[Thread Ufficiale] Blu-ray Disc vs. DVD

Blu-Ray e HD-DVD: come orientarsi nell'alta definizione.

Moderatori: darkglobe, Billy, rick_13

Re: [Editori] Sinister/Cult

Messaggioda darkglobe » lunedì 9 ottobre 2017, 23:57

luctul ha scritto:
darkglobe ha scritto:Se ci si pensa, tenuto conto che oggi inizia a prendere piede il 4K la cui differenza col BD è ancora una volta assai evidente...

Guarda,io ho sempre avuto la passione video e quindi mi sono fatto una catena video decente (Tv plasma Panasonic 55" e lettore Oppo),ma proprio perchè non posso andare oltre i 55" ,credimi,il 4K sono soldi buttati a parer mio.La differenza con un bd fai davvero molta fatica a coglierla(per apprezzarla al meglio bisogna parlare di proiettori).C'è poi da considerare che molte uscite 4K sono meri upscaling.
Non voglio uscire fuori tema e non ho dubbi su quel che dici, ma ho anche io due monitor di cui uno Full HD ed uno QHD e già noto evidenti differenze quando si va sui filmati in UHD reali, forse perchè sono costretto a lavorarci da vicino. Vedremo come finirà, ma se si pensa che qui stiamo ancora a combattere col DVD la vedo tragica. :-21
Avatar utente
darkglobe
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1435
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: [Editori] Sinister/Cult

Messaggioda Zioruggi » martedì 10 ottobre 2017, 9:16

E' una mera questione di diottrie.
Le linci e le aquile notano meglio la differenza dei vari livelli di definizione (HD, UHD ecc).
I begalini e le talpe la notano poco.
Io faccio parte della seconda schiera, per me l'alta definizione non è un'esigenza primaria, forse proprio perchè la apprezzo poco visivamente.
Preferisco apprezzare i film più che la qualità delle immagini.
Come sensatamente detto da molti, comunque, privilegio il supporto ad alta definizione per i nuovi acquisti, dato che la tv hd e i lettore br ce l'ho, ma non mi sogno minimamente di spendere di nuovo i soldi per quello che ho già, tranne rari casi di edizioni dvd di pessima qualità.


darkglobe ha scritto:
luctul ha scritto:
darkglobe ha scritto:Se ci si pensa, tenuto conto che oggi inizia a prendere piede il 4K la cui differenza col BD è ancora una volta assai evidente...

Guarda,io ho sempre avuto la passione video e quindi mi sono fatto una catena video decente (Tv plasma Panasonic 55" e lettore Oppo),ma proprio perchè non posso andare oltre i 55" ,credimi,il 4K sono soldi buttati a parer mio.La differenza con un bd fai davvero molta fatica a coglierla(per apprezzarla al meglio bisogna parlare di proiettori).C'è poi da considerare che molte uscite 4K sono meri upscaling.
Non voglio uscire fuori tema e non ho dubbi su quel che dici, ma ho anche io due monitor di cui uno Full HD ed uno QHD e già noto evidenti differenze quando si va sui filmati in UHD reali, forse perchè sono costretto a lavorarci da vicino. Vedremo come finirà, ma se si pensa che qui stiamo ancora a combattere col DVD la vedo tragica. :-21
Zioruggi
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 251
Iscritto il: giovedì 15 settembre 2011, 12:46

Re: [Editori] Sinister/Cult

Messaggioda luctul » martedì 10 ottobre 2017, 9:31

Beh...non facciamo passare il messaggio che chi privilegia l'hd guarda solo alla qualita' dell'immagine.In realta' il discorso e' un po' diverso.Privilegio l'hd anche per cogliere meglio aspetti della fotografia che su dvd dono decisamente mortificati.Quindi e' un po' diverso da quel che sostieni.Se come dici privilegi,come ovvio,il film,dovresti vederlo al meglio per apprezzarne meglio le sfumature a livello visivo.Un film come Il terzo uomo,ad esempio,visto in dvd e' mera castrazione rispetto al blu-ray.
Scaricare contenuti protetti da copyright è illegale e punibile di legge.
Togliere le protezioni ad un Bd o DVD anche in casa propria è illegale e punibile di legge
Avatar utente
luctul
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2842
Iscritto il: lunedì 26 marzo 2007, 17:14
Località: Bologna

Re: [Editori] Sinister/Cult

Messaggioda nonchalance » martedì 10 ottobre 2017, 15:27

Il fatto è che, si dovrebbe agire come si fece ai tempi con le VHS.. Ovvero: smettere di produrre DVD.

Magari le "fabbriche" ci rimetterebbero dei soldi nel cambiare i macchinari (parlo per pura ipotesi..dato che, mi si dice sempre che, i costi sono differenti!) ma, andrebbe eseguita un'operazione del genere al più presto!
Altrimenti ci dovremmo arrendere al fatto che, alla fine, il supporto che "vince" risulta quello ormai obsoleto.. :cof
Accetto suggerimenti da qualsiasi parte arrivano!
.
Avatar utente
nonchalance
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1368
Iscritto il: giovedì 17 gennaio 2013, 4:50
Località: Milano

Precedente

Torna a Sull'Alta Definizione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti