[Thread Ufficiale] Blu-ray Disc vs. DVD

Blu-Ray e HD-DVD: come orientarsi nell'alta definizione.

Moderatori: darkglobe, Billy, rick_13

Re: [Thread Ufficiale] Blu-ray Disc vs. DVD

Messaggioda crossroads » venerdì 18 marzo 2011, 18:02

ehh ... vedo che sei impegnato ! keep on rocking ! :-27
me playing rock guitar on my youtube channel http://www.youtube.com/user/BlackWolfgang70#p/a
Avatar utente
crossroads
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6068
Iscritto il: mercoledì 15 settembre 2004, 12:36

Re: [Thread Ufficiale] Blu-ray Disc vs. DVD

Messaggioda Riki333 » lunedì 31 ottobre 2011, 0:44

Immagine

Saluti ;)
Riki333
Utente
Utente
 
Messaggi: 940
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2010, 23:38
Località: Bologna

Re: [Thread Ufficiale] Blu-ray Disc vs. DVD

Messaggioda Billy » domenica 6 novembre 2011, 22:02

il disco blu si è conquistato una bella fetta :)
Abusare del "QUOTE" è reato! :)

My Blu-ray Disc Collection
Il mio impianto
Avatar utente
Billy
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8337
Iscritto il: sabato 13 novembre 2004, 16:00
Località: Perugia

Re: [Thread Ufficiale] Blu-ray Disc vs. DVD

Messaggioda Riki333 » lunedì 14 novembre 2011, 19:00

Si Billy, una fetta bella grossa :).
Solitamente non mi sbilancio, ma credo che il 2012 sarà l'anno del sorpasso sul dvd, almeno per quanto riguarda il mercato americano.

Ecco il nuovo grafico:

Immagine

Saluti ;)
Riki333
Utente
Utente
 
Messaggi: 940
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2010, 23:38
Località: Bologna

Re: [Thread Ufficiale] Blu-ray Disc vs. DVD

Messaggioda Dan8700 » lunedì 14 novembre 2011, 22:24

Solitamente non mi sbilancio, ma credo che il 2012 sarà l'anno del sorpasso sul dvd, almeno per quanto riguarda il mercato americano.

senza dubbio. Ma se avessimo un grafico dell'Inghilterra, avremmo un 55-45 già adesso - stando ad un recente sondaggio, l'UK è il Paese in cui vengono venduti più BD...!
Ultima modifica di Dan8700 il lunedì 14 novembre 2011, 22:25, modificato 1 volta in totale.
Dan8700
Utente
Utente
 
Messaggi: 613
Iscritto il: mercoledì 4 novembre 2009, 13:55
Località: Rome

Re: [Thread Ufficiale] Blu-ray Disc vs. DVD

Messaggioda rick_13 » lunedì 14 novembre 2011, 22:24

34%??????? cavolo che numeri!!!! :plauso :lol
"Party's over. We are at war." - MyCollection
Avatar utente
rick_13
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6340
Iscritto il: lunedì 3 agosto 2009, 12:04
Località: Roma

Re: [Thread Ufficiale] Blu-ray Disc vs. DVD

Messaggioda crossroads » venerdì 18 novembre 2011, 11:08

benissimo ... dopo una partenza del 2011 poco incoraggiante per il mercato americano ora il 35% e' una bella fetta ! bene bene ... sono felice ! :-27 :-27
me playing rock guitar on my youtube channel http://www.youtube.com/user/BlackWolfgang70#p/a
Avatar utente
crossroads
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6068
Iscritto il: mercoledì 15 settembre 2004, 12:36

Re: [Thread Ufficiale] Blu-ray Disc vs. DVD

Messaggioda Riki333 » martedì 22 novembre 2011, 1:29

Dan8700 ha scritto:
Solitamente non mi sbilancio, ma credo che il 2012 sarà l'anno del sorpasso sul dvd, almeno per quanto riguarda il mercato americano.

senza dubbio. Ma se avessimo un grafico dell'Inghilterra, avremmo un 55-45 già adesso - stando ad un recente sondaggio, l'UK è il Paese in cui vengono venduti più BD...!


Ottimo :)

Saluti ;)
Riki333
Utente
Utente
 
Messaggi: 940
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2010, 23:38
Località: Bologna

Re: [Thread Ufficiale] Blu-ray Disc vs. DVD

Messaggioda 3Dblu » giovedì 29 dicembre 2011, 17:50

Only Blu :-31
Avatar utente
3Dblu
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 71
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2011, 18:27

Re: [Thread Ufficiale] Blu-ray Disc vs. DVD

Messaggioda mark-bluray » martedì 10 aprile 2012, 12:07

All'inizio della nascita del Bd non credevo che ci fosse tutta questa differenza con il dvd e invece mi sono dovuto ricredere alla grande :plauso :clap la differenza c'è!!! e si vede e si sente!!! :-24 :lol :-31 (anche se ci sono dei casi dove questa differenza non e poi così evidente ma questo per la colpa del distributore in questione... :-4 :-2 :-7 )
W il BD!!! :-24 :-31 :clap :dance :plauso :jump :gioia :dancing :thumbs
Avatar utente
mark-bluray
Utente
Utente
 
Messaggi: 515
Iscritto il: giovedì 5 aprile 2012, 9:14
Località: Milano

Re: [Thread Ufficiale] Blu-ray Disc vs. DVD

Messaggioda leone510 » lunedì 16 aprile 2012, 14:01

Anche una marea di dvd hanno avuto un pessimo trattamento, e questo mica per colpa del supporto? Semplicemente per pessimi riversaggi o perchè hanno usato master non all'altezza!

Invece di "W i DVD" o "W i BD" io direi "W le label serie e competenti"! :clap
Avatar utente
leone510
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6152
Iscritto il: sabato 11 giugno 2005, 10:39
Località: napoli

Re: [Thread Ufficiale] Blu-ray Disc vs. DVD

Messaggioda Riki333 » lunedì 14 gennaio 2013, 18:01

Riki333 ha scritto:Solitamente non mi sbilancio, ma credo che il 2012 sarà l'anno del sorpasso sul dvd, almeno per quanto riguarda il mercato americano.


Mi autoquoto per smentirmi (dimostrazione che è meglio non sbilanciarsi mai).
Ecco un nuovo grafico (dati USA):

Immagine

Saluti ;)
Riki333
Utente
Utente
 
Messaggi: 940
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2010, 23:38
Località: Bologna

Re: [Thread Ufficiale] Blu-ray Disc vs. DVD

Messaggioda vincedvd » sabato 23 agosto 2014, 20:07

l' ultimo DVD quando uscirà? 2030? prima o dopo?
vincedvd
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 309
Iscritto il: domenica 8 febbraio 2009, 2:23

Re: [Editori] Sinister/Cult

Messaggioda Smarty » venerdì 6 ottobre 2017, 14:24

Io sono conscio dell'inspiegabile allergia tutta italiana al blu-ray (ma non la comprendo, visto i costi oramai irrisori di un lettore e dei televisori full HD o 4K, che probabilmente 95 collezionisti su 100 già possiedono o si possono tranquillamente permettere senza dover rinunciare a cibo e acqua per 3 mesi) ma mi domando cosa diavolo possano vendere film già usciti in 2/3/4 edizioni in dvd, che Sinister e compagnia continuano a ristampare in tutte le salse facendosi la "guerra" tra di loro, manco stessimo parlando di Harry Potter o Spider Man, che situazione ridicola.
Avatar utente
Smarty
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1168
Iscritto il: martedì 30 giugno 2009, 19:29

Re: [Editori] Sinister/Cult

Messaggioda darkglobe » sabato 7 ottobre 2017, 10:47

Smarty ha scritto:Io sono conscio dell'inspiegabile allergia tutta italiana al blu-ray (ma non la comprendo, visto i costi oramai irrisori di un lettore e dei televisori full HD o 4K, che probabilmente 95 collezionisti su 100 già possiedono o si possono tranquillamente permettere senza dover rinunciare a cibo e acqua per 3 mesi)
Beh, a detta di Saimo i costi di stampa in BD sono ancora elevatissimi. RHV ad esempio fa uscire i BD con il contagocce nonostante abbia in catalogo film irraggiungibili :think
Mi auguro che anche sul fronte stampa la situazione possa cambiare. :-21
Avatar utente
darkglobe
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1787
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: [Editori] Sinister/Cult

Messaggioda Smarty » sabato 7 ottobre 2017, 13:53

Penso che tutto vada rapportato ai margini di guadagno che stampare un film in bd comporta, in Italia i blu-ray vendono meno che in altri mercati, è un dato di fatto, quindi se hanno pure dei costi elevati di produzione il risultato è appunto che qui esce poco o nulla rispetto ad altri paesi...io sostengo che non costi tanto al collezionista dotarsi dell'occorrente necessario per godersi un film su supporto in alta definizione, quindi ciò che mi sorprende non è che le case pubblichino in HD col contagocce, ma il punto di vista del collezionista italiano medio che continua a comprarsi prevalentemente dvd, quando oramai un blu-ray costa uguale o poco più di un dvd, garantendo una qualità e una fedeltà assolutamente superiore, addirittura la terza o quarta ristampa di un film su dvd garantisce delle vendite e dei guadagni maggiori rispetto a una prima stampa in blu-ray nel 2017?
Devo pensare questo, visto che la maggior parte delle case preferisce ristampare all'infinito (ok magari con nuovo master, poi col doppiaggio originale, poi coi sottotitoli, poi con gli extra etc.) in dvd piuttosto che stampare su bd la prima volta?
Certo che siamo messi proprio male, evidentemente abbiamo ciò che ci meritiamo. :-7
Avatar utente
Smarty
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1168
Iscritto il: martedì 30 giugno 2009, 19:29

Re: [Editori] Sinister/Cult

Messaggioda leone510 » sabato 7 ottobre 2017, 15:02

Secondo me però ometti una cosa molto importante, tu dici che i costi oggi sono alla portata di tutti, e in fin dei conti hai ragione, premesso questo non consideri proprio il fatto che la gente è stufa di sborsare sempre soldi? Insomma nel migliore dei casi una buona tv HD costa 200 euro circa no? Supponiamo di si! Mettici il lettore BD... 60-70 euro, non il migliore che esiste ma nemmeno uno di bassa fascia, e siamo intorno ai 250 euro, spenderli per cosa? Per ricomprare una marea di titoli che gia posseggono in dvd? Evidentemente ci pensano bene e arrivano alla conclusione che il gioco non vale la candela, non puoi dargli torto!
I nuovi titoli che vengono pubblicati (le famose ri-riedizioni che citi, e sono molte hai pienamente ragione) non vengono acquistate per forza da coloro che gia possiedono i film in questione (a meno che non recuperino i doppiaggi d'epoca etc. etc.) ma vengono acquistate maggiormente dai nuovi collezionisti che quel film non lo hanno ancora, magari si sono affacciati adesso nel cinema e i titoli precedenti sono andati fuori catalogo!
Io suppongo non dico sia cosi... ma almeno cerco di vedere la cosa oggettivamente, non giungo solo alla conclusione che la gente è ignorante, non capisce la differenza, etc. etc.

Io ho un amico che essendo passato all'alta definizione si è messo a ricomprare moltissimi titoli che già possedeva in dvd, una decina di film che non avevo li ha dati a me, io sono felicissimo, ma allo stesso tempo dispiaciuto che cacci soldi ancora e ancora per film che già possiede!

Purtroppo il BD in Italia ha toppato alla grande (lo dissi all'epoca, ma passai per scemo, come sempre del resto) però cerchiamo di capire il perchè, non giungiamo solo alla conclusione che la gente non capisce! :-21
Avatar utente
leone510
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6152
Iscritto il: sabato 11 giugno 2005, 10:39
Località: napoli

Re: [Editori] Sinister/Cult

Messaggioda lonewolf » sabato 7 ottobre 2017, 15:33

Io ho cominciato a comprare film nel 1990 perciò in VHS. Poi è arrivato il dvd e, per migliorare la qualità (non sempre), ho buttato le vhs e ricomprato tutti i titoli che già possedevo (altra marea di soldi spesi). Non me la sento di rifare la stessa cosa con i BD a meno che il titolo in mio possesso sia di qualità veramente bassa. E' come collezionare fumetti, si cerca di migliorare la qualità del titolo che già si possiede, poi si arriva a un punto finanziariamente poco sostenibile (almeno per le mie tasche).
:-21
lonewolf
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 48
Iscritto il: giovedì 14 settembre 2017, 15:06

Re: [Editori] Sinister/Cult

Messaggioda Smarty » sabato 7 ottobre 2017, 16:10

leone510 ha scritto:Secondo me però ometti una cosa molto importante, tu dici che i costi oggi sono alla portata di tutti, e in fin dei conti hai ragione, premesso questo non consideri proprio il fatto che la gente è stufa di sborsare sempre soldi...

Per me ognuno la può pensare come vuole, personalmente io sono stufo di dovere sborsare dei soldi per comprare film anche recenti che continuano ad uscire qui e solo qui o quasi esclusivamente in dvd, di questo sì che sono arci stufo, la scelta del supporto quanto meno su film recenti è ciò che avviene quasi ovunque, non sulla luna...
leone510 ha scritto: Per ricomprare una marea di titoli che gia posseggono in dvd?

Personalmente semplicemente se un film esce o è uscito anche in blu-ray e ancora non ce l'ho, ovviamente non ho dubbi su quale formato scegliere, punto; gli upgrade da dvd li faccio non certo per tutti i titoli che possiedo, nessuno ti obbliga a ricomprarti tutto in blu-ray e mai io mi sono sognato di ricomprarmi tutto in blu-ray!

leone510 ha scritto:I nuovi titoli che vengono pubblicati (le famose ri-riedizioni che citi, e sono molte hai pienamente ragione) non vengono acquistate per forza da coloro che gia possiedono i film in questione (a meno che non recuperino i doppiaggi d'epoca etc. etc.) ma vengono acquistate maggiormente dai nuovi collezionisti che quel film non lo hanno ancora, magari si sono affacciati adesso nel cinema e i titoli precedenti sono andati fuori catalogo!

Su questo ti do anche ragione, ma credo che per alcuni titoli, si sia passato il limite del ridicolo, in quanto a ristampe e riedizioni
leone510 ha scritto:Io suppongo non dico sia cosi... ma almeno cerco di vedere la cosa oggettivamente, non giungo solo alla conclusione che la gente è ignorante, non capisce la differenza, etc. etc.
Purtroppo il BD in Italia ha toppato alla grande (lo dissi all'epoca, ma passai per scemo, come sempre del resto) però cerchiamo di capire il perchè, non giungiamo solo alla conclusione che la gente non capisce! :-21

Perdonami Leone, ma secondo me la gente in Italia è mediamente ignorante (non è un giudizio globale ovviamente, ma riferito al settore dell'home video), e molti non hanno nessuna coscienza della differenza che passa tra un dvd e un blu-ray, anzi molti che comprano dvd non sanno neanche cosa sia un blu-ray, parlo per mia esperienza, continuo quindi ad essere del mio pensiero senza credere di offendere nessuno, detto questo sono conscio che c'è anche gente che, per scelta, pur sapendo cos'è un blu-ray, continua a comprare solo dvd, e ovviamente non è questa la categoria di persone a cui mi riferisco.
Avatar utente
Smarty
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1168
Iscritto il: martedì 30 giugno 2009, 19:29

Re: [Editori] Sinister/Cult

Messaggioda luctul » sabato 7 ottobre 2017, 20:04

leone510 ha scritto:
Purtroppo il BD in Italia ha toppato alla grande (lo dissi all'epoca, ma passai per scemo, come sempre del resto) però cerchiamo di capire il perchè, non giungiamo solo alla conclusione che la gente non capisce! :-21

Il BD ha toppato alla grande per l'ignoranza dei consumatori.Quello che dici è solo in piccolissima parte vero.Il problema è che c'è chi preferisce spendere 13 euro in un dvd (spesso scarso),piuttosto che 14 in un blu-ray.Personalmente continuo a comprare dvd perchè moltissimi cult del passato mai arriveranno in bd(e non solo da noi).Ma per le nuove uscite è autolesionistico comprare dvd.Tutto il rispetto ovviamente per scelte dettate da probemi economici ovviamente,ma se uno compra un dvd per risparmiare qualche euro,qualcosa non torna.
Scaricare contenuti protetti da copyright è illegale e punibile di legge.
Togliere le protezioni ad un Bd o DVD anche in casa propria è illegale e punibile di legge
Avatar utente
luctul
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2848
Iscritto il: lunedì 26 marzo 2007, 17:14
Località: Bologna

Re: [Editori] Sinister/Cult

Messaggioda leone510 » domenica 8 ottobre 2017, 1:24

Rispondo brevemente (c'è un topic apposito sull'argomento e mi scuso della discussione che stiamo facendo qui):

Smarty: Purtroppo hai ragione, molti titoli recenti da poco usciti al cinema escono solo in dvd, film che nei cinema vengono distribuiti dalla Bim, dalla Lucky Red, dalla Medusa etc. escono in BD col contagocce, è assolutamente vero, in tal caso o ti compri il dvd o nisba!
Sugli altri punti nulla da dire, siamo all'incirca della stessa opinione!

Luctul: Sulla questione prezzo lasciamo perdere, quei dvd che citi (e so di chi stai parlando) sono un furto, sappiamo benissimo che quei soldi (i fatidici 13-14 euro) gli entrano tutti in tasca, togliamoci 3 euro tra il supporto la custodia e la locandina... e sono assolutissimamente d'accordo con te, quando appunto un BD costa uguale o al massimo 1-2 euro in più!

Mi scuso ancora per gli off-topic! :-21
Avatar utente
leone510
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6152
Iscritto il: sabato 11 giugno 2005, 10:39
Località: napoli

Re: [Editori] Sinister/Cult

Messaggioda darkglobe » lunedì 9 ottobre 2017, 15:49

Per rientarre nel topic, mi pare di poter dire che le uniche etichette minori che hanno osato stampare in BD sono proprio Sinister (anche tramite la Studio 4K) e di recente Stormovie. Non so quale sia stato l'esito commerciale: la prima mi pare andasse a gonfie vele ma ha trovato infinite resistenze legali, che evidentemente non scattano se come supporto si va sul DVD (il che spiegherebbe, oltre ai costi, certe scelte tecnologiche al ribasso); il titolare della seconda sappiamo che al momento è di nuovo in difficoltà legali per ben altri motivi, tant'è che le nuove uscite sono nuovamente in stand-by.
Se ci si pensa, tenuto conto che oggi inizia a prendere piede il 4K la cui differenza col BD è ancora una volta assai evidente, il discorso di Leone non è tanto peregrino, nel senso che è un continuo inseguimento della tecnologia, assolutamente insostenibile per un cinefilo.
Personalmente ho riacquistato in BD solo titoli a cui ero particolarmente affezionato e ormai tendo a comprare in BD i nuovi titoli a doppio supporto, ma trovo assai eccessive le infinite protezioni che mi impediscono di godermi un BD da me regolamente acquistato anche in viaggio su un Tablet o su altri supporti mobili. :-21
Avatar utente
darkglobe
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1787
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: [Editori] Sinister/Cult

Messaggioda luctul » lunedì 9 ottobre 2017, 16:17

darkglobe ha scritto:Se ci si pensa, tenuto conto che oggi inizia a prendere piede il 4K la cui differenza col BD è ancora una volta assai evidente...

Guarda,io ho sempre avuto la passione video e quindi mi sono fatto una catena video decente (Tv plasma Panasonic 55" e lettore Oppo),ma proprio perchè non posso andare oltre i 55" ,credimi,il 4K sono soldi buttati a parer mio.La differenza con un bd fai davvero molta fatica a coglierla(per apprezzarla al meglio bisogna parlare di proiettori).C'è poi da considerare che molte uscite 4K sono meri upscaling.
Scaricare contenuti protetti da copyright è illegale e punibile di legge.
Togliere le protezioni ad un Bd o DVD anche in casa propria è illegale e punibile di legge
Avatar utente
luctul
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2848
Iscritto il: lunedì 26 marzo 2007, 17:14
Località: Bologna

Re: [Editori] Sinister/Cult

Messaggioda darkglobe » lunedì 9 ottobre 2017, 23:57

luctul ha scritto:
darkglobe ha scritto:Se ci si pensa, tenuto conto che oggi inizia a prendere piede il 4K la cui differenza col BD è ancora una volta assai evidente...

Guarda,io ho sempre avuto la passione video e quindi mi sono fatto una catena video decente (Tv plasma Panasonic 55" e lettore Oppo),ma proprio perchè non posso andare oltre i 55" ,credimi,il 4K sono soldi buttati a parer mio.La differenza con un bd fai davvero molta fatica a coglierla(per apprezzarla al meglio bisogna parlare di proiettori).C'è poi da considerare che molte uscite 4K sono meri upscaling.
Non voglio uscire fuori tema e non ho dubbi su quel che dici, ma ho anche io due monitor di cui uno Full HD ed uno QHD e già noto evidenti differenze quando si va sui filmati in UHD reali, forse perchè sono costretto a lavorarci da vicino. Vedremo come finirà, ma se si pensa che qui stiamo ancora a combattere col DVD la vedo tragica. :-21
Avatar utente
darkglobe
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1787
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2004, 12:19
Località: Italy

Re: [Editori] Sinister/Cult

Messaggioda Zioruggi » martedì 10 ottobre 2017, 9:16

E' una mera questione di diottrie.
Le linci e le aquile notano meglio la differenza dei vari livelli di definizione (HD, UHD ecc).
I begalini e le talpe la notano poco.
Io faccio parte della seconda schiera, per me l'alta definizione non è un'esigenza primaria, forse proprio perchè la apprezzo poco visivamente.
Preferisco apprezzare i film più che la qualità delle immagini.
Come sensatamente detto da molti, comunque, privilegio il supporto ad alta definizione per i nuovi acquisti, dato che la tv hd e i lettore br ce l'ho, ma non mi sogno minimamente di spendere di nuovo i soldi per quello che ho già, tranne rari casi di edizioni dvd di pessima qualità.


darkglobe ha scritto:
luctul ha scritto:
darkglobe ha scritto:Se ci si pensa, tenuto conto che oggi inizia a prendere piede il 4K la cui differenza col BD è ancora una volta assai evidente...

Guarda,io ho sempre avuto la passione video e quindi mi sono fatto una catena video decente (Tv plasma Panasonic 55" e lettore Oppo),ma proprio perchè non posso andare oltre i 55" ,credimi,il 4K sono soldi buttati a parer mio.La differenza con un bd fai davvero molta fatica a coglierla(per apprezzarla al meglio bisogna parlare di proiettori).C'è poi da considerare che molte uscite 4K sono meri upscaling.
Non voglio uscire fuori tema e non ho dubbi su quel che dici, ma ho anche io due monitor di cui uno Full HD ed uno QHD e già noto evidenti differenze quando si va sui filmati in UHD reali, forse perchè sono costretto a lavorarci da vicino. Vedremo come finirà, ma se si pensa che qui stiamo ancora a combattere col DVD la vedo tragica. :-21
Zioruggi
Utente Junior
Utente Junior
 
Messaggi: 266
Iscritto il: giovedì 15 settembre 2011, 12:46

PrecedenteProssimo

Torna a Sull'Alta Definizione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite