cambino quelle orribili confezioni, troppo fini, senza booklet, insomma un'angoscia!
C'è speranza che col passaggio da dvd a blu-ray (quando le cose si saranno placate e il passaggio sarà definitivo) le custodie torneranno ad essere di dimensioni normali, o almeno non cosi sottili e brutte??? :pray
Avatar utente
leone510
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6118
Iscritto il: sabato 11 giugno 2005, 10:39
Località: napoli

Messaggioda collezionista » martedì 19 febbraio 2008, 15:27

infatti il package del BR è osceno :-7
TV: Philips 50PF7321 - Ampli: Onkyo TX-SR604E - DVD: Onkyo DV-SP404 - Casse Wharfedale Diamond mix 8 e 9
Avatar utente
collezionista
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 2070
Iscritto il: martedì 3 gennaio 2006, 10:17

Messaggioda Fred » martedì 19 febbraio 2008, 16:03

collezionista ha scritto:penso che non ha snso rieditare in BR i film con qualche decennio su le spalle, questo perchè con una risoluzione così alta, sicuramente si evidenzieranno maggiormente i "segni del tempo" già marcati su le versioni normali


Guarda, io sono un passatista a oltranza (dai un occhio alla mia collezione, se vuoi) e credo di essere il più adatto a risponderti. Ho acquistato, proprio come test, il cofanetto triplo in blu ray (regione 0) di "That's Entertainment" I, II e III. Per chi non lo sapesse, è una mega antologia di spezzoni memorabili dei musical della Warner Bros, dal 1929 (!) alla fine degli anni Sessanta. Ovviamente possedevo già l'edizione in SD (regione 1, NTSC).Ebbene, laddove il materiale di partenza (intendo la pellicola 35 mm.) è in cattivo stato, oppure dove non c'è traccia di restauro, l'alta definizione è quasi controproducente. Ma in moltissimi casi, e sono la maggioranza, anche fra le pellicole più datate dei primi anni Trenta, basta che le condizioni di partenza siano buone e l'effetto è ENTUSIASMANTE! E' davvero come avere la pellicola in casa. Non si tratta solo di dettaglio, ma di sfumature di grigio o di ricchezza del colore... Insomma, tutto un altro mondo anche per i film del 1932, fidati.
Appena esce un lettore blu ray per PC, faccio degli scan comparativi e li posto.
Ciao!
I miei DVD: i classici del Cinema, ma non solo

Lettore DVD Panasonic DVD S52 (dezonato a dovere); Blu-ray Sony BDP-S300; VPR Mitsubishi HC3100; ampli Onkyo TX-SR 605
Avatar utente
Fred
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 681
Iscritto il: martedì 24 maggio 2005, 14:16
Località: Firenze

Messaggioda Billy » martedì 19 febbraio 2008, 16:18

leone510 ha scritto:C'è speranza che col passaggio da dvd a blu-ray (quando le cose si saranno placate e il passaggio sarà definitivo) le custodie torneranno ad essere di dimensioni normali, o almeno non cosi sottili e brutte??? :pray

le amaray dei Blu-Ray sono così, rimpiazzano quelle nere dei DVD e tra le due io preferisco quelle dei BD dato che, brutte per brutte, almeno fanno risparmiare un po di spazio.
nulla vieta comunque di utilizzare altri tipi di confezioni, incontri ravvicinati del terzo tipo ad esempio è uscito in un bel digipack.
Abusare del "QUOTE" è reato! :)

My Blu-ray Disc Collection
Il mio impianto
Avatar utente
Billy
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8339
Iscritto il: sabato 13 novembre 2004, 16:00
Località: Perugia

PrecedenteProssimo

Torna a Sull'Alta Definizione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti