2012 - Facciamo il punto sull'alta definizione in Italia

Blu-Ray e HD-DVD: come orientarsi nell'alta definizione.

Moderatori: darkglobe, Billy, rick_13

Re: 2012 - Facciamo il punto sull'alta definizione in Italia

Messaggioda wolvie75 » giovedì 31 maggio 2012, 10:15

...e comunque mi avete fatto morire con le tartarighe ninja :lol
Avatar utente
wolvie75
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 53
Iscritto il: venerdì 23 gennaio 2004, 16:20

Re: 2012 - Facciamo il punto sull'alta definizione in Italia

Messaggioda AquilaOro » giovedì 12 luglio 2012, 11:02

Come molte persone importanti dico: L'italia è vecchia.
Se dobbiamo vedere quante persone hanno preso il televisore in HD siamo tanti per quello che riguarda.
Anche la PS3 ha venduto molto.
Ma a quanto pare nessuno o pochi in % ancora non sà la differenza tra blu-ray e dvd.
Io ad esempio tra amici cugini ecc ecc con figli.
Hanno preso LCD, Plasma , PS3 e parlo almeno di 20/30 famiglie e mi assicuro che nessuno di loro si è mai sognato di comprare blu-ray, ma anche difficilmente DVD
Quando era uscito il DVD non c'era Skype, Non c'era Mediaset premium, non c'era lo streaming.
Insomma il blu-ray a mio parere nonostante le difficoltà una piccola cerchia se la è creata in mezzo a questi squali.
Gli apassionati calano, cè poso da fare, ormai sono quasi tutti casual buyer.
AquilaOro
Nuovo Utente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 2
Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2012, 19:22

Re: 2012 - Facciamo il punto sull'alta definizione in Italia

Messaggioda leone510 » giovedì 12 luglio 2012, 20:46

Scusatemi se dico sempre la stessa cosa, ma perchè battete sempre sullo stesso tasto?
Perchè ogni volta che si parla dell'alta definizione le vostre conclusioni sono che il formato non prende il volo perchè la gente è ignorante e non conosce la differenza tra i due formati?
Il formato non prende il volo perchè la gente, in generale, non ne è interessata punto.
A leggervi sembra che quelli che sono passati all'HD sono tutti bravi e intelligenti, quelli che son rimasti indietro sono ignoranti in materia!
Credetelo pure, ognuno è libero di pensare come vuole ci mancherebbe! :-21
Avatar utente
leone510
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6123
Iscritto il: sabato 11 giugno 2005, 10:39
Località: napoli

Re: 2012 - Facciamo il punto sull'alta definizione in Italia

Messaggioda Dablas » giovedì 12 luglio 2012, 21:32

Che ti piaccia o meno, sull'alta definizione c'è un'ignoranza pazzesca in giro.
E te lo dico per esperienza diretta, dato che in questi 5 anni di HD di discussioni con neofiti ne ho fatte tantissime, tra parenti amici e colleghi di lavoro (lavoro in una fabbrica con 500 dipendenti), perchè un sacco di gente, dato che sanno mi interesso di cinema e ho il mio impiantino Home theatre (anche questa è una storia che sto ripetendo un po' troppo ultimamente :-29 ), mi chiede dritte su che televisore comprare etc.

Bè la maggior parte di queste persone è passata all'HD, o meglio crede di esserci passata, perchè poi alla fine fanno quello che fa la maggior parte degli italiani...scarica film e li vede sul televisore!
Gente anche laureata che si stupisce che, avendo speso fior di soldoni in un 42 pollici full hd, vede i film in qualità penosa. Grazie al cavolo, vedi dvx su un pannello a 1080p come speri di vedere bene???
E te ne posso fare a josa di esempi così, tipo: il collega che si vanta di aver speso un sacco di soldi per un 46 pollici a Led dove può vedere la decida di film che gli ha scaricato il figlio e messo nella pennetta, quando ho cercato di spiegargli che quei piccoli file erano semplici dvx che sul televisore HD li vedevi da schifo, mi ha guardato come fossi scemo e mi ha ribadito che lui vede benissimo, basta giocare un po' sulle regolazioni e si vede tutto benissimo.
Oppure il mio amico d'infanzia che ha comprato un 55 pollici da 2000 euro (DUEMILA) per vederci quintalate di file di cacca scaricati.

La verità è che la maggior parte è convinta che per avere l'HD a casa basti avere il televisore Full Hd, poi tutto quello che ci passa sopra si porta da solo in alta definizione.

Ma cosa ti credi? Di far parte della maggioranza degli italiani???
Leone che ti piaccia o meno, pure tu fai parte della minoranza che i film li compra, perchè la maggior parte degli italiani se li scarica, e se li scarica in dvx, file piccoli che possono essere messi tranquillamente a pacchi di 10 in pennette usb.

Tutti quelli che frequentano questo forum sono minoranza, e infatti in questo topic non si parla se ha preso o meno tra noi 4 gatti, ma se ha preso o meno a livello di massa. E ovviamente la risposta è no, e ovviamente non è solo dovuto all'ignoranza, ci sono altri fattori, come per esempio la brutta situazione dell'economia e la forte disoccupazione, che per prima cosa si riflette sui beni voluttuari e altri fattori come può essere il fatto che il BD non è riuscito ad avere una buona penetrazione nel mondo dell'informatica.

Dopo due/tre anni dalla sua uscita, il lettore dvd era presente su tutti i pc, perchè era un balzo enorme in confronto ai Floppy, il Bd invece è si più capiente di un dvd, ma oggi ci sono altri concorrenti più performanti come le pennette usb, su cui si può scrivere come si vuole e gli Hard Disk esterni che sono calati enormemente di prezzo . Questo ha fatto si che il BD abbia floppato come supporto vergine, nemmeno io comprerei mai BD vergini quando oggi, se devo passare dei dati lo posso fare comodamente con pennette da pochi euro.

Come puoi vedere la cosa non è riconducibile solo alla tua semplice uscita, che come al solito dimostra la tua nient'affato velata antipatia per l'HD che scusami, comincia a diventare un po' stucchevole.
Perchè te lo ricordo per l'ennesima, ennesima, volta.....noi non dovremmo essere collezionisti di supporti, ma di film. E i film dovremmo pretendere di vederli al meglio delle possibilità, e no alla come capita :-21
Avatar utente
Dablas
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1798
Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 19:13

Re: 2012 - Facciamo il punto sull'alta definizione in Italia

Messaggioda sanyinet » giovedì 12 luglio 2012, 22:17

oggi ero a Mediaworld, nella sezione bluray ne ho viste tante persone che cercavano i film e compravano... ed anche i clienti chiedevano i commessi per avere i consigli per acquistare il lettore bluray

ed oggi sono felicemente acquistato un bel televisione 40 pollici di Samsung con 3D, FullHD 1080p ecc ecc ecc e potrò rivederli i miei 413 film bluray e non me sono mai pentito hi hi hi
Avatar utente
sanyinet
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1648
Iscritto il: sabato 24 settembre 2005, 13:15

Re: 2012 - Facciamo il punto sull'alta definizione in Italia

Messaggioda leone510 » giovedì 12 luglio 2012, 22:56

Vedi Dablas se noi trovassimo un punto d'incontro nei nostri simili ragionamenti sarebbe tutto più semplice, io ho sempre ben capito quello che intendi, e quoto il tuo discorso di poco sopra parola per parola (d'altronde anche tu hai esposto fatti veri, che frequentemente sono capitati anche a me, alludo alle discussioni con i fissati di divx, pennette e cose varie come hai citato tu)!

I grandi collezionisti come noi (parlo da una media di 1000 film circa) sono pochi pochissimi, li trovi quasi tutti sui rispettivi forum di cinema che ci sono in rete, ergo siamo una parte cosi piccola che se paragonata ai 70 milioni di italiani circa forse saremo il 5% (ma forse ho esagerato), ovvio che io sia una minoranza, come te, come Nocciolo, come tutti!
Il compratore occasionale in casa avrà 20-30 titoli, qualcuno di più qualcuno di meno, ma non saremo mai la maggioranza, qui non è difficile arrivarci, come tu giustamente dici la maggior parte delle persone scaricano dalla rete, si fanno fare le copie dagli amici etc. etc.

Non è questione che in giro c'è ignoranza sull'HD, c'era (è c'è tuttora) ignoranza in giro anche sui dvd, gente che scarica divx e ti dice "si vede come un dvd" (da qualcuno alle volte ho anche sentito dire "si vede meglio del dvd", come vedi il discorso non è solo mirato all'HD, lo è in generale dvd compreso!

C'è ignoranza sull'acquistare la legalità in Italia, vuoi che esistano i BD o i DVD, ma anche i CD del resto, la gente scarica dalla rete il più possibile, la gente non vuole spendere neanche 1 euro per avere un film, addirittura anche i supporti dvd vergini sono calati come vendite, oggi mi compro la pennetta e ci metto sopra qualche film, dopo che li ho visti la cancello e ci metto altri film sopra, cosi ho un prodotto che compro una volta sola e posso usare sempre, a differenza del dischetto vergine che 50 centesimi per volta già è una spesa inutile per certe persone!

La mia antipatia per l'HD non esiste, sono stufo di ripeterlo, mi hanno dato fastidio dei comportamenti da parte delle label distributrici, ma con questo il BD non c'entra assolutamente nulla, che colpa ne ha lui che è (come il dvd) un semplice supporto?

Cosi difficile da intendere?

Un ultima cosa non voglio divulgarmi più di tanto, riguardo alla questione "collezionisti di film", certo e mica di patate??? :lol

Se la scrivo cosi ti suona bene?

"Siamo collezionisti di film, chi compra dvd e (chi può e ha il supporto per farlo) i BD, in futuro se ci sarà altro si vedrà...!!!" :-21
Avatar utente
leone510
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 6123
Iscritto il: sabato 11 giugno 2005, 10:39
Località: napoli

Re: 2012 - Facciamo il punto sull'alta definizione in Italia

Messaggioda Riki333 » venerdì 13 luglio 2012, 20:39

Dablas ha scritto:La verità è che la maggior parte è convinta che per avere l'HD a casa basti avere il televisore Full Hd, poi tutto quello che ci passa sopra si porta da solo in alta definizione.

Ma cosa ti credi? Di far parte della maggioranza degli italiani???
Leone che ti piaccia o meno, pure tu fai parte della minoranza che i film li compra, perchè la maggior parte degli italiani se li scarica, e se li scarica in dvx, file piccoli che possono essere messi tranquillamente a pacchi di 10 in pennette usb.

Tutti quelli che frequentano questo forum sono minoranza, e infatti in questo topic non si parla se ha preso o meno tra noi 4 gatti, ma se ha preso o meno a livello di massa. E ovviamente la risposta è no, e ovviamente non è solo dovuto all'ignoranza, ci sono altri fattori, come per esempio la brutta situazione dell'economia e la forte disoccupazione, che per prima cosa si riflette sui beni voluttuari e altri fattori come può essere il fatto che il BD non è riuscito ad avere una buona penetrazione nel mondo dell'informatica.

Dopo due/tre anni dalla sua uscita, il lettore dvd era presente su tutti i pc, perchè era un balzo enorme in confronto ai Floppy, il Bd invece è si più capiente di un dvd, ma oggi ci sono altri concorrenti più performanti come le pennette usb, su cui si può scrivere come si vuole e gli Hard Disk esterni che sono calati enormemente di prezzo . Questo ha fatto si che il BD abbia floppato come supporto vergine, nemmeno io comprerei mai BD vergini quando oggi, se devo passare dei dati lo posso fare comodamente con pennette da pochi euro.


leone510 ha scritto:I grandi collezionisti come noi (parlo da una media di 1000 film circa) sono pochi pochissimi, li trovi quasi tutti sui rispettivi forum di cinema che ci sono in rete, ergo siamo una parte cosi piccola che se paragonata ai 70 milioni di italiani circa forse saremo il 5% (ma forse ho esagerato), ovvio che io sia una minoranza, come te, come Nocciolo, come tutti!
Il compratore occasionale in casa avrà 20-30 titoli, qualcuno di più qualcuno di meno, ma non saremo mai la maggioranza, qui non è difficile arrivarci, come tu giustamente dici la maggior parte delle persone scaricano dalla rete, si fanno fare le copie dagli amici etc. etc.


Non è questione che in giro c'è ignoranza sull'HD, c'era (è c'è tuttora) ignoranza in giro anche sui dvd, gente che scarica divx e ti dice "si vede come un dvd" (da qualcuno alle volte ho anche sentito dire "si vede meglio del dvd", come vedi il discorso non è solo mirato all'HD, lo è in generale dvd compreso!

C'è ignoranza sull'acquistare la legalità in Italia, vuoi che esistano i BD o i DVD, ma anche i CD del resto, la gente scarica dalla rete il più possibile, la gente non vuole spendere neanche 1 euro per avere un film, addirittura anche i supporti dvd vergini sono calati come vendite, oggi mi compro la pennetta e ci metto sopra qualche film, dopo che li ho visti la cancello e ci metto altri film sopra, cosi ho un prodotto che compro una volta sola e posso usare sempre, a differenza del dischetto vergine che 50 centesimi per volta già è una spesa inutile per certe persone!



Ottime analisi, che condivido e sottoscrivo.

Riporto un messaggio di Noodles85, che contiene il link al rapporto annuale (2011) di Univideo sull'andamento del mercato home video in Italia.
E' interessante, dategli una letta, se vi va:

Noodles85 ha scritto:Secondo l'ultimo rapporto annuale di univideo sul mercato home-video, nel 2011 sono stati venduti 23,3 milioni di prodotti home-video di cui l'82% DVD e il restante 18% blu-ray ovvero 23,3*18% = 4 milioni di blu-ray.


Saluti ;)
Riki333
Utente
Utente
 
Messaggi: 940
Iscritto il: domenica 10 ottobre 2010, 23:38
Località: Bologna

Re: 2012 - Facciamo il punto sull'alta definizione in Italia

Messaggioda Dablas » venerdì 13 luglio 2012, 21:18

L'avevo già letto ;)
Avatar utente
Dablas
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1798
Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 19:13

Re: 2012 - Facciamo il punto sull'alta definizione in Italia

Messaggioda digital » venerdì 13 luglio 2012, 21:19

leone510 ha scritto:Non è questione che in giro c'è ignoranza sull'HD, c'era (è c'è tuttora) ignoranza in giro anche sui dvd, gente che scarica divx e ti dice "si vede come un dvd"


Magari perchè si è scaricato il dvd untouched (cosa del tutto possibile)

leone510 ha scritto:(da qualcuno alle volte ho anche sentito dire "si vede meglio del dvd"


Possibile anche questa cosa qui, penso a certi dvd penosi della Cecchi Gori, magari questo tizio si è fatto un dvdmux utilizzando un dvd estero di miglior qualità!
:lol :-9
Avatar utente
digital
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2643
Iscritto il: venerdì 12 marzo 2010, 15:16
Località: Pisa

Re: 2012 - Facciamo il punto sull'alta definizione in Italia

Messaggioda Dablas » venerdì 13 luglio 2012, 21:23

Non ci crederai, ma l'arte di fare dvdmux è sconosciuta al pubblico di massa.
Avatar utente
Dablas
Utente Senior
Utente Senior
 
Messaggi: 1798
Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 19:13

Re: 2012 - Facciamo il punto sull'alta definizione in Italia

Messaggioda digital » venerdì 13 luglio 2012, 21:27

Magari quel tizio fa parte della ristretta cerchia di adepti dell'arte sacra del muxaggio!
:-9
Ultima modifica di rick_13 il sabato 14 luglio 2012, 23:08, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: quote rimosso
Avatar utente
digital
Utente Avanzato
Utente Avanzato
 
Messaggi: 2643
Iscritto il: venerdì 12 marzo 2010, 15:16
Località: Pisa

Precedente

Torna a Sull'Alta Definizione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite